Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Rocco Coronato

Shakespeare: guida ad «Amleto»

Rocco Coronato

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 132

Chi va là? Da secoli la domanda di una sentinella sui bastioni del castello di Elsinore risuona nell'immaginario globale. Nella mente di Amleto, la prima della modernità, l'obbligo di vendicare il padre ucciso si trasforma nella rivisitazione dell'intero pensiero del suo tempo. Contro il vecchio mondo dell'onore medievale e del teatro della vendetta emerge il nuovo mondo di Amleto, che si immerge, con un ardore mai prima apparso e mai più ripetuto, nell'oscurità della sua coscienza. Il volume illustra i problemi di datazione, le edizioni dei testi, le possibili fonti e il contesto storico e culturale, analizza le principali questioni di stile e approfondisce i temi centrali della tragedia fondante della modernità.
12,00

La mano invisibile. Shakespeare e la conoscenza nascosta

Rocco Coronato

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2021

pagine: 169

25,00
131,17

Leggere Shakespeare

Rocco Coronato

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2017

pagine: 127

Perché un inglese di quattro secoli fa è ancora nostro contemporaneo? Questa guida è un compendio di aiuto alla lettura del teatro shakespeariano che ricostruisce l'orizzonte culturale dell'epoca e fa risaltare l'eccezionalità di Shakespeare mediante esempi tratti dalle opere. Il libro discute i principali dati biografici e inquadra i testi e i loro richiami interni; spiega le componenti prevalenti del suo stile e analizza i meccanismi fondamentali dell'azione teatrale; esamina i temi più ricorrenti nell'intera opera, dalla presenza dei classici e della religione come elementi dell'identità al fascino costante per il diverso e il molteplice. Completa il lavoro una bibliografia critica aggiornata.
12,00

Intorno a Shakespeare. Re e confessori, marinai e vedove, delinquenti e attori

Rocco Coronato

Libro: Copertina morbida

editore: ARACNE

anno edizione: 2012

pagine: 120

Il teatro di Shakespeare nasce alla confluenza di una miriade di libri, temi e discorsi nella Londra elisabettiana. Il libro si sofferma sulle somiglianze con alcuni di questi, quali la confessione, la legislazione sugli attori, la navigazione, l'assedio, il ruolo della vedova e la retorica. Questo gioco di rifrazioni intorno a Shakespeare arricchisce il ritorno ai testi con prospettive avvincenti quanto innovative che trovano conferma nella molteplicità culturale dell'epoca.
11,00

La linea del serpente. Caos e creazione in Milton, Sterne e Coleridge

Rocco Coronato

Libro

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2012

Un serpente attraversa la mente moderna allorché essa si confronta col Caos, tanto quello che precede la Creazione secondo il racconto biblico e mitologico, quanto quello in cui l'uomo si dibatte nel tentativo di trovare un senso alla propria condizione. E attraverso la letteratura inglese, da Paradise Lost, fino al "Kubla Khan" di Coleridge, devoto lettore di Milton, la sinuosità del serpente, oltre che simbolo di inganno, esemplifica anche la complessità penetrante del ragionamento umano. La linea serpentina procede fra dubbi e illuminazioni, prefigurazione della modernità più recente.
15,00
12,91

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento