Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Leonardo Rombai

La geografia di Dante. Toscana e Italia, città e luoghi nella Divina Commedia

Leonardo Rombai, Margherita Azzari

Libro: Copertina morbida

editore: Aska Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 80

Il libro mette in luce la conoscenza non comune - e, anzi, per l'epoca straordinaria - della geografia da parte di Dante Alighieri, mediante gli innumerevoli richiami e descrizioni di territori e centri abitati, ambienti e paesaggi, fenomeni fisico-naturali e antropici: passi che oggi ci appaiono corretti, puntuali e spesso innovativi. La Divina Commedia presenta così - accanto ai tre mondi immaginari ove si svolge l'itinerario letterario del poeta - una geografia fatta di luoghi reali, osservati con attenzione dall'autore o da altri, utilizzati come testimoni. Insieme alla geografia in versi più significativa, viene sottolineata l'ampia e profonda cultura fatta di meditate letture di opere classiche e medievali, ma anche della conoscenza e dell'uso della più innovativa cartografia nautica e geografica e persino degli strumenti per orientarsi e per misurare la Terra. In appendice, sono elencati i viaggi e i soggiorni di Dante e gli oltre 300 luoghi geografici denominati nel poema, compresi gli oltre 60 della Toscana, regione in assoluto privilegiata rispetto al resto dell'Italia e del mondo.
12,00

La Maremma Grossetana nel panorama delle bonifiche in Italia e nel mondo. Studio tematico comparativo

Leonardo Rombai, Anna Guarducci, Marco Piccardi

Libro: Copertina morbida

editore: Aska Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 488

Lo scopo di questo volume è ripercorrere la storia delle bonifiche in Italia, contestualizzandole in un ambito internazionale. Il progetto considera - per l'Italia e per gli altri paesi dell'Europa e del Mondo -, come possibili patrimoni, esempi significativi delle aree di bonifica nell'accezione più piena e più antica del termine bonifica, con sua applicazione all'idrografia. La documentazione sulla bonifica italiana, è immensa, e oggi sono per lo più conservati negli Archivi di Stato dei tanti territori interessati, ma anche nell'Archivio Centrale dello Stato di Roma e in quelli delle principali città italiane che furono capitali degli Stati. È stata fatta un'analisi comparativa dei casi italiani: Campidano di Oristano, Maremma Grossetana, Pianura del Fucino, Pianura di Ferrara, Pianura Pontina. Sono state inoltre individuate sei aree campione, situate in quattro diversi continenti. I sei esempi scelti sono: tre europei (il Petit Poitou, i Polder olandesi e i Fens inglesi), uno asiatico (Mumbai), uno americano (Delta del Sacramento-San Joaquin), uno africano (Città del Capo). Il volume oltre a un ricco apparato fotografico e mappe storiche inedite, ha in appendice, un elenco delle principali bonifiche idrauliche effettuate nell'Italia moderna e contemporanea.
30,00
23,50

Geostorie Toscane. Paesaggio e territorio, fra speculazione, tutela e cittadinanza attiva

Leonardo Rombai

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2020

Il libro è costituito da venti scritti, raccolti intorno a due grandi temi di importanza territorialistica. Il primo riguarda problematiche geostoriche della Toscana moderna e contemporanea: personaggi storici di rilievo, in diversa misura protagonisti dell'evoluzione delle organizzazioni territoriali della Regione; tematiche forestali e termali alla scala regionale, e assetti strutturali di talune subregioni e località. Altri scritti vertono più propriamente sulla natura, sui metodi e sulle funzioni della geografia e della cartografia (passate e presenti), in rapporto sia ad attività didattico-educative nella scuola e iniziative culturali dedicate ai cittadini, sia a possibili applicazioni delle ricerche alle politiche paesistico-territoriali. Al tema della conoscenza consapevole, della tutela e della valorizzazione sostenibile del patrimonio paesistico-ambientale e culturale si riferiscono gli altri scritti, quasi sempre redatti per attività di monitoraggio, controllo e indirizzo (per conto di Italia Nostra) delle politiche e delle trasformazioni del territorio fiorentino: dalle criticità di Firenze fino a quelle della piana di nord-ovest e quella di Bagno a Ripoli.
16,00

Empoli e il circondario Empolese-Valdelsa. Tra passato e presente: conoscenza storico-geografica, educazione e didattica del territorio

Leonardo Rombai

Libro: Copertina morbida

editore: Nicomp Laboratorio Editoriale

anno edizione: 2019

pagine: 268

Il libro costituisce una significativa testimonianza dell'impegno didattico-educativo sul paesaggio e sul territorio empolese svolto volontariamente, per anni, dall'autore, per conto di Italia Nostra, ad Empoli e nel suo Circondario, nelle scuole e fra i cittadini. Anche per la ricorrenza - in quest'anno 2019 - e del nono centenario della fondazione del castello di Empoli e del quinto centenario della morte di Leonardo da Vinci.
16,00

La geografia e le scienze del territorio a Firenze (metà Settecento - inizio Novecento)

Leonardo Rombai

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2017

pagine: 170

La geografia italiana contemporanea si è definita - per concetti, metodi e campi di ricerca - soprattutto a Firenze tra Otto e Novecento, con la fondazione della Società Geografica Italiana (1867) e dell'Istituto Geografico Militare (1865-72), l'insegnamento nell'Istituto di Studi Superiori (1878), l'attività didattica e di ricerca di Giovanni Marinelli (1890-1900) che vi fondò i sodalizi scientifici "Rivista Geografica Italiana" e Società di Studi Geografici che, per lungo tempo, fecero della città il centro italiano più importante in produzione di sapere geografico, grazie agli studiosi Olinto Marinelli, Gustavo Uzielli, Attilio Mori, Renato Biasutti e Giotto Dainelli. La prima parte dell'opera indaga i precedenti dell'età lorenese, quando - anche per iniziativa dei granduchi Pietro Leopoldo e Leopoldo II - Firenze espresse numerosi scienziati (da Leonardo Ximenes e Pietro Ferroni a Emanuele Repetti e Attilio Zuccagni Orlandini) che costruirono un sapere geografico e territorialistico innovativo, applicabile alle politiche di modernizzazione delle organizzazioni del territorio.
16,00

Cesare Battisti (1875-1916). Geografo innovatore

Leonardo Rombai

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2016

pagine: 242

Il libro ricostruisce la biografia del geografo e politico socialista trentino Cesare Battisti (1875-1916), che tra l'agosto 1914 e il 12 luglio 1916 dedicò la sua vita di irredentista prima e di combattente poi, fino al martirio, alla liberazione del suo Trentino dal giogo austriaco e al suo passaggio nel Regno d'Italia. Di Battisti, l'opera mette in luce la formazione come geografo nell'Istituto di Studi Superiori di Firenze e, soprattutto, l'attività di appassionato e originale studioso del territorio trentino svolta tra 1897 e 1916, con produzione di tre monografie geografiche e di decine di articoli che, nell'insieme, si qualificano come assai innovativi nella ricostruzione e rappresentazione dei caratteri fisico-ambientali, paesistici, demografici, economici e socio-culturali della regione, anche per l'efficace corredo di un ampio corpo di cartografie tematiche.
20,00

Castiglione della Pescaia nei secoli XVI-XIX. Mappe e territorio

Leonardo Rombai, Anna Guarducci

Libro: Copertina morbida

editore: Aska Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 160

Il libro - ispirandosi al fondamentale studio di Danilo Barsanti del 1984 - costituisce un profilo storico di Castiglione della Pescaia e del suo territorio dai tempi tardo-medievali fino a quelli unitari con utilizzazione della cartografia del passato. Centinaia di mappe, quasi tutte manoscritte, furono prodotte dal potere politico (specialmente statale) per conoscere e governare un'area strategica per il suo immenso lago-padule e per la sua portuosità, a servizio della Maremma. Le immagini qui considerate consentono di ripercorrere: l'organizzazione territoriale tradizionale della zona umida - con le sue attività di navigazione, di pesca e di produzione del sale - e le vicende della sua lunga e complessa bonifica idraulica; l'assetto della comunità di Castiglione della Pescaia, con la sua trasformazione amministrativa ed economico-sociale; l'evoluzione del paesaggio e soprattutto degli insediamenti, a partire dal centro murato e dalla sua graduale discesa verso il porto-canale e il mare, e dalle altre strutture fortificate costiere. Il volume dimostra che le mappe del passato possono oggi essere consapevolmente utilizzate per la pianificazione (governo del territorio e del patrimonio culturale), per la didattica e l'educazione nelle scuole e per la formazione di una cittadinanza attiva.
20,00

Giovanni da Verrazzano

Leonardo Rombai

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2015

pagine: 112

A distanza di 33 anni dalla pubblicazione dell'ormai classica monografia su Giovanni Verrazzano e sul fratello Girolamo, scritta da M. Mollat Du Jourdin e J. Habert in lingua francese e mai tradotta in italiano, si è cercato con il presente lavoro di aggiornare il quadro conoscitivo sulla vita e sui tre viaggi in America del 1524-1528 per conto del re di Francia del grande navigatore fiorentino e sul fratello cartografo (compagno almeno nel secondo e terzo viaggio). Ciò, grazie ai passi in avanti fatti dalla storiografia negli ultimi decenni e soprattutto di recente, in occasione degli studi promossi dall'Università degli Studi di Firenze in relazione al quinto centenario della morte di Amerigo Vespucci (1512-2012), con il progetto finanziato dall'Ente Cassa di Risparmio di Firenze. Viene pubblicata, con tanto di apparato critico, la lettera scritta dal navigatore a Francesco I l'8 luglio 1524 e ci si sofferma sul ruolo svolto dai mercanti fiorentini nei primi decenni del XVI secolo e sulle conseguenze delle scoperte verrazzaniane nella produzione cartografica e nei viaggi esplorativi che seguirono, diretti specialmente alla ricerca del passaggio di Nord-Ovest per l'Asia.
16,00

Castiglione della Pescaia. Storia, arte e tradizioni

Leonardo Rombai, Anna Guarducci, Chiara Gini

Libro: Copertina morbida

editore: Aska Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 64

Il volume illustra l'aspetto storico, artistico e naturalistico di un borgo medievale situato su un promontorio su cui svetta il Castello aragonese racchiuso da una cinta muraria, che domina il litorale maremmano. Castiglione della Pescaia rappresenta un territorio suggestivo e unico con le preziose tracce archeologiche della città etrusca di Vetulonia, le splendide ed estese pinete, le spiagge sabbiose e rocciose, le riserve naturali con l'immenso lago-padule, il porto-canale e le strutture fortificate costiere.
10,00

Per una definizione spaziale del territorio chiantigiano. Il Chianti, storia, arte, cultura, territorio

Leonardo Rombai, Italo Moretti

Libro: Copertina morbida

editore: POLISTAMPA

anno edizione: 2016

pagine: 64

Il Chianti è una di quelle aree della Toscana la cui definizione spaziale è tradizionalmente incerta. Tanto che moltissime aziende agricole, imprese terziarie, esercizi di ristoro o alberghieri situati tra Siena e Firenze (e ben oltre) non esitano a pubblicizzare la loro appartenenza a questa zona. Il saggio di Moretti e Rombai, prendendo in esame diversi aspetti del problema tra cui la delimitazione storica, i caratteri ambientali specifici e la rappresentazione geografica nei secoli, si pone come caposaldo per un sicuro inquadramento territoriale e amministrativo del Chianti.
8,00

Il territorio fiorentino. Storia e paesaggio

Leonardo Rombai, Saida Grifoni, Rosario Piccolo

Libro

editore: Nicomp Laboratorio Editoriale

anno edizione: 2017

pagine: 492

Il libro rappresenta una articolata, dettagliata e documentata ricostruzione della personalità geografica e storica del territorio della Provincia di Firenze (oggi Città Metropolitana) con le sue cinque subregioni dei comuni prossimi alla città (la cintura), del Mugello-Val di Sieve, del Valdarno di Sopra, del Chianti, dell'Empolese-Val d'Elsa. I processi storici di lungo periodo - trattati dall'età etrusco-romana fino ai tempi contemporanei - rappresentano le chiavi di lettura per comprendere e conoscere caratteri e valori d'insieme del territorio fiorentino e del suo ricco patrimonio di paesaggi, architetture, beni culturali e ambientali.
19,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.