Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di DANIELE.

La tua piattaforma per Forex e Cfd

Daniele Ponzinibbi, Daniele Lindi

Libro: Copertina morbida

editore: TRADING LIBRARY

anno edizione: 2019

pagine: 232

Come mai la MetaTrader è la piattaforma di trading offerta da quasi la totalità dei broker Forex e CFD? Quali sono le peculiarità che rendono questa piattaforma la più utilizzata dai trader su Forex e CFD? Queste e altre domande, che gli autori hanno raccolto nel corso degli anni, trovano una risposta in questo elaborato. Il testo fornisce una descrizione dettagliata delle piattaforme, in particolar modo della MetaTrader 4, la versione al momento più usata, ma si sofferma anche sulle aggiunte apportate alla versione 5. La MetaTrader è uno strumento che consente agli operatori di andare bene "oltre il trading", una piattaforma che non si esaurisce con il suo download. Nel corso degli anni, grazie alle community dei trader, si è arricchita di migliaia di strumenti a supporto dell'operatività. Questo libro descrive fra l'altro importanti funzioni e indicatori che non sono presenti di default nell MetaTrader. Gli autori li mettono a disposizione su richiesta dei lettori di questo libro. Infine viene presentato il software Trading Studio, realizzato dagli autori stessi. Si tratta di un semplice strumento integrabile in MetaTrader per creare trading system senza essere programmatori.
25,00

Mai scudetto fu più meritato. La storia della stagione 2000/2001 della grande AS Roma

Daniele Giannini

Libro: Copertina rigida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2021

pagine: 320

2001-2021 Venti anni di un'emozione che non finirà mai Sono passati vent'anni dall'ultimo scudetto vinto dalla Roma. Eppure, per chi ha vissuto quella stagione calcistica così intensa e indimenticabile, sembra ieri. Non si è estinto il desiderio di ripercorrere ognuna delle partite che hanno portato quella squadra a entrare per sempre nella storia. Dalla lunga, elettrizzante estate che ha preceduto il via al campionato e nella quale c'erano già gli ingredienti per centrare l'obiettivo; passando per tutte le storie nascoste, mai raccontate o dimenticate dietro le 34 giornate di un cammino da record, scandite da speranze, esaltazioni, delusioni, momenti di gioia pura; senza dimenticare la paura, latente e nient'affatto irrazionale, di non farcela: il timore che tutto potesse svanire sul più bello. Fino al trionfo in quel 17 giugno del 2001, sotto un sole accecante. Una festa infinita che ha preso il via nel momento del tradizionale annuncio del radiocronista RAI che pronunciò cinque parole destinate a rimanere scolpite nei cuori dei tifosi giallorossi: «Mai scudetto fu più meritato». Prefazione di Damiano Tommasi.
12,00

Sempre tornare

Daniele Mencarelli

Libro: Copertina rigida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2021

pagine: 324

È l'estate del 1991, Daniele ha diciassette anni e questa è la sua prima vacanza da solo con gli amici. Due settimane lontano da casa, da vivere al massimo tra spiagge, discoteche, alcol e ragazze. Ma c'è qualcosa con cui non ha fatto i conti: se stesso. È sufficiente un piccolo inconveniente nella notte di Ferragosto perché Daniele decida di abbandonare il gruppo e continuare il viaggio a piedi, da solo, dalla Riviera Romagnola in direzione Roma. Libero dalle distrazioni e dalle recite sociali, offrendosi senza difese alla bellezza della natura, che lo riempie di gioia e tormento al tempo stesso, forse riuscirà a comprendere la ragione dell'inquietudine che da sempre lo punge e lo sollecita. In compagnia di una valigia pesante come un blocco di marmo, Daniele si mette in cammino, costretto a vincere la propria timidezza per chiedere aiuto alle persone che incontra lungo il tragitto: qualcosa da mangiare, un posto in cui trascorrere la notte. Troverà chi è logorato dalla solitudine ma ancora capace di slanci, chi si affaccia su un abisso di follia, sconfitti dalla vita, prepotenti inguaribili. E incontrerà l'amore, negli occhi azzurri di Emma. Ma soprattutto Daniele incontrerà se stesso, in un fitto dialogo silenzioso in cui interpreta e interroga senza sosta ciò che gli accade, con l'urgenza di divorare il mondo che si ha a diciassette anni, di comprendere ogni cosa e, su tutto, noi stessi: misurare le nostre forze, sapere di cosa siamo fatti, cosa può entusiasmarci e cosa spegnerci per sempre. Questo viaggio lo battezzerà infine all'arte più grande di tutte. L'arte dell'incontro. Daniele Mencarelli ha scritto un romanzo vitale, picaresco e intimo, che ha dentro il sole di un'estate in cammino lungo l'Italia e l'energia impaziente dell'adolescenza.
19,00

T. S. Eliot nel fuoco del conoscere

Daniele Gigli

Libro: Copertina morbida

editore: ARES

anno edizione: 2021

pagine: 168

A oltre cinquant'anni dalla morte, il nome di T.S. Eliot e della sua Terra desolata, il poema metamorfico sulla caduta dell'Occidente, risuonano ancora alti e chiari. Ma che cosa c'è dietro le quinte della poesia eliotiana? Che cosa lo rende così capace di trascenderne la natura artistica e di farne una forma-pensiero? Con una messe di documenti inediti in Italia e nuove traduzioni che ne ravvivano i testi già editi, il libro di Daniele Gigli ricostruisce con rigore ed essenzialità la biografia intellettuale di Eliot, disvelando la potenza conoscitiva e il vigore ancora inesausto dei suoi versi e della sua critica sociale.
14,00

La resistenza ebraica in Europa. Storie e percorsi 1939-1945

Daniele Susini

Libro

editore: DONZELLI

anno edizione: 2021

pagine: 256

Perché gli ebrei non si sono difesi? Perché non hanno opposto resistenza? Domande come queste sono molto frequenti, in particolare nei ragazzi che si accostano allo studio della Shoah, e l'immagine degli ebrei portati come pecore al macello, vittime inermi della barbarie nazista, è quella prevalente nel senso comune. Come se il popolo ebraico fosse una massa omogenea, un gregge che senza reagire ha soggiaciuto alla violenza del proprio carnefice. L'assoluta necessità di non dimenticare i morti e i campi di sterminio, di fare in modo che la memoria, una volta scomparsi i testimoni diretti, resti sempre viva e vigile, ha fatto sì che le celebrazioni abbiano sempre privilegiato gli esiti dello sterminio senza guardare a cosa fecero gli ebrei in quegli anni in reazione alle politiche liberticide e poi sempre più liquidatorie dei regimi nazista e fascista. Il libro di Daniele Susini abbraccia il punto di vista delle vittime, che prima di diventare tali in molti casi hanno praticato varie strategie di resistenza. Prefazione di Laura Fontana. Postfazione di Alberto Cavaglion. Presentazione di Massimo Castoldi.
28,00

Aldair. Il potere del silenzio. Formidabile e riservato. In pochi bravi come lui negli ultimi trent'anni. Il romanzo di una vita (13 stagioni con la Roma)

Daniele Santilli

Libro: Copertina morbida

editore: ABSOLUTELY FREE

anno edizione: 2021

pagine: 240

Nascimento Dos Santos Aldair, Alda per tutti i tifosi romanisti, è stato uno dei difensori più forti degli ultimi trent'anni. Campione del mondo con il Brasile nel 1994. Ha giocato tredici stagioni con la Roma, risultando lo straniero con il maggior numero di presenze. Questa è la sua storia. Dagli inizi in Brasile, all'esperienza al Benfica, fino agli anni romani culminati con la conquista dello scudetto nel 2001. Un'impresa vissuta da protagonista. L'autore racconta la lunga militanza di Aldair nella Seleção, un'esperienza ricca di colpi di scena e soddisfazioni. Aneddoti e ricordi narrati dai compagni dell'epoca e da lui stesso. Le partite chiave e i rapporti con gli allenatori di un giocatore che è stato sempre idolo del tifo romanista, amato senza mai essere messo in discussione. Uomo sensibile, riservato, elegante, educato. Difensore eccezionale. La storia di un campione che ha vissuto serenamente l'avventura nel mondo del calcio.
15,00

Felici di correre. Come allenarsi, vincere e divertirsi fino a 100 anni

Daniele Vecchioni

Libro: Copertina morbida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2021

pagine: 212

Con il suo precedente libro "Correre naturale", Daniele Vecchioni ha scardinato falsi miti sulla corsa, spiegando le cause all'origine degli infortuni e insegnando come «riumanizzare» il corpo per sviluppare il suo pieno potenziale. Ora, in questo libro, l'autore affronta un tema fondamentale per ogni tipo di corridore: l'allenamento. C'è chi inizia da zero, chi corre per perdere peso o combattere lo stress, chi prepara maratone o ultramaratone. Grazie al metodo Correre Naturale® e a un esclusivo test di autovalutazione, potrete capire il vostro livello di condizione fisica e apprendere le tecniche, gli strumenti e le strategie per rivoluzionare in meglio la vostra corsa.
9,90

Piccolo dizionario della politica

Daniele Aristarco

Libro: Copertina morbida

editore: EINAUDI RAGAZZI

anno edizione: 2021

pagine: 176

Un libro per ragazzi dagli 11 anni che vogliono comprendere il mondo e provare a cambiarlo. Uno strumento utile ai docenti e agli adulti per accompagnare i giovani in questo percorso. Un dizionario per scoprire il significato di parole come referendum, coalizione, Destra e Sinistra... e per cominciare a orientarsi nel mondo della Politica. Sempre più spesso, capita di incontrare giovani che fanno Politica. Anche se non la chiamano quasi mai così. Per loro, fare Politica è opporsi alla rassegnazione e al disinteresse. Non è la smania di ricoprire incarichi importanti, ma il desiderio di incidere profondamente sulla realtà. È proteggere le cose preziose alla base della vita comune. È scegliere di scegliere. Età di lettura: da 11 anni.
13,90

In bosco. Leggere la natura su un sentiero di montagna

Daniele Zovi

Libro: Copertina rigida

editore: UTET

anno edizione: 2021

pagine: 208

È quasi l'alba, Daniele Zovi finisce di preparare lo zaino, allaccia gli scarponi e lascia la sua casa per andare in bosco. Davanti a lui, un cammino di trenta chilometri attraverso l'altopiano di Asiago: dopo aver superato la lapide di due partigiani a pochi chilometri da casa, attraversa la devastazione lasciata dall'uragano Vaia, per poi salire verso il monte Portule, fermarsi per la notte a riposare e guardare le stelle, e poi tornare tra i segni delle trincee lungo il fronte italo-austriaco della prima guerra mondiale, lasciandosi alle spalle le cime innevate a nord. Passo dopo passo, su questi sentieri impariamo a osservare e a interpretare i segni della natura, dalle simbiosi che danno vita ai licheni allo sviluppo dei funghi in una ceppaia; ci meravigliamo scoprendo le orme lasciate da un cervo vicino a una fonte o osservando un insetto pattinatore scivolare sull'acqua di una pozza; e ci emozioniamo davanti alle tracce che secoli di storia hanno lasciato sull'altopiano, un luogo dove - notava Rigoni Stern - «non esistono castelli di nobili, non esistono ville di signori, né cattedrali di vescovi, per il semplice fatto che la terra è del popolo e i suoi frutti sono di tutti come ad uso antico». Ancora una volta Zovi si dimostra un narratore prezioso oltre che un esperto naturalista, capace di rivelarci l'intreccio costante di clima, paesaggio, animali e piante che costituisce la vita segreta del bosco.
17,00

Alzheimer e altre demenze. La gestione domiciliare della demenza: interventi psicosociali

Daniele Malerba

Libro: Copertina morbida

editore: D'ETTORIS

anno edizione: 2021

pagine: 138

La demenza coinvolge un numero sempre più ampio di persone ed è in crescita esponenziale: la vera epidemia del ventunesimo secolo. Ma il carico assistenziale cade quasi tutto sulle spalle delle famiglie. Non basteranno le case di riposo, insufficienti e costose. Non basterà la rete sociale formale che, malgrado i suoi sforzi, rischia di essere sempre più inadeguata. Bisogna trovare il modo di gestire questi pazienti a casa loro, tra i loro cari, sviluppando metodi di gestione che rendano il peso affettivo e organizzativo sopportabile, il costo economico affrontabile, la rete pubblica efficacemente supportante. Questo testo, nato dalla esperienza clinica maturata in un centro per la diagnosi e cura delle demenze, cerca di raccogliere questa sfida: strumento utile a formare le famiglie alla gestione di una persona con demenza, ma anche riflessione su cosa può essere punto di snodo tra strutture pubbliche, sociali e sanitarie, e famiglie. Si cerca qui di uscire dallo schema della presa in carico dei servizi pubblici come sostitutiva della famiglia, per essere elemento di implementazione della creatività spontanea sociale, in cui la famiglia è al centro dell'intervento, in una reale ed efficace, seppur non semplice, capacità di comunicazione tra questi attori.
14,90

Il potere del virus

Daniele Magrini

Libro: Copertina morbida

editore: C&P Adver Effigi

anno edizione: 2021

pagine: 251

L'epidemia dilaga nell'inefficienza del sistema di prevenzione internazionale. L'Italia in mezzo a tagli alla sanità, Piano Pandemico fantasma, esperti rissosi, scuola negata, ritardi della burocrazia. Pesa la produzione vaccinale smantellata nonostante gli allarmi. L'Unione Europea è subalterna: ora comanda Big Pharma.
15,00

Per una nuova destra. Antitasse, pro libertà, dalla parte dei dimenticati dalla sinistra

Daniele Capezzone

Libro: Copertina morbida

editore: Piemme

anno edizione: 2021

pagine: 252

La fine del 2021 e il 2022 porteranno inevitabilmente sorprese e potenziali trasformazioni in tutto il mondo: il "post pandemia" sarà una terra incognita, un territorio non mappato. In uno scenario tanto mutevole, occorre porsi subito alcune domande. È finita o no la stagione "sovranista"? Cosa si può ereditare in positivo e cosa va invece corretto e ripensato? La destra ama da anni attaccare il politicamente corretto. Ma, oltre a questo, c'è una pars construens, c'è una volontà di ricostruire? E su che basi? Che cosa intende fare la destra per creare una sua autorevolezza nelle istituzioni, negli apparati dello stato, nella cultura? Avere grande forza elettorale è una precondizione per vincere, ma non basta per governare. Esiste il pericolo che i partiti di destra (governativi e non) risultino marginalizzati, commissariati, percepiti come esclusi dalle decisioni vere e ridotti solo a battaglie di propaganda? Chi sono i forgotten men italiani? Possibile che non si riesca a creare protagonismo sociale e politico di piccole imprese, partite iva, lavoratori autonomi? La destra, retorica a parte, spesso non è stata all'altezza di dare una rappresentanza efficace a questi elettori che pure guardano da quella parte. E ancora, come finirà il testa a testa annunciato dai sondaggi tra Matteo Salvini e Giorgia Meloni? E che futuro avrà una federazione tra Lega e Forza Italia?
17,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento