Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Lilla Laperuta

Compendio di diritto amministrativo

Lilla Laperuta, Biancamaria Consales

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2021

pagine: 616

Il volume tratta del diritto amministrativo nella sua completezza, con un linguaggio semplice e approfondito, funzionale alla preparazione di concorsi ed esami. Il testo è aggiornato a: D.L. 16 luglio 2020, n. 76 (Misure urgenti per la semplificazione e l'innovazione digitale), conv. dalla L. 11-9-2020, n. 120. Il decreto semplificazioni ha inciso significativamente sul procedimento amministrativo e il Codice dell'amministrazione digitale; Legge 30 dicembre 2020, n. 178 (Legge di bilancio): abroga gli articoli della legge concretezza che hanno introdotto i controlli biometrici nel pubblico impiego; D.L. 1 marzo 2021, n. 22 (Disposizioni urgenti in materia di riordino delle attribuzioni dei Ministeri) conv. con mod. dalla L. 22-4-2021, n. 55. La nuova riorganizzazione ha previsto, tra l'altro , il nuovo Ministero della transizione ecologica (N.B. : quando ho inviato le correzioni alla bozza ancora non era stata pubblicata in gazzetta la legge di conversione e non c'erano gli estremi, se vuoi li inserisco, se il testo non è ancora andato in stampa); D. L. 1 aprile 2021, n. 44 (Misure urgenti per il contenimento dell'epidemia da Covid-19, in materia di vaccinazioni anti SARS-CoV-2, di giustizia e di concorsi pubblici), che ha modificato, anche per i concorsi già banditi, i meccanismi di preselezione e svolgimento delle prove.
27,00

Compendio di diritto amministrativo

Lilla Laperuta, Biancamaria Consales

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 582

Il volume affronta gli istituti del diritto ammini strativo con un approccio sistematico, strumentale allo preparazione per esami e concorsi. L'opera è aggiornata al Decreto-Legge 18 aprile 2019, n. 32 (Disposizioni urgenti per il rilancio del settore dei contratti pubblici, per l'accelerazione degli interventi infrastrutturali, di rigenerazione urbana e di ricostruzione a seguito di eventi sismici), di modifica del Codice dei contratti pubblici, da convertire in legge entro il 17 giugno 2019. Il provvedimento ha inciso sulla disciplina degli appalti prevedendo, fra le altre cose, l'abolizione del rito superaccelerato.
27,00

Compendio di diritto amministrativo

Lilla Laperuta, Biancamaria Consales

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2020

pagine: 608

Il volume tratta del diritto amministrativo nella sua completezza, con un linguaggio semplice e approfondito, funzionale alla preparazione di concorsi ed esami. Il testo è aggiornato a: Legge 27 dicembre 2019, n. 160 (Legge di Bilancio 2020) intervenuta, tra l'altro, sul testo del D.Lgs 33/2013 (decreto trasparenza), prevedendo l'obbligo di pubblicare la tracce di tutte le prove dei concorsi e le graduatorie finali aggiornate con l'eventuale scorrimento degli idonei non vincitori; ulteriore disposizione ha riguardato la responsabilità dirigenziale, anche sotto l'aspetto del danno all'immagine, in caso di violazione degli obblighi di trasparenza o connessi all'accesso civico; D.L. 26 ottobre 2019, conv. con modifiche in Legge 19 dicembre 2019, n. 157 (c.d. "Decreto Fiscale"), che ha istituito presso l'ANAC il sistema del rating di impresa e delle relative premialità; Legge 19 giugno 2019, n. 56 (Legge Concretezza) che ha previsto interventi per la concretezza delle azioni delle pubbliche amministrazioni e la prevenzione dell'assenteismo, specificamente riguardanti: controlli biometrici, reclutamento del personale, concorsi pubblici, istituendo, inoltre, il Nucleo per l'efficienza amministrativa presso il Dipartimento della funzione pubblica (Nucleo per la concretezza) composto da 53 unità, con la funzione di vigilare sul corretto funzionamento delle amministrazioni.
27,00

