Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Libri di Mario Lucchini

Metodologia della ricerca sociale. Ediz. MyLab

Metodologia della ricerca sociale. Ediz. MyLab

Mario Lucchini

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: Pearson

anno edizione: 2024

pagine: 384

Comprendere la logica della ricerca in un dato campo disciplinare è impresa tutt’altro che semplice. Un processo di ricerca si dispiega in una serie di passaggi in corrispondenza dei quali il ricercatore deve prendere importanti decisioni che andranno a influire sulla qualità dei dati raccolti. Lo scopo di questo manuale di metodologia è educare il lettore al ragionamento critico, attraverso la presentazione di esempi di ricerca in cui viene mostrato come gli studiosi di scienze sociali formulano le loro domande, scelgono i metodi per rilevare le informazioni e analizzare i dati, fornendo al contempo un’ampia panoramica dei metodi impiegati. Per rendere più agevole la memorizzazione degli argomenti sono presenti numerose schematizzazioni e la trattazione è arricchita da schede per l'approfondimento di argomenti specifici. Al termine di ogni capitolo è presente una sezione di autoverifica e di Esercitazioni con specifici software statistici.
37,00
Metodologia della ricerca sociale. Ediz. mylab

Metodologia della ricerca sociale. Ediz. mylab

Mario Lucchini

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: Pearson

anno edizione: 2018

pagine: 368

Il presente manuale vuole offrire un'ampia panoramica dei metodi impiegati dagli scienziati sociali per rispondere ai loro interrogativi di ricerca ed è rivolto agli studenti dei corsi in scienze sociali.
37,00
E lo chiamavan Drago

E lo chiamavan Drago

Mario Lucchini

Libro: Copertina morbida

editore: LuoghInteriori

anno edizione: 2017

pagine: 218

18,00
Il cancello

Il cancello

Mario Lucchini

Libro

editore: Robin

anno edizione: 2015

pagine: 296

La voce narrante è quella del protagonista, Lorenzo Manusardi. Studente in lettere è ospite, a Milano, in casa degli zii Giacomo Trabucchi e Lorena Manusardi, in quanto i suoi genitori sono stati uccisi durante la strage di Marzabotto (almeno così si presume). Ma, quando gli zii muoiono tragicamente, uno dopo l'altro, lasciano un testamento sibillino in cui legano l'eredità di Lorenzo alla scoperta dei suoi veri genitori. Nel frattempo Lorenzo, nel suo girovagare per la città, varca un cancello misterioso, eternamente chiuso, che dà l'accesso a un'estesa proprietà cintata, che la gente crede "minata" e pericolosa. Qui incontra una donna, che lui definisce "donna senza volto" che mostra di conoscerlo e di sapere molto di lui. Lorenzo quindi si mette malvolentieri, dopo il conseguimento della laurea, alla ricerca dei suoi genitori. Malvolentieri perché ama sentirsi figlio, come sempre aveva creduto, del partigiano Berto e di sua moglie Rosa. Lo fa per l'eredità ma soprattutto per non darla vinta a Bruno, cugino violento. Nella ricerca lo aiuta Mara, una ragazza allegra e intelligente, conosciuta per la battitura della tesi. La ricerca passa prima dalla "donna senza volto", poi per un viaggio illuminante nei luoghi della strage di Marzabotto, infine in Germania. Al ritorno in Italia il finale, drammatico, emozionante e sorprendente. Perché la memoria non si estingua mai.
14,00
Disuguaglianze sociali, eterogeneità individuali

Disuguaglianze sociali, eterogeneità individuali

Mario Lucchini

Libro: Libro in brossura

editore: Edizioni Libreria Cortina Milano

anno edizione: 2012

pagine: 175

24,00
punto.COM. Le parole che fanno bene all'azienda

punto.COM. Le parole che fanno bene all'azienda

Francesco Pesce, Maria Egle Invernizzi, Andrea Lucchini, Mario Cavigioli

Libro: Libro in brossura

editore: IP&Partners Marketing&Graphic Design

anno edizione: 2021

pagine: 32

Il metodo punto.COM coniuga credito, organizzazione e marketing per creare valore e vantaggio per le aziende.
5,00
Il cielo sopra Varallo

Il cielo sopra Varallo

Mario Lucchini

Libro: Copertina morbida

editore: Zona

anno edizione: 2014

pagine: 190

Una fabbrica, un calzificio, in crisi per delocalizzazione degli impianti. Un intero comprensorio colpito nel suo benessere, una coppia di giovani che si sfascia per la testardaggine di lui, sindacalista arrabbiato e la stanchezza di lei che aspira a una vita di benessere e di agi. Questo l'impianto dell'azione del presente romanzo, il terzo pubblicato dall'autore, ambientato nel territorio del novarese tra il lago Maggiore e il fiume Ticino, l'Ovest Ticino. Territorio dove lui vive e lavora. La narrazione si dipana in un intreccio tra due vicende: la storia della dissoluzione dell'amore tra Ivan, il protagonista, e Carlotta, e la tenace volontà di Ivan di tenere unito il gruppo degli amici e di dar loro dignità attraverso il lavoro, di difendere ambiente e paesaggio dalla speculazione. Il romanzo è un ampio affresco corale. La vita di una comunità con i suoi personaggi molteplici e diversi, divisi per appartenenza politica e sociale, ma uniti alla fine nella difesa del bene per loro assoluto: l'integrità del territorio, la difesa contro la minaccia all'ambiente e la salute dei propri figli.
16,00
Eravamo solo ragazzi

Eravamo solo ragazzi

Mario Lucchini

Libro: Copertina morbida

editore: Zona

anno edizione: 2012

pagine: 168

"Eravamo solo ragazzi" è un affresco storico che, dietro le vicende di Riccardo, giornalista, rivive cinquant'anni di vita italiana, dal dopoguerra a Tangentopoli e sino ai nostri giorni. Riccardo, preadolescente, prova una passione per la cugina Linda, più grande di lui di due anni. Ma non ha il coraggio di perseverare e farle la corte. Così Linda va in sposa a un ricco personaggio della Milano bene, un politico in ascesa, un certo Maffei. Riccardo vive malamente questo "tradimento" e cerca di soffocare il ricordo di Linda con amori vari e dedicandosi agli studi. Diventato giornalista, vive in prima persona l'alluvione di Firenze del 1966, durante la quale incontra Rita, una laureanda in medicina, che intende dedicare la propria attività a Medici Senza Frontiere, in Africa. Riccardo ha così modo di scoprire l'Africa, innamorandosi di quel continente e della sua gente. Un libro in cui troviamo due continenti e due modelli sociali a confronto, tra sviluppo e progresso, corruzione e sofferenza, ingiustizia sociale e grandi slanci ideali e umani, la religione e i sentimenti più profondi.
17,00
Il dito di Cattelan

Il dito di Cattelan

Mario Lucchini

Libro: Copertina morbida

editore: Caosfera

anno edizione: 2012

pagine: 166

Umberto è disilluso e stanco. Ha un lavoro che non lo gratifica e, alle spalle, una relazione finita davvero male. Decide di far perdere le sue tracce e di ricominciare altrove una nuova vita. Ma l'incontro con una donna e un misterioso delitto trasformeranno il suo esilio volontario in una fuga. In equilibrio tra paura e determinazione, tra morale e riscatto, tra apparente normalità e vicende scabrose, una storia gialla, venata di noir e fantapolitica.
16,00
Doni di vita

Doni di vita

Mario Lucchini

Libro

editore: Rizzoli

anno edizione: 2005

pagine: 240

22,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.