Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Libri di Francesco Sabatini

Italia: lingue e territori. Saggi scelti dal 2011 al 2023

Italia: lingue e territori. Saggi scelti dal 2011 al 2023

Francesco Sabatini

Libro: Libro in brossura

editore: Accademia della Crusca

anno edizione: 2023

pagine: 306

Il volume riunisce 33 contributi di Francesco Sabatini, selezionati dai suoi allievi Vittorio Coletti, Rosario Coluccia, Paolo D'Achille, Nicola De Blasi e Domenico Proietti, all'interno della sua vasta produzione degli anni 2011-2023. La raccolta è organizzata per sezioni tematiche: una è dedicata ai più recenti sviluppi delle sue ricerche di storia della lingua italiana; una agli studi di didattica e grammatica; nell'ultima sono riuniti gli articoli e gli interventi di Sabatini sulla storia, la cultura, le tradizioni e la lingua del suo Abruzzo, e in particolare della natia Pescocostanzo. Si delinea in particolare una rilettura della storia della nostra lingua alla luce della storia politica del Paese e, attraverso questa, si riconferma il ruolo di questo grande Maestro nella promozione, divulgazione e difesa non solo della lingua e della cultura, ma, insieme, anche dei più alti valori civili della nostra società. Una bibliografia finale, curata da Matteo Agolini, rende conto dell'intera produzione scientifica di Francesco Sabatini negli anni presi in considerazione, con l'aggiunta di qualche integrazione rispetto agli analoghi elenchi relativi agli anni precedenti.
30,00
Un italiano accogliente. Dialogo con Cristiana De Santis

Un italiano accogliente. Dialogo con Cristiana De Santis

Francesco Sabatini, Cristiana De Santis

Libro: Libro in brossura

editore: Il Mulino

anno edizione: 2024

pagine: 144

Manca ancora nel nostro mondo scolastico una concezione scientifica del ruolo che la lingua prima ha nello sviluppo cognitivo generale dell'individuo e quindi dell'importanza che l'italiano ha come disciplina trasversale per tutti gli studi. Decano della linguistica italiana, presidente onorario della Crusca e studioso tra i più noti e autorevoli, Francesco Sabatini è conosciuto e apprezzato anche dal grande pubblico grazie alla sua attività di sapiente e amabile divulgatore, oltre che di maestro esemplare di generazioni di studenti e insegnanti. Nella conversazione con Cristiana De Santis, Sabatini ripercorre le tappe di una vita straordinaria, densa di incontri, scoperte, viaggi, progetti. Prende così forma un racconto affabile della storia della nostra lingua, dai primi documenti delle origini all'italiano dell'«uso medio» e ai dibattiti recenti sulla lingua che cambia: le questioni di genere, la parola razza, gli anglismi. Un ritratto umano che intreccia più di un secolo di storia culturale del nostro paese, trasmettendo a chi legge l'entusiasmo e la fiducia nella bellezza e nella funzione civile degli studi.
14,00
Grammatica valenziale e tipi di testo

Grammatica valenziale e tipi di testo

Francesco Sabatini, Carmela Camodeca

Libro: Libro in brossura

editore: Carocci

anno edizione: 2022

pagine: 160

Il forte sviluppo della linguistica testuale nell’ultimo quarto del Novecento ha indotto per qualche tempo ricercatori e docenti a trascurare la specifica considerazione della “grammatica”, talora ritenuta un oggetto astratto. Il progressivo affermarsi della grammatica valenziale, che intreccia saldamente semantica e sintassi e aggancia le acquisizioni della neurolinguistica, ha riacceso un interesse generale per il sistema della lingua, da porre anche come base necessaria per configurare i vari tipi di testo, prodotti concreti della comunicazione. Lavorando con questa duplice apertura di orizzonte, e richiamando anche i macrocontesti culturali (fino all’assetto odierno) nei quali sempre si collocano gli usi della lingua, gli autori delineano una completa tipologia testuale fondata sui parametri della rigidità/elasticità interpretativa dei testi nella prospettiva del ricevente. L’impianto del modello è sostenuto dall’analisi puntuale di un vasto apparato di campioni o più ampi estratti di testi: dalle norme giuridiche e dal testo tecnico-operativo al saggio critico, alla scrittura giornalistica, alla narrativa e alla poesia.
17,00
Lezione di italiano. Grammatica, storia, buon uso

Lezione di italiano. Grammatica, storia, buon uso

Francesco Sabatini

Libro: Copertina morbida

editore: Mondadori

anno edizione: 2017

pagine: 222

«La lingua è dentro di te.» L'italiano è la grande lingua di cultura consegnataci dalla storia per nostro uso e consumo. E anche lo strumento cognitivo di cui si è dotato il nostro cervello, dalla nascita in poi, se ci siamo formati qui. Non si può più parlare di lingua ignorando come la natura, che ci ha portato a essere Homo sapiens, ha predisposto aree e funzioni del cervello che elaborano la grammatica. Sì, la grammatica che si forma silenziosamente in noi entro i primi anni di vita nella sfera della lingua orale e che poi bisogna scoprire a scuola: per insegnare agli occhi quello che l'orecchio già sa! Cioè, per imparare a leggere e scrivere, e non solo a livelli di base. «Leggere e interpretare testi di vario tipo; capire che cos'è, precisamente, una 'frase' e cioè incontrare faccia a faccia la grammatica; regolarsi nella varietà di 'stili' dell'italiano; fronteggiare l'azione dei media, che in vari modi spesso ci alienano dalla nostra lingua; liberarsi da alcune preoccupazioni eccessive nell'uso normalmente comunicativo di essa; distinguere tra errore e divergenza stilistica.» Tutti usiamo la lingua, ma pochi lo fanno con consapevolezza. Perdendo la possibilità di sfruttare altre parti del suo immenso potenziale. Francesco Sabatini, presidente onorario dell'Accademia della Crusca, conosciuto dal pubblico televisivo per la sua grande capacità divulgativa, ci insegna a farlo in questa appassionante e innovativa Lezione di italiano.
14,00
Lezione di italiano. Grammatica, storia, buon uso

Lezione di italiano. Grammatica, storia, buon uso

Francesco Sabatini

Libro: Copertina rigida

editore: Mondadori

anno edizione: 2016

pagine: 224

«La lingua è dentro di te.» L'italiano è la grande lingua di cultura consegnataci dalla storia per nostro uso e consumo. E anche lo strumento cognitivo di cui si è dotato il nostro cervello, dalla nascita in poi, se ci siamo formati qui. Non si può più parlare di lingua ignorando come la natura, che ci ha portato a essere Homo sapiens, ha predisposto aree e funzioni del cervello che elaborano la grammatica. Sì, la grammatica che si forma silenziosamente in noi entro i primi anni di vita nella sfera della lingua orale e che poi bisogna scoprire a scuola: per insegnare agli occhi quello che l'orecchio già sa! Cioè, per imparare a leggere e scrivere, e non solo a livelli di base. «Leggere e interpretare testi di vario tipo; capire che cos'è, precisamente, una 'frase' e cioè incontrare faccia a faccia la grammatica; regolarsi nella varietà di 'stili' dell'italiano; fronteggiare l'azione dei media, che in vari modi spesso ci alienano dalla nostra lingua; liberarsi da alcune preoccupazioni eccessive nell'uso normalmente comunicativo di essa; distinguere tra errore e divergenza stilistica.» Tutti usiamo la lingua, ma pochi lo fanno con consapevolezza. Perdendo la possibilità di sfruttare altre parti del suo immenso potenziale. Francesco Sabatini, presidente onorario dell'Accademia della Crusca, conosciuto dal pubblico televisivo per la sua grande capacità divulgativa, ci insegna a farlo in questa appassionante e innovativa Lezione di italiano.
18,50
L'italiano nel mondo moderno. Volume Vol. 2

L'italiano nel mondo moderno. Volume Vol. 2

Francesco Sabatini

Libro: Libro in brossura

editore: Liguori

anno edizione: 2012

pagine: 472

36,49
L'Italiano nel mondo moderno. Volume Vol. 1

L'Italiano nel mondo moderno. Volume Vol. 1

Francesco Sabatini

Libro: Libro in brossura

editore: Liguori

anno edizione: 2012

pagine: 392

36,49
L'italiano nel mondo moderno. Volume Vol. 3

L'italiano nel mondo moderno. Volume Vol. 3

Francesco Sabatini

Libro

editore: Liguori

anno edizione: 2012

pagine: 448

In ventinove saggi, composti tra il 1979 e il 2009, sono affrontati temi linguistici basilari che riguardano gli individui e la nostra comunità nazionale nel suo insieme. Tra i primi a impegnarsi nella battaglia per una moderna "educazione linguistica", l'autore segnala gli obiettivi tuttora mancati su questo terreno: la costruzione di un curricolo complessivo per l'insegnamento dell'italiano, il radicale rinnovamento dei modelli di studio della lingua, la revisione dei criteri e dei metodi per lo studio del latino, una più confacente formazione universitaria dei docenti. Una fitta serie di interventi denuncia la debole politica estera dell'Italia, disattenta soprattutto alla prevaricazione linguistica compiuta dai vertici dell'Unione Europea: un fenomeno regressivo culturalmente e che danneggia vari nostri interessi economici (posti di lavoro, appalti, brevetti), al quale si contrappone il concetto innovatore del "patrimonio linguistico comune" del cittadino europeo. La bibliografia integrale dell'autore, dal 1952 al 2010, si presenta come uno strumento di ricerca e una pista di idee.
36,49
L'italiano nel mondo moderno. Saggi scelti dal 1968 al 2009

L'italiano nel mondo moderno. Saggi scelti dal 1968 al 2009

Francesco Sabatini

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: Liguori

anno edizione: 2011

pagine: XXXII-1077

L'opera raccoglie 64 saggi di uno dei più noti e attivi linguisti italiani contemporanei. Questa raccolta di scritti di Francesco Sabatini (dopo quella del 1996, dedicata ai suoi saggi di storia linguistica italiana del medioevo) investe una serie di temi cruciali per la storia della lingua e della cultura italiana nell'età moderna: il progressivo assestarsi degli usi effettivi della lingua (letteraria, pratica, specialistica) in parallelo con l'articolarsi e l'organizzarsi della nostra vita sociale; il confronto tra questi usi e la "norma", anche questa in evoluzione; il grande travaglio della nostra Scuola, che ha tardato a uscire dal tradizionalismo grammaticale ed estetico-letterario; il dinamico rapporto della lingua nazionale con i dialetti; l´importanza della conoscenza del latino nella società odierna; la lingua del diritto; l´incidenza dei media.
103,99
La basilica di Santa Maria del Colle a Pescocostanzo

La basilica di Santa Maria del Colle a Pescocostanzo

Francesco Sabatini, Adriano Ghisetti Giavarina, Vittorio Casale

Libro

editore: Menabò

anno edizione: 2015

pagine: 192

Opera monografica che si avvale dei contributi di studio dei più attenti storici e storici dell'arte e di un corredo fotografico di alto livello. Francesco Sabatini traccia il quadro storico di Pescocostanzo, il piccolo centro abruzzese e le ragioni che spiegano la presenza in esso, dalla fine del 1600, di capolavori così raffinati e costosi; A. Ghisetti Giavarina segue le fasi costruttive della Basilica e M. Vittorini, F. Conte, A. Colangelo, V. Casale ne illustrano il ricco contenuto di pitture, statue, marmi commessi, stucchi, opere in legno e in ferro battuto, mettendo in luce i forti influssi esercitati sugli artisti locali dai loro maestri lombardi e napoletani. Le foto di Luciano D'Angelo e Mauro Vitale rendono con superba maestria le atmosfere dei dipinti, lo splendore delle armonie dei colori dei marmi e le virtuosistiche composizioni del ferro battuto.
70,00
Conosco la mia lingua. Eserciziario di morfologia e sintassi. Per la Scuola media

Conosco la mia lingua. Eserciziario di morfologia e sintassi. Per la Scuola media

Francesco Sabatini, Carmela Camodeca, Cristiana De Santis

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: Loescher

anno edizione: 2014

pagine: 192

6,30

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.