Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Libri di Franco Ossola

Le 101 partite che hanno fatto grande il Torino

Le 101 partite che hanno fatto grande il Torino

Franco Ossola

Libro: Libro in brossura

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2023

pagine: 448

Nella sua ben più che secolare storia, il Torino ha scritto alcune delle più indimenticabili pagine del calcio italiano e dello sport in generale. Una squadra che è stata capace di dare vita a una vera e propria leggenda, grazie soprattutto agli straordinari risultati che ha raggiunto sul campo. E proprio del campo si occupa Franco Ossola in questo libro. Quello che il lettore scoprirà tra queste pagine è il racconto dei 101 match che, a vario titolo, si possono considerare i più importanti della grande storia granata. Per ognuno vengono ripercorsi, con una narrazione dal ritmo incalzante, tutti i novanta minuti di gioco, con la descrizione dei momenti salienti e più decisivi. Che si tratti di finali, di grandi duelli in vetta alle classifiche o di goleade, quelle raccolte in questo volume sono le partite che ogni vero tifoso del Torino non può non conoscere. La gloria di una squadra di calcio si costruisce sulle partite: ecco quelle che hanno fondato la leggenda del Torino Tra le 101 partite: Ed è scudetto!; La Coppa Italia è servita; La prima volta vincenti con le tricolori; L'epopea del Grande Torino; La zebra in gabbia; Le “speciali”.
14,90
Storie della storia del grande Torino. Dalla fondazione ai giorni nostri. Il racconto epico del mito granata tra aneddoti, curiosità e fatti poco noti

Storie della storia del grande Torino. Dalla fondazione ai giorni nostri. Il racconto epico del mito granata tra aneddoti, curiosità e fatti poco noti

Franco Ossola

Libro: Libro in brossura

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2022

pagine: 320

La storia del Torino si snoda attraverso i decenni, in un'epopea fatta di partite epiche, dal sapore talvolta cruento, di tragedie improvvise e laceranti, come di gioie incomparabili e sfrenate. Un susseguirsi di colpi di mercato, di campagne acquisti a cassa chiusa, di incomprensioni e litigi, ma anche di inossidabili amicizie e fraterne congreghe. Tutto questo, agitato nello shaker del tempo, tra campionati e impegni che via via si succedono, è quanto è racchiuso in questo libro: una raccolta dei preziosi aneddoti che vedono protagonisti i giocatori, indimenticabili eroi della storia granata. Franco Ossola, figlio dell'attaccante del Grande Torino caduto a Superga, ci guida in un viaggio indimenticabile, in cui ogni capitolo è una testimonianza di quanto l'amore e il sacrificio possano trasformare uno sportivo in una leggenda. Perché il vero campione è colui che è in grado di tenere un intero Paese con il fiato sospeso. Amore e sacrificio, successi e glorie: il racconto della leggenda granata attraverso le piccole grandi vicende dei suoi campioni, L'uno-due di Mondonico, L'autogol di Mozzini, Il treno di Ferraris, Scarpe lucide per Cereser, Il coraggio di Santos, Il gol di Bearzot, Le invenzioni di Pulici, L'irrequietezza di Mazzola, Il fairplay di Ossola, I gol su richiesta di Rossetti e Gabetto, La stangata di Balacics, La promessa di Combin.
14,90
Parlami del Toro. Storie di campioni per piccoli e grandi tifosi granata

Parlami del Toro. Storie di campioni per piccoli e grandi tifosi granata

Franco Ossola

Libro: Libro in brossura

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

anno edizione: 2022

pagine: 224

Un ricordo, un'emozione, un gol, una vittoria, un rimpianto, un'occasione persa… È attraverso questi spiragli intimi della storia di ciascuno di loro che 50 campioni, d'oggi e di un tempo, si raccontano, dicono di sé, ma soprattutto parlano del Torino, la squadra che hanno illustrato, a volte magistralmente, con la loro dedizione. Una lettura fatta di racconti brevi e leggeri, eppure, sempre intensi, vien da dire, per i lettori più giovani, educativi. Quelle che leggerete sono storie di agonismo e di tenacia, ma anche di determinazione, di sacrificio e di sogni da raggiungere con la propria squadra. Pagine pensate per accompagnare una parentesi di tranquillità, di quiete, magari – perché no, potrebbe essere il momento migliore – prima di chiudere in serenità una giornata faticata. Età di lettura: da 6 anni.
20,00
Torino. Capitani e bandiere. Il racconto dei grandi campioni che hanno fatto la storia granata

Torino. Capitani e bandiere. Il racconto dei grandi campioni che hanno fatto la storia granata

Franco Ossola

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2020

pagine: 352

Quella del Torino è una storia di gloria e di rinascita, la storia di una società passata dall'essere una delle più forti al mondo al doversi rialzare dopo una tragedia immane. E la risalita si deve agli uomini che hanno fatto della maglia granata la propria bandiera. Questo libro vuole rendere omaggio ai grandi condottieri del Torino, personaggi che hanno scritto pagine indimenticabili della storia del club non soltanto perché meglio di altri hanno guidato la squadra o dato calci al pallone, ma perché ci sono sempre stati, vigili e attenti, anche quando non erano in campo, nutrendo la fantasia dell'intero popolo del Toro. Storie belle, intense, di uomini granata dalla testa ai piedi, esempi di dedizione e affetto non solo a una maglia ma a un'idea di squadra, di società, di simbolo, al senso profondo di "essere del Toro". Campioni, idoli, eroi granata: un excursus sulla grande storia del Torino, tratteggiata attraverso i ritratti dei più grandi giocatori e allenatori Tra i capitani e le bandiere del Toro: Aldo Agroppi, Enzo Bearzot, Andrea Belotti, Friederich Bollinger, Giorgio Ferrini, Guglielmo Gabetto, Valentino Mazzola, Vittorio Pozzo, Paolo Pulici, Luigi Radice, Renato Zaccarelli Le gagliarde bandiere degli scudetti I campionati 1927-28, 1942-1949 e 1975-76 E non finisce qui..., Oscar Brevi, Giuseppe Dossena, Umberto Motto, Aldo Olivieri, Franco Ossola, Alessandro Rosina.
12,00
Forse non tutti sanno che il grande Torino... Curiosità, storie inedite, aneddoti storici e fatti sconosciuti della leggenda granata

Forse non tutti sanno che il grande Torino... Curiosità, storie inedite, aneddoti storici e fatti sconosciuti della leggenda granata

Franco Ossola

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2019

pagine: 347

Avvicinarsi alle vicende storiche di un club calcistico è come predisporsi ad aprire un grande libro. Non sono poi tanti i club che ospitano nello scaffale della loro storia un librone ricco di tante e tante pagine. Indubbiamente il Torino fa parte di questa ristretta cerchia. Dalla notte della fondazione, il 3 dicembre del 1906, a oggi ne sono passati di campionati, ne hanno compiute di imprese i tanti e tanti calciatori che hanno, anche solo una volta indossato la casacca granata del Torino. Ed è in questo tessuto di avvenimenti, in questo intrecciarsi di fatti e vicende umane e sportive, che si sviluppa la lettura. Protagonisti di questa appassionante storia sono i calciatori, per primi, ma anche dirigenti e tifosi, attori indiscussi di imprese sportive. Un modo di consegnare all'appassionato pillole di cronaca, fatti curiosi, ma anche racconti intensi, dove motivazioni, affetti, eventi e meriti sportivi si mescolano e la storia si fa leggenda.
5,90
Il romanzo del Toro. L'emozione di una storia che vive da oltre un secolo

Il romanzo del Toro. L'emozione di una storia che vive da oltre un secolo

Franco Ossola

Libro: Libro in brossura

editore: Priuli & Verlucca

anno edizione: 2019

pagine: 395

La storia del Torino come mai è stata narrata finora. La cultura della memoria. Una memoria ormai più che centenaria, che sotto la forma del romanzo si snoda in un racconto che raccoglie i tanti momenti della vita del Torino. Poche le società calcistiche del nostro paese che possono vantare un «album dei ricordi» così intenso, segnato da formidabili tragedie ma anche da grandi trionfi. Parlano — quasi interagiscono con chi legge — i personaggi che via via sfilano, nel tempo e nel procedere della lettura, trasmettendosi, come in una staffetta, un «segno», il testimone dell'essere del Toro. In una catena ideale di campioni granata, che va dal primo capitano ai nostri giorni, l'avventura di questo quasi magico «segno» sperimenta l'intera vita del Club, compendiandone i successi e gli sconforti, le vittorie e le delusioni in un unico percorso e verso una sola meta: tenere alto e sempre vivo il nome del Toro.
14,00
La storia del grande Torino in 501 domande e risposte

La storia del grande Torino in 501 domande e risposte

Franco Ossola

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2019

pagine: 347

Chi, in compagnia di qualche amico che con lui condivide la stessa fede calcistica, non si è mai divertito a fare il giochino del "vediamo se sei davvero un tifoso Doc"? Eh sì, perché per i tifosi incalliti, per quelli che mangiano pane e squadra del cuore, seguire la squadra e amarla vuol dire anche conoscerla profondamente, nei pregi e nei difetti, nelle pieghe più intime e meno note della sua storia. La sfida è aperta: fatevi sotto tifosi, appassionati, storici, mettete in moto il vostro cervello granata e cominciate a sfogliare, come vi pare, dall'inizio alla fine, o viceversa, da metà in avanti o indietro, le provocanti pagine di questo libro. I più puntigliosi, volendo, potrebbero tratteggiare una sorta di bilancio, valutare risposte giuste e fallimenti e alla fine della fatica darsi un voto. Meglio ancora, accettare il guanto (meglio: il pallone) di sfida di un amico e compagno di stadio e vedere chi la spunta a suon di domande e risposte.
12,00
Il romanzo del Toro. L'emozione di una storia che vive da oltre un secolo

Il romanzo del Toro. L'emozione di una storia che vive da oltre un secolo

Franco Ossola

Libro: Copertina morbida

editore: Priuli & Verlucca

anno edizione: 2018

pagine: 395

La storia del Torino come mai è stata narrata finora. La cultura della memoria. Una memoria ormai più che centenaria, che sotto la forma del romanzo si snoda in un racconto che raccoglie i tanti momenti della vita del Torino. Poche le società calcistiche del nostro paese che possono vantare un «album dei ricordi» così intenso, segnato da formidabili tragedie ma anche da grandi trionfi. Parlano - quasi interagiscono con chi legge - i personaggi che via via sfilano, nel tempo e nel procedere della lettura, trasmettendosi, come in una staffetta, un «segno», il testimone dell'essere del Toro. In una catena ideale di campioni granata, che va dal primo capitano ai nostri giorni, l'avventura di questo quasi magico «segno» sperimenta l'intera vita del Club, compendiandone i successi e gli sconforti, le vittorie e le delusioni in un unico percorso e verso una sola meta: tenere alto e sempre vivo il nome del Toro.
14,00
Il romanzo del grande Torino

Il romanzo del grande Torino

Franco Ossola, Renato Tavella

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2020

pagine: 288

4 maggio 1949: precipita sulla collina di Superga l'aereo su cui viaggiavano i calciatori del grande Torino. Sgomento e dolore negli italiani. Con la terribile sciagura scompaiono gli uomini ma le loro gesta divengono subito leggenda. La storia della mitica squadra che ci fece sognare e soffrire in un periodo particolarmente difficile per il Paese viene riportata in vita in queste pagine con autentico entusiasmo e commossa partecipazione. Dopo avere raccolto materiale di ogni genere e soprattutto dopo avere ascoltato, custodito e confrontato tante diverse narrazioni, i due autori l'hanno ricostruita con dovizia di particolari umani e sportivi, attenti a descrivere le singole memorabili personalità. La nascita della squadra, la lungimiranza del Presidente Novo nell'acquisto di tanti prestigiosi fuoriclasse, il successo e le vittorie nei campionati italiani fino al tragico epilogo del '49 vengono ripercorsi da chi ha condiviso la magia prima e il dolore poi di un capitolo fondamentale del calcio e del costume italiani. Da questo libro è stata tratta la fiction RAI II grande Torino per la regia di Claudio Bonivento.
9,90
Il Torino dalla A alla Z. Tutto quello che devi sapere sul mito granata

Il Torino dalla A alla Z. Tutto quello che devi sapere sul mito granata

Franco Ossola

Libro: Libro rilegato

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2017

pagine: 313

Per il calcio non esiste un unico vocabolario. Ne esistono tanti quante sono le squadre. In questo solco il Torino, la squadra più antica d'Italia, ne ha consolidato uno proprio che va arricchendosi di stagione in stagione, mano a mano che nuovi personaggi (presidenti, dirigenti, allenatori o calciatori) entrano a far parte della vita del club e vittorie o sconfitte ne segnano la storia. Un dato è certo: una mano straordinaria alla creazione di questo specialissimo vocabolario l'ha data la tifoseria, instancabile nel creare suggestioni e in modo particolare appellativi per i suoi beniamini. Anche in questo modo si può raccontare un club sportivo: aggiungere qualche cosa in più a una storia intensa e straordinaria come quella granata.
12,00
Il romanzo del Toro. L'emozione di una storia che vive da oltre un secolo

Il romanzo del Toro. L'emozione di una storia che vive da oltre un secolo

Franco Ossola

Libro: Copertina morbida

editore: Priuli & Verlucca

anno edizione: 2017

pagine: 395

La storia del Torino come mai è stata narrata finora. La cultura della memoria. Una memoria ormai più che centenaria, che sotto la forma avvincente del romanzo si snoda in un racconto che raccoglie i tanti momenti della vita del Torino. Poche le società calcistiche del nostro paese che possono vantare un «album dei ricordi» così intenso, segnato da formidabili tragedie ma anche da grandi trionfi. Parlano - quasi interagiscono con chi legge - i personaggi che via via sfilano, nel tempo e nel procedere della lettura, trasmettendosi, come in una staffetta, un «segno», il testimone dell'essere del Toro. In una catena ideale di campioni granata, che va dal primo capitano ai nostri giorni, l'avventura di questo quasi magico «segno» sperimenta l'intera vita del Club, compendiandone i successi e gli sconforti, le vittorie e le delusioni in un unico percorso e verso una sola meta: tenere alto e sempre vivo il nome del Toro.
14,00
Il grande Torino. Storia di una squadra leggendaria

Il grande Torino. Storia di una squadra leggendaria

Franco Ossola, Matteo Matteucci

Libro: Libro in brossura

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

anno edizione: 2019

pagine: 192

Il 4 maggio 1949 – settant’anni or sono – l’aereo che trasportava i calciatori del Grande Torino si schiantava sul contrafforte collinare di Superga, nei pressi della città, ai piedi della Basilica dello Juvarra. Trentuno le vittime, fra cui 18 giocatori, tutti nazionali. Una perdita gravissima per il Club granata e per il calcio italiano, costretto a ricominciare da capo per la ricostruzione di una squadra nazionale all’altezza del suo passato prestigio. L’eco della tragedia investì l’intera penisola in tutta la sua drammaticità, perché in quegli anni tutta Italia tifava per il Torino. Costruita con paziente sagacia dal presidente Ferruccio Novo, la squadra, imbattibile eppure umanamente simpatica a tutti, diventò nel volgere di pochi anni il simbolo di una nazione intera, determinata alla fine di poter risollevare la testa dopo le brutture di una guerra terribile che l’aveva piagata nel corpo e nel morale. Assistere alle partite dei campioni granata, guidati dal capitano Valentino Mazzola, era una festa per tutti, anche per quelle tifoserie che avrebbero pagato di tasca propria per vedere la propria squadra sconfiggere il dirompente Torino, pur consapevoli dell’impossibilità dell’impresa. Con i granata in campo si tornò a sorridere, a fare della domenica un giorno di svago e di allegria. Lo spettacolo di gioco offerto dalla squadra a un tratto divenne a tal punto affascinante, magnetico da far dire a qualcuno che anche nel calcio si nascondeva dell’arte. A Torino, la città che continuità godeva delle loro imprese, i giocatori del Torino furono fortemente amati anche in virtù della loro imbarazzante semplicità che li faceva uomini come tutti gli altri, partecipi attivi della quotidiana vita cittadina, e non ectoplasmi capaci di materializzarsi soltanto sul campo della domenica. E chi lascia una così profonda eredità di affetti non muore mai. Ed è ciò che è accaduto al Grande Torino che non è mai morto, continuamente rivitalizzato dalla memoria e dall’amore di chi lo vide giocare e di chi, venuto dopo, ne ha conosciuto la grandezza. Il libro vuole ricordare tutto questo, l’avventura sportiva e persino intima di un gruppo di atleti capaci di non stancarsi di vincere senza con questo ritenersi imbattibili. Lo scopo è quello di suscitare emozioni attraverso la magia del disegno e della parola. Un omaggio ai Campionissimi a 70 anni dal loro addio alla vita.
19,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.