Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Libri di Manjit Kumar

Quantum. Da Einstein a Bohr, la teoria dei quanti, una nuova idea della realtà

Quantum. Da Einstein a Bohr, la teoria dei quanti, una nuova idea della realtà

Manjit Kumar

Libro: Libro in brossura

editore: Mondadori

anno edizione: 2023

pagine: 444

Nel dicembre 1900 nella fisica classica c'era un posto per ogni cosa e quasi ogni cosa era al suo posto. Poi Max Planck, durante un esperimento sui filamenti delle lampadine, si imbatté nel quanto, e tutto cambiò. Lo scienziato tedesco fu costretto ad ammettere che l'energia della luce e di tutte le altre forme di radiazione elettromagnetica può essere emessa e assorbita dalla materia soltanto in frammenti, «confezionati» in vari formati, i quanti, appunto, che rappresentavano una rottura radicale con gli schemi interpretativi della scienza fino allora assodati e aprirono nuovi orizzonti alla ricerca. E ancora oggi i fisici stanno lottando per venire a patti col nuovo arrivato... Con acume critico e pregnanza argomentativa, Manjit Kumar colloca la scoperta della meccanica quantistica nel contesto dei grandi sconvolgimenti dell'epoca moderna e illustra in maniera chiara e rigorosa il processo evolutivo della nuova disciplina, aiutando a capire il ruolo essenziale svolto da pensatori e scienziati a volte trascurati. Se la «teoria quantistica» evoca nella mente della maggior parte delle persone l'immagine di una scienza misteriosa, impenetrabile, riservata a pochi iniziati, "Quantum" sfata questo luogo comune, delineando in maniera avvincente e assolutamente accessibile la storia della fondamentale rivoluzione scientifica che inaugurò l'età dell'oro della fisica e innescò il più grande e proficuo dibattito intellettuale del XX secolo.
18,00
Quantum. Da Einstein a Bohr, la teoria dei quanti, una nuova idea della realtà

Quantum. Da Einstein a Bohr, la teoria dei quanti, una nuova idea della realtà

Manjit Kumar

Libro

editore: Mondadori

anno edizione: 2019

pagine: 448

Per molti "teoria quantistica" è sinonimo di scienza misteriosa, accessibile a pochi iniziati. Manjit Kumar propone un'avvincente storia di questa fondamentale rivoluzione scientifica che inaugurò l'età dell'oro della fisica e innescò il più grande dibattito intellettuale del ventesimo secolo. Se l'ipotesi avanzata nel 1905 da Einstein, in base alla quale la luce era da considerare una particella e non un'onda, fu capace di mettere in discussione un secolo di esperimenti, il "principio di indeterminazione" di Werner Heisenberg (1927) e il famoso paradosso del gatto di Erwin Schrödinger (1935) dimostrarono l'incompletezza dell'interpretazione classica della meccanica quantistica fino ad allora dominante (la cosidetta "intepretazione di Copenaghen") e aprirono nuovi orizzonti alla ricerca. Come dichiarò Niels Bohr, "chi non è rimasto sconvolto dalla teoria quantistica non l'ha veramente capita". Kumar colloca la scienza nel contesto dei grandi sconvolgimenti dell'epoca moderna e illustra in maniera chiara e rigorosa i termini del conflitto. "Quantum" non solo ci aiuta a capire il ruolo essenziale svolto da figure minori di pensatori e scienziati solitamente trascurati, ma offre anche una lettura irrinunciabile per chiunque sia affascinato da questa avventura della conoscenza umana complessa ed emozionante.
13,00
Quantum. Da Einstein a Bohr, la teoria dei quanti, una nuova idea della realtà

Quantum. Da Einstein a Bohr, la teoria dei quanti, una nuova idea della realtà

Manjit Kumar

Libro: Libro in brossura

editore: Mondadori

anno edizione: 2011

pagine: 436

Per molti "teoria quantistica" è sinonimo di scienza misteriosa, accessibile a pochi iniziati. Manjit Kumar propone un'avvincente storia di questa fondamentale rivoluzione scientifica che inaugurò l'età dell'oro della fisica e innescò il più grande dibattito intellettuale del ventesimo secolo. Se l'ipotesi avanzata nel 1905 da Einstein, in base alla quale la luce era da considerare una particella e non un'onda, fu capace di mettere in discussione un secolo di esperimenti, il "principio di indeterminazione" di Werner Heisenberg (1927) e il famoso paradosso del gatto di Erwin Schrödinger (1935) dimostrarono l'incompletezza dell'interpretazione classica della meccanica quantistica fino ad allora dominante (la cosidetta "intepretazione di Copenaghen") e aprirono nuovi orizzonti alla ricerca. Come dichiarò Niels Bohr, "chi non è rimasto sconvolto dalla teoria quantistica non l'ha veramente capita". Kumar colloca la scienza nel contesto dei grandi sconvolgimenti dell'epoca moderna e illustra in maniera chiara e rigorosa i termini del conflitto. "Quantum" non solo ci aiuta a capire il ruolo essenziale svolto da figure minori di pensatori e scienziati solitamente trascurati, ma offre anche una lettura irrinunciabile per chiunque sia affascinato da questa avventura della conoscenza umana complessa ed emozionante.
12,00
Quantum. Da Einstein a Bohr, la teoria dei quanti, una nuova idea della realtà

Quantum. Da Einstein a Bohr, la teoria dei quanti, una nuova idea della realtà

Manjit Kumar

Libro: Libro rilegato

editore: Mondadori

anno edizione: 2010

pagine: 436

Per molti "teoria quantistica" è sinonimo di scienza misteriosa, accessibile a pochi iniziati. Manjit Kumar propone un'avvincente storia di questa fondamentale rivoluzione scientifica che inaugurò l'età dell'oro della fisica e innescò il più grande dibattito intellettuale del ventesimo secolo. Se l'ipotesi avanzata nel 1905 da Einstein, in base alla quale la luce era da considerare una particella e non un'onda, fu capace di mettere in discussione un secolo di esperimenti, il "principio di indeterminazione" di Werner Heisenberg (1927) e il famoso paradosso del gatto di Erwin Schrödinger (1935) dimostrarono l'incompletezza dell'interpretazione classica della meccanica quantistica fino ad allora dominante (la cosidetta "intepretazione di Copenaghen") e aprirono nuovi orizzonti alla ricerca. Come dichiarò Niels Bohr, "chi non è rimasto sconvolto dalla teoria quantistica non l'ha veramente capita". Kumar colloca la scienza nel contesto dei grandi sconvolgimenti dell'epoca moderna e illustra in maniera chiara e rigorosa i termini del conflitto. "Quantum" non solo ci aiuta a capire il ruolo essenziale svolto da figure minori di pensatori e scienziati solitamente trascurati, ma offre anche una lettura irrinunciabile per chiunque sia affascinato da questa avventura della conoscenza umana complessa ed emozionante.
22,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.