Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Maurizio Maurizi

Audiovestibologia clinica

Maurizio Maurizi

Libro

editore: IDELSON-GNOCCHI

anno edizione: 2000

pagine: 448

87,80

La cucina di Roma e del Lazio

Maria Teresa Di Marco, Marie Cécile Ferré, Maurizio Maurizi

Libro: Copertina rigida

editore: Guido Tommasi Editore-Datanova

anno edizione: 2021

pagine: 240

La cucina di Roma e la cucina del Lazio si vivono accanto, si mischiano, si sommano, diverse e uguali, una sola e pure anche tante. Perché è certo che tutte le strade portano a Roma, portano genti, portano merci, tradizioni e panieri. L'erbe dei vignaroli, gli abbacchi dell'agro, l'olio della Sabina, le olive di Gaeta e poi carciofi, nocchie, pecorino e ricotta a nutrire il mercato della città che vive in eterno. Dietro Roma c'è dunque la sua terra; dentro Roma la cucina popolare che da sempre bada alla sostanza, al sapore, al prodotto. L'amatriciana rossa di sugo vuole il guanciale, la coda alla vaccinaro la pazienza, il brodo di teste di pesce e quello d'arzilla l'ingegnosa caparbietà di ottenere tutto dal niente. Ed è una magia che funziona solo qui, questo universo dove tutto sta insieme: la cultura ebraico-romanesca, il quinto quarto testaccino, la cucina dei pastori e quella degli orti. La pancia di Roma è grande e sincera, ma più stratificata e complessa che a immaginarla da fuori. Occorre calarcisi dentro, che sia al mercato o all'osteria, in cerca di sapori, di chiacchiere e profumi, di facce e di gesti.
25,00

Clinica otorinolaringoiatrica. Basi anatomo-funzionali, patologiche e cliniche delle grandi sindromi e delle malattie

Maurizio Maurizi

Libro: Copertina rigida

editore: Piccin-Nuova Libraria

anno edizione: 2007

pagine: 440

In questa terza edizione dell'opera è stata presa in esame l'intera materia pertinente alla disciplina ed arricchita con i dati acquisiti in seguito al progresso tecnologico, alle ricerche sui meccanismi fisiopatologici e alle nuove frontiere terapeutiche: farmacologiche, chirurgiche e fisiche. Alcuni capitoli sono del tutto nuovi: quello riservato alle lesioni della cute del distretto facciale; alle dislalie meccaniche periferiche e alla balbuzie; alla traumatologia in ambito specialistico. Altri capitoli sono stati integrati ed aggiornati: quelli sulla iperreattività nasale specifica e aspecifica e sulle disosmie; sulle ipoacusie ed in specie le infantili, mettendone in risalto i dati derivati dall'evoluzione della genetica e quello attinente a tutto il labirinto, la parte più affascinante e, al tempo stesso, più complessa della specialità. Il volume, arricchito in ogni sua parte con dovizia di particolari, vuole essere un punto di riferimento e di consultazione per quanti si dedicheranno alla Otorinolaringoiatria, come pure per Neurologi, Oculisti, Chirurghi maxillo-facciali e Internisti.
75,00

Torte di mele

Maria Teresa Di Marco, Marie Cécile Ferré, Maurizio Maurizi

Libro: Copertina rigida

editore: Guido Tommasi Editore-Datanova

anno edizione: 2014

pagine: 70

30 ricette per fare festa ogni giorno! Classiche o rivisitate, morbide o croccanti, sempre profumate e fragranti di semplicità! di bontà e di salute, le torte di mele si possono declinare per tutti i gusti e per tutte le voglie perché si sa: una (torta di) mela al giorno...
12,50

La cucina di Roma e del Lazio

Maria Teresa Di Marco, Marie Cécile Ferré, Maurizio Maurizi

Libro: Copertina morbida

editore: Guido Tommasi Editore-Datanova

anno edizione: 2012

pagine: 240

La cucina di Roma e la cucina del Lazio si vivono accanto, si mischiano, si sommano, diverse e uguali, una sola e pure anche tante. Perché è certo che tutte le strade portano a Roma, portano genti, portano merci, tradizioni e panieri. L'erbe dei vignaroli, gli abbacchi dell'agro, l'olio della Sabina, le olive di Gaeta e poi carciofi, nocchie, pecorino e ricotta a nutrire il mercato della città che vive in eterno. Dietro Roma c'è dunque la sua terra; dentro Roma la cucina popolare che da sempre bada alla sostanza, al sapore, al prodotto. L'amatriciana rossa di sugo vuole il guanciale, la coda alla vaccinaro la pazienza, il brodo di teste di pesce e quello d'arzilla l'ingegnosa caparbietà di ottenere tutto dal niente. Ed è una magia che funziona solo qui, questo universo dove tutto sta insieme: la cultura ebraico-romanesca, il quinto quarto testaccino, la cucina dei pastori e quella degli orti. La pancia di Roma è grande e sincera, ma più stratificata e complessa che a immaginarla da fuori. Occorre calarcisi dentro, che sia al mercato o all'osteria, in cerca di sapori, di chiacchiere e profumi, di facce e di gesti.
25,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento