Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Libri di R. Merlini

Geopolitica e interdipendenza. Le scuole di Henry Kissinger e Jean Monnet

Geopolitica e interdipendenza. Le scuole di Henry Kissinger e Jean Monnet

Cesare Merlini

Libro: Libro in brossura

editore: Luca Sossella Editore

anno edizione: 2023

pagine: 103

Il mondo pacifico e globalizzato del dopo Guerra fredda aveva generato delle attese poi andate deluse con la Grande recessione, la Brexit e la crisi delle democrazie nel XXI secolo. E con il ritorno della guerra in Europa per l’aggressione di Putin all’Ucraina. In quali diversi modi la scuola di Henry Kissinger, che aggiorna l’ordine nato dalla Pace di Vestfalia, e la scuola di Jean Monnet, che ha concepito le istituzioni europee, ci aiutano ancora nella ricerca di una convivenza internazionale pacifica e rispettosa dei diritti, delle libertà e dell’ambiente? Introduzione di Ferdinando Nelli Feroci.
10,00
Alla conquista delle Alpi con una bici pieghevole. Le avventure in sella a Margot

Alla conquista delle Alpi con una bici pieghevole. Le avventure in sella a Margot

Paolo Merlini

Libro: Libro in brossura

editore: Ediciclo

anno edizione: 2023

pagine: 144

Si può affrontare un lungo viaggio sulle Alpi senz’auto confidando esclusivamente in una bicicletta pieghevole da usare solo in discesa e nei trasporti pubblici locali? Cullando il sogno di una montagna car-free, regno di ciclisti, camminatori e corriere ecologiche, il nostro eroe, sostenuto dai versi immortali di Orazio ma anche da un sommo sprezzo del ridicolo, è filato via leggero da Trieste a Savona alla ricerca della sua mother road alpina. Attento a ridurre la propria impronta ecologica Paolo Merlini è fuggito dal trantran quotidiano e, valico dopo valico – grazie alla bicicletta Margot, alla grande bellezza delle montagne ma soprattutto a numerosi incontri indimenticabili –, ha portato a spasso il bambino dentro di sé. In queste pagine ci restituisce tutti gli ingredienti di un viaggio avventuroso e incauto, tra salite impossibili, panorami mozzafiato, discese al cardiopalma, incontri del destino e mangiate luculliane.
16,00
Morale o etica etica o morale?

Morale o etica etica o morale?

Silvio Merlini

Libro

editore: Edizioni Palumbi

anno edizione: 2022

pagine: 80

10,00
Verso di voi. Un viaggio lungo 14 anni

Verso di voi. Un viaggio lungo 14 anni

Paolo Merlini

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2022

pagine: 224

L'opera narra di una equipe di volontari piombinesi, che nell'arco di tempo che va dal 2006 al 2020, ha prestato attività di trattamento Shiatsu presso la casa circondariale di Volterra, in provincia di Pisa. Da questa esperienza è nata l'idea di raccogliere in forma letteraria un romanzo, sugli interventi eseguiti sui detenuti del carcere, e sul rapporto venutosi in seguito a creare con gli stessi. L'opera è costituita da una parte descrittiva del lavoro svolto, ma in parte anche in forma di dialogo coi detenuti, con i quali nel tempo si è instaurato un rapporto di fraterna amicizia da parte dell'equipe. Proprio queste esperienze, costituiscono l'anima del romanzo, dalle difficoltà iniziali ad avvicinare i detenuti, non abituati a questo genere di cose, alla diffidenza per le nuove conoscenze, fino alla reciproca gioia di collaborare e costruire un rapporto duraturo e solido nel tempo con l'equipe. Tanti esempi di vita vissuta, riflessioni sulla condizione di detenzione, ma anche storie di amicizie profonde...
18,00
Ritornare in sé. L'interiorità smarrita e l'infinita distrazione

