Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Fernando Venturini

Il parlamento è (anche) una biblioteca. Guida all'informazione parlamentare

Fernando Venturini

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2022

pagine: 200

La natura rappresentativa e le sue funzioni rendono il Parlamento italiano uno straordinario punto di osservazione della vita sociale e politica del nostro Paese. Per conoscere meglio questa istituzione e, soprattutto, per rispettarla, è importante divulgare la sua storia e la sua natura di "biblioteca". Il Parlamento è (anche) una biblioteca perché è un grande collettore di documenti e informazioni. Oggi i numerosi siti web che fanno capo alle due Camere stanno diventando un serbatoio sterminato di dati e di documenti testuali e un potente strumento di comunicazione. Ai siti web si aggiungono le biblioteche parlamentari e gli archivi storici. Il volume vuole essere una guida a questo multiforme patrimonio in continuo aggiornamento.
25,00

Libri lettori e bibliotecari a Montecitorio. Storia della biblioteca della Camera dei deputati

Fernando Venturini

Libro: Copertina morbida

editore: CEDAM

anno edizione: 2019

Nella società dell'informazione, le biblioteche parlamentari devono affrontare un futuro incerto, in bilico tra la necessità di integrarsi con i sempre più complessi servizi di ricerca e documentazione e un ruolo crescente nelle politiche di apertura e di comunicazione dei Parlamenti. Da più di trent'anni, la Biblioteca della Camera dei deputati "Nilde Iotti" è aperta al pubblico nella sede di Via del Seminario. Non molti ricordano che, fino al 1988, era collocata all'interno di Palazzo Montecitorio, dove si stenta a credere che i lavori parlamentari potessero convivere con una Biblioteca che già allora contava 800.000 volumi.
52,00

Le biblioteche raccontate a mia figlia

Fernando Venturini

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2010

pagine: 129

"Le biblioteche raccontate a mia figlia" nasce dal desiderio di divulgare la biblioteca e il mondo del libro, evitando banalità e luoghi comuni. Intorno alle biblioteche, alla loro storia, alla loro evoluzione e al loro incerto presente, si riannoda il tema del rapporto tra le nuove generazioni e l'informazione scritta, la lettura, i mezzi di comunicazione di massa, Internet. Il libro utilizza uno stile diretto, quasi in forma narrativa, e fa uso di riferimenti al contesto della comunicazione tipico del mondo giovanile, attraverso un testo che non nasconde le grandi questioni legate all'evoluzione degli strumenti di comunicazione di massa e utilizza la storia per comprendere l'oggi, cercando di riannodare fili che l'evoluzione tecnologica e il sovrapporsi dei mezzi di comunicazione tendono a spezzare.
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.