Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Libri di Massimiliano Tappari

Coffee break. Ediz. italiana e inglese

Coffee break. Ediz. italiana e inglese

Massimiliano Tappari

Libro: Libro in brossura

editore: Corraini

anno edizione: 2024

pagine: 40

La più classica caffettiera italiana prende vita e si trasforma, attraverso un fantastico lavoro di scomposizione, in un racconto avventuroso. Il pomello diventa un fiammifero, il manico una porta, il filtro una galleria... E così il protagonista, un uomo in cerca della libertà, riesce alla fine ad evadere da una misteriosa prigione e a conquistare il premio di tanta fatica: una pausa-caffè in compagnia di un eroe. Un racconto, per bambini e adulti, nero, denso, eccitante. Massimiliano Tappari è un lettore dello spazio: riesce a trovare personaggi e storie che si nascondono nelle facciate delle case, nei contorni delle foglie, in qualunque piccolo oggetto o grande edificio sia intorno a lui. Durante i laboratori riesce a trasmettere la sua arte ai bambini, che si divertono subito a diventare piccoli lettori dello spazio, ma anche agli adulti (così poco abituati a scoprire il lato fantastico della realtà circostante).
14,50
Silenzio assenzio

Silenzio assenzio

Massimiliano Tappari

Libro

editore: Industria & Letteratura

anno edizione: 2024

Massimiliano Tappari lascia per un attimo la macchina fotografica per regalarci queste 100 istantanee sull’amore, vero atto d’amore nei confronti del linguaggio e delle sue possibilità combinatorie. Un canzoniere giocoso formato da poesie brevissime, intuizioni folgoranti in cui la saliva sia la colla degli amanti e dove “call me” sia l’invocazione che colmi la mancanza dell’amato. Un kamasutra sillabico che fa dell’amore il terreno della libertà e dell’espressione, e dove il possesso non è mai privazione, ma moltiplicazione.
12,00
Infanzia di un fotografo

Infanzia di un fotografo

Massimiliano Tappari

Libro: Libro in brossura

editore: TopiPittori

anno edizione: 2021

pagine: 96

Racconti brevi, talvolta brevissimi, di episodi, ricordi, visioni, letture e incontri fondamentali per la costruzione del proprio immaginario e la formazione di sé. In "Infanzia di un fotografo" protagonista è l'occhio, allenato fin dai primi mesi di vita a registrare immagini, luci e ombre, sensazioni, dettagli. Materiale vivo che il fotografo, spinto dalla curiosità, rielabora per affrontare il mondo e lasciarsi sorprendere dalla vita. Età di lettura: da 12 anni.
12,00
Piccolo verde

Piccolo verde

Chiara Carminati, Massimiliano Tappari

Libro: Libro rilegato

editore: Editoriale Scienza

anno edizione: 2022

pagine: 24

Una coppia di autori d’eccezione firma un nuovo libro della collana I libri dell’Orto, realizzati in collaborazione con l’Orto Botanico dell’Università di Padova che nel 2022 festeggia il suo 800° anniversario. Una guida che accosta parole poetiche e fotografie originali per far scoprire a grandi e piccini le minuscole meraviglie che fanno capolino dai nostri marciapiedi: piccoli giardini nascosti tra i sassi, parchi grandi un palmo di mano, fioriture alte come un pollice... Età di lettura: da 3 anni.
11,00
Coffee break. Ediz. italiana e inglese

Coffee break. Ediz. italiana e inglese

Massimiliano Tappari

Libro: Libro in brossura

editore: Corraini

anno edizione: 2015

pagine: 36

10,00
Miramuri

Miramuri

Massimiliano Tappari, Alessandro Sanna

Libro: Libro in brossura

editore: Terre di Mezzo

anno edizione: 2015

pagine: 130

Una macchia diventa un cavallo imbizzarrito. Una presa d'aria è un pesce palla. Quante storie riesci a vedere In un muro? Età di lettura: da 5 anni.
12,50
Gli occhi degli alberi e la visione delle nuvole

Gli occhi degli alberi e la visione delle nuvole

Chicca Gagliardo, Massimiliano Tappari

Libro: Libro in brossura

editore: Hacca

anno edizione: 2016

pagine: 104

Se in certi momenti ti sembra che una nuvola possa assomigliare a un uomo, un palazzo o un pesce, è perché in quel momento - da qualche parte sotto il cielo, sulla terra - un uomo, un palazzo o un pesce sta assomigliando a una nuvola.» Un racconto in voci enciclopediche che ci fa osservare e capovolgere ciò che abbiamo davanti agli occhi. Il senso della meraviglia si desta. E lo sguardo, come una ventata, si alza. «Scompaiono i confini fra il regno minerale, vegetale e animale, e l'intero creato appare percorso da un'unica corrente vitale.» (Valerio Magrelli)
15,00
Oooh! Inventario di fotografia. Ediz. italiana e inglese

Oooh! Inventario di fotografia. Ediz. italiana e inglese

Massimiliano Tappari

Libro: Copertina morbida

editore: Corraini

anno edizione: 2008

pagine: 144

Personaggi e storie si nascondono nei segnali stradali, nelle facciate delle case o nel cielo. Amano nascondersi negli oggetti e nelle cose che vediamo ogni giorno, che ci sono così familiari da essere diventati invisibili. Basta solo saperli trovare. Riportarli alla luce e raccontarli, ognuno con la sua propria sensibilità e immaginazione. Un libro per soffermare lo sguardo, per scoprire con leggerezza e ironia cosa ci può essere dietro cose e oggetti che spesso vediamo soltanto in superficie, quasi senza registrarne la presenza. Questo volume è stato realizzato in occasione della mostra di Massimiliano Tappari "Spunto di vista", presso la Casina di Raffaello di Roma, dal 16 gennaio al 9 marzo 2008.
14,00
Lettere dal bosco

Lettere dal bosco

Massimiliano Tappari

Libro

editore: Macchione Editore

anno edizione: 2002

pagine: 30

5,16
Parto. Diario di 9 mesi in acqua-Parto. Diario di 9 mesi in aria

Parto. Diario di 9 mesi in acqua-Parto. Diario di 9 mesi in aria

Chiara Carminati, Massimiliano Tappari

Libro: Libro rilegato

editore: Franco Cosimo Panini

anno edizione: 2013

pagine: 36

Un libro a due voci, da leggere sia in un verso che nell'altro. Pensieri di due anime, che dopo nove mesi, si incontrano. "Parto" è il viaggio dell'attesa, raccontato da parole e immagini con vena poetica e un pizzico d'ironia da Chiara Carminati e Massimiliano Tappari. Il libro è uno, ma due sono le anime che racchiude. La mamma e il suo bambino. Entrambi rivelano al lettore i pensieri più intimi in un'attesa fatta di continue scoperte, di cambiamenti, di ascolto. Un tempo in cui la curiosità e la forza lasciano anche spazio a dubbi e paure. I nove mesi sono i brevi capitoli di un diario, ognuno è introdotto da un modo di dire che interpreta lo stato d'animo della mamma da una parte, e quello del bambino dall'altra. La metafora espressa nel modo di dire trova corrispondenza immediata nella fotografia e si concorda con il testo, con un effetto dirompente. Le fotografie sono uno sguardo sulla natura, sul quotidiano e le parole sono segreti sussurrati che si svelano pagina dopo pagina. Le due parti del libro sono distinte ma indissolubilmente legate: aria e acqua. Come la mamma e il bambino che fanno lo stesso viaggio, vivendolo in modo diverso.
14,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.