Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Libri di Mariagrazia Santagati

Formazione chance di integrazione. Gli adolescenti stranieri nel sistema di istruzione e formazione professionale

Formazione chance di integrazione. Gli adolescenti stranieri nel sistema di istruzione e formazione professionale

Mariagrazia Santagati

Libro: Libro in brossura

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2011

pagine: 272

L'intreccio tra migrazione e educazione rappresenta un tema chiave per l'analisi del processo d'inserimento degli immigrati nelle società d'accoglienza: a livello nazionale e internazionale, infatti, gli studi sociologici considerano la formazione una risorsa per l'integrazione dei giovani stranieri. Che cosa si intende, tuttavia, con tale affermazione e quali significati e obiettivi vengono attribuiti ai processi integrativi? Il volume considera l'integrazione da un duplice punto di vista, quello dei giovani stranieri e quello della società di accoglienza, espresso tramite l'offerta e le politiche formative, precisando un modello analitico multidimensionale dell'integrazione formativa, articolato su livelli distinti (personale, relazionale, istituzionale). L'attenzione è posta, inoltre, sugli adolescenti stranieri nella formazione professionale iniziale, ambito poco studiato e analizzato in Italia. Il volume propone una lettura non consueta della formazione professionale iniziale: tale canale formativo, trasformato dall'utenza straniera, non si presenta come un percorso di scarsa qualità, adatto solo a soggetti svantaggiati e poco motivati verso la formazione. Si configura, piuttosto, come un luogo in cui si elaborano modelli sociali di convivenza tra soggetti portatori di molteplici differenze, laboratorio in cui prendono forma le esperienze di cittadinanza, nonché ambito di costruzione di chance di integrazione.
34,00
Nelle scuole plurali. Misure d'integrazione degli alunni stranieri

Nelle scuole plurali. Misure d'integrazione degli alunni stranieri

Maddalena Colombo, Mariagrazia Santagati

Libro: Libro in brossura

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2014

pagine: 272

L'integrazione rappresenta da lungo tempo uno dei mandati fondamentali della scuola che, in una società democratica e differenziata, mira a combinare l'eterogeneità sociale e culturale con l'uguaglianza sul piano dei diritti. Dalla nuova realtà delle scuole multietniche sorgono interrogativi che spingono i ricercatori a esaminare quali fattori influenzano l'integrazione e come si possa, intervenendo su queste dimensioni, migliorarla per tutti gli studenti. Nel volume si presentano i risultati della prima indagine italiana sulle classi ad alta incidenza di alunni stranieri, ovvero quelle che secondo la C.M. 2/2010 del Miur non dovrebbero essere autorizzate, perché a forte rischio di divenire "ghetti educativi". L'indagine di carattere sociologico, svolta in scuole secondarie della Lombardia (dall'Osservatorio Orim), ha inteso individuare e mettere a punto indicatori significativi di integrazione nelle classi multietniche, riguardanti sia la dimensione istituzionale sia quella relazionale. I risultati mettono in luce la complessità dei fattori in gioco, tra i quali spicca la composizione delle classi: ciò che può mettere in crisi l'integrazione degli alunni non è solo una elevata incidenza percentuale di stranieri, ma anche il mancato equilibrio di genere e la elevata proporzione di studenti con retroterra familiare svantaggiato, indipendentemente dalla nazionalità.
33,00
Giovani stranieri, nuovi cittadini. Le strategie di una generazione ponte

Giovani stranieri, nuovi cittadini. Le strategie di una generazione ponte

Elena Besozzi, Maddalena Colombo, Mariagrazia Santagati

Libro: Libro in brossura

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2012

pagine: 256

In Italia sono presenti circa 800 mila minori di nazionalità straniera, frequentanti in gran parte percorsi di formazione professionale. Se, per i giovani nati in Italia, si prospettano garanzie di inclusione grazie alla possibilità di acquisire la cittadinanza italiana, per i "figli del ricongiungimento" le traiettorie sono più complesse e imprevedibili, influenzate dalle condizioni di vita e dalle risorse disponibili. A tutti gli effetti è una generazione ponte, che sta costruendo il passaggio tra i primo-migranti e le generazioni successive, intenti a sviluppare concrete strategie per l'inclusione, l'appartenenza, ma anche per la convivenza tra più mondi. A partire da una survey svolta in Lombardia su un campione di giovani stranieri 14-19enni iscritti nei corsi obbligatori e post-obbligatori, nel volume si individuano le questioni cruciali in vista degli esiti futuri: il peso del retroterra famigliare, le differenze di genere nelle scelte e nei percorsi di mobilità, i fattori che portano al successo formativo, le forme di disagio nell'esperienza scolastica, il difficile equilibrio tra studio e lavoro, l'acculturazione nella società ospitante alla luce dei processi di costruzione dell'identità. Questa "nuova" presenza giovanile risulta capace di elaborare strategie e progetti di vita dinamici ed eterogenei, in larga misura autonomi rispetto all'appartenenza originaria etnica e familiare.
28,00
Tra cura degli altri e cura di sé. Percorsi di inclusione lavorativa e sociale delle assistenti familiari

Tra cura degli altri e cura di sé. Percorsi di inclusione lavorativa e sociale delle assistenti familiari

Guido Lazzarini, Mariagrazia Santagati, Luigi Bollani

Libro: Libro in brossura

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2007

pagine: 352

Nel contesto italiano, per rispondere al crescente bisogno di cura che deriva dal progressivo invecchiamento della popolazione, si è affermato un sistema di welfare privato, basato sul ricorso alle assistenti familiari straniere, risorsa necessaria ma fragile, poiché impiegata in un settore scarsamente tutelato e caratterizzato da un'irregolarità diffusa. Il volume offre un contributo alla conoscenza del fenomeno, collocandosi nell'ambito di SolidAssistenza - progetto piemontese inserito nell'Iniziativa Comunitaria Equal - e presentando un'analisi sociologica che approfondisce, in particolare, le criticità dell'esperienza di lavoro alla luce del percorso migratorio e della condizione familiare delle assistenti, il nodo della qualificazione professionale, le possibili prospettive di miglioramento della situazione lavorativa, anche all'interno di un'impresa cooperativa. L'indagine coglie le contraddizioni di un'esperienza lavorativa spesso totalizzante come quella delle assistenti, in cui la cura degli altri - anziani e propri familiari - non lascia tempo e spazio per la cura di sé, dimensione fondamentale per la persona e premessa per una piena integrazione nella società di accoglienza.
26,50
Tessile e non solo. Il capitale sociale del biellese

Tessile e non solo. Il capitale sociale del biellese

Guido Lazzarini, Mariagrazia Santagati

Libro

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2004

pagine: 208

L'indagine sociologica, presentata nel volume e commissionata dalla Provincia di Biella, si è posta l'obiettivo di superare la rappresentazione del territorio biellese come coincidente con il distretto tessile, partendo dalla considerazione che l'insieme di relazioni interpersonali caratterizzate da fiducia reciproca, cooperazione e solidarietà che si sviluppano nell'ambito della famiglia, dei gruppi e delle associazioni, e che definisce il concetto di capitale sociale, può essere determinante nella crescita economica, politica ed umana del biellese. L'indagine si è posta l'obiettivo di comprendere quanto il cambiamento condizioni la qualità della vita e generi stati di insicurezza a livello economico, sociale, relazionale.
19,00
Mediazione e integrazione. Processi di accoglienza e di inserimento dei soggetti migranti

Mediazione e integrazione. Processi di accoglienza e di inserimento dei soggetti migranti

Mariagrazia Santagati

Libro

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2004

pagine: 240

L'indagine sul campo, presentata nel volume e svolta nel contesto torinese, si è posta l'obiettivo di contribuire alla definizione teorica e pratica della mediazione, al fine di studiare le origini dello sviluppo di tale strategia per l'inserimento degli immigrati, la relazione tra differenti forme di mediazione e modelli d'integrazione. Dall'indagine è emersa l'attenzione di enti, associazioni italiane e straniere alle problematiche poste dall'immigrazione, l'esistenza di una molteplicità di modi di intendere la mediazione che si realizza tra istituzioni, operatori dei servizi, mediatori e immigrati, e che consente di prefigurare la transizione verso un modello sociale in cui le istituzioni siano il collante delle differenze culturali.
25,00
Anziani, famiglie e assistenti. Sviluppi del welfare locale tra invecchiamento e immigrazione

Anziani, famiglie e assistenti. Sviluppi del welfare locale tra invecchiamento e immigrazione

Guido Lazzarini, Mariagrazia Santagati

Libro

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2009

pagine: 336

In Italia la cura delle persone fragili ricade prevalentemente sulla famiglia: in tempi recenti, sempre più spesso, i figli cercano un aiuto esterno per rispondere ai bisogni di assistenza dei genitori anziani, rivolgendosi a persone disponibili a vivere nell'abitazione dell'anziano. È nel quadro degli sviluppi del welfare locale, provocati anche dall'intreccio tra invecchiamento della popolazione e incremento della domanda di lavoro da parte di donne immigrate, che si inserisce il progetto pluriennale di ricerca-azione presentato nel volume e promosso dalla Fnp Cisl di Novara e dalla Fondazione della Comunità del Novarese. L'indagine si è proposta di comprendere le dinamiche complesse della relazione di cura nello spazio domestico, ricostruendo e comparando, con metodologie differenti, il punto di vista degli anziani, delle famiglie, delle assistenti straniere e degli operatori dei servizi, con l'obiettivo di avviare una sperimentazione di buone pratiche di intermediazione nell'incontro tra domanda e offerta.
29,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.