Compendio di ordinamento e deontologia forense

Lilla Laperuta

Libro: Copertina morbida

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2016

pagine: 226

Il presente compendio offre un quadro sistematico dell'ordinamento e della deontologia forense, argomenti affrontati con linguaggio semplice e scorrevole. Il testo è articolato in tre parti: la Parte prima è dedicata all'analisi della professione e dell'ordinamento forense, includendo la tenuta degli albi, la disciplina delle incompatibilità, il tirocinio e l'esame di Stato, il contesto europeo, gli strumenti di mediazione, la responsabilità professionale e i profili patrimoniali; la Parte seconda ha quale oggetto la deontologia professionale, il procedimento disciplinare e il codice deontologico; l'ultima Parte è costituita da un'appendice normativa nel cui ambito trovano posto i testi integrali del codice deontologico e della L. 247/2012. Non mancano le novità, tra le quali si segnalano: il D.M. 4 febbraio 2016, n. 23, sull'individuazione delle categorie di liberi professionisti che possono partecipare alle associazioni tra avvocati; il D.M. 25 febbraio 2016, n. 47, recante regolamento per l'accertamento dell'esercizio della professione forense. Il volume si avvale di specifici accorgimenti grafici (caratteri di stampa diversi per distinguere gli argomenti fondamentali dagli approfondimenti, utilizzo del grassetto per una più efficace memorizzazione) e mirati apparati didattici (normative fondamentali, sentenze storiche) per evidenziare i punti che richiedono maggiore attenzione e fornire informazioni supplementari per una migliore comprensione degli argomenti trattati.
20,00
27,00

Procedimento amministrativo e diritto di accesso agli atti

Lilla Laperuta

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2013

pagine: 283

Indennizzo in denaro per il ritardo nella conclusione di un procedimento e data unica di efficacia degli obblighi amministrativi: due misure di forte impatto simbolico introdotte dal legislatore al fine di completare il ventaglio di tutele contro le lentezze burocratiche introdotte nel testo della legge 241/1990 sul procedimento amministrativo. La previsione, ancora, dell'obbligo per le pubbliche amministrazioni di rendere accessibili in ogni momento agli interessati, tramite strumenti di identificazione informatica, le informazioni relative ai provvedimenti e ai procedimenti amministrativi che li riguardano, rivela la volontà di offrire un cospicuo pacchetto di garanzie volto a tutelare il cittadino e/o privato imprenditore, la cui sfera giuridica di interessi potrebbe essere irreparabilmente compromessa dal comportamento inerte degli enti pubblici, così inchiodandoli alle proprie responsabilità in caso di ritardo. A queste e ad altre misure normative di portata dirompente per le pubbliche amministrazioni è aggiornata la presente edizione del volume. In particolare si è dato conto dei seguenti provvedimenti: - L. 9 agosto 2013, n. 98 di conv. del D.L. 21 giugno, n. 69 (decreto del fare), in virtù delle cui previsioni ora le pubbliche amministrazioni dovranno corrispondere all'interessato, a titolo di indennizzo, una somma pari a 30 euro per ogni giorno di ritardo; - D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33.
25,00

Il lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni

Lilla Laperuta

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2013

pagine: 370

Nel volume si illustra in modo puntuale ed esaustivo la cornice normativa che delimita il campo d'azione dei pubblici dipendenti e dei dirigenti (datori di lavoro) pubblici; per questi ultimi, inoltre, sono esaminate le tecniche gestionali a disposizione, sempre più improntate alla sperimentazione, in ambito pubblico, di logiche e modelli da tempo applicati con successo nel privato.
28,00

Compendio di diritto degli enti locali

Lilla Laperuta, Stefano Minieri, Antonio Verrilli

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2013

pagine: 432

L'ordinamento degli enti locali è stato negli ultimi mesi oggetto di numerosi provvedimenti normativi, tutti legati dal comune denominatore dell'esigenza da parte dello Stato di conseguire risparmi di spesa. In quest'ottica vanno inquadrate le azioni volte al riassetto delle Province (bocciato dalla Consulta) e delle Unioni di Comuni, l'introduzione di più incisivi strumenti di controllo e di più severi obblighi di trasparenza nonché i vari interventi di natura tributaria e contabile (IMU, Tares, Service tax, revisione del patto di stabilità ecc.). Obiettivo di questo volume è quello di mettere ordine in tale confusa e talvolta contraddittoria produzione legislativa, presentando in maniera chiara e diretta l'assetto istituzionale e finanziario degli enti locali come si è delineato dopo le riforme prima citate. Tra gli aggiornamenti di cui è tenuto conto si segnalano, in particolare: la sentenza n. 220/2013 della Corte costituzionale con la quale sono state dichiarate illegittime le norme (D.L. 201/2011 e D.L. 95/2012) che avevano avviato un complessivo progetto di riordino delle Province, sia sotto l'aspetto istituzionale sia con riferimento alle funzioni; il D.L. 31 agosto 2013, n. 102 che ha provveduto alla sospensione dell'IMU e previsto altre norme in materia finanziaria per gli enti locali;-la L. 9 agosto 2013, n. 98 (di conversione del D.L. 69/2013, cosiddetto decreto del fare) che ha apportato modifiche soprattutto alle norme sul procedimento amministrativo e sull'utilizzo della Scia in edilizia.
21,00

La riforma forense

Lilla Laperuta, Anna Costagliola

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2012

pagine: 318

Il volume costituisce un primo commento alla legge recante "Nuova disciplina dell'ordinamento della professione forense", un vero e proprio Statuto degli avvocati. Il testo è suddiviso in 67 articoli e rappresenta una svolta storica per la categoria, sostanzialmente ancorata ad una legislazione risalente al lontano 1933. L'intervento normativo trova fondamento in un contesto di legislazione primaria modificatosi in un breve arco temporale, secondo un processo avviato con la manovra dell'estate 2011 e poi accelerato con i cosiddetti decreti salva-Italia (D.L. 201/2011) e cresci-Italia (D.L. 1/2012). Quest'ultimo, in particolare, ha anticipato una parte della riforma riducendo il periodo di tirocinio, abrogando le tariffe e introducendo l'obbligo del preventivo. Con questa legge, pertanto, se da un lato ci si adegua ai principi generali elaborati dal Governo per tutte le professioni, dall'altro si interviene con opportuni correttivi miranti ad evidenziare la particolarità dell'ordinamento forense rispetto alle altre professioni regolamentate, sottolineandosi la specificità della funzione difensiva e la primaria rilevanza giuridica e sociale dei diritti alla cui tutela essa è preposta. Nel testo sono forniti gli strumenti di base per uno studio delle nuove disposizioni.
26,00

Compendio di diritto amministrativo

Lilla Laperuta, Biancamaria Consales

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2014

pagine: 456

Questa nuova edizione del compendio di diritto amministrativo è stata rivisitata alla luce delle ultime e significative disposizioni finalizzate alla semplificazione e trasparenza amministrativa nonché all'efficienza degli apparati amministrativi e degli uffici giudiziari. In particolare si è dato conto dei seguenti provvedimenti: il D.L. 12 settembre 2014, n. 133 (decreto "sblocca Italia"), che ha introdotto numerose novità in ambito edilizio, ampliando il novero degli interventi di manutenzione straordinaria e allineando i termini di validità di tutti i permessi endoprocedimentali acquisiti nell'ambito della conferenza di servizi, ora decorrenti a far data dall'adozione del provvedimento finale; la L. 11 agosto 2014 n. 114, di conversione del D.L. 90/2014 (Misure per l'efficienza della pubblica amministrazione e degli uffici giudiziari) che ha, tra le altre cose, introdotto una nuova disciplina della mobilità nella pubblica amministrazione, positivizzato l'istituto del permesso di costruire convenzionato e disposto la soppressione dell'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture; la L. 11 agosto 2014, n. 116, di conversione del D.L. 91/2014 (decreto competitività o crescita) che ha stabilito che i controlli, le dichiarazioni e le attività istruttorie delle Agenzie per le imprese sostituiscono, a tutti gli effetti, i controlli e le attività delle amministrazioni pubbliche competenti.
25,00

Compendio di ordinamento e deontologia forense

Lilla Laperuta

Libro: Copertina morbida

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2013

pagine: 239

Allo stato il Consiglio nazionale forense ha provveduto ad emanare: il regolamento 11 aprile 2013, n. 1 che istituisce e disciplina l'elenco delle associazioni forensi specialistiche maggiormente rappresentative, le quali, una volta inserite nell'elenco, parteciperanno con i Consigli dell'Ordine all'organizzazione di corsi per l'acquisizione del titolo di avvocato specialista; il regolamento 19 aprile 2013, n. 2 che disciplina le modalità di accesso allo Sportello del cittadino, da istituire presso ogni Consiglio dell'Ordine cui potrà rivolgersi per ottenere informazione e orientamento per la fruizione delle prestazioni professionali degli avvocati e per l'accesso alla giustizia; la circolare n. 6-C-2013, con cui è stata predisposta una bozza di regolamento per l'istituzione di un organismo per la promozione della parità di genere nella professione. Si tratta del Comitato per le pari opportunità, che, secondo quanto disposto dalla L. 247/2012, deve essere obbligatoriamente costituito presso ogni Consiglio dell'Ordine degli Avvocati. Sono stati, inoltre, riportati i più significativi indirizzi giurisprudenziali afferenti argomenti nodali e critici dell'ordinamento, fra i quali si segnala la sentenza 16 maggio 2013, n. 11833 in materia di incompatibilità fra la professione forense e l'impiego pubblico part-time.
19,00

Il lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni

Lilla Laperuta

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2012

Nel volume si illustra in modo puntuale ed esaustivo la cornice normativa che delimita il campo d'azione dei pubblici dipendenti e dei dirigenti (datori di lavoro) pubblici; per questi ultimi, inoltre, sono esaminate le tecniche gestionali a disposizione, sempre più improntate alla sperimentazione, in ambito pubblico, di logiche e modelli da tempo applicati con successo nel privato.
25,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento