Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Nedo Fiano

A5405. Il coraggio di vivere

Nedo Fiano

Libro: Copertina morbida

editore: San Paolo Edizioni

anno edizione: 2018

pagine: 240

«Tu sei Nedo Fiano, sei ebreo. Vieni con me senza parlare e senza tentare la fuga». È il 6 febbraio 1944 quando un ragazzino di 18 anni, terrorizzato dalla canna di una pistola premuta sul fianco, sente pronunciare queste parole da un poliziotto in borghese. Quel giorno per Fiano ha inizio una discesa agli inferi che lo porterà prima nel carcere fiorentino delle Murate, poi nel Campo di Fossoli e infine ad Auschwitz. In poco più di un anno, Nedo assiste allo sterminio della propria famiglia: il fratello Enzo con la moglie Lilia e il figlio Sergio, Nella, l'amata madre, e infine Olderigo, suo padre, consumato dalle privazioni e dal lavoro forzato nel Lager. Nedo, però, sopravvive. Non solo perché conosce il tedesco, ma perché, nonostante le atrocità e le sofferenze, è capace di aggrapparsi alla vita con tutte le sue forze e mantenere accesa la luce della speranza. In tempo bui come quelli attuali, in cui il ricordo dell'orrore del fascismo e del nazismo sembra affievolirsi, A5405 è una testimonianza preziosa, un contributo indispensabile affinché «il filo della memoria resti saldo nella storia del mondo per gli uomini che verranno».
18,00

Voci dalla Shoah

Liliana Segre, Goti Bauer, Yitzhak Katzenelson, Nedo Fiano, Oliver Lustig

Libro: Copertina morbida

editore: Gaspari

anno edizione: 2020

pagine: 128

«Auschwitz e Hiroshima indicheranno per sempre, nella storia multimillennaria del nostro piccolo pianeta, una svolta decisiva, di cui gli storici futuri misureranno tutte le conseguenze oggi incalcolabili. Due nomi, quelli ora fatti, del 1945, che possono essere assunti a simbolo della nostra epoca. Il primo, rivelatosi al mondo con estrema difficoltà, tra molti travestimenti, ipocrisia, indifferenza, viltà, di individui, governi, popoli, istituzioni profane e sacre, e apparsi in tutta la loro tragica luce solo col crollo della potenza nazista in Europa; il secondo, percepito nel bagliore infernale di un attimo, nei cieli del Giappone. Ma visti nel profondo dei tempi, essi sono accomunati dalla ferocia o dalla follia autodistruttiva dell'umanità. Eppure dobbiamo constatare che, nonostante tutto questo, gli uomini continuano a ridere, piangere, trastullarsi, uccidersi, come prima, come sempre» (dalla Prefazione di Alessandro Galante Garrone)
14,50

Il coraggio di vivere

Nedo Fiano

Libro

editore: Sansoni

anno edizione: 2008

11,90

A5405. Il coraggio di vivere

Nedo Fiano

Libro

editore: Monti

anno edizione: 2013

pagine: 304

"Il libro di Fiano è un colpo al cuore perché lui non racconta di numeri, ma di persone con nome e cognome. Eppure, anche se è un libro che parla di morte, Fiano lo riempie di vita, di colori, di profumi. Questo è un libro indispensabile" (M. Renzi). "Questo libro porta un messaggio che oggi più che mai è importante: non bisogna mollare. Mai. Bisogna amare disperatamente la vita, la propria e quella degli altri" (G. Pisapia). Nedo Fiano ebreo, nasce a Firenze nel 1925 e nel novembre del 1943 comincia il viaggio nell'orrore della Shoah. Detenuto ad Auschwitz è liberato l'11 aprile 1945.
20,00

Rinato per amore

Nedo Fiano

Libro: Copertina rigida

editore: Monti

anno edizione: 2013

pagine: 160

14,00

Il passato ritorna

Nedo Fiano

Libro

editore: Monti

anno edizione: 2009

pagine: 192

Nel 1938, a Torino, Ersilia e Gabriele Levi hanno un figlio che chiamano David. In poco tempo la situazione politica precipita. Decidono di affidare il bambino a una famiglia di Lugano, i Guidi, che crescono il piccolo con amore e dedizione, adottandolo, senza raccontargli la sua vera origine. Scoppia la Seconda Guerra Mondiale. Ersilia muore sotto i bombardamenti mentre Gabriele, ebreo, viene deportato nel campo di sterminio di Auschwitz dove verrà assassinato in un forno crematorio. Anche i coniugi Guidi muoiono. Nel 1993 David riceve la telefonata dell'anziano Alberto Coen, sopravvissuto, che conobbe il padre ad Auschwitz, e che gli rivela la sua vera identità. David entra in una profonda crisi esistenziale. Si getta alla ricerca delle proprie radici. Ad un certo punto incontra un notaio che aveva preso in custodia una valigia, preparata dai suoi genitori proprio per il figlio. David la ritrova, la apre e da quel momento la sua vita non sarà più la stessa.
16,00

Berlino-Auschwitz... Berlino

Nedo Fiano

Libro

editore: Monti

anno edizione: 2009

pagine: 212

17,00

Il tesoro di Nedo. Dall'eros alla guerra, dalla politica all'arte. La straordinaria raccolta di aforismi di un uomo curioso

Nedo Fiano

Libro: Copertina morbida

editore: Orme Editori

anno edizione: 2007

pagine: 214

Come accade agli uomini pieni di ricordi e di umanità, così Nedo Fiano, professionista del mondo della consulenza aziendale con un incancellabile passato di sopravvissuto allo sterminio nazista, si è cimentato nella ricerca del sale della vita raccogliendo in oltre quarantenni massime e brevi sentenze capaci di racchiudere verità incontestabili e durature. "Il Tesoro di Nedo" è un compendio, non definitivo ma senz'altro tra i più ricercati, di pensatori, filosofi, economisti, letterati e politici riuniti in una raccolta di citazioni e aforismi che insegnano a sorridere della vita e a vederne nella giusta prospettiva anche le pieghe più controverse.
16,00

A5405. Il coraggio di vivere

Nedo Fiano

Libro: Copertina rigida

editore: Monti

anno edizione: 2003

pagine: 240

Alle 15:45 dell'11 aprile 1945 Nedo Fiano, prigioniero A 5405 nel Campo di sterminio di Auschwitz, è liberato dalle truppe americane nel Lager di Buchenwald, dove era stato trasferito dai nazisti in fuga. Comincia per l'autore e per molti altri prigionieri un lungo viaggio di ritorno alla libertà e alla vita. Oggi, dopo sessant'anni, questo viaggio non è ancora concluso. Laureato all'Università Bocconi di Milano, alla sua attività professionale di manager Nedo Fiano affianca un'intensa attività di conferenze e testimonianze sulla Shoah. Ora, dopo anni di trasmissione orale della memoria della Shoah, ha scelto di raccontare per la prima volta in questo libro la sua esperienza.
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.