Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Karine Tuil

Le cose umane

Karine Tuil

Libro: Copertina morbida

editore: La nave di Teseo

anno edizione: 2021

pagine: 352

I Farel sono una coppia di potere. Jean, rispettato giornalista, presenta da oltre trent'anni un famoso programma politico alla televisione; Claire è un'intellettuale nota per il suo impegno femminista. Il figlio, Alexandre, frequenta una prestigiosa università americana. Tutto sembra funzionare alla perfezione per loro. Ma un'accusa di stupro sconvolgerà questa impeccabile costruzione sociale. Il sesso e la volontà di distruzione sono il cuore di questo romanzo che mette a nudo le dinamiche impietose della macchina giudiziaria e indaga il mondo contemporaneo, i suoi impulsi, le voglie e le paure. Chi è davvero sicuro di non finire un giorno preso in un simile ingranaggio?
19,00

L'incoscienza

Karine Tuil

Libro: Copertina morbida

editore: La Tartaruga

anno edizione: 2019

pagine: 513

Di ritorno dall'Afghanistan, dove ha perso molti dei suoi uomini, il tenente Romain Roller è devastato. Durante un periodo di riposo organizzato dall'esercito a Pafo, conosce Marion, giovane giornalista e scrittrice, con la quale intrattiene una relazione che prosegue anche dopo il loro rientro in Francia. Romain, che pure ha una famiglia, scopre che la donna è sposata con François Vély, un carismatico magnate delle telecomunicazioni franco-americano e di origine ebrea. Quando François viene accusato di razzismo, a causa di una foto che lo ritrae seduto su un'opera d'arte giudicata oscena, tutto intorno a lui - il suo matrimonio, il suo impero - sembra vacillare. È allora che un amico di Romain, Osman Diboula, figlio di immigrati ivoriani, che dalle banlieu è diventato un politico di successo, prende pubblicamente le difese di François, trascinando suo malgrado tutti i protagonisti in una potente epopea che rivela la violenza del mondo. Un libro che fa della spensieratezza, dell'incoscienza, della seduzione l'unica arma contro una società alla deriva, contro la guerra, il razzismo e la solitudine.
22,00

LES CHOSES HUMAINES

TUIL KARINE

Libro

editore: GALLIMARD

anno edizione: 2019

21,00

LES CHOSES HUMAINES

TUIL KARINE

Libro

editore: GALLIMARD

anno edizione: 2019

21,90

L'invenzione della vita

Karine Tuil

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2015

pagine: 350

L'ambizione è la più forte delle droghe, e la più distruttiva. Sam Tahar ne ha fatto la sua religione: ed è riuscito a diventare uno degli avvocati più famosi di New York e a vivere nel lusso sposando una donna ricchissima. Insomma, potrebbe finalmente dirsi arrivato. Eppure c'è una nota stonata nella sua disperata, affannosa ricerca del successo. Perché Sam, per arrivare fin lì, ha scelto di cancellare qualcosa di sé. Ad esempio, il suo amore, vent'anni prima, a Parigi, per Nina, l'unica vera donna della sua vita; o l'amicizia più importante, quella con Samuel, finita proprio a causa di Nina. Ma, soprattutto, Sam ha scelto di cancellare la propria identità: le sue origini arabe, e il suo vero nome, Samir, facendosi chiamare "Sam" - proprio come l'amico di un tempo. E quando i tre, Samir, Samuel e Nina, per una serie di imprevedibili circostanze, si incontreranno di nuovo, tutto esploderà - le verità, le menzogne, le apparenze - in un cortocircuito magnifico e stridente tra vite vere e vite inventate, che rischierà di far crollare il fragile castello di bugie costruito negli anni da Samir. Karine Tuil dipinge un affresco dei nostri tempi, in un romanzo dal passo classico, la commedia umana di una società sempre più bugiarda in cui non c'è limite all'ambizione, alla voglia di apparire, e al potere della menzogna. E in cui, più che mai, a definirci sono le persone che decidiamo di amare, ma anche quelle che scegliamo di lasciare indietro.
20,00

L'INSOUCIANCE

TUIL, KARINE

Libro

editore: GALLIMARD

anno edizione: 2016

22,00

INVENTION DE NOS VIES (L')

TUIL KARINE

Libro

editore: EDITORIA STRANIERA

anno edizione: 2014

13,86

Quando ero divertente

Karine Tuil

Libro: Copertina morbida

editore: Voland

anno edizione: 2008

pagine: 224

Quale sarà il futuro di un comico francese paranoico e senza impiego accompagnato da un cane nevrotico e da un anziano comunista in un paese in lotta contro il Male? Nessuno, secondo il protagonista Jerry Sanders. Affabulatore, padre meschino, seduttore vigliacco, comico suo malgrado, umorista francese esiliato in una New York in piena francofobia, Jerry Sanders finisce in prigione. Ma chi è veramente Jerry Sanders? Romanzo in cui si alternano dramma e satira.
13,00

Vietato

Karine Tuil

Libro: Copertina morbida

editore: Voland

anno edizione: 2006

pagine: 135

Saul Weissmann, settantenne, ebreo, sopravvissuto ad Auschwitz, decide di sposarsi per non trascorrere in solitudine la vecchiaia. L'unica "candidata" è una nubile, da anni in cerca di marito, che pone una condizione: lo sposo deve essere un fervente ebreo come lei. Il rabbino non riscontra le prove necessarie e vieta il matrimonio, gettando l'uomo in una crisi profonda. Come mai era così evidente ai tedeschi la sua identità ebraica, mentre il rabbino si ostina a non crederci? O forse Weissmann era ebreo per abitudine, solo perché nessuno aveva mai indagato in profondità?
12,00

Di sesso femminile

Karine Tuil

Libro: Copertina morbida

editore: Voland

anno edizione: 2005

pagine: 153

Emma ha trent'anni e non si vuole sposare. Vive in un monolocale a Parigi e lavora come correttrice di bozze per una casa editrice di libri erotici. È l'amante di Jules, un uomo sposato diviso tra la famiglia e la passione per lei. È la sorella di Paul, il prediletto della madre, che vive a New York, va dallo psicanalista ed è forse meno perfetto di quanto appare. Ma soprattutto è la figlia di Nina, donna forte e nevrotica, dominatrice e vittima che elargisce e impone il suo amore pretendendo in cambio il controllo assoluto sulla vita dei figli. Nina ha un solo desiderio, vedere Emma sposata a un bravo ragazzo ebreo, e fa di tutto per realizzare il proprio scopo, senza tirarsi indietro di fronte a nulla: pianti, accuse, recriminazioni e ricatti.
12,00

L'INVENTION DE NOS VIES

TUIL, KARINE

Libro

editore: GRASSET

anno edizione: 1970

20,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento