Libri di L. Falaschi

Periigitai nel mondo antico. Usi e interpretazioni del termine in una prospettiva cronologica

Periigitai nel mondo antico. Usi e interpretazioni del termine in una prospettiva cronologica

Eva Falaschi

Libro: Copertina morbida

editore: LED Edizioni Universitarie

anno edizione: 2021

Il libro offre una panoramica sull'uso del termine periegetes a partire dalla sua comparsa nel I secolo a.C., includendo anche interpretazioni e usi tardi. Viene affrontato il problema dell'utilizzo della parola per gli scrittori ellenistici di opere letterarie a carattere storico-antiquario, considerando la possibilità che tale impiego sia tipico dell'epoca romano-imperiale. Si ridiscutono i casi in cui periegetes viene applicato a figure che accompagnano gli stranieri nella visita di città e santuari della Grecia, mostrando le differenze tra i personaggi descritti e la difficoltà a far confluire insieme tutte le testimonianze. Particolare rilievo viene riservato a Plutarco di Cheronea, che impiega il termine in varie occasioni e in riferimento a figure diverse, così che è possibile tracciare profili piuttosto dettagliati dei personaggi. Si riconsiderano gli usi della parola nelle epigrafi, che generalmente vengono accostate alle testimonianze letterarie, ma che in realtà sembrano restituire un'immagine diversa delle funzioni ricoperte dai personaggi nominati. Infine, si affronta il problema del rapporto del termine periegetes con exegetes, soprattutto in relazione a Pausania.
29,00
Talento e resilienza. Dispositivi pedagogici per l'educazione del potenziale umano

Talento e resilienza. Dispositivi pedagogici per l'educazione del potenziale umano

Elena Falaschi

Libro: Copertina morbida

editore: ETS

anno edizione: 2022

pagine: 196

Nell'ambito della pedagogia contemporanea fondata su un approccio inter-poli-transdisciplinare, una questione che suscita una crescente attenzione è la qualità dell'educazione, dell'istruzione e della formazione dei soggetti gifted and talented, a cominciare dal riconoscimento dei loro specifici - e ancora troppo "invisibili" - bisogni e dei loro imprescindibili diritti. Superando un'idea romantica del talento (concepito come sinonimo di genialità) e accogliendo la valenza formativa della resilienza (come dispositivo pedagogico per lo sviluppo del potenziale umano), il presente studio offre riflessioni teoriche e osservazioni Evidence Based, analisi contestualizzate e itinerari metodologici, facendo emergere la circolarità interdipendente e in continua evoluzione tra talento e resilienza. Con il dichiarato impegno di salvaguardare e di valorizzare lo sviluppo di tutti i "diversi" potenziali umani, il volume si articola in due parti: la prima è dedicata alle implicazioni epistemologiche e alle modellizzazioni teoriche che definiscono il talento (Il riconoscimento del talento; Educare il potenziale; Il talento nelle differenze); nella seconda parte il talento viene investigato con la lente della resilienza (Con sguardo critico: decostruire la resilienza; Contesti resilienti; Prendersi cura del potenziale umano: tutori di resilienza, tutori di talento).
18,00
Chiamale, se vuoi, emozioni

Chiamale, se vuoi, emozioni

Arturo Falaschi

Libro

editore: ALA Libri

anno edizione: 2021

12,00
Una lunga fedeltà a Italo Calvino. Con lettere edite e inedite

Una lunga fedeltà a Italo Calvino. Con lettere edite e inedite

Giovanni Falaschi

Libro: Copertina morbida

editore: Aguaplano

anno edizione: 2019

pagine: 286

«La prima lettera di Calvino a me è del 1971, l'ultima del 1983. In tutto sono 17 lettere, fra edite e inedite; un arco di tempo lungo, intervallato da incontri a Torino presso la Einaudi e a casa sua, ancora a Torino e poi a Pineta di Roccamare; e a Firenze. Nell'Introduzione ricostruisco i nostri incontri e do conto delle nostre conversazioni. In qualche modo ho fatto il ritratto di Calvino come persona. Ma dalle lettere di questo grande intellettuale emerge il suo lavoro appassionato di editor, mai documentato fino a ora per nessun autore con questa abbondanza di testi. E questa è un'altra novità. Perché esse illustrano anche la storia di un libro, il mio "La Resistenza armata nella narrativa italiana", uscito da Einaudi nel 1976. Calvino si prese la briga di seguirlo passo passo, incoraggiandomi o correggendomi, brontolando quando i capitoli che gli mandavo avevano difetti, segnalandomi testi da leggere e temi da approfondire: il tutto con un'intelligenza e una passione quale si potevano finora soltanto attribuirgli e che qui sono ben documentate. E nelle lettere c'è anche altro: giudizi su autori, sul proprio lavoro (sia in generale che in particolare: per esempio sulle "Città invisibili"), anche sulla propria generazione e sul suo passato resistenziale; insomma, un'esemplare e grande disponibilità verso quel giovane intellettuale che io ero. Il mio primo saggio su di lui è del 1971, l'ultimo del 2017. "La lunga fedeltà" che ho dato al titolo è il mio scavo appassionato sulla sua opera, che non ha mai cessato di stimolarmi. Il titolo ha un'ascendenza nobile, perché l'ho mutuato dal volume di Contini su Montale: un critico che Calvino ammirava e un poeta che conosceva a memoria. Insomma: è quasi un cinquantennio che leggo e rileggo, fra gli altri, questo scrittore. Nell'orizzonte globale delle merci e dei libri - in cui mancano punti di riferimento per capire la nostra realtà, in questo clima in tutti i modi minaccioso - non sarà il caso di rileggere attentamente questo grande intellettuale-scrittore? E non sarà il caso che scuola e Università comincino a proporlo seriamente ai più giovani?» (Giovanni Falaschi)
19,00
Teoria dei segnali

Teoria dei segnali

Alessandro Falaschi

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2019

pagine: 398

I segnali sono il collante della società dell'informazione, dove elettronica e programmazione eseguono gli algoritmi che sono alla base della teoria dei segnali. In questo testo viene affrontata l'analisi di Fourier per segnali periodici e di energia, gli aspetti geometrici associati, il filtraggio, la finestratura, il campionamento, e l'elaborazione numerica dei segnali. Sono illustrati concetti di probabilità e dei processi aleatori, inclusi cenni di statistica applicati a decisione, stima e correlazione, ed approfondito lo studio della gaussiana multivariata. La teoria del filtro adattato introduce al tema della trasmissione numerica, derivando poi le condizioni di limitazione in banda, valutandone le prestazioni, e descrivendo le tecniche di controllo di errore e di sincronizzazione. Segue la parte relativa ai segnali modulati ed alle relative tecniche di ricezione coerente e incoerente, ed alle distorsioni di natura lineare e non lineare. Infine viene affrontata la teoria dell'informazione, assieme alla codifica di sorgente e di canale.
25,00
Quanto Basta

Quanto Basta

Francesco Falaschi

Film: Blu-Ray

produzione: Vari

anno edizione: 2018

8,75
Cara amica ti scrivo

Cara amica ti scrivo

Arturo Falaschi, Maria Teresa Fiorato

Libro: Copertina morbida

editore: ALA Libri

anno edizione: 2020

pagine: 338

Le lettere sono sempre state sempre strumento efficace per parlare, per comunicare. Servono a colmare la distanza e non solo spaziale tra le persone e, più delle conversazioni, consentono di organizzare i pensieri. L'intervallo tra una lettera e l'altra permette di elaborare, contraddire, argomentare, aggiungere, in una parola confrontarsi con maggiore consapevolezza. La corrispondenza tra Maria Teresa e Arturo che discutono sui temi che stanno loro a cuore non è un contraddittorio come ci si aspetterebbe, ma il pensiero dell'uno prosegue e si completa nella "risposta" dell'altra e viceversa, pur partendo spesso da punti di vista diversi.
14,50
Sistemi di telecomunicazione

Sistemi di telecomunicazione

Alessandro Falaschi

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2017

pagine: 296

Il secondo volume di un'opera frutto di lezioni universitarie da anni distribuite on-line. Dopo aver trattato di teoria dei segnali, filtraggio, modulazione e informazione, si affrontano gli aspetti più legati alla trasmissione, come il bilancio di collegamento, il rumore nei circuiti e nei ripetitori, e la descrizione dei mezzi trasmissivi cavo, fibra ottica e canale radio. Si approfondisce poi la caratterizzazione dei fenomeni legati alle comunicazioni radiomobili, come il fading variabile e l'equalizzazione di canale. Sono quindi analizzate le tecniche di modulazione numerica a portante singola e multipla, oltre a quelle ad espansione di spettro, adottate anche nei sistemi di accesso, e per contrastare il multipath. Una seconda parte dell'opera riguarda la teoria del traffico, nel cui contesto sono poi collocate le reti a commutazione di pacchetto e di circuito, di cui sono forniti casi applicativi come per Internet, ATM, PDH e SDH. Infine, viene fornito qualche cenno sui sistemi di trasmissione diffusiva terrestre e satellitare.
20,00
Occhiali colorati

Occhiali colorati

Arturo Falaschi

Libro: Copertina morbida

editore: ALA Libri

anno edizione: 2017

pagine: 192

14,00
Ortografia con le canzoni. Giochi e attività di potenziamento per la scuola primaria

Ortografia con le canzoni. Giochi e attività di potenziamento per la scuola primaria

Cecilia Fabbri, Elena Falaschi, Pietro Spica, Lorenzo Tozzi

Libro

editore: Erickson

anno edizione: 2023

pagine: 176

"Ortografia con le canzoni" presenta numerosi suggerimenti metodologici e preziosi spunti di riflessione per gli insegnanti, i genitori e gli educatori. Il laboratorio ortografico, da svolgere individualmente o in gruppo, si basa sulle seguenti storie in musica: grafemi, punteggiatura; fonema-grafema, fonemi simili; grafema-fonema, parole omofone non omografe; scambio di fonemi; diminutivi, suffissi; comprensione del testo, vocabolario; lettere «p, b, d, q», le doppie; parole composte, non parole; gruppi consonantici gn, gl, gh. Le canzoni possono essere ascoltate non solo scaricandole dalle risorse online, ma anche scannerizzando i relativi QR code riportati nel volume.
19,50
Arturo e Zoe

Arturo e Zoe

Arturo Falaschi

Libro: Copertina morbida

editore: Florence Art Edizioni

anno edizione: 2015

pagine: 132

Una raccolta di brevi racconti nei quali l'autore scandaglia con arguzia e amabile indulgenza le molte sfaccettature del nostro vivere quotidiano. Ritornano frequenti nella narrazione interrogativi di natura esistenziale, riflessioni talvolta surreali ma solo apparentemente. Una forte curiosità e la necessità di indagare i perché e i come del nostro agire e pensare, scandiscono le trame affrontate con stile agile e coinvolgente, asciutto e mai banale.
12,00