Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Libri di Salvatore Ceccarelli

Seminare il futuro. Perché coltivare la biodiversità?

Seminare il futuro. Perché coltivare la biodiversità?

Salvatore Ceccarelli, Stefania Grando

Libro: Copertina morbida

editore: Slow Food

anno edizione: 2019

pagine: 224

Possono i semi racchiudere al loro interno tanta forza e diversità da riuscire a contrastare i disastrosi effetti dei cambiamenti climatici? E come gli agricoltori hanno la possibilità di diventare custodi del diritto alla sicurezza alimentare ed energetica, nonché del patrimonio ambientale? A queste e molte altre domande risponde il libro, spiegando perché la biodiversità è un bene comune, che come tale va custodito. A monte, il problema principale: il mercato mondiale del seme vale miliardi di dollari ed è per oltre il 50% nelle mani di poche grandi corporazioni, alcune delle quali controllano contemporaneamente un altro mercato multimiliardario, quello dei pesticidi. I semi, punto di partenza e insieme punto di arrivo di ciò che maciniamo, trasformiamo, mangiamo e vendiamo, si trovano così al centro degli argomenti più dibattuti, dallo sviluppo al cambiamento climatico fino alle conseguenze sulla salute, e la scelta di cosa coltivare e come diventa cruciale per tutti noi.
18,00
La coltivazione familiare del grano per l'indipendenza alimentare

La coltivazione familiare del grano per l'indipendenza alimentare

Paul Sauvegeot, Paul Grillo, Salvatore Ceccarelli

Libro: Copertina morbida

editore: Libreria Editrice Fiorentina

anno edizione: 2023

pagine: 64

È un manuale distribuito in Francia durante la seconda guerra mondiale per aiutare, recuperando una tecnica degli antichi egiziani, a moltiplicare le spighe di grano partendo da poche spighe in un piccolo orto, per poter farsi il grano necessario ai bisogni di pane della famiglia in periodi di gravi mancanze di cibo. È una tecnica che può essere usata anche partendo da pochi semi di antiche varietà di buon accestimento per arrivare a fare delle nuove popolazioni di miscugli, adatte ad affrontare le stagioni dei cambiamenti climatici.
12,00
Mescolate contadini, mescolate. Cos'è e come si fa il miglioramento genetico partecipativo

Mescolate contadini, mescolate. Cos'è e come si fa il miglioramento genetico partecipativo

Salvatore Ceccarelli

Libro

editore: Libreria Editrice Fiorentina

anno edizione: 2023

pagine: 180

Nuova edizione per questo libro cult di Salvatore Ceccarelli, frutto di quasi 50 anni di ricerche ed esperienze sul campo, condotte insieme con i contadini e le contadine del Medio Oriente e dell’Africa, per sostituire le varietà imposte dalle multinazionali dei semi e dei pesticidi con miscugli e popolazioni evolutive custodite e selezionate direttamente dai coltivatori in stretta collaborazione con i ricercatori. Un libro che dimostra che è possibile creare una sovranità alimentare delle comunità rurali in controtendenza rispetto all'agricoltura industriale comunque incapace di sfamare il mondo e dannosa per il pianeta e la salute. un libro che indica la vita dell’agricoltura di domani, come altri pubblicati dalla Libreria Editrice Fiorentina.
15,00
Produciamo i nostri semi. Manuale per accrescere la biodiversità e l'autonomia nella coltivazione delle piante alimentari

Produciamo i nostri semi. Manuale per accrescere la biodiversità e l'autonomia nella coltivazione delle piante alimentari

Salvatore Ceccarelli

Libro: Libro in brossura

editore: Libreria Editrice Fiorentina

anno edizione: 2021

pagine: 86

Questo manuale ha lo scopo di fornire alcune conoscenze di base per riuscire a prodursi i propri semi. Il seme è il fondamento della vita, del cibo, dell’agricoltura. I contadini, gli artefici del miglioramento e della diffusione dei semi nel mondo, sono stati esclusi dalla loro produzione. L’industria, al contrario, sta sempre più monopolizzando l’approvvigionamento delle sementi. Il manuale di Ceccarelli affronta tutti gli aspetti della crisi globale del seme. Demistificando la scienza del miglioramento genetico, restituisce ai contadini e agli orticoltori le conoscenze e il potere di prodursi i propri semi e di coltivarli in autonomia. Introduzione di Vandana Shiva, conosciuta in tutto il mondo per le sue campagne in difesa dell’umanità e della natura.
12,00
Genetica agraria. Genetica e biotecnologie per l'agricoltura

Genetica agraria. Genetica e biotecnologie per l'agricoltura

Franco Lorenzetti, Salvatore Ceccarelli, Fabio Veronesi, Daniele Rosellini, Emidio Albertini

Libro

editore: Pàtron

anno edizione: 2023

pagine: 496

Questo testo introduttivo alla genetica e alle sue applicazioni in agricoltura viene dall'esperienza di oltre cinque decenni di insegnamento presso le Facoltà di Agraria. La quinta edizione è aggiornata nei contenuti ma resta indirizzata a chi si avvicina per la prima volta alla materia, con una sequenzialità degli argomenti che ha favorito l'apprendimento di diverse generazioni di studenti. Importante novità di questa edizione è l'apparato iconografico che è stato aggiornato per renderlo più moderno ed efficace. Oggi una conoscenza solida della genetica è più che mai indispensabile per i laureati in scienze agrarie, che devono avere gli strumenti per capire con quali meccanismi i geni danno origine alla pianta coltivata, o all'animale allevato, e in che modo le tecnologie genetiche possono essere messe a servizio dell'uomo attraverso l'agricoltura.
48,00
Ci vediamo stasera a Damasco. Contro la Rivoluzione Verde, tra i contadini: due vite, una sola scelta di campo (in tutti i sensi)

Ci vediamo stasera a Damasco. Contro la Rivoluzione Verde, tra i contadini: due vite, una sola scelta di campo (in tutti i sensi)

Salvatore Ceccarelli

Libro

editore: Pentagora

anno edizione: 2019

pagine: 145

Quarant’anni di ricerca dedicati alla genetica delle popolazioni di cereali, orientata da una scelta di campo precisa: la ricerca in agricoltura deve servire innanzitutto ai contadini, a fare crescere i loro raccolti e nello stesso tempo, e inscindibilmente, a dare valore alle conoscenze e ad aumentare la loro autonomia. Quarant’anni di opposizione dura e argomentata, sul piano scientifico prima che politico, alla Rivoluzione Verde, al neocolonialismo delle multinazionali del seme (qualche volta anche con la connivenza dei centri internazionali di ricerca) e al loro tentativo – fin troppo ben riuscito – di erodere e ridurre la biodiversità al proprio servizio, cancellando secoli di selezione locale e patrimoni di varietà selezionate e tramandate nel tempo delle generazioni. Quarant’anni di studio nella selezione partecipativa, una scelta di campo e due vite: quella di Salvatore Ceccarelli e di sua moglie, Stefania Grando, complice nella ricerca come nella vita.
12,00
Mescolate contadini, mescolate. Cos'è e come si fa il miglioramento genetico partecipativo

Mescolate contadini, mescolate. Cos'è e come si fa il miglioramento genetico partecipativo

Salvatore Ceccarelli

Libro: Libro in brossura

editore: Pentagora

anno edizione: 2016

pagine: 175

Questo libro, agile e alla portata di tutti, è il frutto di 35 anni di ricerche ed esperienze sul campo, condotte insieme con i contadini e le contadine del Medio Oriente e del Corno d'Africa, per giungere a sostituire alle varietà imposte dalle multinazionali del seme, uniformi e incapaci di adattamento, i miscugli e le popolazioni vegetali custodite e selezionate direttamente dai coltivatori con la partecipazione collaborativa dei ricercatori. Il passaggio dall'uniformità alla mescolanza offre la risposta più forte e convincente alla crescente erosione del patrimonio di biodiversità, e all'odierno modello dominante di agricoltura, indifferente alla sovranità alimentare delle comunità rurali, basato sull'industria chimica e farmaceutica, sulle monocolture monovarietali, sulle manipolazioni genetiche e le mutazioni indotte. Questo libro indica la strada per l'agricoltura di domani.
12,00
Produrre i propri semi

Produrre i propri semi

Salvatore Ceccarelli

Libro: Copertina morbida

editore: Libreria Editrice Fiorentina

anno edizione: 2013

"Il seme è il fondamento della vita, del cibo, dell'agricoltura. Eppure i contadini, che per tutta la storia sono stati gli artefici del miglioramento e della moltiplicazione dei semi, sono stati in fretta esclusi dalla loro produzione. Adesso sono trattati da consumatori di una risorsa non rinnovabile, brevettata, venduta dall'industria, che sta sempre più monopolizzando l'approvvigionamento delle sementi. E l'esclusione dei contadini dalla scelta dei semi ha lasciato tutti più poveri: i contadini stessi, i sistemi conoscitivi e di ricerca, i nostri regimi alimentari e la ricca biodiversità della terra. Il manuale di Salvatore Ceccarelli affronta tutti gli aspetti della crisi globale del seme. Demistificando la scienza del migliorameto genetico, restituisce ai contadini e agli orticoltori il potere di prodursi i propri semi e di coltivarli in autonomia. Diffondendo le nozioni di miglioramento partecipativo ed evolutivo, ci mostra la via per sviluppare la resilienza, cioè la flessibilità climatica e l'adattamento". (dall'introduzione di Vandana Shiva)
8,00
Genetica agraria. Genetica e bitecnologie per l'agricoltura
44,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.