Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Libri di Giorgio Verdelli

Paolo Conte

Paolo Conte

Giorgio Verdelli

Libro: Libro in brossura

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2022

pagine: 212

Paolo Conte è un autore di culto, un genio della canzone che nell’arco di una carriera strepitosa è stato capace di raccontare storie in musica, dosando con sapienza le influenze jazzistiche e la tradizione cantautoriale italiana. I suoi pezzi sono gemme preziose, a volte assomigliano a dei quadri, altre a una fotografia, o alla scena di un film. Con i suoi successi è riuscito a imprimere nella mente degli ascoltatori immagini vivide e potenti, a rendere universali storie di provincia e a trascinare tutti noi, anche solo per un attimo, in una dimensione nuova, in un luogo dell’anima che non pensavamo di poter abitare. «Via con me», proprio come il titolo di una delle sue canzoni più celebri. Giorgio Verdelli questo lo sa bene, e così – dopo il successo del suo docufilm Paolo Conte, via con me – ha deciso di prendere per mano i lettori e accompagnarli alla scoperta «dell’atlante immaginario dell’anima, del suono e della poesia» che formano le canzoni del grande cantautore astigiano. Il risultato è un ritratto inedito e originalissimo, un racconto corale nel quale alle parole dell’autore si alternano la voce di Paolo Conte e le «incursioni» di altri grandi del mondo della cultura, della musica e dello spettacolo, tra i quali Roberto Benigni, che con un suo intervento, posto a conclusione del volume, rende questo libro ancora più ricco. Ogni capitolo è il tassello di un mosaico, ogni testimonianza un punto di vista diverso dal quale cogliere le mille sfumature di una delle personalità più poliedriche della musica contemporanea. In un collage di aneddoti, storie, ricordi e curiosità che Verdelli cuce insieme con maestria, per celebrare il talento immenso di un grande artista.
18,90
A noi ci piaceva il blues... ovvero tutte le strade portano a Memphis

A noi ci piaceva il blues... ovvero tutte le strade portano a Memphis

Giorgio Verdelli, Antonio Tricomi

Libro: Libro in brossura

editore: Reality Book

anno edizione: 2015

pagine: 256

L'idea di questo libro inizia nel 2012, ma sarebbe ipocrita negare che l'urgenza interiore di concretizzare il lavoro si è materializzata nella notte tra 4 e 5 gennaio 2015, quella che si è portata via Pino Daniele. A partire da quella formidabile emozione collettiva gli autori, come in un flash-back, ripercorrono un lungo viaggio musicale, da Napoli a Los Angeles, passando per Memphis. Perché è a Memphis che portano le strade del blues. Antonio Tricomi scrive dal 1990 per Repubblica, Giorgio Verdelli è autore e regista di Unici, programma di Rai2 dedicato alle eccellenze dello spettacolo. Il racconto è accompagnato da un apparato iconografico dal forte impatto emotivo. Molte le foto inedite. Prefazione di Maurizio de Giovanni.
13,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.