Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Rüdiger Safranski

Schopenhauer e gli anni selvaggi della filosofia

Rüdiger Safranski

Libro: Copertina morbida

editore: Garzanti

anno edizione: 2021

pagine: 560

Una straordinaria serie di coincidenze ed eventi improvvisi è all'origine della vocazione intellettuale di Arthur Schopenhauer, che intrecciò come pochi altri la sua esistenza agli eventi di un secolo fondamentale per la cultura tedesca. Dai viaggi con i genitori attraverso l'Europa scossa dalle guerre napoleoniche alla giovinezza amburghese, dalle lezioni di Fichte all'incontro con Goethe, dalla sfida accademica a Hegel al tardo successo della sua filosofia, Rüdiger Safranski ricostruisce nel dettaglio una vita affascinante, e con abilità e maestria si addentra nella fitta rete delle relazioni intellettuali da cui è scaturita un'opera ineludibile, restituendoci il ritratto più ricco di un filosofo il cui pensiero è ancora in grado di influenzare il nostro presente.
18,00

Il tempo. Che cos'è e come lo viviamo

Rüdiger Safranski

Libro: Copertina morbida

editore: Keller

anno edizione: 2021

pagine: 210

Nonostante tutti gli orologi che ci danno l'illusione di una sua misurazione oggettiva, il tempo è qualcosa di molto diverso nella nostra esperienza personale: rigorosamente strutturato nella musica, illimitato e piacevole quando siamo nel cosiddetto "tempo libero". Quando siamo annoiati o preoccupati, il tempo sembra lentissimo; quando siamo rapiti nella contemplazione, assorbiti da un compito, persi nell'amore o liberi di giocare, sembra che voli o si fermi. Ancora diversa è la nostra percezione del tempo quando lo si collega al vortice delle interazioni sociali, al mondo in continua accelerazione degli affari e dei media, quando leggiamo un libro o quando possiamo comunicare o diffondere un messaggio in ogni continente. Poi all'improvviso arriva un giorno in cui il trascorrere del tempo è l'unico nostro pensiero... Rüdiger Safranski ci conduce con competenza e maestria nei mille volti del tempo muovendosi tra pensatori, filosofi, scienziati, scrittori e fornendo spunti e riflessioni per trattare con cura questa merce preziosissima.
18,00

Heidegger e il suo tempo

Rüdiger Safranski

Libro: Copertina morbida

editore: Garzanti

anno edizione: 2019

pagine: 575

Unanimemente considerato tra i maggiori filosofi del Novecento, Martin Heidegger, come ha scritto Jacques Derrida, rappresenta anche la maggior «ferita» nella storia della filosofia tedesca. Il «caso Heidegger», le accese e ripetute polemiche intorno alla sua figura e al suo iniziale sostegno al nazismo, ha diviso il mondo culturale e ritardato la comprensione del suo pensiero. Con il proposito di chiudere quella ferita, Riidiger Safranski ripercorre l'intera opera del filosofo di Mess-kirch. Apre così una via inedita, perché se si interpreta il pensiero heideggeriano soltanto dal punto di vista politico, non solo non lo si comprende, ma lo si può addirittura fraintendere. Safranski ha scritto molto più di una biografia: ha descritto un'intera epoca tratteggiando l'articolata costellazione dei pensatori del tempo, da Edmund Husserl a Karl Jaspers, da Karl Löwith a Hans Georg Gadamer, Jean-Paul Sartre, Hannah Arendt, per restituirci integro, al di là del bene e del male, il tormentato percorso esistenziale e creativo di un uomo che, in tutta la sua vita, non si è mai stancato di porre la domanda sulla questione dell'essere, perché «il domandare è la pietà del pensiero».
18,00

Nietzsche. Biografia di un pensiero

Rüdiger Safranski

Libro: Copertina morbida

editore: Garzanti

anno edizione: 2018

pagine: 411

Conosciuto soprattutto per il concetto del "superuomo" e della "morte di Dio", Friedrich Nietzsche fu un vero e proprio vulcano nel campo del pensiero filosofico. Il suo pensiero portò alla luce un orizzonte immenso, esaltante e vertiginoso, che si apriva di fronte alle verità possibili, a una coscienza di sé e del mondo strappata finalmente alla morsa del determinismo e restituita alla sua abissale libertà, la libertà dell'artista. Ripercorrendo i sentieri di questo densissimo e affascinante cammino spirituale - dalle opere adolescenziali al periodo dionisiaco, dai libri della maturità all'esplosione della follia a Torino - Rüdiger Safranski ricostruisce le mille sfaccettature del pensiero nietzschiano.
18,00

Il Romanticismo

Rüdiger Safranski

Libro: Copertina morbida

editore: Longanesi

anno edizione: 2011

pagine: 396

Un saggio colto e appassionante, che delinea un quadro più completo possibile del Romanticismo e della sua influenza in tutti gli ambiti della cultura europea. La prima parte del volume racconta la storia di un gruppo, piuttosto eterogeneo, di figure vissute nel medesimo periodo storico e accomunate da un analogo atteggiamento spirituale, in essa si ricostruiscono le origini e si ripercorrono gli sviluppi del Romanticismo, presentando i protagonisti di un'epoca ricca di straordinari geni e talenti, non solo della letteratura e della filosofia, ma anche dell'arte, dai fratelli Schlegel a Novalis, a Fichte, Schelling, e E.T.A. Hoffmann. La seconda parte approfondisce in maniera audace e originale gli elementi "romantici" introdotti e illustrati nelle pagine precedenti, ricercandone la presenza nel corso dei due secoli successivi. Con il passare del tempo, necessariamente, l'essenza del Romanticismo assume un senso più ampio; è proprio grazie alla "fantasia" e all'"immaginazione" che l'uomo può non tanto sfuggire dalla realtà, quanto piuttosto - in positivo - cambiarla. Romanticismo viene allora a coincidere con libertà, con quella capacità dell'uomo di guardare oltre il reale per arrivare non solo a nuove scoperte scientifiche, ma sognare anche nuovi "mondi possibili", nuove realtà politiche.
30,00

Schopenhauer e gli anni selvaggi della filosofia

Rüdiger Safranski

Libro: Copertina morbida

editore: TEA

anno edizione: 2008

pagine: 537

Una straordinaria serie di coincidenze, eventi improvvisi e situazioni rivelatrici è all'origine della vocazione intellettuale e della scelta della filosofia per Arthur Schopenhauer che intrecciò come pochi altri la sua esistenza agli eventi di un secolo fondamentale per la cultura tedesca. Dai viaggi con i genitori attraverso l'Europa scossa dalle guerra napoleoniche alla giovinezza amburghese e alla formazione commerciale, dalle lezioni di Fichte all'incontro con Goethe, dalla sfida accademica a Hegel al tardo successo della sua filosofia del pessimismo. Una ricostruzione della vita del filosofo e una scrittura che non rinuncia ad addentrarsi nella fitta rete delle relazioni intellettuali da cui scaturirà la sua opera filosofica.
14,00

Il male

Rüdiger Safranski

Libro: Copertina rigida

editore: Longanesi

anno edizione: 2006

pagine: 310

Il "male" è solo un nome per designare quel che ci minaccia: il caos, la violenza, il vuoto fuori e dentro di noi. Personaggio chiave nel dramma della libertà umana, esso è precisamente il prezzo di tale libertà: ogni uomo è a rischio. Questo libro invita a esplorare il cuore della tenebra. La riflessione attraversa i grandi miti, le religioni, la storia della filosofia e della cultura: il peccato originale, Caino e Abele, Prometeo; i tentativi dell'antichità classica e del cristianesimo di dare una risposta al problema: Platone e Agostino; i vani progetti di migliorare l'uomo dall'Illuminismo in poi. Il fascino sinistro che il male ha esercitato sull'arte, nella tragedia greca, in Sade e Baudelaire. Il nichilismo di Nietzsche; Hitler, ovvero la cupa follia divenuta realtà. Non si può ignorare il "male": bisogna costantemente interrogarlo.
22,00

Schopenhauer e gli anni selvaggi della filosofia

Rüdiger Safranski

Libro: Copertina morbida

editore: Longanesi

anno edizione: 2004

pagine: 537

Una straordinaria serie di coincidenze, eventi improvvisi e situazioni rivelatrici è all'origine della vocazione intellettuale e della scelta della filosofia per Arthur Schopenhauer che intrecciò come pochi altri la sua esistenza agli eventi di un secolo fondamentale per la cultura tedesca. Dai viaggi con i genitori attraverso l'Europa scossa dalle guerra napoleoniche alla giovinezza amburghese e alla formazione commerciale, dalle lezioni di Fichte all'incontro con Goethe, dalla sfida accademica a Hegel al tardo successo della sua filosofia del pessimismo. Una ricostruzione della vita del filosofo e una scrittura che non rinuncia ad addentrarsi nella fitta rete delle relazioni intellettuali da cui scaturirà la sua opera filosofica.
22,00

Nietzsche. Biografia di un pensiero

Rüdiger Safranski

Libro: Copertina morbida

editore: TEA

anno edizione: 2004

pagine: 411

Conosciuto soprattutto per il concetto del "superuomo" e della "morte di Dio", Friedrich Nietzsche fu un vero e proprio vulcano nel campo del pensiero filosofico. Il suo pensiero portò alla luce un orizzonte immenso, esaltante e vertiginoso, che si apriva di fronte alle verità possibili, a una coscienza di sé e del mondo strappata finalmente alla morsa del determinismo e restituita alla sua abissale libertà, la libertà dell'artista. Ripercorrendo i sentieri di questo densissimo e affascinante cammino spirituale - dalle opere adolescenziali al periodo dionisiaco, dai libri della maturità all'esplosione della follia a Torino - Rüdiger Safranski ricostruisce le mille sfaccettature del pensiero nietzschiano.
14,00

Quanta globalizzazione possiamo sopportare?

Rüdiger Safranski

Libro: Copertina morbida

editore: Longanesi

anno edizione: 2003

pagine: 156

L'autore affronta il problema della globalizzazione con gli strumenti e gli intenti della moderna antropologia, relativa cioè alla definizione dell'identità umana. Egli cerca di determinare il soggetto umano partendo dalla sua "azione", dal modo in cui esso si pone nel mondo e di fronte al mondo. E poiché oggi il primato della tecnica sullo spirito e su ogni aspirazione metafisica ha prodotto una società dominata dai media e dall'informazione globalizzata, a lungo termine l'effetto devastante di tale processo sarà una globalizzazione del tutto artificiale, in cui il tradizionale confronto uomo-natura diventerà uno scontro, con grave pericolo per qualsiasi ipotesi di sviluppo sostenibile per l'uomo e l'ambiente.
11,00

Heidegger e il suo tempo

Rüdiger Safranski

Libro: Copertina morbida

editore: TEA

anno edizione: 2001

pagine: 575

Il caso "Heidegger", le accese polemiche intorno alla sua figura e all'incontro della sua filosofia con il nazismo, hanno diviso il mondo culturale e in parte ostacolato una piena comprensione del suo pensiero. Safranski ha preso in esame l'intera opera del grande filosofo tedesco - dagli esordi fino alle riflessioni estreme - con il proposito di aprire una nuova via di avvicinamento alla complessità della filosofia heideggeriana.
14,00

Nietzsche. Biografia di un pensiero

Rüdiger Safranski

Libro: Copertina rigida

editore: Longanesi

anno edizione: 2001

pagine: 411

L'opera di Nietzsche ha toccato il secolo di vita. Se la riabilitazione del filosofo dell'"eterno ritorno" e della "volontà di potenza" si deve ai filologi che ne hanno ricostruito i testi nella loro integralità e agli storici che ne hanno rivisitato la vita, in questo libro Safranski cerca di andare oltre, presentando la biografia del pensiero di Nietzsche, che dichiarò di voler diventare il poeta della sua vita per mezzo del proprio pensiero.
19,63

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.