Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Liliana Leone

Misure di contrasto della povertà e condizionalità. Una sintesi realista delle evidenze

Liliana Leone, Francesco Mazzeo Rinaldi, Gabriele Tomei

Libro

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2017

pagine: 224

Le misure di trasferimento monetario condizionato (TMC), nate a metà degli anni '90 in America Latina, giocano oggi un ruolo chiave nelle strategie antipovertà di molti paesi. La caratteristica principale di tali misure è la previsione di specifiche condizioni comportamentali, che i beneficiari si impegnano a rispettare, come presupposto necessario per accedere al trasferimento economico. Nei paesi ad alto reddito i programmi che includono trasferimenti monetari condizionati sono stati ampiamenti utilizzati nel settore dell'istruzione, nell'ambito delle strategie di welfare-to-work e più recentemente in quasi tutti gli schemi di reddito minimo garantito. Nel corso degli anni sono state realizzate numerose analisi finalizzate a sintetizzare le evidenze degli effetti prodotti da tali misure realizzate nei paesi in via di sviluppo; sono invece molto limitate quelle realizzate nei paesi con economie avanzate. È a partire da questi presupposti che nasce il lavoro di revisione della letteratura, presentato nel volume e focalizzato sui programmi realizzati nei paesi dell'area Ocse. L'obiettivo del lavoro di revisione è stato duplice. Da una parte offrire input ai soggetti chiamati a disegnare e/o implementare questo tipo di programmi in Italia, dall'altra sperimentare e diffondere tra studiosi e organismi predisposti a programmare e realizzare valutazioni, un approccio di revisione della letteratura denominato 'Sintesi Realistà', utilizzato per sintetizzare le evidenze di programmi sociali complessi.
29,00

Oltre la psicoterapia. Percorsi innovativi di psicologia di comunità

Donata Francescato, Liliana Leone, Marco Traversi

Libro

editore: Carocci

anno edizione: 1993

pagine: 396

Questo libro vuole contribuire al desiderio di cambiare che anima il nostro paese in questo periodo di transizione. E' dedicato agli operatori delle professioni d'aiuto, agli insegnanti e ai formatori che, nella pratica privata o nei servizi sociosanitari, nelle organizzazioni educative e ricreative, nelle cooperative del privato sociale e nella gestione delle risorse umane, desiderano indirizzare il loro lavoro in una prospettiva centrata non solo sul singolo ma sulle interazioni tra individui e contesti sociali. Il volume analizza le strategie d'intervento più innovative della psicologia di comunità: dal profilo di comunità alla consulenza per lo sviluppo di comunità, dall'integrazione a rete dei servizi alla promozione del sostegno sociale, dall'analisi organizzativa multidimensionale alle strategie di empowerment, dai gruppi di autoaiuto agli interventi di educazione socioaffettiva e sessuale. Esaminando esperienze attuate in questi ambiti nel nostro paese, gli autori mostrano come sia possibile intervenire nella comunità, nelle organizzazioni e nei piccoli gruppi promuovendo l'empowerment dei singoli e la competenza dei setting ambientali, rafforzando così i presupposti di un'etica di solidarietà e di impegno sociale.
34,70
21,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.