Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Lorenzo Viganò

Catalogo (2009-2019)

Ferdinando Scianna, Matteo Codignola, Stefano Salis, Lorenzo Viganò

Libro

editore: HENRY BEYLE

anno edizione: 2019

pagine: 182

Dieci anni di libri in un catalogo di 182 pagine, realizzato con differenti tecniche di composizione e stampa, su nove carte di pregio e particolare fattura. Un succedersi di autori, titoli, inserti con testi e copertine originali applicate a mano, sovente diverse fra loro per rendere unico ogni esemplare. Matteo Codignola, Stefano Salis, Ferdinando Scianna e Lorenzo Viganò raccontano le Edizioni Henry Beyle, si soffermano su dettagli, ricostruiscono alcuni episodi di una piccola storia editoriale.
50,00

Nomi e titoli di YHWH alla luce del semitico del Nord-Ovest

Lorenzo Viganò

Libro

editore: Pontificio Istituto Biblico

anno edizione: 1976

pagine: 247

Le scoperte archeologiche nell'area medio-orientale, ed in particolar modo in quella che fu la terra di Canaan, hanno offerto la possibilità di conoscere alla sorgente la religione delle popolazioni dimoranti in Canaan prima e dopo l'importante momento storico dell'insediamento del popolo di Israele in quella regione. Ci hanno mostrato, cioè, che il pensiero e le tradizioni religiose di Canaan erano presenti e vive nei tempi della composizione del testo biblico. Il lavoro di Viganò ha come oggetto la ricerca delle vestigia della religione cananea nella Bibbia e in particolare lo studio di nomi ed appellativi che, già appartenuti a divinità semitiche, sono entrati nel testo biblico attribuiti a YHWH, il Dio di Israele.
22,00

Trecentosessantacinque delitti. Uno al giorno

Alessandro Riva, Lorenzo Viganò

Libro

editore: Dalai Editore

anno edizione: 1998

Il libro spazia dai grandi casi della storia del crimine - Jack lo Squartatore, il mostro di Dusseldorf, Rina Fort - a quelli mai del tutto chiariti - il "suicidio" di Calvi o la morte di Marilyn Monroe - dai grandi delitti storici - la crocifissione di Gesù Cristo, il massacro dei Romanov - a quelli che hanno catalizzato l'opinione pubblica - il mostro di Milwaukee e Chikatilo, O. J. Simpson e via Poma, senza dimenticare gli infiniti omicidi, spesso assai meno conosciuti ma emblematici nella loro disarmante futilità o spietatezza, che si potrebbero ritrovare nel peggior romanzo giallo o in una notizia a piè pagina della cronaca locale.
11,36

Un delitto al giorno

Alessandro Riva, Lorenzo Viganò

Libro

editore: Dalai Editore

anno edizione: 1994

pagine: 670

Il libro si propone di ripercorrere i grandi delitti della storia, attraverso una sorta di "agenda del crimine", dove a ogni giorno dell'anno corrisponda un "caso", 365 casi in tutto, alcuni chiusi, altri mai risolti. Ognuno raccontato in modo sempre diverso, alternando deposizioni a verbali di polizia, articoli di giornale a ricostruzioni dettagliate, interrogatori ad arringhe penali, referti medici a illustrazioni e fotografie. Ogni omicidio è preceduto da una scheda tecnica: una sorta di verbale poliziesco che presenta le caratteristiche generali del delitto, i suoi sviluppi giuridici, le conclusioni processuali.
24,79

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.