Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Libri di Gianfranco Longo

Veza Canetti. Autodafé di un amore

Veza Canetti. Autodafé di un amore

Gianfranco Longo

Libro: Libro in brossura

editore: Il Poligrafo

anno edizione: 2022

pagine: 272

"Veza Canetti. Autodafé di un amore" è una dichiarazione sulla memoria e la sua letteratura, sull’opera d’arte nel crogiolo dell’amore e della vita. Protagonisti sono due scrittori chiave per comprendere determinate dinamiche del XX secolo. Nel mezzo di questi sentieri interrotti si dipana la ricerca di un legame e la sua ars poetica: da un lato Venetiana Taubner-Calderon, più nota come Veza Canetti, prima moglie dello scrittore di lingua tedesca Elias Canetti; dall’altro lato proprio quest’ultimo, delineato dall’io narrante, quello di Veza. Questa opera, frutto di trent’anni di ricerche e itinerari europei, si caratterizza per una scansione narrativa rapsodica, dal ritmo magnetico, dalla trama intensa, pervasa da tonalità epiche, in cui i due protagonisti si confrontano e da cui spicca un quadro critico del pensiero dello stesso Elias Canetti...
25,00
Srebrenica. In Europa, alla foce della notte

Srebrenica. In Europa, alla foce della notte

Gianfranco Longo

Libro: Copertina morbida

editore: Il Poligrafo

anno edizione: 2020

pagine: 538

A Srebrenica, città della Bosnia-Erzegovina, l'11 luglio 1995 si consumò il più cruento eccidio in Europa dalla fine della Seconda Guerra mondiale: dodicimila civili furono deportati, uccisi e buttati in fosse comuni, in una guerra che le unità militari serbe definivano "bonifiche del territorio", laissez-faire europeo e internazionale. Da una toccante storia di amicizia si dipana, tra epos della vita e amore spezzato dalla guerra, una trama inquietante sulle sorti europee, in cui i protagonisti, Vedran e Lejla, morti in quel giorno a poche settimane dalle loro nozze, svolgono, vicendevolmente, la voce di un io-narrante, percorrendo l'Europa da Sarajevo ad Auschwitz, a Berlino; da Maastricht, scendendo nelle Fiandre, a Reims, Parigi, Chartres, sino a Barcellona, toccando infine Lisbona e Porto, in un itinerario immaginato dall'autore per i suoi amici perché vivano ancora...
25,00
Poiesis. Il suono della vita

Poiesis. Il suono della vita

Gianfranco Longo

Libro: Copertina rigida

editore: WIP EDIZIONI

anno edizione: 2019

pagine: 320

"Poiesis" è il suono della vita: la poesia risveglia le nostre coscienze, ci permette una riflessione più ampia e meno settaria e astratta dei diritti individuali e delle libertà fondamentali, riconosce tutti gli esseri viventi eguali e necessari, indispensabili e mai sovrapponibili, perché la creazione e il creato continuino a essere. Ultima parte del Cantico di lode, "Poiesis" è un poema che medita sui poeti che hanno salvato la nostra vita e si coniuga a una forma musicale, il jazz, che ha rivendicato nella sua lunga storia proprio il suono della vita: in questi versi vengono ripercorse le tracce di quel genere musicale nei suoi celebri interpreti e nei suoi indimenticabili brani.
15,00
Shalom

Shalom

Gianfranco Longo

Libro: Copertina rigida

editore: WIP EDIZIONI

anno edizione: 2018

pagine: 352

Un poema per lei, scomparsa al confine di un territorio, nella speranza della pace che sfuggì per un soffio, rinviata da tregue e infranta dalla ripresa del conflitto; l'attesa del poeta per lei, Sara di questi versi, tra memoria e sopravvissuti, e riconoscerla dopo tanti anni trascorsi. Una testimonianza struggente e un'indimenticabile storia d'amore si enucleano al diradarsi delle nebbie, come confessione del dolore raggiungendo il nucleo della presenza, la presenza di Sara, il centro della vita di un uomo, testimoniando il riscatto della verità e favorendo l'intervento militare della NATO. Nelle cavità del tempo il silenzio è stato mantenuto per la salvezza di quell'amore durante fughe, in mezzo a rifugi di fortuna, aspettando la fine della guerra. Questi versi meditano quella pace, politica, militare, umana, la raccontano tra un amore perduto e la salvezza umana offerta da musica e arte, tra letteratura e vita, perché rancore e rammarico scompaiano...
15,00
Inermi

Inermi

Gianfranco Longo

Libro

editore: Ester

anno edizione: 2017

19,00
Infatuazione. L'olocausto della memoria europea, l'abiura della democrazia

Infatuazione. L'olocausto della memoria europea, l'abiura della democrazia

Gianfranco Longo

Libro: Copertina rigida

editore: WIP EDIZIONI

anno edizione: 2017

pagine: 128

IV parte del poema "Cantico di lode", meditazione e ricerca sul creato e sulla creazione, che nella versificazione propone al lettore un'evocazione cognitiva su legami ed eventi dell'uomo, riflette, nel 70esimo dell'entrata in vigore della Costituzione italiana, sulla democrazia morente e sull'olocausto della memoria europea, in un presente collettivo infatuato dalla monetarizzazione delle sorti e dal debito d'esistenza.
10,00
Empireo. Dio, i cori angelici e il fondamento blu della creazione

Empireo. Dio, i cori angelici e il fondamento blu della creazione

Gianfranco Longo

Libro: Libro in brossura

editore: Mimesis

anno edizione: 2016

pagine: 496

Il sufismo e alcune semantiche coraniche principali, accostati ai fondamenti dell'universo secondo la mistica ebraica; i cori angelici e la fenomenologia del divino; la maternità e la creazione, il creato e l'uomo; Gesù quale indeterminabile presente: questi alcuni dei temi affrontati nel poema filosofico Empireo che, come nella tradizione filosofica classica o in quella del Medio ed Estremo Oriente, si avvale del verso poetico quale strumento per interpretare concetti e meditare sugli stessi. Vale la pena ricordare che il De rerum natura di Lucrezio o il Poema sulla natura di Parmenide, come pure le stesse Upanishad o il celebre Tantraloka di Abhinavagupta, sono stati scritti in versi. In nessuno di questi casi si è mai trattato di verso libero, ma la metrica e il rimato, come spiega l'autore nella nota introduttiva all'opera qui presentata, elaborata anch'essa secondo uno schema ben delineato metrico e rimato, è servita da struttura di consolidamento e di sostegno per una più efficace definizione della stessa ermeneutica filosofica.
32,00
Poetica. Cantico di lode all'amore perpetuo e all'universo creato, compiuto perfetto
21,00
Il componimento dell'amore. Meditazioni sulla creazione

Il componimento dell'amore. Meditazioni sulla creazione

Gianfranco Longo

Libro: Copertina morbida

editore: Kolibris

anno edizione: 2014

pagine: 170

12,00
Controllo di legittimità e monito di sovranità. Per una teoria politica della giustizia costituzionale
11,00
Lo stato imperfetto. Dal politico partitico alla postmodernità del diritto

Lo stato imperfetto. Dal politico partitico alla postmodernità del diritto

Gianfranco Longo

Libro: Copertina morbida

editore: Aracne

anno edizione: 2011

pagine: 172

Lo Stato imperfetto risuona quale invincibile interrogazione e irrisolvibile paradosso politico di un processo costituzionale che arretra in obsolescenza della stessa democrazia, non permettendo la modernizzazione delle risorse culturali e istituzionali dello Stato costituzionalizzato nel politico. In tale ambito la critica della teoria della conoscenza e l'analisi valutativa e interpretativa svolta dalla semantica storica conducono al limen della postmodernità del diritto quale spettro di osservazione per un passaggio verso la forma di innovazione della stessa democrazia.
11,00
Trattato di semantica storica e di logica giuridica costituzionale

Trattato di semantica storica e di logica giuridica costituzionale

Gianfranco Longo

Libro: Copertina morbida

editore: Aracne

anno edizione: 2009

pagine: 600

La semantica storica non viene affrontata in questo volume unicamente come analisi di un programma, ma sviluppa percorsi ermeneutici e metodologici tali da fondare una propedeutica efficace sia per la logica giuridica costituzionale sia per la sistematica epistemologica quale sintesi di percorsi deduttivi ed induttivi dell'evoluzione della critica della conoscenza.
34,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.