Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Ezio Gavazzeni

La furia degli uomini

Ezio Gavazzeni

Libro

editore: Ugo Mursia Editore

anno edizione: 2022

pagine: 446

Natale 1991, in un casolare fuori Enna, durante un vertice di Cosa Nostra, viene decisa la stagione delle stragi del 1992, che si concretizzerà negli omicidi di Salvo Lima, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Nello stesso momento, in una località vicino a Monza, si sta svolgendo una riunione che vede la presenza di diversi personaggi del mondo imprenditoriale e istituzionale. Il loro intento: creare le condizioni per un golpe bianco. L'agente dei Servizi segreti Francesco Mauri cercherà di far luce su quella lunga serie di omicidi e di attentati di stampo mafioso che ha segnato la storia del nostro Paese: dall'assassinio del giudice Antonino Scopelliti fino al momento della sparizione dell'agenda rossa dalla borsa di Paolo Borsellino, pochi minuti dopo l'esplosione in cui perse la vita con gran parte della sua scorta. Un romanzo avvincente in cui le stragi del 1992, soprattutto quella di via D'Amelio, sono rivisitate minuziosamente in tutta la loro genesi, con riferimenti a vicende e a personaggi di quel periodo.
18,00

Garzaia della Roggia Torbida. Oltrepò Pavese. Un nuovo caso per Manlio Rune

Ezio Gavazzeni

Libro: Copertina morbida

editore: Frilli

anno edizione: 2021

pagine: 290

Manlio Rune, investigatore per le assicurazioni, si sta recando con la sua MG spider gialla del 1968, a Bressana Bottarone. Deve effettuare una perizia per il tribunale. All'altezza di un vasto acquitrino boscoso, la Garzaia della Roggia Torbida, viene attirato da un nugolo di uccelli eccitati che si agita tra le fronde degli alberi. Incuriosito decide di addentrarsi lungo l'argine dello stagno e capire che cosa ha provocato quel comportamento insolito. Lì trova il cadavere di una ragazza immerso nell'acqua. Il corpo è stato divorato dai becchi in più punti. L'autopsia intanto rivela che il cadavere della ragazza mostra segni di un uso prolungato di sex toys. Ad aleggiare su ogni luogo che si snoda tra Bressana Bottarone, Bastida Pancarana e Sannazzaro de Burgondi, c'è il tipo con la Harley Davidson che ha un vecchio casco infilato sullo schienale, o Sissy Bar, come una testa recisa piantata su una picca. La domenica la si passa alle corse dei Kart, al circuito 7 Laghi. Sulle tribune Rune incontra una bella donna spigliata che lo conduce a scoprire il Merejise, una nave che batte bandiera del Belize e che è stata implicata in diversi casi di trasporto di materiale radioattivo in Romania e triangolazioni verso l'Africa. Il mondo della provincia di dischiude così, pagina dopo pagina, come un origami complesso mostrando sempre più strati di vite perse, insieme a uomini che sostengono di aver acquistato la moglie in Russia su Internet, altri in cerca di redenzioni nel nord Europa e qualcuno che nasconde nell'alcol lo squallore della propria vita passata a sbirciare, dallo schermo del proprio computer, giovani corpi in mostra. Rune deve così svelare il torbido che si accompagna a due omicidi che sembrano ruotare, come satelliti, intorno al grande attrattore delle vite di tutti: la Garzaia della Roggia Torbida.
14,90

Rosso notte

Ezio Gavazzeni

Libro: Copertina morbida

editore: Eclissi

anno edizione: 2018

Durante la finale dei medio massimi al Palasport di Milano il vincitore dell'incontro viene ucciso. Manlio Rune si trova in prima fila ed è tra i primi a soccorrere il malcapitato pugile. La polizia sospetta subito del sottobosco delle scommesse clandestine e accusa Rune di avere avuto un ruolo importante nel delitto. Per l'investigatore comincerà un viaggio a ritroso, nel tentativo di risalire alle origini dell'intricata vicenda. La morte del pugile si intreccia con un vecchio caso di scomparsa di minori, che si dipana nel mondo delle sale Slot VLT, tra scommettitori di ogni risma, crimini ignobili, ambigui clienti. Uscirne, per Rune, non sarà facile e solo attraverso lo scontro diretto e fisico con i propri nemici egli potrà dimostrare la verità, che non è mai come sembra.
12,00
13,00

Motel 309

Ezio Gavazzeni

Libro: Copertina morbida

editore: Eclissi

anno edizione: 2016

"Ho paura di morire Rune..." "Lo so. Chiudi gli occhi e pensa a cosa avresti fatto durante tutti quegli anni in più di vita." Manlio Rune, normalmente investigatore per le assicurazioni, accetta un caso insolito: ritrovare una bambina misteriosamente scomparsa da scuola, tre anni prima durante la ricreazione. La storia ha inizio nel Motel 309, lungo la Strada Statale 309 Romea: arredo datato, tubi al neon sporchi e muri screpolati dalla salsedine. E una presenza sempre avvertibile sullo sfondo nei sei giorni lungo i quali si dipana l'indagine. L'incontro con un'artista estrema e con un attore del teatro dell'Opera di Pechino, un famoso Jing, condurranno Rune ad altri sfuggenti ed enigmatici personaggi. Una tomba vuota e una clinica della dolce morte sono i soli indizi su cui si fonda la ricerca cieca che condurrà Manlio Rune verso il sofferto esito finale.
12,00

Corpi di confine

Ezio Gavazzeni

Libro: Copertina morbida

editore: WLM

anno edizione: 2014

pagine: 524

La cronaca e la storia d'Italia reggono la trama di un thriller/noir complesso. "Corpi di Confine" è ambientato in quella teoria infinita di non-luoghi che si estende da Milano a Nova Gorica, passando per Bergamo, Brescia e Verona. Il rapimento di una quattordicenne, darà il via a quattro storie che si intrecceranno lungo il libro indissolubilmente. Rada, ragazza caucasica, si spoglia in TV. Una sua amica è sparita. Inizia così un'indagine, che la vedrà coinvolgere una giornalista. Giulia sta aiutando un collega pakistano che ha con sé una chiavetta USB, contenente dati su chi gestisce il traffico di disperati. Le loro ricerche incroceranno la Chiesa della via scintillante e luminosa, una setta che crede nella Seconda venuta del Messia. Qualcuno sta pensando che l'immigrazione vada a inquinare le tradizioni, il DNA di una nazione. Identitari, si fanno chiamare, e si raccolgono nel gruppo di estrema destra Proxima Thule. Ad aiutarli un tipo che ha partecipato al Convegno presso l'hotel Parco dei Principi di Roma che ha dato via allo stragismo in Italia. Conoscitore dei depositi di armi della "disciolta" Gladio, rivelerà loro i segreti del Piano Solo, della guerra non convenzionale.
17,90

Il tempo non dimentica

Ezio Gavazzeni

Libro

editore: Eclissi

anno edizione: 2009

Un attentato con una bomba distrugge la sala scommesse VLT SLOT Black Jack. Quattro morti, tre adulti e un ragazzo che aveva saltato la scuola per giocare alle slot machine. Nelle riprese di una telecamera di sorveglianza appare il quinto uomo, ferito, che viene trascinato sul marciapiede e caricato in auto. I familiari del ragazzo ucciso non si fidano appieno della polizia e assumono Manlio Rune in qualità di consulente allo scopo di tutelare l'immagine del figlio. La Questura mal sopporta questa intrusione ma la stampa e le TV sono dalla parte del ragazzo e così dovranno tollerare l'intervento del detective, almeno fino a quando converrà alla dirigente dell'anticrimine incaricata delle indagini. Un Hard-Boiled milanese a tinte notturne. Locali di periferia popolati da ragazze meravigliose, con alle spalle storie crudeli, che si agitano attaccate a un tubo, i soldi infilati oscenamente negli slip, perché tanto tutto si compra. Le luci delle insegne dei locali e delle sale scommesse SLOT VLT che si riflettono tremolanti nelle pozzanghere. Non luoghi, battuti da un'umanità muta e rassegnata che ogni notte scommette su ogni cosa la propria sopravvivenza.
12,00

Piano caos

Ezio Gavazzeni

Libro

editore: Ego

anno edizione: 2017

pagine: 470

15,00

Big Muff

Ezio Gavazzeni

Libro: Copertina morbida

editore: WLM

anno edizione: 2012

pagine: 480

Una Milano estiva, calda e punteggiata da temporali ricorrenti fa da sfondo a questo noir, Big Muff, il grande parlatore. Un giornalista incrocia per caso una storia di omicidio. Faccendieri che nascondono conti offshore. Funzionari di partito che pensano a truccare appalti, distribuire bustarelle, nascondere i rimborsi elettorali in Svizzera e inviarli nei paradisi fiscali. Luoghi dove dimorano i soldi, ma non gli uomini, che devono rimanere qui a difenderli e a tentare di arraffarne degli altri. L'incontro imprevisto con una ragazza cinese che sembra una figurina educata di Holly Hobbie. L'aldilà incombente sopra ogni cosa con i morti che tentano di comunicare con i vivi... Big Muff, diviene così un viaggio imprevisto dentro una Milano bagnata dalla pioggia e bella come un amore giovanile, che nasconde storie dolorose con il pudore beneducato delle signore borghesi di una volta.
19,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.