Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Serena Venditto

Grand Hotel. Natale con delitto per quattro coinquilini e un gatto

Serena Venditto

Libro: Copertina rigida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2021

pagine: 228

A Natale siamo tutti più buoni. E, nel caso di Malù Ferrari, archeologa con la passione per il giallo, anche più testardi e perspicaci del solito. Può un corso di pasticceria aprire le porte di un'indagine? Certo, se gli investigatori sono i quattro coinquilini di via Atri 36. L'innata curiosità di Malù la porta a seguire un laboratorio di cake design al Vomero Hill, un lussuoso albergo napoletano, ed è qui che Emiliano, un compagno di corso, la coinvolge in un'indagine non ufficiale sulla morte della madre, ex direttrice dell'hotel. Il caso è stato archiviato come "morte naturale" ma a lui non sembra tale, soprattutto da quando ha scovato un'agenda su cui la donna ha lasciato degli appunti misteriosi. Quando Emiliano viene trovato morto nel suo appartamento, anche Malù se ne convince: qualcuno voleva metterlo a tacere. Ma riuscirà a dimostrare al commissario De Iuliis che un malore e una rapina finita male, avvenuti a due anni l'uno dall'altra, nascondono in realtà due omicidi? E quali segreti custodiscono le camere del Vomero Hill? Per scoprirlo Malù può contare su una formidabile squadra di Irregolari: la sua Watson, ovvero Ariel, traduttrice di thriller sanguinolenti e romanzetti rosa; Samuel, sardo-nigeriano dalle mille qualità, non ultima la fierezza con cui osserva le tradizioni natalizie cagliaritane; Kobe, pianista giapponese dall'italiano fantasioso, alla ricerca del regalo perfetto per la sua Ayumi; e ovviamente il gatto nero Mycroft e il suo fiuto infallibile. Improbabili travestimenti, interrogatori ai confini della legalità, un vecchio caso mai chiuso e uno nuovo che non poteva capitare in un momento più sbagliato: pochi giorni prima di Natale, in una Napoli sfavillante, tra le luci dei quartieri dello shopping e i vicoletti del presepe di San Gregorio Armeno, fra incursioni di zampognari e dolci irresistibili. Districarsi non è facile, ma per i quattro detective dilettanti la vera impresa sembra essere un'altra, ben più ardua: la costruzione di un albero di Natale a prova di gatto.
18,50

L'ultima mano di burraco. Quattro coinquilini e un'indagine (per non parlar del gatto)

Serena Venditto

Libro: Copertina rigida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2019

pagine: 225

Chiaia, centro di Napoli. Dopo una tranquilla cena in famiglia con la moglie e i figli, che si è conclusa con una partita a burraco, Temistocle Serra, distinto professore universitario di Teoria dei giochi e delle decisioni, muore. Omicidio, suicidio o morte naturale? Stabilirlo spetta alla polizia, ma c'è una cosa che le forze dell'ordine proprio non riescono a fare: interpretare una sequenza di carte da gioco che l'uomo ha lasciato sul tavolo prima di morire, in un ordine che non può essere certo casuale. Un messaggio in codice, forse, come nei romanzi di Agatha Christie e di Ellery Queen. E chi meglio di Malù, archeologa col vizio della letteratura gialla, può aiutare a risolvere l'enigma? E così il commissario De Iuliis la coinvolge nel caso in qualità di consulente investigativo («Proprio come Sherlock Holmes!» esulta lei). E Malù a sua volta trascina nell'indagine la sua famiglia d'elezione, gli amici con cui condivide il caotico appartamento di via Atri 36, a due passi da Spaccanapoli: Ariel, traduttrice di atroci romanzetti rosa nonché esperta giocatrice di burraco; Samuel, rappresentante di articoli per gelaterie di origini sardo-nigeriane; Kobe, talentuoso quanto sgrammaticato pianista giapponese; e ovviamente il gatto nero Mycroft con il suo fiuto infallibile. Cosa voleva indicare Temistocle Serra con quel codice: il nome del suo assassino? La localizzazione di un tesoro? Una misteriosa formula? E soprattutto: chi era davvero il professore, e quali segreti nascondeva? I quattro coinquilini proveranno a scoprirlo, e anche Mycroft avrà modo di miagolare la sua.
18,50

Aria di neve. La prima indagine di Mycroft, il gatto detective

Serena Venditto

Libro: Copertina rigida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2018

pagine: 168

Ariel è una ragazza italo-americana che ha girato mezzo mondo e ora vive nell'adorata Napoli. Lavora come traduttrice di romanzi rosa dai titoli immancabilmente profumati di agrumi e, dopo quattro anni di fidanzamento e due di convivenza, è appena stata lasciata da Andrea, l'uomo perfetto, ispettore di polizia e compagno dolce e premuroso. In lei si aggrovigliano sconforto, delusione, rabbia, ma soprattutto la fastidiosa sensazione di vivere in una di quelle storie melense e scontate che le consentono di pagare l'affitto. È necessaria una svolta, qualcosa di tanto imprevisto quanto atteso. E così, facendosi coraggio Ariel si mette alla ricerca di un luogo dove ricominciare da zero, e presto si imbatte nel coloratissimo e disordinato appartamento di via Atri, dove vivono altri tre ragazzi: Malù, sagace archeologa con una passione per i romanzi gialli, Samuel, rappresentante di articoli per gelaterie di origini sardo-nigeriane, e Kobe, talentuoso quanto sgrammaticato pianista giapponese. Un terzetto strambo e caotico cui si aggiunge la presenza fissa di Mycroft, uno stupendo gatto nero dagli occhi verdi che, coi suoi eloquenti miagolii, non ha bisogno della parola per farsi capire alla perfezione. Ariel si sente subito a casa, e tra una chiacchiera in cucina, un concerto e una passeggiata in una Napoli infuocata di sole, le cose per lei riprendono a girare per il verso giusto, al punto che dimenticare Andrea sembra quasi possibile. Ma proprio allora un evento tragico che si consuma molto vicino ai coinquilini rimetterà tutto in gioco e sconvolgerà il microclima di via Atri. Un suicidio molto sospetto o un vero e proprio delitto della camera chiusa? Le "celluline grigie" di Malù non potranno che essere stuzzicate da questa sfida e l'archeologa-detective coinvolgerà tutto il gruppo nelle indagini, cui parteciperà anche Mycroft dando sfoggio di tutta la sua sottile, felina intelligenza.
18,00

Le intolleranze elementari

Serena Venditto

Libro: Copertina morbida

editore: Homo Scrivens

anno edizione: 2017

pagine: 208

Beatrice, Marzia ed Elena lavorano all'Hearts, un bar tutto blu accanto al reparto di Cardiochirurgia di un grande ospedale. Nessuna è barista a tempo pieno: Beatrice è perennemente sul punto di laurearsi con una tesi su Gabriel García Márquez, Elena è una pubblicitaria svanita e pigra, Marzia vive nei preparativi del suo matrimonio. Le loro storie si intrecciano con quelle dei medici del vicino ospedale creando una storia sul cuore, da tutti i punti di vista, tra svenimenti, batticuori immaginari e valvole cardiache sballate.
14,00

Al sassofono blu. Un nuovo caso per Mycroft, il gatto detective

Serena Venditto

Libro: Copertina morbida

editore: Homo Scrivens

anno edizione: 2016

pagine: 151

Una cena con delitto è una sfida intrigante, e la compagnia teatrale Trappola per topi ne propone una particolarmente appassionante in un nuovo locale nel centro storico di Napoli, il Sassofono blu. Ma se oltre all'assassinio immaginario del conte de La Roche ci fosse un enigma reale da risolvere? Se durante lo spettacolo qualcuno fosse ucciso per davvero? A indagare sulla morte misteriosa di una bellissima attrice è la formazione al completo dell'interno 5 di Via Atri 36: l'archeologa Malù, appassionata di romanzi gialli, il pianista giapponese Kobe, il sardo-nigeriano Samuel, rappresentante di gelati, e Ariel, traduttrice di imbarazzanti commedie rosa, accompagnati come sempre dall'infallibile fiuto del gatto nero Mycroft. Un doppio intrigo, un giallo nel giallo che si snoda fra le assi di un palcoscenico, fra misteri, bugie e omissioni, e i vicoli di una città che non dorme mai.
15,00

C'è una casa nel bosco

Serena Venditto

Libro: Copertina morbida

editore: Homo Scrivens

anno edizione: 2015

pagine: 176

15,00

Aria di neve. La prima indagine di Mycroft, il gatto detective

Serena Venditto

Libro: Copertina morbida

editore: Homo Scrivens

anno edizione: 2014

pagine: 167

Quando Ariel Hamilton, traduttrice italoamericana di improbabili romanzi rosa, viene improvvisamente abbandonata dal fidanzato, ha un'unica soluzione davanti a sé: lasciare la casa tutta bianca, e oramai vuota, dove aveva vissuto il suo sogno d'amore. Trova rifugio in un appartamento a via Atri, nel centro di Napoli, dove convivono il pianista giapponese Kobe, il sardo-nigeriano Samuel, rappresentante di articoli per gelaterie, e Malù, archeologa con la passione della letteratura gialla nonché detective ufficiale del condominio. Con loro il vero padrone di casa, il gatto Mycroft, che ama ficcare il musetto nei ragionamenti umani almeno quanto nel filetto di merluzzo. I quattro più il felino si troveranno coinvolti nelle indagini sull'assassinio di una bellissima donna trovata morta nella loro casa. Gli abitanti della nuova dimora di Ariel scopriranno cos'è quella che Kobe chiama "aria di neve", ovvero "quando tu sai che qualcosa accadrà no perché qualcuno ti dice, ma perché senti profumo diverso intorno a te". Insomma, roba da gatti.
14,00

Le intolleranze elementari

Serena Venditto

Libro: Copertina morbida

editore: Homo Scrivens

anno edizione: 2012

pagine: 144

Beatrice, Marzia ed Elena lavorano all'Hearts, un piccolo bar tutto blu. E lavorano lì per lo stesso motivo per cui ci si innamora: non hanno nulla di meglio da fare. Beatrice ha ventinove anni, è perennemente sul punto di laurearsi con una tesi su Márquez e ama Valerio, un cardiochirurgo bellissimo e sentimentalmente inadeguato. Elena è una pubblicitaria svanita e pigra, alla ricerca di un lavoro vero, mentre Marzia vive nei preparativi del suo matrimonio. Un'alleanza che si rivelerà fondamentale nei momenti più delicati della loro vita: quando Marzia scoprirà di essere incinta; quando Elena dovrà decidere se accettare un'offerta di lavoro a New York, quando Beatrice si ritroverà ancora una volta sola.
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento