Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Libri di Lauretta Semprini

La contabilità analitica per le valutazioni di bilancio e per le scelte di gestione

La contabilità analitica per le valutazioni di bilancio e per le scelte di gestione

Gianfranco Capodaglio, Vanina Stoilova Dangarska, Lauretta Semprini, Alessandro Capodaglio

Libro: Libro in brossura

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2023

pagine: 202

Argomento del presente volume è la contabilità analitica (COA), che si differenzia dalla contabilità generale (COGE) soprattutto per i fini conoscitivi. La COGE registra tutte le operazioni aziendali che comportano entrate ed uscite di denaro, il sorgere, modificarsi ed estinguersi di crediti e debiti, al fine, fra l'altro, di redigere il bilancio d'esercizio. La COA, invece, riprende dalla COGE i dati relativi a componenti positivi e negativi di reddito e li rielabora per un duplice fine: fornire informazioni utili per le decisioni e produrre i dati necessari alla COGE per le valutazioni di bilancio. Per il primo obiettivo, la COA prende in considerazione anche le operazioni di gestione interna, ovvero quelle che non agiscono sul denaro, sui crediti, o sui debiti. Per il secondo obiettivo, la COA rientra fra le altre scritture contabili obbligatorie previste dall'art. 2214 cc, oltre al libro giornale e quello degli inventari. Il volume considera le imprese che redigono il bilancio secondo gli OIC. Per la ripresa dei dati, soprattutto relativi ai ricavi, però, si è reso necessario fornire talune analisi degli IAS/IFRS, allo scopo di meglio spiegare le regole relative ai ricavi, recentemente dettate dall'OIC. Infine, vengono considerate anche le possibili conseguenze sulla COA di talune variazioni temporanee, introdotte nelle norme riguardanti il bilancio d'esercizio, a seguito della pandemia COVID 19.
24,00
Manuale di contabilità generale

Manuale di contabilità generale

Piera Berlini, Nives Carlini Cuttin, Lauretta Semprini, Stefania Vignini

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2021

pagine: 264

Lo studio della Ragioneria presuppone un impegno notevole nell'esercitazione pratica: trattasi, infatti, della necessità di apprendere un "linguaggio" contabile, che consenta di rappresentare quantitativamente e qualitativamente le operazioni aziendali. Il testo, introdotti gli elementi teorici di base della contabilità, sviluppa esempi applicativi delle registrazioni riguardanti le più frequenti operazioni aziendali, pervenendo alla chiusura dei conti e alla redazione del bilancio d'esercizio di stretta derivazione contabile. Inoltre, si concentra sulla tecnica contabile necessaria al consapevole passaggio dai saldi dei conti della contabilità generale al "sistema dei valori" costituenti gli elementi da indicare nei prospetti del bilancio civilistico previsti dagli articoli 2424 e 2425 del Codice Civile, aggiornati dal D.Lgs. 18 agosto 2015, n. 139. Oltre alle classiche esercitazioni contabili il volume presenta una tavola comparativa utile all'inserimento di saldi dei conti negli schemi di bilancio. L'appendice contiene una sintesi degli strumenti tecnici che un tempo venivano insegnati sotto il titolo di "computisteria" e che attualmente sono spesso trascurati sia a livello universitario che nell'ambito della scuola media superiore.
26,00
Gli effetti della normativa emergenziale sul bilancio d'esercizio

Gli effetti della normativa emergenziale sul bilancio d'esercizio

Gianfranco Capodaglio, Vanina Stoilova Dangarska, Lauretta Semprini

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2021

pagine: 132

La redazione del bilancio 2020 risente in maniera sostanziale dei numerosi provvedimenti di natura economica emanati a seguito dell’emergenza pandemica. Questo volume vuole essere uno strumento di raccolta e di analisi di tutte le peculiarità di cui il professionista e il responsabile amministrativo dell’impresa deve tenere conto per la contabilità e la chiusura del bilancio 2020. In questo lavoro sono presi in esame gli interventi normativi e le interpretazioni che di essi hanno fornito l’Organismo italiano di contabilità (OIC), il Consiglio nazionale e la Fondazione dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili e dell’Assonime. Per ciascun provvedimento viene proposta una breve sintesi delle norme che, ad avviso degli autori, sono più significative, dato che incidono direttamente o indirettamente sugli elementi del bilancio. L’analisi delle novità introdotte dal legislatore ha dimostrato che ci troviamo di fronte ad un fenomeno assolutamente sconosciuto nella storia della disciplina italiana riguardante la redazione del bilancio: vengono introdotte delle deroghe alle norme che sono alla base del significato stesso di “bilancio”. Si tratta di modifiche temporanee, legate, però, ad un evento (la pandemia) la cui durata non è prevedibile. Il volume fornisce dei suggerimenti di tipo operativo, senza trascurare alcuni spunti di riflessione relativi alla corretta applicazione delle regole dettate dalla dottrina economico-aziendale italiana. Il testo è aggiornato con le ultime modifiche alla normativa civilistica vigente in tema di bilanci e le interpretazioni di prassi.
19,00
Il bilancio d'esercizio. Struttura e principi di redazione

Il bilancio d'esercizio. Struttura e principi di redazione

Gianfranco Capodaglio, Vanina Stoilova Dangarska, Lauretta Semprini

Libro: Libro in brossura

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 286

Gli anni 2015-2018 sono stati caratterizzati da rilevanti novità normative in tema di bilancio, introdotte dal decreto legislativo 18 agosto 2015, n. 139. L'Organismo italiano di contabilità (OIC) è stato costretto a procedere con urgenza a nuovi aggiornamenti dei principi contabili nazionali, per i quali ha privilegiato l'emanazione tempestiva di quelli relativi ai singoli elementi dello stato patrimoniale, mentre il documento che tratta delle finalità ed i postulati del bilancio (OIC 11) ha visto la luce soltanto nella primavera del 2018. In precedenza (dicembre 2017) era stato emanato un altro documento, chiamato “emendamenti”, contenente alcuni ultimi aggiornamenti relativi a diverse tematiche, fra le quali spicca il contenuto delle modifiche apportate all'OIC 19 (Debiti). Infine, il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili (CNDCEC) ha prodotto un documento esplicativo e applicativo del principio contabile OIC 28, riguardante il patrimonio netto, e un secondo documento relativo al trattamento contabile delle operazioni di ristrutturazione dei debiti. Questo volume è aggiornato con le ultime modifiche ai principi contabili nazionali, tenuto conto anche delle indicazioni del CNDCEC.
26,00
La redazione del bilancio. Secondo il codice civile e i principi contabili nazionali

La redazione del bilancio. Secondo il codice civile e i principi contabili nazionali

Lauretta Semprini, Gianfranco Capodaglio, Vanina Stoilova Dangarska

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2017

pagine: 252

A seguito delle novità introdotte dal D. Lgs. 139/2015 e dai nuovi principi contabili OIC, il libro propone una disamina dell'insieme delle norme di legge e di prassi attualmente riguardanti il bilancio d'esercizio delle società italiane che non adottano i principi contabili internazionali. Comprende inoltre alcuni approfondimenti critici sia sulla prassi contabile che sul corretto utilizzo della terminologia contabile. La pubblicazione si rivolge agli studenti, ai professionisti e agli operatori economici, non soltanto in sede di prima applicazione della nuova normativa, ma come strumento operativo per lo studio e la redazione dei bilanci dei prossimi esercizi.
26,00
Manuale di contabilità generale

Manuale di contabilità generale

Piera Berlini, Nives Carlini Cuttin, Lauretta Semprini, Stefania Vignini

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2020

pagine: 256

Lo studio della ragioneria presuppone un impegno notevole nell'esercitazione pratica: trattasi, infatti, della necessità di apprendere un “linguaggio” contabile, che consenta di rappresentare quantitativamente e qualitativamente le operazioni aziendali. Il testo, introdotti gli elementi teorici di base della contabilità, sviluppa esempi applicativi delle registrazioni riguardanti le più frequenti operazioni aziendali, pervenendo alla chiusura dei conti e alla redazione del bilancio d'esercizio di stretta derivazione contabile. Inoltre, si concentra sulla tecnica contabile necessaria al consapevole passaggio dai saldi dei conti della contabilità generale al “sistema dei valori” costituenti gli elementi da indicare nei prospetti del bilancio civilistico previsti dagli articoli 2424 e 2425 del Codice Civile, aggiornati dal D.Lgs. 18 agosto 2015, n. 139. Oltre alle classiche esercitazioni contabili il volume presenta una tavola comparativa utile all'inserimento di saldi dei conti negli schemi di bilancio. L'appendice contiene una sintesi degli strumenti tecnici che un tempo venivano insegnati sotto il titolo di “computisteria” e che attualmente sono spesso trascurati sia a livello universitario che nell'ambito della scuola media superiore.
26,00
Il nuovo bilancio d'esercizio

Il nuovo bilancio d'esercizio

Gianfranco Capodaglio, Lauretta Semprini, Vanina Stoilova Dangarska

Libro: Copertina morbida

editore: Apogeo Education

anno edizione: 2016

pagine: 139

Il presente volume sviluppa un'analisi critica, di taglio eminentemente pratico, degli aspetti contabili relativi alle innovazioni introdotte dal decreto legislativo 18 agosto 2015, n. 139 in tema di bilancio d'esercizio. Obiettivo del lavoro è di mettere a disposizione degli studenti, dei professionisti e degli operatori economici uno strumento utile per la prima applicazione della nuova normativa, con particolare attenzione alle difficoltà che potrebbero sorgere per le imprese di minori dimensioni. Per ciascun argomento il libro presenta: testi a confronto del codice civile ante e post decreto 139/2015; testi a confronto delle relazioni illustrative dei decreti; testi a confronto della IV Direttiva e della Direttiva 2013/34/UE; commenti, contenenti, fra l'altro, l'analisi dei documenti emanati dall'OIC, riguardanti le materie oggetto della nuova normativa.
14,00
Manuale di ragioneria. Con temi, casi ed esercizi di contabilità

Manuale di ragioneria. Con temi, casi ed esercizi di contabilità

Piera Berlini, Nives Carlini Cuttin, Lauretta Semprini, Stefania Vignini, Maria Gabriella Baldarelli

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2016

pagine: 282

Lo studio della Ragioneria presuppone un impegno notevole nell'esercitazione pratica: trattasi, infatti, della necessità di apprendere un "linguaggio" contabile, che consenta di rappresentare quantitativamente e qualitativamente le operazioni aziendali. Il testo, dopo aver introdotto gli elementi teorici di base della contabilità, sviluppa esempi applicativi delle registrazioni riguardanti le più frequenti operazioni aziendali, pervenendo alla chiusura dei conti e alla redazione di uno schema di bilancio d'esercizio, aggiornato con le ultime modifiche normative. Oltre alle classiche esercitazioni contabili questo volume presenta una tavola comparativa utile all'inserimento di saldi dei conti negli schemi di bilancio. L'appendice contiene una sintesi degli strumenti tecnici, che un tempo venivano insegnati sotto il titolo di "computisteria" e che attualmente sono spesso trascurati sia a livello universitario che nell'ambito della scuola media superiore.
26,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.