Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Janosch

Oh, com'è bella Panama!

Janosch

Libro: Copertina rigida

editore: Kalandraka Italia

anno edizione: 2021

pagine: 52

La vita del piccolo Orso e della piccola Tigre subisce una svolta quando, trasportata dal fiume, compare una cassetta che arriva da Panama e che profuma di banane. Da quel momento Panama diviene il paese dei loro sogni e per questo decidono di intraprendere un lungo viaggio per raggiungerlo. Con una pentola rossa, una canna da pesca e una papera tigrata giocattolo, iniziano un cammino durante il quale conosceranno un topo di campagna, una vecchia volpe, una mucca, una cornacchia, una lepre e un riccio. Dopo un primo momento in cui l'opera di Janosch è caratterizzata da un messaggio politico legato al contesto storico della sua epoca, "Oh, com'è bella Panama!" segna l'inizio di una nuova fase in cui racconti come questo, con protagonisti animali umanizzati, esaltano il valore dell'amicizia. Panama è il locus amoenus di Tigre e Orso, e il loro viaggio rappresenta la maturità personale, l'avventura del quotidiano, la scoperta di nuove emozioni. Con illustrazioni vivaci, classiche, di stile infantile, questo tenero racconto di Janosch distilla umorismo lasciando un fondo sentimentale di ottimismo e innocenza, con un inatteso finale che colma le aspettative dei personaggi. Età di lettura: da 5 anni.
15,00

Troviamo un tesoro

Janosch

Libro: Copertina morbida

editore: Logos

anno edizione: 2020

pagine: 48

"Sai qual è la cosa che fa più felici al mondo?" chiede Piccolo Orso. Secondo Piccolo Tigre è la ricchezza perché, se avessero il denaro, ad esempio, potrebbero comprarsi due trote da arrostire nel burro invece di accontentarsi di un cavolfiore dell'orto, dato che Piccolo Orso è tornato dalla pesca a mani vuote. E perché non concedersi anche una torta frangipane per dessert? E ci sono molte altre cose che i due amici vorrebbero avere: un gommone, un dondolo da giardino, una cuffia da pilota, una lampada, stivali di pelo... Quindi è deciso: Piccolo Orso e Piccolo Tigre devono trovare un tesoro! Così, raccolgono funghi da vendere al mercato e con i soldi guadagnati si comprano una corda, una pala e due secchi e partono per la nuova avventura! La ricerca li porterà in giro per il mondo, ad attraversare fiumi e boschi selvaggi, a viaggiare per mare e a scandagliare le profondità dell'oceano. Lungo il cammino incontreranno molti animali gentili e pronti ad aiutarli ma quando finalmente troveranno il tesoro, scopriranno che mantenerlo non è poi così facile... Dopo "Ti curo io, disse Piccolo Orso", "La biblioteca della Ciopi" si arricchisce di un nuovo titolo scritto e illustrato dall'autore per l'infanzia Janosch. Una divertente avventura in cui ritroviamo i due amici Piccolo Tigre e Piccolo Orso alle prese con la ricerca della felicità, che ci insegna a dare la giusta importanza a ciò che abbiamo e, soprattutto, che non c'è ricchezza al mondo che valga più dell'amicizia. Età di lettura: da 4 anni.
8,00

C'è posta per Tigre

Janosch

Libro: Copertina morbida

editore: Logos

anno edizione: 2020

pagine: 48

Conoscete la vera storia dell'invenzione della posta? E del telefono? Un giorno Piccolo Orso stava andando come sempre a pescare al fiume, e Piccolo Tigre gli chiese di scrivergli una lettera per farlo sentire meno solo. Così Piccolo Orso prese con sé una boccetta di inchiostro blu e la penna di un canarino e, arrivato al fiume, gettò la lenza e scrisse subito all'amico chiedendogli come stava e raccomandandogli di sbucciare le cipolle e cuocere le patate per cucinare il pesce per la cena. Quando tornò a casa con il pesce e la lettera, scoprì che Piccolo Tigre non aveva seguito nessuna delle sue indicazioni e si era sentito triste tutto il giorno. Bisognava trovare un modo per fargli arrivare le lettere prima di sera! Così l'indomani Piccolo Orso uscì portando con sé inchiostro, penna, carta e busta e stavolta anche un francobollo! Ma chi avrebbe fatto da postino? Età di lettura: da 4 anni.
8,00