Ritornare in sé. L'interiorità smarrita e l'infinita distrazione

Fabio Merlini

Libro

editore: Aragno

anno edizione: 2022

pagine: 196

I processi di esteriorizzazione cui siamo soggetti oggi hanno la forma di un richiamo irresistibile. Qualcosa pretende sempre la nostra attenzione, interrompendone la continuità e deviandola incessantemente su richiami ogni volta diversi. Il risultato è un perenne essere fuori di sé. Ma che esistenza è quella dove il mondo interno proprio di ognuno di noi risulta risucchiato in modo così insistente dal mondo esterno, quasi a farne l'unica preoccupazione della vita? È una esistenza in cui l'esperienza di sé collassa in una esteriorizzazione che aggiorna ulteriormente, dopo Feuerbach e Marx, il concetto hegeliano dell'estraniazione: manchiamo l'appuntamento con noi stessi. Le lezioni per un riequilibrio tra interiorità e esteriorità non mancano certo, e alcune di queste grandi lezioni (Socrate, Goethe, Dostoevskij, Buber, Proust, il pianismo di Glenn Gould) sono qui convocate molto liberamente per cercare di definire un sentimento dell'interiorità capace di proteggere l'io dalla normatività del mondo e di proteggere il mondo dal narcisismo dell'io.
20,00
Lucia Cassina. La donna, la sindacalista, l'amica

Lucia Cassina. La donna, la sindacalista, l'amica

Fiorella Merlini

Libro: Libro in brossura

editore: NodoLibri

anno edizione: 2021

pagine: 140

Ricostruzione della biografia di Lucia Cassina (1954-2016) e del suo impegno sindacale e politico, soprattutto nell'attività della Funzione Pubblica della Camera de Lavoro di Como, un impegno che l'ha vista protagonista nelle lotte delle donne e per l'affermazione della gestione pubblica della salute e dell'educazione.
12,00
Le ceneri del prog. Quel che resta di un genere della popular music

Le ceneri del prog. Quel che resta di un genere della popular music

Mattia Merlini

Libro: Libro in brossura

editore: Casa Ricordi

anno edizione: 2021

pagine: 286

25,00
Formarsi in psicoterapia. Riflessioni sulla formazione, demistificazione, esperienze di tirocini e ricerca

Formarsi in psicoterapia. Riflessioni sulla formazione, demistificazione, esperienze di tirocini e ricerca

Franco Merlini

Libro: Copertina morbida

editore: NeP edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 400

Questo è un libro che tratta di formazione, desiderio e setting. Ma è anche un libro un po' di parte. Per una volta, dalla parte degli psicologi specializzandi e dei loro tutor, alle prese con le vicissitudini dei loro percorsi umani e formativi e che continuano a fare un'enormità di lavoro gratuito nei Servizi Pubblici. È grazie a loro se molti pazienti hanno potuto ricevere, spesso in setting assurdi, un ascolto, uno sguardo, molto spesso una psicoterapia. Ma quanto i tirocini sono sostenuti dai Servizi, dalle Università, dal MUR? Che rapporti ci sono fra Scuole di Psicoterapia, Istituzioni e Tutor? Quello che fanno gli specializzandi non lo si sa mai ma quanti ricoveri si sono evitati grazie alla loro giovanile passione, messa a disposizione di certi pazienti che nessuno avrebbe mai seguito? E quanti farmaci e visite psichiatriche si sono risparmiati? I tirocini mettono a nudo le tante problematiche inerenti agli stessi psicologi che lavorano nelle realtà pubbliche, e più in generale la nostra immagine professionale e il nostro status. Il libro è quindi anche un modo per parlare di chi si è già formato e di chi ha compiti formativi.
18,00
Per un po' d'amore

Per un po' d'amore

Morgana Merlini

Libro

editore: Casa Editrice Serena

anno edizione: 2020

pagine: 156

15,00
Un giorno con Giuseppe di Arimatea

Un giorno con Giuseppe di Arimatea

Cesare Merlini

Libro: Copertina morbida

editore: Luca Sossella Editore

anno edizione: 2020

pagine: 174

Giuseppe di Arimatea, nei Vangeli, è figura secondaria e anche un po' misteriosa. Eppure ricopre un ruolo centrale nella vicenda fondante del Cristianesimo: la deposizione del crocifisso in una tomba di sua proprietà che risulterà vuota la mattina del terzo giorno a indicare l'avvenuta resurrezione. Qui è lui a raccontarci la sua vita fra la Giudea e Alessandria d'Egitto, il suo viaggiare fino ad Atene, a Itaca e a Roma. A riferirci della sua ricerca di un guaritore per il figlio malato e del suo incontro, così, con il Rabbi di Nazaret. Giuseppe cerca una sintesi fra la predicazione di Gesù e il pensiero classico. Ma della comunità degli apostoli, ora dominata dalla personalità di Paolo di Tarso, lui è ai margini. Lascia Gerusalemme con Maria Maddalena, avendo con sé il calice dell'Ultima Cena che lo porrà, mille armi dopo, all'origine della Leggenda del Graal.
18,00
No music on weekends. Storia di parte della new wave

No music on weekends. Storia di parte della new wave

Gabriele Merlini

Libro: Libro in brossura

editore: effequ

anno edizione: 2020

pagine: 272

Con New Wave si definisce un movimento musicale e artistico incredibilmente eterogeneo, sviluppatosi tra la seconda metà degli anni Settanta e i primi Ottanta. Sfruttando l’energia, gli stimoli e il dinamismo ancora in circolazione del punk, numerose band hanno scelto di reinventare estetiche e suoni attingendo alle più variegate esperienze culturali. Ma cos’è stata, guardandola adesso, la New Wave? E cosa ci ha lasciato in eredità? Passando da Inghilterra, Stati Uniti ed Europa Gabriele Merlini, appassionato esperto musicale, racconta un percorso composto di aneddoti, suggestioni, reportage: in modo lieve e pungente costruisce la storia di autori e gruppi che hanno condiviso un tempo ancora capace di sorprendere per stimoli, capacità creativa e inaspettate similitudini con il presente.
15,00
L'estetica triste. Seduzione e ipocrisia dell'innovazione

L'estetica triste. Seduzione e ipocrisia dell'innovazione

Fabio Merlini

Libro: Libro in brossura

editore: Bollati Boringhieri

anno edizione: 2019

pagine: 138

«Scienza triste»: l’economia non è più riuscita a liberarsi del suo epiteto ottocentesco, che metteva sotto accusa la brutalità di appetiti a malapena dissimulati dall’astrattezza dei principi regolatori del mercato. Motivi analoghi inducono oggi Fabio Merlini a qualificare come «triste» anche l’estetica, sfera a cui di solito assegniamo effetti rasserenanti, se non euforizzanti. La bella apparenza che tanto ci seduce nella scenografia della merce esercita infatti un potere di incantamento che da un lato occulta condizioni di produzione talora neoschiavistiche e offese all’ecosistema, e dall’altro stringe alleanze con i regimi di consunzione del tempo nei quali si estenua la nostra esistenza, convocata in un presente privo di orizzonte. Invece di disinnescarla, l’esuberanza delle cose potenzia la tonalità depressiva dell’innovazione, che vive di caducità indotta attraverso vettori di accelerazione: ogni novità presto confligge con la versione aggiornata di se stessa, condannandosi a rapida obsolescenza e denunciando la consanguineità tra moda e morte già colta da Leopardi due secoli fa. A questa inevitabile «tristezza» cooperano adesso la disintermediazione universale, il dinamismo immobile – immediatezza ostile a qualsiasi differimento – e la stilistica della prestazione, che all’insegna dell’easy style costringe in realtà a una sfibrante mobilitazione cognitiva. Di ossimoro in paradosso, Merlini con garbo ragionativo ispeziona il nostro mondo estetizzato e performante, in cui tutto è merce o aspira feticisticamente a diventarlo. Un mondo, conclude, sempre più inospitale.
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.