Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Saverio Ruperto

Codice civile e leggi complementari pocket

Roberto Carleo, Silvio Martuccelli, Saverio Ruperto

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2022

pagine: 1526

Il presente codice: costituisce una preziosa fonte di consultazione e guida per chi esercita, a vario titolo, le professioni legali, e per tutti gli studenti universitari delle istituzioni di diritto privato; è arricchito dalle principali leggi complementari in tema di: Adozione, Banca, Consenso Informato, Consumatori, Diritto d'autore, Diritto internazionale privato, Divorzio, Fallimento e altre procedure concorsuali, Famiglia, Finanza, Locazioni, Privacy, Procreazione medicalmente assistita, Rent to buy, Sovraindebitamento, Subfornitura delle attività produttive, Testamento biologico, Unioni civili e convivenza; è completato dalla normativa CEDU e da quella del Trattato sul funzionamento della Unione Europea. È aggiornato a: L. 15 luglio 2022, n. 91, in tema di potere regolamentare della Consob; L. 29 giugno 2022, n. 79, conv. D.L. 36/2022, di modifica dell'art.1677-bis c.c.
18,00

Codice civile. Rassegna di giurisprudenza e di dottrina. Volume 6

Cesare Ruperto, Saverio Ruperto

Libro: Copertina rigida

editore: Giuffrè

anno edizione: 2022

pagine: 1038

Il Codice civile. Rassegna di giurisprudenza e di dottrina si presenta in una edizione rinnovata, sia nello sviluppo della trattazione - che si svolge in 6 volumi - che nella squadra di autori di cui si avvale, selezionati tra i più autorevoli magistrati, accademici e avvocati, guidati da Saverio Ruperto che si affianca alla storica direzione di Cesare Ruperto. Un'esposizione ragionata della giurisprudenza sul codice civile, sulla base della tradizionale struttura che vede gli articoli del codice corredati da proprie bibliografie atte a segnalare al lettore i maggiori titoli di riferimento per approfondire le tesi dottrinali specifiche e sommari numerati per individuare i singoli argomenti trattati, il tutto dettagliato in precisi indici analitici allestiti per ciascun volume. Mantenendo l'originaria impostazione di raccolta di massime tratte dalle decisioni più significative della Corte Suprema e dei giudici di merito, in un confronto costante con l'interpretazione dottrinale, che non svolge ruolo secondario nell'applicazione del diritto, la Rassegna segnala i contrasti in atto e le soluzioni delle Sezioni Unite della Corte di cassazione, esponendo l'indirizzo attuale sulle singole questioni e citando le riviste in cui le sentenze risultano pubblicate, precisando le eventuali note a sentenza come conformi o contrarie all'indirizzo esposto. La disciplina sostanziale è puntualmente aggiornata agli interventi legislativi che negli anni si sono susseguiti, fino alle più recenti novità, tra cui la riforma che prevede l'ampliamento della competenza del Giudice di Pace, che acquisirà efficacia a partire dal 31 ottobre 2025 (d.lgs. 13 luglio 2017 n. 116, da ultimo modificato dal d.l. 30 dicembre 2019 n. 162, conv. con modif. in l. 28 febbraio 2020 n. 8); le modifiche in materia di corruzione tra privati (ai sensi della l. 9 gennaio 2019 n. 3); l'incidenza delle misure adottate dal Governo durante l'emergenza epidemiologica da Covid-19; la nuova disciplina sulla crisi d'impresa (dal d.lgs. n. 14/2019, passando per l'emanazione del correttivo d.lgs. 26 ottobre 2020 n. 147, fino all'ultimo d.l. n. 118 del 24 agosto 2021, che ne rinvia l'entrata in vigore al 2022). L'opera, affiancata da una versione digitale che permetterà di riceverne l'aggiornamento on-line dopo la pubblicazione, è così suddivisa: Volume I. Disposizioni sulla legge in generale e Libro I - Delle persone e della famiglia (artt. 1-455). Volume II. Libro II - Delle successioni (artt. 456-809) e Libro III - Della proprietà (artt. 810-1172). Volume III. Libro IV - Delle obbligazioni (artt. 1173-1469-bis). Volume IV. Libro IV - Delle obbligazioni (artt. 1470-2059). Volume V. Libro V - Del lavoro (artt. 20260-2554). Volume VI. Libro V - Del lavoro (artt. 2555-2642) e Libro VI - Della tutela dei diritti (artt. 2643-2969).
140,00

Codice civile. Rassegna di giurisprudenza e di dottrina. Volume 5

Cesare Ruperto, Saverio Ruperto

Libro: Copertina rigida

editore: Giuffrè

anno edizione: 2022

pagine: 1254

Il Codice civile. Rassegna di giurisprudenza e di dottrina si presenta in una edizione rinnovata, sia nello sviluppo della trattazione - che si svolge in 6 volumi - che nella squadra di autori di cui si avvale, selezionati tra i più autorevoli magistrati, accademici e avvocati, guidati da Saverio Ruperto che si affianca alla storica direzione di Cesare Ruperto. Un'esposizione ragionata della giurisprudenza sul codice civile, sulla base della tradizionale struttura che vede gli articoli del codice corredati da proprie bibliografie atte a segnalare al lettore i maggiori titoli di riferimento per approfondire le tesi dottrinali specifiche e sommari numerati per individuare i singoli argomenti trattati, il tutto dettagliato in precisi indici analitici allestiti per ciascun volume. Mantenendo l'originaria impostazione di raccolta di massime tratte dalle decisioni più significative della Corte Suprema e dei giudici di merito, in un confronto costante con l'interpretazione dottrinale, che non svolge ruolo secondario nell'applicazione del diritto, la Rassegna segnala i contrasti in atto e le soluzioni delle Sezioni Unite della Corte di cassazione, esponendo l'indirizzo attuale sulle singole questioni e citando le riviste in cui le sentenze risultano pubblicate, precisando le eventuali note a sentenza come conformi o contrarie all'indirizzo esposto. La disciplina sostanziale è puntualmente aggiornata agli interventi legislativi che negli anni si sono susseguiti, fino alle più recenti novità, tra cui la riforma che prevede l'ampliamento della competenza del Giudice di Pace, che acquisirà efficacia a partire dal 31 ottobre 2025 (d.lgs. 13 luglio 2017 n. 116, da ultimo modificato dal d.l. 30 dicembre 2019 n. 162, conv. con modif. in l. 28 febbraio 2020 n. 8); le modifiche in materia di corruzione tra privati (ai sensi della l. 9 gennaio 2019 n. 3); l'incidenza delle misure adottate dal Governo durante l'emergenza epidemiologica da Covid-19; la nuova disciplina sulla crisi d'impresa (dal d.lgs. n. 14/2019, passando per l'emanazione del correttivo d.lgs. 26 ottobre 2020 n. 147, fino all'ultimo d.l. n. 118 del 24 agosto 2021, che ne rinvia l'entrata in vigore al 2022).
165,00

Codice civile. Rassegna di giurisprudenza e di dottrina. Volume 4

Cesare Ruperto, Saverio Ruperto

Libro: Copertina rigida

editore: Giuffrè

anno edizione: 2022

Il Codice civile. Rassegna di giurisprudenza e di dottrina si presenta in una edizione rinnovata, sia nello sviluppo della trattazione - che si svolge in 6 volumi - che nella squadra di autori di cui si avvale, selezionati tra i più autorevoli magistrati, accademici e avvocati, guidati da Saverio Ruperto che si affianca alla storica direzione di Cesare Ruperto. Un'esposizione ragionata della giurisprudenza sul codice civile, sulla base della tradizionale struttura che vede gli articoli del codice corredati da proprie bibliografie atte a segnalare al lettore i maggiori titoli di riferimento per approfondire le tesi dottrinali specifiche e sommari numerati per individuare i singoli argomenti trattati, il tutto dettagliato in precisi indici analitici allestiti per ciascun volume. Mantenendo l'originaria impostazione di raccolta di massime tratte dalle decisioni più significative della Corte Suprema e dei giudici di merito, in un confronto costante con l'interpretazione dottrinale, che non svolge ruolo secondario nell'applicazione del diritto, la Rassegna segnala i contrasti in atto e le soluzioni delle Sezioni Unite della Corte di cassazione, esponendo l'indirizzo attuale sulle singole questioni e citando le riviste in cui le sentenze risultano pubblicate, precisando le eventuali note a sentenza come conformi o contrarie all'indirizzo esposto. La disciplina sostanziale è puntualmente aggiornata agli interventi legislativi che negli anni si sono susseguiti, fino alle più recenti novità, tra cui la riforma che prevede l'ampliamento della competenza del Giudice di Pace, che acquisirà efficacia a partire dal 31 ottobre 2025 (d.lgs. 13 luglio 2017 n. 116, da ultimo modificato dal d.l. 30 dicembre 2019 n. 162, conv. con modif. in l. 28 febbraio 2020 n. 8); le modifiche in materia di corruzione tra privati (ai sensi della l. 9 gennaio 2019 n. 3); l'incidenza delle misure adottate dal Governo durante l'emergenza epidemiologica da Covid-19; la nuova disciplina sulla crisi d'impresa (dal d.lgs. n. 14/2019, passando per l'emanazione del correttivo d.lgs. 26 ottobre 2020 n. 147, fino all'ultimo d.l. n. 118 del 24 agosto 2021, che ne rinvia l'entrata in vigore al 2022).
185,00

Codice civile. Rassegna di giurisprudenza e di dottrina. Volume 2

Cesare Ruperto, Saverio Ruperto

Libro: Copertina rigida

editore: Giuffrè

anno edizione: 2022

pagine: 1405

Il "Codice civile. Rassegna di giurisprudenza e di dottrina" si presenta in una edizione rinnovata sia nello sviluppo della trattazione - che si svolge in 6 volumi - che nella squadra di Autori di cui si avvale selezionati tra i più autorevoli magistrati accademici e avvocati guidati da Saverio Ruperto che si affianca alla storica direzione di Cesare Ruperto. Un'esposizione ragionata della giurisprudenza sul codice civile sulla base della tradizionale struttura che vede gli articoli del codice corredati da proprie bibliografie atte a segnalare al lettore i maggiori titoli di riferimento per approfondire le tesi dottrinali specifiche e sommari numerati per individuare i singoli argomenti trattati il tutto dettagliato in precisi indici analitici allestiti per ciascun volume. Mantenendo l'originaria impostazione di raccolta di massime tratte dalle decisioni più significative della Corte Suprema e dei giudici di merito in un confronto costante con l'interpretazione dottrinale che non svolge ruolo secondario nell'applicazione del diritto la Rassegna segnala i contrasti in atto e le soluzioni delle Sezioni Unite della Corte di cassazione esponendo l'indirizzo attuale sulle singole questioni e citando le riviste in cui le sentenze risultano pubblicate precisando le eventuali note a sentenza come conformi o contrarie all'indirizzo esposto. La disciplina sostanziale è puntualmente aggiornata agli interventi legislativi che negli anni si sono susseguiti fino alle più recenti novità tra cui la riforma che prevede l'ampliamento della competenza del Giudice di Pace che acquisirà efficacia a partire dal 31 ottobre 2025 (d.lgs. 13 luglio 2017 n. 116 da ultimo modificato dal d.l. 30 dicembre 2019 n. 162 conv. con modif. in l. 28 febbraio 2020 n. 8); le modifiche in materia di corruzione tra privati (ai sensi della l. 9 gennaio 2019 n. 3); l'incidenza delle misure adottate dal Governo durante l'emergenza epidemiologica da Covid-19; la nuova disciplina sulla crisi d'impresa (dal d.lgs. n. 14/2019 passando per l'emanazione del correttivo d.lgs. 26 ottobre 2020 n. 147 fino all'ultimo d.l. n. 118 del 24 agosto 2021 che ne rinvia l'entrata in vigore al 2022).L'opera affiancata da una versione digitale che permetterà di riceverne l'aggiornamento on-line dopo la pubblicazione è così suddivisa: Volume I. Disposizioni sulla legge in generale e Libro I - Delle persone e della famiglia (artt. 1-455).Volume II. Libro II - Delle successioni (artt. 456-809) e della proprietà (artt. 810-1172). Libro III - Della proprietà (artt. 810-1172). Volume III. Libro IV - Delle obbligazioni (artt. 1173-1469-bis). Volume IV. Libro IV - Delle obbligazioni (artt. 1470-2059). Volume V. Libro V - Del lavoro (artt. 20260-2554).Volume VI. Libro V - Del lavoro (artt. 2555-2642) e Libro VI - Della tutela dei diritti (artt. 2643-2969).
130,00

Codice civile. Rassegna di giurisprudenza e di dottrina. Volume 3\4

Cesare Ruperto, Saverio Ruperto

Libro: Copertina rigida

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 944

Il "Codice civile. Rassegna di giurisprudenza e di dottrina" si presenta in una edizione rinnovata sia nello sviluppo della trattazione - che si svolge in 6 volumi - che nella squadra di Autori di cui si avvale selezionati tra i più autorevoli magistrati accademici e avvocati guidati da Saverio Ruperto che si affianca alla storica direzione di Cesare Ruperto. Un'esposizione ragionata della giurisprudenza sul codice civile sulla base della tradizionale struttura che vede gli articoli del codice corredati da proprie bibliografie atte a segnalare al lettore i maggiori titoli di riferimento per approfondire le tesi dottrinali specifiche e sommari numerati per individuare i singoli argomenti trattati il tutto dettagliato in precisi indici analitici allestiti per ciascun volume. Mantenendo l'originaria impostazione di raccolta di massime tratte dalle decisioni più significative della Corte Suprema e dei giudici di merito in un confronto costante con l'interpretazione dottrinale che non svolge ruolo secondario nell'applicazione del diritto la Rassegna segnala i contrasti in atto e le soluzioni delle Sezioni Unite della Corte di cassazione esponendo l'indirizzo attuale sulle singole questioni e citando le riviste in cui le sentenze risultano pubblicate precisando le eventuali note a sentenza come conformi o contrarie all'indirizzo esposto. La disciplina sostanziale è puntualmente aggiornata agli interventi legislativi che negli anni si sono susseguiti fino alle più recenti novità tra cui la riforma che prevede l'ampliamento della competenza del Giudice di Pace che acquisirà efficacia a partire dal 31 ottobre 2025 (d.lgs. 13 luglio 2017 n. 116 da ultimo modificato dal d.l. 30 dicembre 2019 n. 162 conv. con modif. in l. 28 febbraio 2020 n. 8); le modifiche in materia di corruzione tra privati (ai sensi della l. 9 gennaio 2019 n. 3); l'incidenza delle misure adottate dal Governo durante l'emergenza epidemiologica da Covid-19; la nuova disciplina sulla crisi d'impresa (dal d.lgs. n. 14/2019 passando per l'emanazione del correttivo d.lgs. 26 ottobre 2020 n. 147 fino all'ultimo d.l. n. 118 del 24 agosto 2021 che ne rinvia l'entrata in vigore al 2022).L'Opera affiancata da una versione digitale che permetterà di riceverne l'aggiornamento on-line dopo la pubblicazione è così suddivisa: Volume I. Disposizioni sulla legge in generale e Libro I - Delle persone e della famiglia (artt. 1-455).Volume II. Libro II - Delle successioni (artt. 456-809) e Della proprietà (artt. 810-1172).Libro III - Della proprietà (artt. 810-1172).Volume III. Libro IV - Delle obbligazioni (artt. 1173-1469-bis).Volume IV. Libro IV - Delle obbligazioni (artt. 1470-2059).Volume V. Libro V - Del lavoro (artt. 20260-2554).Volume VI. Libro V - Del lavoro (artt. 2555-2642) e Libro VI - Della tutela dei diritti (artt. 2643-2969).
115,00

La dinamica giuridica. Un itinerario di diritto privato

Saverio Ruperto

Libro: Copertina morbida

editore: Giappichelli

anno edizione: 2019

pagine: 170

«L'indagine sulla dinamica giuridica è condotta nel quadro di analisi più generale della fenomenologia giuridica. Essa è essenzialmente condizionata dalle premesse epistemologiche poste in ordine alla natura della norma giuridica. Indagare il fenomeno giuridico presuppone una ricerca e una scelta. Non sfugge all'osservatore più attento che il suo costituente fondamentale, la norma giuridica, è insuscettibile di univoca rappresentazione con riguardo alla sua forma logica, alla sua natura, struttura, dinamica effettuale, e risente del contesto di relazioni sociali in cui si propaga la sua effettività. La dimensione relazionale che la contraddistingue (norma giuridica come species del più vasto genus delle regole sociali), posta in ineludibile rapporto con lo scopo che attraverso la sua emanazione si intende perseguire, lascia affiorare la necessità di individuare preliminarmente (donde la "ricerca") il quadro di riferimento entro cui la singola norma esprime la propria dinamica, quadro che si compone sempre di un complesso di norme (mai di una singola), e assurge a sotto-sistema di un più ampio sistema normativo che ricomprende tutte le norme e costituisce l'ordinamento giuridico generale. Nella indicata prospettiva, altro è, allora, l'interrogarsi sulla natura della norma giuridica, intesa alla stregua di dato di una certa realtà fenomenica, elemento costituente dell'ordinamento giuridico da porre in diretto confronto con le regole appartenenti ad altri sistemi: regole sociali, morali, religiose, del costume dell'etichetta etc. Altro è il classificare le norme: vale a dire, all'interno del medesimo ordine (i.e. sistema generale), ripartirle in classi sulla base di criteri discretivi univoci, ricavabili dai requisiti e dalle prerogative costanti di esse (funzione, scopi, destinatari etc.).»
16,00

Codice civile e leggi complementari 2023 pocket

Roberto Carleo, Silvio Martuccelli, Saverio Ruperto

Libro

anno edizione: 2022

pagine: 1612

Il codice è aggiornato: D.Lgs. 10 ottobre 2022, n. 149, di riforma del processo civile; L. 21 settembre 2022, n. 142, conv. D.L. 115/2022, in materia di energia, emergenza idrica, politiche sociali e industriali. Accompagna proficuamente tutti gli studenti universitari delle istituzioni di diritto privato. È arricchito dalle principali leggi complementari in tema di: adozione, banca, consenso informato, consumatori, diritto d'autore, diritto internazionale privato, divorzio, fallimento e altre procedure concorsuali, famiglia, finanza, locazioni, privacy, procreazione medicalmente assistita, subfornitura delle attività produttive, testamento biologico e unioni civili e convivenze. È completato dalla normativa CEDU e da quella del Trattato sul funzionamento dell'Unione Europea.
18,00

Codice civile e leggi complementari pocket

Roberto Carleo, Silvio Martuccelli, Saverio Ruperto

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2022

pagine: 1456

Il presente codice costituisce una preziosa fonte di consultazione e guida per chi esercita, a vario titolo, le professioni legali, accompagna proficuamente tutti gli studenti universitari delle istituzioni di diritto privato. È arricchito dalle principali leggi complementari in tema di adozione, banca, consenso informato, consumatori, diritto d'autore, diritto internazionale privato, divorzio, fallimento e altre procedure concorsuali, famiglia, finanza, locazioni, privacy, procreazione medicalmente assistita, subfornitura delle attività produttive, testamento biologico e unioni civili e convivenze. È completato dalla normativa CEDU e da quella del Trattato sul funzionamento della Unione Europea. Aggiornato a: L. 30 dicembre 2021, n. 234, legge finanziaria per il 2022, L. 23 dicembre 2021, n. 238, recante disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea.
17,00
17,00

Codice civile e leggi complementari

Roberto Carleo, Silvio Martuccelli, Saverio Ruperto

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2019

pagine: 1452

Il presente codice costituisce una fonte di consultazione e guida per chi esercita, a vario titolo, le professioni legali; accompagna tutti gli studenti universitari delle istituzioni di diritto privato; è arricchito dalle principali leggi complementari in tema di adozione, banca, consenso informato, consumatori, diritto d'autore, diritto internazionale privato, divorzio, fallimento e altre procedure concorsuali, famiglia, finanza, locazioni, privacy, procreazione medicalmente assistita, subfornitura delle attività produttive, testamento biologico e unioni civili e convivenze; è completato dalla normativa CEDU e da quella del Trattato sul funzionamento della Unione Europea. Infine, la particolare scelta del formato pocket conferisce al volume maneggevolezza e agilità nell'utilizzo. Il codice è aggiornato alla L. 8 agosto 2019, n. 77, di conv. del D.L. 14 giugno 2019, n. 53 (cd Decreto sicurezza bis)
17,00
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.