Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Michele Jommi

L'ordinamento e la deontologia nel sistema farmacia

Bruno Riccardo Nicoloso, Laura Giordani, Michele Jommi

Libro: Copertina morbida

editore: EDRA

anno edizione: 2020

pagine: 248

L'ordinamento che disciplina il "sistema farmacia" pianificato sul territorio e la sua deontologia - quale unicum di professione-struttura-servizio - richiedono un'esegesi delle fonti che dettano i principi giuridici e i canoni etici di tale sistema, posto a tutela della salute, della qualità e della dignità della vita, affidato in concessione alla professione farmaceutica, svolta attraverso una struttura organizzata in forma d'impresa, che si è sviluppato nella sua secolare crescita, conservando una continuità nel tempo. Questo ha risentito della trasformazione della società italiana nel XX secolo, che l'ha vista passare, attraverso due guerre e una dittatura, dallo Stato liberale dello Statuto Albertino allo Stato sociale della Costituzione repubblicana, incidendo sulle sue logiche ancor prima che sulla disciplina degli istituti di detto sistema. Il che si è evoluto con evidenza nel primo ventennio del XXI secolo attraverso una concatenazione di riforme, che si sono tradotte, sul piano sistematico, culturale, concettuale, strutturale, gestionale e professionale, in una rivoluzione copernicana di detto impianto, finalizzato ad un munus publicum, così da costituire un corpus unitario in cui si sono configurati gli obblighi espressi per normazione e i doveri espressi per autocrinia e autodichia. Tale esigenza esegetica, che si muove tra il diritto pubblico e il diritto privato in rapporto con la deontologia professionale, viene palesata dagli autori con riferimento alle lezioni universitarie tenute su questi argomenti, ponendosi come la continuazione di un percorso, già iniziato con il volume "La responsabilità del farmacista nel sistema farmacia".
25,00

Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia

Bruno Riccardo Nicoloso, Laura Giordani, Michele Jommi

Libro: Copertina morbida

editore: EDRA

anno edizione: 2018

pagine: 224

In questo momento topico del sistema farmacia, si avverte la necessità di riepilogare quali siano i principi deontologici e quali le norme giuridiche che i professionisti del settore devono seguire e rispettare. Gli autori rispondono a questo bisogno offrendo ai farmacisti un'attenta analisi e un riepilogo dei loro diritti e dei loro doveri, seguendo la normativa vigente e aggiornata. Partendo dalla tutela del diritto alla salute (come diritto pubblico e sociale) alla libera iniziativa economica finalizzata all'utilità sociale, il testo fa il punto sulle responsabilità giuridico-professionali ed etico-professionali del farmacista. Responsabilità penale, amministrativa, contabile, civile e disciplinare: sono queste le responsabilità analizzate con attenzione dagli autori che affrontano anche le tematiche dei diritti e delle tutele del farmacista, sull'accertamento delle responsabilità e delle relative sanzioni penali, amministrative e disciplinari poste a suo carico. Il risultato è un breviario laico e aggiornato sullo status professionale del farmacista e alla deontologia in cui si muove.
25,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento