Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Domenico Romano

Il veliero di capitano Strong

Domenico Romano Mantovani

Libro

editore: Raffaello

anno edizione: 2012

pagine: 144

8,50

Bella mia, Stefano te lo ricordi?

Domenico Romano Mantovani

Libro: Copertina morbida

editore: ISEAF

anno edizione: 2020

pagine: 290

Cosa si cela dietro la vita di Giustino, un musicista jazz di quarantacinque anni? E perché è ancora interessato alla vita di Stefano e di suo padre? La penombra su un intreccio fatto di rimandi tra presente e passato, e un reato che lega due famiglie nel silenzio. Perché scelta e casualità non sono mai scindibili, accettarle è la sfida, nell'illusione di essere liberi.
18,00

La gabbia misteriosa

Domenico Romano Mantovani

Libro: Copertina morbida

editore: Helicon

anno edizione: 2020

pagine: 148

Che senso ha chiudere un uccello in gabbia? Privare gli animali della libertà è una vergogna. Marietta ha imparato da sua nonna che bisogna lottare per la loro libertà. Un cardellino, finito in una gabbia magica, diventerà il suo amico del cuore, il suo confidente. Con lui Marietta organizzerà un'azione coraggiosa contro alcuni uccellatori, brutti ceffi che catturano uccelli in modo illegale. La passione verso gli animali la condurrà a essere considerata un tipo strano, solitario, che parla addirittura con animali di peluche. Insomma, una ragazza che non vuole crescere e pensa solo a fantasticare; ma che alla fine diventerà un simbolo, in difesa dei diritti degli animali maltrattati. Età di lettura: da 8 anni.
13,00

Terze pagine

Domenico Romano

Libro: Copertina morbida

editore: Istituto Poligrafico Europeo

anno edizione: 2017

pagine: 160

Nel 1949 un giovane latinista, Domenico Romano, comincia la sua collaborazione con il quotidiano palermitano "L'ora" (in quegli anni, "L'Ora del Popolo"). Gli articoli qui raccolti, una scelta fra i numerosi interventi pubblicati in quel periodo, testimoniano un impegno ugualmente rivolto allo studio del mondo antico e ai problemi della realtà contemporanea: significativo documento dell'inizio di un percorso intellettuale che sarebbe stato sempre segnato dal costante esercizio di uno sguardo comparativo fra il passato e il presente. Introduzione di Elisa, Delia e Livia Romano. Postfazione di Salvatore Nicosia.
12,00

Zahira pettirosso

Domenico Romano Mantovani

Libro

editore: Medusa Editrice

anno edizione: 2018

pagine: 192

Romanzo vincitore del Premio Campania Felix Festival della letteratura per ragazzi. Zahira e il suo fratellino Ismael sono stati salvati dagli orrori della guerra e portati in Italia. Qui sono adottati da due famiglie diverse. Un trauma in più, soprattutto per Zahira, che è più grande e soffre per la separazione forzata dal fratellino. Zahira riuscirà pian piano a superare i suoi traumi e le sue paure e, approfittando anche della sua capacità di volare, riuscirà a congiungersi al suo fratellino prima e alla sua mamma poi. È un racconto molto delicato e molto attento ai risvolti psicologici provocati dai traumi della guerra nella giovane protagonista. Permette di affrontare i temi della guerra, dell'arrivo dei profughi in Italia e in Europa e il tema dei problemi adolescenziali acuiti dall'esperienza degli orrori della guerra.
9,50

Gocce d'entusiasmo. Piccole Storie. Garlenda 1975/1999

Domenico Romano, Stefania Ponzone

Libro: Copertina morbida

editore: 500 Club Italia Edizioni

anno edizione: 2020

Attingendo dalle proprie esperienze personali, in particolare da quelle vissute in qualità di sindaco, Domenico Romano racconta l'evoluzione di Garlenda (SV), una piccola comunità che ha dimostrato coesione ed entusiasmo, tanto da poter realizzare nel corso degli anni molte opere pubbliche, servizi, attività sociali e culturali degne di una località più grande e popolata. Con il suo Castello, il Golf, il Fiat 500 Club Italia ed il Museo "Dante Giacosa", Garlenda ha acquisito un nome a livello internazionale, amata dai suoi abitanti storici e da chi, da altre parti d'Italia e del mondo, ha scelto di venire a vivere qui. Un quarto di secolo di storia recente, raccontata attraverso aneddoti a tratti divertenti e commoventi, all'insegna dell'amicizia e della buona volontà. Il tutto arricchito da una notevole documentazione fotografica. Il ricavato delle vendite sarà destinato alla comunità garlendese.
15,00

Open retail. Innovazione sostenibile in un mondo di atomi e bit

Domenico Romano, Luca Moretti

Libro: Copertina morbida

editore: Guerini Next

anno edizione: 2020

pagine: 176

Come evolverà la vendita al dettaglio nel prossimo decennio? Quali sono le reazioni degli addetti alle innovazioni che la digitalizzazione comporta? Open retail risponde a queste domande e lo fa attraverso un confronto tra professionalità diverse, messo in scena come un dialogo tra due amici: il direttore marketing e il libraio, Domenico e Luca, due persone che si chiedono quali ripercussioni la crisi del traffico in negozio (causa avvento dell'e-commerce prima, Covid-19 poi) e la digitalizzazione del business avranno sul mondo del commercio al dettaglio e sulle rispettive vite. Il libro descrive approcci possibili e modelli pratici di cambiamento con uno stile di scrittura informale e di semplice comprensione, anche per i non addetti ai lavori. Questo stile di scrittura lo rende adatto a pubblici trasversali: interessati agli argomenti retail e lavoro, addetti vendita, formatori del settore retail, medium management, studenti Perché se è vero che il futuro è adesso, come recitava il famoso payoff di uno spot pubblicitario, anche nell'ambito del retail abbiamo il dovere di renderlo sostenibile.
19,00

Mi chiamo Ruza e il mio nome finisce in A

Domenico Romano Mantovani

Libro: Copertina morbida

editore: Bononia University Press

anno edizione: 2016

pagine: 166

"I racconti di Mantovani, di una varietà e profondità tematica associata a una scrittura colta, allusiva, capace di notevoli affondi psicologici, catturano il lettore. Sono narrazioni per niente consolatorie, anche se talvolta il lieto fine c'è, ma per caso, come appoggiato lì, con levità. Spiccano tanti bei personaggi, accanto alla bosniaca Ruza: Antonio che, attraverso i versi di Carducci, riporta alla vita il giovane Giuseppe; Irina, giovane ucraina, sposata ad un uomo violento, che sogna il vero amore confidando nel potere salvifico di un numero; Sofia che riesce a liberarsi di una famiglia indegna. Racconti amari, come 'Una goccia di pioggia alla finestra', rivelano una introspezione psicologica acutissima, che spesso sconfina nel filosofico."
15,00

Mi chiamo Ruza e il mio nome finisce in A

Domenico Romano Mantovani

Libro: Copertina morbida

editore: Bononia University Press

anno edizione: 2016

pagine: 166

I racconti di Mantovani, di una varietà e profondità tematica associata a una scrittura colta, allusiva, capace di notevoli affondi psicologici, catturano il lettore. Sono narrazioni per niente consolatorie, anche se talvolta il lieto fine c'è, ma per caso, come appoggiato lì, con levità. Spiccano tanti bei personaggi, accanto alla bosniaca Ruza: Antonio che, attraverso i versi di Carducci, riporta alla vita il giovane Giuseppe; Irina, giovane ucraina, sposata ad un uomo violento, che sogna il vero amore confidando nel potere salvifico di un numero; Sofia che riesce a liberarsi di una famiglia indegna. Racconti amari, come una goccia di pioggia alla finestra, rivelano una introspezione psicologica acutissima, che spesso sconfina nel filosofico.
23,00

La storia autentica del bambino aquilone

Domenico Romano Mantovani

Libro: Copertina morbida

editore: Antipodes

anno edizione: 2015

pagine: 109

Una storia moderna, una favola attuale per dimostrare che ogni essere vivente è speciale a modo suo. Diritti d'autore a favore dell'Associazione Italiana Persone Down. Età di lettura: da 11 anni.
11,00

Sortilegio

Domenico Romano

Libro: Copertina morbida

editore: Genesi

anno edizione: 2002

pagine: 96

8,00

Paludi nelle immagini del XX secolo

Palmino Maierù, Natale Campana, Domenico Romano

Libro: Copertina rigida

editore: Ferrari Editore

anno edizione: 2005

pagine: 192

Una ricca antologia iconografica per ricostruire l'immagine di Paludi (CS), antica cittadina calabrese, attraverso un secolo di storia. Dai volti della gente, alle vecchie immagini di vicoli e paesaggi, alle fasi salienti degli scavi archeologici di Castiglione di Paludi, i soggetti scelti appaiono al tempo stesso atavici ma familiari. Il volume vuole essere anche un'indagine sull'evoluzione del linguaggio fotografico (la realizzazione del libro è stata accompagnata da due mostre fotografiche e un convegno sul tema). Una fusione virtuosa in cui gli aspetti della fotografia come strumento di memoria e come portatrice di contenuti s'intrecciano e svelano, per ricostruire un racconto a più voci sul passato di una città e sull'evolversi di un'espressione artistica. La pubblicazione è stata redatta da Palmino Maierù, Domenico Romano e Natale Campana. Le immagini fotografiche provengono da archivi pubblici e privati.
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.