Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Francesco Pagano

(Primo) non comandare. I dieci comandamenti per il CEO del futuro

Pierangelo Soldavini, Francesco Pagano, Natalia Borri

Libro: Copertina morbida

editore: Il Sole 24 Ore

anno edizione: 2021

pagine: 208

"Il CEO del futuro non è, e non può più essere, l'infallibile uomo solo al comando. La complessità del mondo contemporaneo, tanto più alla luce dell'emergenza sanitaria del Covid-19, ha impresso un'improvvisa accelerazione a una trasformazione che cambia i paradigmi di interpretazione della realtà. L'evoluzione tecnologica, il valore della sostenibilità di fronte all'emergenza climatica, lo storytelling di brand condivisi con il pubblico, il cambio di mindset all'interno delle organizzazioni sono tutti fattori che impongono un ripensamento del ruolo del leader, anche e soprattutto a livello di business. Le sfide di oggi richiedono un CEO diverso e completamente tecnologico, sostenibile, comunicativo e aperto. Nel libro il lettore troverà un codice QR, che lo guiderà alla scoperta di CEOConfidential.it, la Web App dove, protetti dalla blockchain e da NFT, ovvero un non fungible token, si potranno scoprire i contributi esclusivi di altri 60 CEO, oltre alla possibilità di partecipare al dibattito con il proprio quote. Nuove tecnologie, sostenibilità, marketing e leadership. I paradigmi sono cambiati. Si tratta di veri e propri dilemmi. L'immobilità dell'azienda e del CEO di oggi di fronte a tecnologie esponenziali, ambiente, un diverso tipo di storytelling e di leadership non può originare solamente da mala fede, impreparazione, cecità o short-termism. Anche, ma c'è di più. Ci deve essere. I quattro dilemmi di oggi sono dilemmi a tutti gli effetti. Qualsiasi cosa decida il CEO, anche quello più lungimirante e visionario, vedrà effetti potenzialmente devastanti su azienda, comunità e mondo. Tutti hanno paura. Chi ha il coraggio di essere il primo?" (Frank Pagano).
14,90

So(u)litude

Francesco Matteo Pagano

Libro

editore: ALETTI

anno edizione: 2020

pagine: 56

Come descrive l'autore stesso, la sua poesia è caratterizzata da "un impeto funesto di emozioni e pensieri", facendo trasparire contenuti contradditori, romantici e veri. Prefazione di Alfredo Rapetti Mogol.
12,00

L'Agamennone. Monodramma lirico

Francesco Mario Pagano

Libro: Copertina morbida

editore: La Scuola di Pitagora

anno edizione: 2019

pagine: 141

A 230 anni dalla prima stampa (1787) si presenta l'edizione critica dell'"Agamennone. Monodramma lirico" di Francesco Mario Pagano, avvocato, docente universitario, saggista, poeta e drammaturgo, autore dei fondamentali "Saggi politici", che conclude la vita tra i martiri del 1799. Il teatro di Pagano di forte impronta classicistica costituisce uno stampo evocativo per la rappresentazione e l'analisi delle tematiche storiche e civili che diffondono anche nelle opere poetiche gli interessi giuridici dell'autore. Tra queste opere l'"Agamennone" occupa per la natura sperimentale della forma del dramma, per il grado di intensità delle passioni e i riferimenti politici una indiscussa centralità. La trama riprende la scrittura poetica dell'"Ifigenia in Aulide" di Euripide, uno dei più indicativi testi politico-retorici ateniesi. Il carme politico recitato da Ifigenia rappresenta il modello ideale del cittadino dell'impero oligarchico ateniese, quel modello che aveva consentito l'affermazione della supremazia dell'Eliade nel Mediterraneo orientale; un modello che, attraverso le traduzioni e i commenti, non resta senza effetti sullo svolgimento del pensiero filosofico del XVIII secolo, a partire proprio da Pagano, sul cui animo il mito di Ifigenia produsse una durevole profonda impressione. In appendice è proposta la copia anastatica dell'unica ristampa dell'"Agamennone" curata da Vittorio Imbriani nel 1885, un'edizione ragguardevole per ragioni di storiografia filologica e critica. Una curatela dotta, corredata di fitte note storico-critiche, nella quale severo ed esigente Imbriani esprime sull'"Agamennone" paganiano un elogio indiscusso.
17,00

Saggi politici. Luoghi e varianti della prima edizione (1783-1785) rispetto alla seconda (1791-1792) e altri scritti etico-politici

Francesco Mario Pagano

Libro: Copertina morbida

editore: La Scuola di Pitagora

anno edizione: 2018

pagine: 351

Francesco Mario Pagano (1748-1799) di Brienza, in Basilicata, una delle figure più eminenti dell'Illuminismo meridionale, attende ancora un'edizione organica e completa dei suoi numerosi scritti. Prima che l'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici avviasse questo programma di ricerche, mancava addirittura una decorosa edizione critica dell'opera sua maggiore: i fondamentali Saggi Politici. Ma è l'intera opera del Pagano che deve esser riunita, accertata criticamente, annotata e resa finalmente disponibile nella sua interezza ai moderni lettori. Possono suonare oggi di alto ammonimento per tutti gli italiani i valori che Pagano seppe esprimere con rara coerenza nel corso dell'intera sua vita: l'amore per gli studi severi, l'austerità della condotta, il ripudio di ogni avidità o ambizione, la devozione alla giustizia temperata da un vivo senso di umanità, il sentimento del dovere verso la comunità civile, l'inflessibile fedeltà ai propri ideali spinta fino al sacrificio supremo.
50,00

Saggi politici. De' principii, progressi e decadenza delle società (1791-1792)

Francesco Mario Pagano

Libro: Copertina rigida

editore: La Scuola di Pitagora

anno edizione: 2018

pagine: 522

Francesco Mario Pagano (1748-1799) di Brienza, in Basilicata, una delle figure più eminenti dell'Illuminismo meridionale, attende ancora un'edizione organica e completa dei suoi numerosi scritti. Prima che l'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici avviasse questo programma di ricerche, mancava addirittura una decorosa edizione critica dell'opera sua maggiore: i fondamentali "Saggi Politici". Ma è l'intera opera del Pagano che deve esser riunita, accertata criticamente, annotata e resa finalmente disponibile nella sua interezza ai moderni lettori. Possono suonare oggi di alto ammonimento per tutti gli italiani i valori che Pagano seppe esprimere con rara coerenza nel corso dell'intera sua vita: l'amore per gli studi severi, l'austerità della condotta, il ripudio di ogni avidità o ambizione, la devozione alla giustizia temperata da un vivo senso di umanità, il sentimento del dovere verso la comunità civile, l'inflessibile fedeltà ai propri ideali spinta fino al sacrificio supremo. Un ragionevole programma di edizione prevede l'ordinamento dei materiali disponibili in tre gruppi di mole pressoché eguale: anzitutto i Saggi, summa del pensiero civile de Pagano; poi gli Scritti giuridici; infine gli Scritti vari, filosofici e poetici, letterari ed eruditi.
50,00
36,50

L'Agamennone. Monodramma lirico

Francesco Mario Pagano

Libro: Copertina morbida

editore: La Scuola di Pitagora

anno edizione: 2017

pagine: 135

A 230 anni dalla prima stampa (1787) si presenta l'edizione critica dell'"Agamennone. Monodramma lirico" di Francesco Mario Pagano, avvocato, docente universitario, saggista, poeta e drammaturgo, autore dei fondamentali "Saggi politici", che conclude la vita tra i martiri del 1799. Il teatro di Pagano di forte impronta classicistica costituisce uno stampo evocativo per la rappresentazione e l'analisi delle tematiche storiche e civili che diffondono anche nelle opere poetiche gli interessi giuridici dell'autore. Tra queste opere l'"Agamennone" occupa per la natura sperimentale della forma del dramma, per il grado di intensità delle passioni e i riferimenti politici una indiscussa centralità. La trama riprende la scrittura poetica dell'"Ifigenia in Aulide" di Euripide, uno dei più indicativi testi politico-retorici ateniesi. Il carme politico recitato da Ifigenia rappresenta il modello ideale del cittadino dell'impero oligarchico ateniese, quel modello che aveva consentito l'affermazione della supremazia dell'Eliade nel Mediterraneo orientale; un modello che, attraverso le traduzioni e i commenti, non resta senza effetti sullo svolgimento del pensiero filosofico del XVIII secolo, a partire proprio da Pagano, sul cui animo il mito di Ifigenia produsse una durevole profonda impressione. In appendice è proposta la copia anastatica dell'unica ristampa dell'"Agamennone" curata da Vittorio Imbriani nel 1885, un'edizione ragguardevole per ragioni di storiografia filologica e critica. Una curatela dotta, corredata di fitte note storico-critiche, nella quale severo ed esigente Imbriani esprime sull'"Agamennone" paganiano un elogio indiscusso.
15,00
12,00

I luoghi dell'amica geniale

Francesco Russo, Maurizio Pagano

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2019

È il racconto dei luoghi, che la Ferrante ha narrato con maestria, realizzato da chi li conosce per davvero. Da chi li ha vissuti sulla propria pelle, quella del corpo e quella dell'anima, attraverso un appassionante racconto di finzione e uno, altrettanto appassionante, realistico. Tutti quelli che hanno amato "L'amica geniale" potranno adesso entrare dentro il libro. Passeggiare con gli autori, attraverso le loro parole e le loro immagini, nelle strade, nei palazzi, nelle piazze, nelle case in cui la storia è ambientata. Pagine che hanno la forza della passione, l'autenticità della verità.
12,00

Legittimo affidamento e attività legislativa

Fabio Francesco Pagano

Libro: Copertina morbida

editore: EDITORIALE SCIENTIFICA

anno edizione: 2018

pagine: 372

20,00

Volevo un gatto nero

Francesco Maresca, Mario Pagano, Armando Sorcillo

Libro

editore: GALLUCCI

anno edizione: 2017

pagine: 26

Preferisci una giraffa, un coccodrillo, oppure un elefante? Ti darei tutto lo zoo per un micio nero: ma poiché tu insisti con quel gatto bianco... Un libro colorato e indistruttibile per cantare insieme. Contiene il Cd Audio con il brano originale cantato dal Piccolo Coro dell'Antoniano. Età di lettura: da 4 anni.
11,70

Dipingendo il quadro più grande del mondo

Francesco Ciccio Antonacci, Sonia Pagano

Libro: Copertina morbida

editore: Nuova Prhomos

anno edizione: 2017

pagine: 126

A distanza di undici anni dalla scomparsa dell'artista Francesco Antonacci, più conosciuto come "Ciccio" nell'ambiente artistico di Roma e di Cinecittà, viene ora presentato il diario di Ciccio e Sonia. Un diario di viaggio dal sapore tragicomico che dà la possibilità ai lettori di poter conoscere un pittore e scenografo apprezzato dalla critica e stimato da un vasto pubblico. Tra le innumerevoli sue opere spicca "Un mondo... Un amore", "La ballata degli alisei", un colossale lavoro preparato in due anni e realizzato in quattro mesi e due settimane lavorando dodici ore al giorno. Composta da 20 pannelli che si compenetrano armoniosamente uno nell'altro, con tecnica olio su tela, misura 70 metri di lunghezza e 3,5 metri di altezza su una superficie totale di 245mq. L'opera è stata realizzata nella villa della famiglia Pagano sulla incantevole collina di Reading a Montego Bay, Jamaica e fu inaugurata nel 1988 a Viterbo presso il Palazzo dei papi, Sala del conclave, alla presenza di importanti personalità. Venne ammirata da circa 40.000 visitatori.
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento