Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Nino De Vita

Solo un giro di chiave

Nino De Vita

Libro: Copertina morbida

editore: Il Palindromo

anno edizione: 2021

pagine: 116

Solo un giro di chiave rappresenta un omaggio a una terra, una contrada nelle campagne di Marsala, ma anche a una casa, a coloro che la abitano. C'è in queste pagine - tutte, per così dire, governate dal ricordo il racconto della vita di un uomo e della nascita di un poeta, della sua incessante ricerca letteraria sul dialetto, che è poi una lingua, quella di Cutusìo, in via di estinzione. E ci sono infine gli incontri, le amicizie: come quelle con Leonardo Sciascia, Vincenzo Consolo, Gesualdo Bufalino.
12,00

Il bianco della luna

Nino De Vita

Libro: Copertina morbida

editore: Le Lettere

anno edizione: 2020

pagine: 240

Quando un poeta si antologizza non fa soltanto una scelta delle sue poesie più riuscite o conosciute, ma si impegna a fornire al lettore le coordinate di un percorso che nel tempo ha assunto la forma di un dialogo col proprio mondo interiore e con la realtà che lo circonda. È il caso di questo volume di Nino De Vita. De Vita propone una selezione personale e al tempo stesso esemplare, partendo dalla prima raccolta, Fosse Chiti, per arrivare fino alla più recente, Tiatru, concludendo con una scelta di inediti che anticipa la direzione attuale della sua poesia. "Il bianco della luna" schiude le porte a una visione del mondo che nasce da uno dei suoi tanti ombelichi: per il poeta la contrada siciliana di Cutusìo, il cui lessico dialettale permea l'opera, che diventa così lo scrigno di parole altrimenti a rischio di perdersi senza memoria. Prefazione di Emanuele Trevi.
17,50

Tiatru

Nino De Vita

Libro: Copertina morbida

editore: Mesogea

anno edizione: 2019

pagine: 110

Tiatru (Teatro) è composto di tredici storie in versi, scritte nella lingua dialettale che Nino De Vita adopera e che anche i lettori che non sono siciliani hanno imparato ad ascoltare e ad amare. Tredici storie i cui protagonisti creano di volta in volta, nel dialogo che li lega agli altri personaggi, qualcosa che somiglia al teatro: le scene della vita.
12,00

C'erano tutti nella grande aia. Testo a fronte siciliano

Nino De Vita

Libro: Copertina rigida

editore: Orecchio Acerbo

anno edizione: 2018

pagine: 28

C'erano anatre e galline, e oche, e piccioni e tacchini. E c'era anche lui, Ntonu, il maiale. Lento trascorreva il tempo, e niente sembrava dovesse mutare. Quando accadde una mattina il fatto. E tutto, per lui, cambiò. Età di lettura: da 13 anni.
15,00

Sulità

Nino De Vita

Libro: Copertina morbida

editore: Mesogea

anno edizione: 2017

pagine: 176

Un nuovo capitolo si aggiunge con questo libro al lavoro poetico e narrativo cui, da molti anni, si dedica Nino De Vita. Sulità, solitudini, si compone di ventiquattro racconti. In ognuno di essi, un personaggio vive una sua solitudine, dolorosa come tutte le solitudini non liberamente scelte. E ancora una volta lo spazio vissuto in cui agiscono i personaggi e i fatti ripresi e raccontati dall'autore è sempre quello di Cutusio e delle contrade vicine.
14,00

A ccanciu ri Maria. Testo a fronte siciliano

Nino De Vita

Libro: Copertina morbida

editore: Mesogea

anno edizione: 2015

pagine: 87

Scritta in dialetto, nella lingua della contrada di Cutusìu che i lettori hanno imparato a frequentare grazie ai versi di De Vita, e corredata della traduzione in italiano che egli stesso ne fa, "A ccanciu ri Maria" è la storia di un amore incompiuto, rimasto sospeso e poi riposto nella cassa profonda dei dispiaceri che ciascuno si porta dietro: l'amore tra Pietro e Maria, quella che si / volevano rubare / e presero invece in cambio la sorella. Al posto della sua innamorata, infatti, Pietro finisce col rapire Margherita, sorella di Maria, e attorno a questo scambio, di verso in verso, si tesse e si dispiega la storia paradossale di un'autentica beffa della vita che il protagonista-narratore stenta inizialmente a credere e di cui ricostruisce la trama. Con la consueta forza espressiva del suo linguaggio, procedendo in apparenti divagazioni che fanno tutt'uno col paesaggio e tutte convergono in dramma, Nino De Vita scrive qui una delle sue storie umanissime e indimenticabili.
9,00

Antologia (1984-2014). Testo a fronte siciliano

Nino De Vita

Libro: Copertina morbida

editore: Mesogea

anno edizione: 2015

pagine: 328

Corredata da un piccolo drappello di storie inedite e curata da Silvio Perrella, l'antologia delle opere di Nino De Vita, ripercorre dal 1984 al 2014 trent'anni di lavoro creativo di una delle voci più originali e profonde della poesia italiana contemporanea. Giunge in libreria insieme al nuovo racconto in versi dell'autore, "A ccanciuri Maria", e non è un caso. Non è un caso, questo andare insieme dei due libri, non è un caso il loro simultaneo disporsi allo sguardo del lettore: è reciproca testimonianza tra autore ed editore di un incontro che trova a ogni nuova sosta, a ogni nuovo libro, nuove ragioni di un percorso comune. Sempre è azzardo necessario un'antologia e qui è l'autore stesso a fornircene la chiave e la ragione: "Spesso, nella mia opera, si riscontrano momenti in cui prevale il fatto lirico e altri in cui prevale il fatto narrativo. Ho cercato per quanto possibile, di farli convivere".
19,00

Il cacciatore

Nino De Vita, Michele Ferri

Libro: Copertina rigida

editore: Orecchio Acerbo

anno edizione: 2018

pagine: 56

"Caspita che cacciatore accanito, che avvilimento che ero io, per gli uccelli, una volta. Bastava che due ali si muovessero, un ciuffetto, una testina - da una verga, la cima di qualche cosa - e tiravo. E se non c'erano uccelli, sparavo alle latte svuotate, alle foglie di fichidindia, ai pomodori lanciati in aria, a coppole e berretti... Dovevo sparare." Da un poeta siciliano, la storia di un cacciatore che improvvisamente capisce l'insensatezza e l'assurdità dell'uccidere. Un racconto duro e commovente accompagnato dalle illustrazioni di Michele Ferri.
13,00

La casa sull'altura

Nino De Vita, Simone Massi

Libro: Copertina rigida

editore: Orecchio Acerbo

anno edizione: 2018

pagine: 68

"Il ragazzo che arrivò in quella casa - un pomeriggio di ottobre, ventoso aveva una tredicina di anni: una peluria alle mascelle e i capelli neri. Affranto, intontito, guardava intorno, come fosse, così sembrava, uno che fuggiva. Da un grande poeta italiano contemporaneo, un racconto struggente e misterioso che tocca temi forti, antichi e vivi al tempo stesso. L'uomo, la natura e gli animali, gli affetti e l'amicizia, l'infanzia tradita. Postfazione di Goffredo Fofi. Età di lettura: da 11 anni.
16,50

Farina di ghiande

Nino De Vita

Libro: Copertina rigida

editore: Plectica

anno edizione: 2008

pagine: 156

10,00

Fosse Chiti

Nino De Vita

Libro: Copertina morbida

editore: Mesogea

anno edizione: 2007

pagine: 120

8,90

Nnòmura

Nino De Vita

Libro

editore: Mesogea

anno edizione: 2005

pagine: 304

14,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento