Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Giordano Sivini

La fine del capitalismo. Dieci scenari

Giordano Sivini

Libro: Copertina morbida

editore: ASTERIOS

anno edizione: 2016

pagine: 128

Può essere irrazionale il sociale rispetto all'economico? Questo è, alla fin fine, il problema che richiede una soluzione per chiudere la parentesi neoliberale della storia recente del capitalismo. Ma sembra irrisolvibile, nonostante i funambolismi che denunciano la gravità della situazione senza riuscire a porvi rimedio. Si apre così lo spazio per la negazione del capitalismo, non in prospettive utopiche, ma come conclusione di ragionamenti paradigmatici coerenti, relativi alla sua evoluzione storica, e alla dinamica del capitale quando viene considerato come suo motore. Un tempo, per molti, la classe operaia era il soggetto storico che avrebbe dovuto traghettare la società oltre il capitalismo. Il verso della lotta di classe però è cambiato; ora trova impulso dall'alto, e sposta ricchezza verso i vertici della piramide sociale. Tuttavia Marx è più vivo che mai per chi, con le sue lenti, non rinuncia alla lotta e guarda alla fine del capitalismo per riscattare il sociale.
15,00

Reddito di cittadinanza. Emancipazione dal lavoro o lavoro coatto?

Giordano Sivini, Giuliana Commisso

Libro: Copertina morbida

editore: ASTERIOS

anno edizione: 2017

pagine: 112

Ridare dignità a milioni di persone è un giusto obiettivo, e in Parlamento solo questo disegno di legge lo persegue. Gli strumenti che intende usare, invece, non sono dignitosi, dall'obbligo di documentare una ricerca attiva di lavoro non inferiore a due ore giornaliere, a quello di accettare un qualsiasi lavoro se dopo un anno di ricerca non si ha ancora un'occupazione. Dignità lesa e sconquasso del mercato del lavoro. È già successo: in Gran Bretagna i poveri sono costretti al lavoro coatto gratuito, altrimenti perdono il sussidio; in Germania devono accettare i piccoli lavori in cambio di salari miserevoli che si aggiungono al sussidio. Il libro documenta queste situazioni. In Italia l'approccio alternativo al Reddito di cittadinanza è quello del Reddito di inclusione sociale veicolato dal governo sulla base di un progetto dell'Alleanza contro la povertà, che riunisce organizzazioni cattoliche e confederazioni sindacali. Riguarda la povertà assoluta e non punta ad altro che a mitigarne gli effetti entro le condizioni date di emarginazione sociale. Agisce non contro la povertà ma nella povertà. Prevede sussidi 'ai più poveri tra i poveri' in funzione delle disponibilità di bilancio e previo impegno delle famiglie a correggere atteggiamenti e comportamenti, avviando al lavoro i loro componenti adulti. La coazione al lavoro è la costante di tutti i disegni di legge sul reddito di cittadinanza presentati al parlamento. Il libro ne esamina obiettivi e strumenti per mostrare come si adeguino passivamente alla logica della flessicurezza imposta dalla governance europea. Questo è il terreno su cui in Italia si misura la politica, mentre altrove irrompe il dibattito sul reddito universale incondizionato.
13,00

Compagni di rendite. Marchionne e gli Agnelli

Giordano Sivini

Libro: Copertina morbida

editore: STAMPA ALTERNATIVA

anno edizione: 2013

pagine: 165

Marchionne pilota a vista la Fiat e, con gli strumenti di navigazione che gli sono concessi dagli Agnelli, assicura loro buone rendite e cospicui compensi a se stesso nonostante la crisi. Mentre i lavoratori delle fabbriche italiane alternano la cassa integrazione a ritmi esasperati di lavoro, per la Chrysler, che sembra andare a gonfie vele, emergono limiti sui canali di vendita e su vetture richiamate per difetti, e punti di rottura tra lavoratori e management sostenuto dal sindacato. Questo libro-inchiesta fornisce - in controtendenza una aggiornata analisi, a partire dall'assetto proprietario della Fiat, che condiziona la strategia di Marchionne sul mercato italiano ed europeo.
14,00

La resistenza dei vinti. Percorsi nell'Africa contadina

Giordano Sivini

Libro: Copertina morbida

editore: FELTRINELLI

anno edizione: 2006

pagine: 275

La modernizzazione in Africa non ha prodotto sviluppo, ma disgregazione e povertà. È stata dettata dalle esigenze economiche dei governi di difendere le proprie basi sociali urbane ed è stata giustificata dalla visione ereditata dal colonialismo: da una parte la modernità della città, dall'altra l'arretratezza di pastori e contadini. È stata perseguita in maniera autoritaria, a volte violenta, dando per scontato che grandi cambiamenti producono vittime. Giordano Sivini (Trieste 1936) è professore di Sociologia politica presso la Facoltà di Economia dell'Università della Calabria.
18,00

Il banchiere del Papa e la sua miniera. Lotte operaie nel villaggio minerario di Cave del Predil

Giordano Sivini

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2009

pagine: 197

Un gruppo di dirigenti di alcune miniere sarde viene mandato nel 1956 a Cave del Predi] (Udine), ai confini con l'Austria, per "salvale" la Raibl, una delle più importanti miniere di zinco e piombo d'Europa, ceduta dal "banchiere del Papa" Bernardino Nogara alla società mineraria Pertusola, appartenente al ramo francese dei Rothschild. I tentativi di imporle una nuova organizzazione del lavoro provocano una lunga e agguerrita resistenza dei minatori, che finirà per costringere il governo a non rinnovare la concessione mineraria alla Pertusola, la quale d'altra parte abbandonerà anche le miniere sarde quando i minatori otterranno i salari più alti già in vigore alla Raibl. Sulla base di una ricca documentazione, il volume tesse insieme le storie della Raibl, di Bernardino Nogara, delegalo di Pio XI per l'Amministrazione Speciale della Santa Sede, del figlio Giovanni che dirige la miniera, di Guerrino Gabino che guida i minatori, dei dirigenti della Pertusola abituati in Sardegna a esercitare uno sfruttamento di tipo coloniale, e di Charles Algernon Moreing, un magnate del mondo minerario, che da Londra fornisce i capitali per avviare e sviluppare la Raibl. Fra ricerea e memoria, la dura storia di un'epica lotta sindacale.
20,00
7,75
9,30

Rapporti sociali e agricoltura in Mali

Giordano Sivini

Libro: Copertina morbida

editore: ISIAO

anno edizione: 1987

pagine: 216

15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.