Libri di Donato Maniello

Augmented reality in public spaces. Basic techniques for video mapping

Augmented reality in public spaces. Basic techniques for video mapping

Donato Maniello

Libro: Copertina morbida

editore: Le Penseur

anno edizione: 2015

pagine: 244

Il libro, primo della serie, dedicato alle Nuove Tecnologie per l'Arte, è rivolto a tutti gli studiosi (PC e MAC users) di arti digitali che desiderano approcciarsi per la prima volta al video mapping. Grazie ad un percorso di lettura che alterna concetti teorici ad esercitazioni pratiche - che spiega da come scattare una foto a come richiedere dei permessi, dalle maschere di livello alle animazioni 2D e 3D fino alla proiezione finale e warping - il lettore sarà in grado di progettare un evento di video mapping.
32,00
Augmented heritage. Dall'oggetto esposto all'oggetto narrato

Augmented heritage. Dall'oggetto esposto all'oggetto narrato

Donato Maniello

Libro: Copertina morbida

editore: Le Penseur

anno edizione: 2021

pagine: 304

In quanti modi è possibile "aumentare" la realtà? La tecnologia è l'unico modo in cui è possibile raggiungere questo obiettivo? È possibile parlare di etica digitale applicata ai beni culturali? Nella prima parte del volume l'autore affronta queste tematiche in un percorso sistematico analizzandone le reciproche influenze per poi introdurre la Spatial Augmented Reality (SAR), affrontando - in modo teorico - i metodi ad oggi disponibili con cui è possibile far coincidere scena reale e modello digitale attraverso l'approccio video proiettivo. La seconda parte è dedicata all'approfondimento della SAR sul patrimonio artistico e culturale, analizzando la parte relativa al metodo e alla progettazione che ha ispirato le istallazioni, curate dallo stesso autore. Il volume, sintesi dei precedenti da cui sono escluse tutte le parti manualistiche, amplia con ulteriori approfondimenti il tema dell'Augmented Heritage. È rivolto a tutti gli studiosi che desiderino avere un approfondimento sistematico, teorico e di indirizzo su tale disciplina, attraverso uno sguardo quanto più ampio possibile sui metodi culturali della progettazione multimediale.
34,00
Advanced video mapping techniques. Spatial Augmented Reality applied to cultural heritage
45,00
Spatial Augmented Reality. The development of edutainment for augmented digital spaces
37,00
Tecniche avanzate di video mapping. Spatial Augmented Reality applicata al bene culturale

Tecniche avanzate di video mapping. Spatial Augmented Reality applicata al bene culturale

Donato Maniello

Libro: Copertina morbida

editore: Le Penseur

anno edizione: 2018

pagine: 480

Il volume intende essere una guida il più esaustiva possibile per tutti coloro che, già padroni delle tecniche base del video mapping, intendono approfondire l'argomento ed in particolare vogliono focalizzare l'attenzione sulla Spatial Augmented Reality (SAR) applicata ai beni culturali, siano essi artistici, archeologici o museali. La SAR offre in questo settore grandi potenzialità ancora non del tutto esplorate, soprattutto se si pensa ad una sua ibridazione con i sistemi museografici tradizionali o con i sistemi più avveniristici di mixedreality; spesso si configura come l'azione migliore da intraprendere per comunicare il passato in quanto libera il fruitore dalla macchinosità di altri sistemi.
44,00
Spatial Augmented Reality. La progettazione dell'edutainment negli spazi digitali aumentati

Spatial Augmented Reality. La progettazione dell'edutainment negli spazi digitali aumentati

Donato Maniello

Libro: Copertina morbida

editore: Le Penseur

anno edizione: 2018

pagine: 296

In questo volume vengono esposte in maniera organica e quanto più completa possibile le tecniche che, anche se non nate propriamente per la SAR, sono state utilizzate nel settore con ottimi risultati. Il discorso ha come fine e filo conduttore il loro utilizzo per progettare l'edutainment; infatti esse consentono di avere un potente strumento di comunicazione plasmabile su ogni tipo di superficie ma ciò implica una grande responsabilità in termini di messaggio, qualità e scientificità soprattutto quando ad essere coinvolto è il bene culturale. Video proiettare significa comunicare ma per farlo correttamente è necessario conoscere gli strumenti che abbiamo a disposizione così da averne chiari i relativi limiti e potenzialità. A tal proposito il libro vuole essere una sorta di laboratorio dal quale il lettore possa far proprie le esperienze dell'autore, attingere nozioni e approfondire argomenti, per poi progettare il proprio intervento. Infine, visto che il successo di una installazione multimediale non può prescindere dall'aspetto audio, uno specifico capitolo, del sound designer Luca Canciello, introduce il lettore nell'articolato mondo del suono e della sua progettazione.
36,00
Realtà aumentata in spazi pubblici. Tecniche base di video mapping

Realtà aumentata in spazi pubblici. Tecniche base di video mapping

Donato Maniello

Libro: Copertina morbida

editore: Le Penseur

anno edizione: 2014

pagine: 248

Il libro, primo della serie, dedicato alle Nuove Tecnologie per l'Arte, è rivolto a tutti gli studiosi (PC e MAC users) di arti digitali che desiderano approcciarsi per la prima volta al video mapping. Grazie ad un percorso di lettura che alterna concetti teorici ad esercitazioni pratiche - che spiega da come scattare una foto a come richiedere dei permessi, dalle maschere di livello alle animazioni 2D e 3D fino alla proiezione finale e warping - il lettore sarà in grado di progettare un evento di video mapping.
32,00