Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Libri di N. Morra

L'ipocrisia del sistema. «Una tragicommedia»

L'ipocrisia del sistema. «Una tragicommedia»

Cristina Morra

Libro: Libro in brossura

editore: Letizia

anno edizione: 2024

pagine: 68

9,00
L'invenzione di Cristoforo Colombo. Dialoghi sul mito della scoperta

L'invenzione di Cristoforo Colombo. Dialoghi sul mito della scoperta

Andrea Morra

Libro: Libro rilegato

editore: Colibrì Edizioni

anno edizione: 2023

pagine: 176

Il 1492 è l’anno che segna l’inizio dell’età moderna, con l’annessione del Nuovo Mondo geografico, da cui ha origine il mercato mondiale. Ma dietro l’evento che la storiografia ufficiale celebra da oltre 500 anni si cela un genocidio che ha coinvolto tre continenti: lo sterminio dei “selvaggi” nel Nuovo Mondo, il massacro di “eretici e streghe” in Europa, il commercio schiavista in Africa. Cristoforo Colombo, scopritore ufficiale di terre già raggiunte dai marinai di molti paesi, è il personaggio che incarna il mito della scoperta dell’America. L’invenzione di questo illustre sconosciuto, nato e sepolto non si sa dove, raffigurato da ritratti postumi, focalizza la messinscena resa epica dal viaggio con le tre caravelle. Il destino del nuovo continente era già inscritto nel nome America con il quale, pare, fu chiamato in onore di Amerigo Vespucci, più un mercante che un navigatore.
14,00
Maluf. Suoni dal Mediterraneo arabo

Maluf. Suoni dal Mediterraneo arabo

Salvatore Morra

Libro

editore: Edizioni Museo Pasqualino

anno edizione: 2023

Questo libro descrive il variegato mondo della musica mālūf, uno dei generi urbani più complessi del Nord Africa. Il volume si fonda su indagini etnografiche condotte in Tunisia nel periodo 2013-2017, con riferimento alle celebrazioni dell’80° anniversario dell’Istituto musicale Rashīdīa, ai rapporti allievo-maestro in istituzioni private e in famiglia, alla fruizione delle musiche nei luoghi pubblici, ponendo in evidenza il ruolo storico del mālūf in relazione alla costruzione dell’identità nazionale e ai suoi orientamenti postmoderni. Inoltre, attraverso studi di archivio, il libro fornisce una panoramica dei termini e dei confini della musica arabo-andalusa, con attenzione per le sue dinamiche filogenetiche e identitarie, al fine di collocare gli sviluppi musicali del mālūf all’interno dei cambiamenti sociali e politici intercorsi dal 2011 in poi. Il testo analizza inoltre come «l’intimità culturale» (Herzfeld) contribuisca e animi il mālūf agendo come metafora di nostalgia, illustrando il paradigma andaluso di mito e realtà, come associazione dinamica di simboli nazionali e altri fenomeni. Presentazione di Mahmud Guettat.
19,00
Amorevol-mente. Pensavo fosse amore invece era un incubo. Come prevenire le relazioni tossiche

Amorevol-mente. Pensavo fosse amore invece era un incubo. Come prevenire le relazioni tossiche

Vanna Morra

Libro: Copertina morbida

editore: Iuppiter

anno edizione: 2023

pagine: 92

Può accadere a tutti di scivolare in un amore da incubo e si resta lì impantanati come nelle sabbie mobili con la speranza di venirne fuori e il terrore di esserne inghiottiti. Di relazioni tossiche se ne parla tanto, a volte in maniera errata, spesso in modo insulso, lo dimostra la confusione che c'è sulla questione. Mai come in questo caso il "purché se ne parli" non va bene affatto, sono un argomento troppo serio e gravoso per trattarlo come fenomeno da baraccone. Le relazioni tossiche ti devastano fisicamente ed emotivamente, il più delle volte non se ne esce, tante altre volte sfociano in tragici epiloghi. "amorevol-Mente" non giudica, non accusa, semplicemente fa informazione e nel suo piccolo ha un'ambizione grande: la prevenzione. Prevenire, questo è stato il motore che mi ha mossa a perseguire un viaggio tanto complesso quanto possibile perché emergere da quella melma si può e si deve.
12,00
Poetiche della visibilità. Percorsi fra testo e immagine nella letteratura italiana del Novecento

Poetiche della visibilità. Percorsi fra testo e immagine nella letteratura italiana del Novecento

Eloisa Morra

Libro: Libro in brossura

editore: Carocci

anno edizione: 2023

pagine: 208

Il volume offre un'innovativa ricerca sul rapporto tra parole e immagini nei testi di alcuni tra i maggiori autori del secondo Novecento italiano. Nelle opere di Carlo Emilio Gadda, Gianni Celati e Antonella Anedda vediamo prima di leggere, in uno stretto circuito tra sguardo e rappresentazione. Ciascuno di loro dispiega gallerie d'immagini personali e idiosincratiche, talvolta evocate attraverso gli strumenti della lunga tradizione dell'ecfrasi o, più di rado, materialmente presenti nel corpo dei volumi, dando vita a spazi testuali che mettono in discussione la dialettica gerarchica tra letteratura e arti della visione. Nel libro, la configurazione a livello testuale del pictorial turn di W. J. T. Mitchell viene indagata unendo lo studio degli archivi d'autore – ricchi di documenti inediti o dispersi – con gli strumenti della filologia visiva, così da poter esaminare in modo analitico sia le passioni figurative degli scrittori presi in esame sia le loro collaborazioni con artisti e fotografi. Ne emergono risultati sorprendenti: non solo alcune opere chiave della nostra tradizione possono essere lette come “romanzi di figure”, ma quest'ottica porta a concepire un nuovo modo di rapportarsi ai lettori.
23,00
Mon jaridn a moi. Gli orti di Villa Ruschi

Mon jaridn a moi. Gli orti di Villa Ruschi

Martine Morra Ruschi

Libro

editore: Incontri Editrice

anno edizione: 2022

Passeggiando in un giardino, capita a volte di restare così colpiti dall'aspetto curato dellavegetazione, dall'equilibrio delle proporzioni che tende alla perfezione, o anche solo dallaprofusione di colori e dall'armonia delle forme,che viene spontaneo esclamare: "Che bellezza!"
15,00
Deep. 45 meditazioni interattive per scendere in profondità con Dio

Deep. 45 meditazioni interattive per scendere in profondità con Dio

Antonio Morra

Libro: Libro in brossura

editore: Multimedia (Aversa)

anno edizione: 2022

pagine: 96

10,00
Bagliori sospetti

Bagliori sospetti

Giovanni Morra

Libro: Libro in brossura

editore: Gruppo Albatros Il Filo

anno edizione: 2021

pagine: 64

Partito da una provocazione antisemita l'anonimo autore ha ripercorso i cerchi della prima cantica come stimoli infernali. Da raccomandato l'anonimo Giovanni ha iniziato la salita per le balze e i sette gironi grazie agli impulsi del Purgatorio, sempre da solo. Proprio sul finire delle migliori acque si è imbattuto, inaspettatamente, in una compagnia non proprio desiderabile e tanto meno raccomandabile. Questo compagno gli ha regalato con l'isolamento e la clausura la solitudine, il silenzio e la meditazione lungo l'ascesa dal cielo della Luna a quello di Saturno. Si è fermato proprio prima del cielo delle stelle fisse, e gli ha fatto rivolgere dall'alto il viso giù all'aiuola, che gli è apparsa in tutto il suo vil sembiante di terra di conquista e di sfruttamento. Possibile che è bastato un piccolissimo, invisibile, insignificante essere per evidenziare e fare esplodere tutto il contraddittorio e il negativo che ci caratterizzano attualmente? Per scacciare, poi, il Coronavirus si è fatto avanti l'amaro palliativo delle colorite restrizioni, che hanno il merito di farci apprezzare, ad nutum e/o ad libitum, con la privazione, la libertà di movimento, il piacere della socializzazione e la gioia per gli affetti più cari. Escluso, quindi, l'"indiare", il dubbio tra il trasumanare di Dante e il disumanare del virus espiatorio, sta lì per ricordarci che l'"Homo sum, nihil humani a me alienum puto!" è ancora valido. È valido ancora? Ormai, lettore, sei preparato e pronto alla rilettura del Paradiso.
9,90
Solastalgia

Solastalgia

Valeria Morra

Libro: Libro rilegato

editore: Marino

anno edizione: 2021

pagine: 33

Ho paura di perdere il conforto morale di casa. Se le mie idee, il mio modo di essere non è socialmente accettato io perderò il piacere di vivere a casa mia. Sono gay, ho paura di uscire di casa perché il mio vicino mi insulta gridandomi che sono un “frocio”, sono nero ed ho paura di uscire di casa perché mi picchiano perché sono un immigrato, credo nell’islam ed ho paura di uscire di casa perché tutti mi guardano come se fossi un terrorista. Se sono tutte queste cose ed ho paura di uscire di casa allora cambio casa, perché casa è dove mi sento al sicuro, casa è dove posso essere me stesso.
10,90
Tak

Tak

Sabino Morra

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2021

pagine: 122

Tak, tra realtà e fantasia. Un malagurato episodio accaduto all'autore in pieno lockdown trasporta la sua fantasia nel raccontare quel suo sogno, sempre presente, legato alla generosità. Raccontare quell'arresto cardiaco, avvenuto in quell'aprile del 2020, quando tutto il mondo stava prendendo conoscenza di questa "terza guerra mondiale" chiamata Covid 19, fa rivivere all'autore delle grandi emozioni che, successivamente, generano un prosieguo basato sulla solidarietà. Prefazione di Paolo Notari.
13,00
Il mondo secondo Cristina. Immagini, riflessioni ed emozioni di una geografa

Il mondo secondo Cristina. Immagini, riflessioni ed emozioni di una geografa

Cristina Morra

Libro: Libro in brossura

editore: Letizia

anno edizione: 2021

pagine: 106

12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.