Ti curo io, disse Piccolo Orso

Janosch

Libro: Copertina morbida

editore: Logos

anno edizione: 2018

pagine: 48

Piccolo Tigre è molto malato: ha dolori dappertutto e non si regge in piedi. Per fortuna c'è Piccolo Orso a prendersi cura di lui! Lo prenderà in braccio, lo porterà a casa, lo fascerà, gli rimboccherà la coperta leopardata che gli piace tanto e gli cucinerà il suo piatto preferito (con qualche piccolo compromesso). Allora Piccolo Tigre si sentirà un po' meglio... ma poi si sentirà di nuovo un po' peggio, perché vorrà ricevere delle visite. Così Piccolo Orso farà una telefonata suburbana a Zia Oca, che accorrerà munita di sciroppo di nuvole. Allora Piccolo Tigre si sentirà un po' meglio... ma poi si sentirà di nuovo un po' peggio. Nessuno capisce cosa gli sia successo, così su consiglio di Lepre Scarpe Veloci tutti insieme decidono di farlo visitare dal Dottor Membrana. Un lungo corteo partirà quindi di buon mattino dalla casa di Piccolo Orso alla volta dell'ospedale degli animali... ma non c'è da aver paura, perché all'ospedale degli animali si sta bene! La biblioteca della Ciopi si arricchisce di un nuovo titolo, scritto e illustrato dall'amatissimo autore per l'infanzia Janosch, pseudonimo di Horst Eckert. Una storia per sorridere ripensando a tutte le volte che siamo stati malati e abbiamo ricevuto le amorevoli cure di amici e parenti... e che ne abbiamo approfittato per farci coccolare un po'. Tuffatevi nel tenero e ironico mondo di Janosch, pieno di animali gentili e dialoghi surreali, e scoprite il potere curativo dell'amicizia, dell'affetto, della solidarietà... e, ovviamente, del vostro piatto preferito! Età di lettura: da 4 anni.
7,00

Piccolo Tigre e Piccolo Orso vanno in città

Janosch

Libro: Copertina morbida

editore: Logos

anno edizione: 2021

pagine: 48

Un giorno Piccolo Tigre disse a Piccolo Orso: "Vieni, andiamo in città e ti faccio vedere come si attraversa la strada". Piccolo Orso ne fu subito entusiasta, così i due amici salirono sulla barca, attraversarono il fiume e poi presero la strada di campagna in direzione della città. Biiip, biiiiiiippp! Biiip! sentirono a un tratto alle loro spalle. Era il clacson di un furgoncino che per poco non li investiva! Dopo aver inveito un po', l'autista, il vecchio Caprone, scese dal suo trabiccolo e spiegò ai due sprovveduti che, in assenza di marciapiede, i pedoni devono sempre camminare a sinistra. Poi li accompagnò sull'altro lato della strada, dove potevano vedere le automobili che venivano loro incontro e spostarsi per tempo sul margine in modo da non correre alcun pericolo. I due amici avevano imparato la lezione ma... certo... si erano presi un bello spavento! E non era finita lì. Arrivati in città, rimasero interdetti davanti al traffico che rumoreggiava da ogni parte! Non sapevano proprio come muoversi tra le auto strombazzanti che sfrecciavano a tutta birra! Per fortuna incontrarono il caro vecchio signor Castorocchi e altri che insegnarono loro ad attraversare la strada senza rischiare di farsi investire e magari rompersi una gamba come era successo a quello scavezzacollo di Lepre! Età di lettura: da 4 anni.
8,00

Grande festa per piccolo tigre

Janosch

Libro: Copertina morbida

editore: Logos

anno edizione: 2021

pagine: 48

"Adesso è il mio compleanno e facciamo una festa!" disse un giorno Piccolo Tigre a Piccolo Orso, mentre erano al fiume a pescare. Entusiasta dell'idea, Piccolo Orso ritirò la lenza, tolse il verme dall'amo e lo liberò nell'acqua restituendogli la vita. Al fiume c'erano anche Günter Scatolarana, che prendendo la Tigranatra nella scatola si dichiarò subito felice di partecipare, e Anatra Concertina che si mise a disposizione per rallegrare gli ospiti con la sua fisarmonica. A quel punto andarono tutti insieme a casa di Piccolo Tigre e Piccolo Orso, dove gustarono un delizioso pranzetto e si addormentarono, scaldandosi a vicenda, sul comodo divano del salotto. Finché, verso le quattro di notte, Piccolo Orso si svegliò e chiese a Piccolo Tigre: "Ma che cos'è una festa?". "Baldoria con musica e danze" gli spiegò l'amico, così l'indomani, di buon'ora, iniziarono i preparativi. Piccolo Orso preparò gli inviti per cento amici e Lepre Scarpe Veloci li distribuì in men che non si dica. E arrivarono tutti: Leone coi Pantaloni Azzurri, Gaspare Berretta, Gallina con l'uovo e le due rane del bosco, Ciccì e Coccò. E poi Moccolo e Moccavallino, l'uomo dal naso lungo, Elefantone Gentile... Ben presto la casa era strapiena di amici che mangiavano, bevevano e ballavano in allegria. Solo Günter Scatolarana non era troppo entusiasta: sperava in un party più spumeggiante, così ebbe un'idea che trasformò la festa di compleanno in un'esperienza indimenticabile... Età di lettura: da 4 anni.
8,00

DU LIEBER GUTER HASENVATER

JANOSCH

Libro

editore: LITTLETIGER VERLAG

anno edizione: 2019

8,00
14,90

RIESENPARTY F?R DEN TIGER DIE GESCHICHTE

JANOSCH

Libro

editore: BELTZ

anno edizione: 2012

6,50

DER KLEINE TIGER BRAUCHT EIN FAHRRAD DIE

JANOSCH

Libro

editore: BELTZ

anno edizione: 2011

6,50

WIE DER TIGER Z?HLEN LERNT

JANOSCH

Libro

editore: LITTLETIGER VERLAG

anno edizione: 2010

9,80

ICH MACH DICH GESUND, SAGTE DER B?R DIE

JANOSCH

Libro

editore: BELTZ

anno edizione: 2006

6,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento