Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Libri di Massimiliano Autunnale

Vergilia virgo. Un invito alla poesia

Vergilia virgo. Un invito alla poesia

Massimiliano Autunnale

Libro: Libro in brossura

editore: Robin

anno edizione: 2024

pagine: 432

Un interessante ed esauriente saggio sulla poesia. L’opera è divisa in due parti: il discorso e l’antologia. Nel discorso l’autore spiega qual è il senso della poesia, la sua oscura origine, i suoi ciclici declini, ne definisce i principali generi, affronta il problema della sua traduzione e dà alcuni consigli per comporre poesia. L’antologia, invece, comprende 95 poesie italiane e 8 dialettali. Alcuni componimenti sono celeberrimi, altri pressocché sconosciuti.
20,00

I dodici sollazzi di Ercole

Massimiliano Autunnale

Libro: Libro in brossura

editore: Robin

anno edizione: 2023

pagine: 127

Le celeberrime fatiche del mitico Ercole vengono parodizzate in questo poemetto eroicomico scritto in ottava rima. Pur restando fedele ai principali episodi che vedono l’eroe come protagonista, la volontà dell’autore è quella di dipingere un lato poco consueto e meno scolastico del semidio, quello dell’Ercole incurante del peso del fato e delle sue responsabilità, che preferisce trascorrere le sue giornate in giochi, sollucheri e bagordi.
14,00

Dizionario delle parole enantiosemiche

Massimiliano Autunnale

Libro: Libro in brossura

editore: Robin

anno edizione: 2023

pagine: 426

Uno dei fenomeni più curiosi della lingua italiana è l'enantiosemia. Essa consiste nell'acquisizione di significati contrari tra loro da parte di una sola parola. Un esempio classico è ospite, che designa sia chi dà ospitalità che chi riceve ospitalità. Un altro esempio è tirare, che vale tanto gettare quanto portare a sé. I termini enantiosemici, pur costituendo una parte esigua dell'insieme lessicale, tuttavia non si riducono a una manciata e, per quanto possano apparire paradossali, hanno sempre una spiegazione glottologica. Questo dizionario contiene un alto numero di vocaboli enantiosemici, circa 350, alcuni dei quali sono quotidiani, altri arcaici e tutti quanti sorprendenti per la loro bizzarra peculiarità. Al dizionario seguono due appendici. La prima tratta delle 'voces mediae', ossia di quelle parole neutre che nell'uso hanno assunto anche una pregnanza positiva o una negativa, come successo, che in origine aveva il significato generico di fatto conseguente ma che poi ha acquisito l'accezione particolare di buona riuscita. Il secondo apparato illustra il metodo 'lucus a non lucendo', che fu impiegato talvolta dai filologi latini per spiegare antifrasticamente l'etimologia di alcune parole, come appunto 'lucus' (bosco), che deriverebbe da 'lux' (luce) perché il bosco non è luminoso.
24,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.