Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Damiano Marinelli

Imprenditore agricolo professionale (IAP) società agricola e agriturismo

Cinzia De Stefanis, Antonio Quercia, Damiano Marinelli, Caterina Dell'Erba

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2021

pagine: 588

Il volume intende fare il punto ed analizzare il complesso delle attività produttive di reddito agrario - compresi agriturismo, vendita diretta e società agricole - esaminando gli aspetti civilistici, gli adempimenti amministrativi, la gestione pratica e la disciplina fiscale, che in questo settore è particolarmente intricata e spesso fonte di dubbi interpretativi. Un ricco formulario online, con oltre 50 schemi di atti e facsimile personalizzabili, è scaricabile seguendo le istruzioni riportate nel talloncino all'interno della copertina. Questa edizione - che tiene conto delle più recenti sentenze, circolari e risoluzioni - è aggiornata con le novità normative e fiscali di settore previste dalla Legge 30 dicembre 2020, n. 178 (Legge di Bilancio 2021) tra cui: lo stanziamento di oltre 1 miliardo per investimenti infrastrutturali nel settore agricoltura, pesca, acquacoltura e filiere. Tra i punti qualificanti del provvedimento si segnalano: valorizzazione e competitività delle filiere, potenziamento del fondo per emergenze alimentari, e per il sostegno a donne e nuove generazioni, realizzazione delle infrastrutture e rafforzamento dell'apparato amministrativo. Inoltre, è prevista l'esenzione Irpef nel 2021 per i redditi dominicali e agrari dei coltivatori diretti e degli imprenditori agricoli professionali. Il testo tiene conto delle novità applicabili al settore agricolo introdotte dal decreto legge Sostegni-bis (Decreto Legge 25 maggio 2021, n. 73).
63,00

Associazioni sportive dilettantistiche (ASD) e Società sportive (SSD)

Cinzia De Stefanis, Antonio Quercia, Damiano Marinelli

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2021

pagine: 628

Strutturato in forma operativa, il testo risponde alle diverse domande sulla costituzione e gestione di un'associazione sportiva dilettantistica (ASD) o di una società sportiva dilettantistica (SSD). Coniugando dottrina e prassi, il manuale fornisce i giusti orientamenti nella complessa normativa civilistica e fiscale. La trattazione - seppur condotta con taglio pratico ed arricchita da facsimile e modelli - suggerisce spunti di approfondimento ulteriore, grazie a frequenti riquadri esplicativi che intervallano l'esposizione, soffermandosi su argomenti specifici e di dettaglio. Online: 145 formule personalizzabili per redigere atti costitutivi, statuti, contratti, verbali, domande, certificazioni, atti, lettere e comunicazioni relative all'attività di ASD e SSD. L'edizione, oltre a tener conto delle Circolari e Risoluzioni ministeriali di più recente emanazione e delle ultime sentenze della Cassazione e delle Commissioni tributarie, è aggiornata con le novità contenute nei provvedimenti: D.L. 25 maggio 2021, n. 73 (Cd. D.L. sostegni bis); D.L. 22 marzo 2021, n. 41 (D.L. Sostegni); DD.LLGS. 28 febbraio 2021 nn. 36, 37, 38, 39 e 40 (Riforma dello sport); Decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali 15 settembre 2020, n. 106 (D.M. Runts); L. 30 dicembre 2020, n. 178 (Legge di Bilancio 2021) Tra le novità: riforma dello sport, come diventare ente del terzo settore, possibilità di diventare associazione di promozione sociale, prestiti garantiti dal fondo PMI, indennità collaboratori sportivi, mutuo liquidità, istituto di credito sportivo.
59,00

Enti non profit. Prontuario operativo

Cinzia De Stefanis, Antonio Quercia, Damiano Marinelli

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2021

pagine: 670

Strutturato in forma di prontuario, il testo è dedicato ai vari enti che fanno parte del cosiddetto "Terzo Settore" (associazioni, fondazioni, comitati, organizzazioni di volontariato, Onlus, imprese sociali, nuovi enti ex D.lgs. n. 117 del 2017, ecc.) e ne analizza tutti gli aspetti civilistici e fiscali, senza tralasciare quelli relativi all'attività di controllo contabile e agli obblighi di rendicontazione. La trattazione - intervallata da numerosi schemi ed esempi che ne facilitano la consultazione - si distingue per l'efficacia dei riquadri di approfondimento (la normativa, la giurisprudenza, le f.a.q., le avvertenze, il cavillo, la prassi, le tabelle riassuntive, la casistica pratica), ideati per fornire al lettore ulteriori spunti di riflessione sugli argomenti esaminati. Questa edizione tiene conto delle novità introdotte: dal D.L. 22 marzo 2021, n. 41 c.d. Decreto Sostegni (G.U. serie generale n. 70 del 22 marzo 2021) che ha prorogato al 31 maggio 2021 il termine per l'adeguamento statutario alle norme del codice del terzo settore per le Onlus, Organizzazioni di volontariato e Associazione di promozione sociali; dal D.M. 15 settembre 2020 (G.U. n. 261 del 21 ottobre 2020) sulla istituzione e sull'operatività del Registro unico nazionale del terzo settore (prevista per la fine di aprile 2021); dal Decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali del 5 marzo 2020 (G.U.n. 102 del 18 aprile 2020 n. 102) che riporta la nuova modulistica di bilancio da utilizzare dal 1 gennaio 2021.
64,00

Alienazione in garanzia. Con giurisprudenza e casistica

Damiano Marinelli

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2018

pagine: 288

Aggiornato al D.Lgs. 21 aprile 2016 n. 72 che ha introdotto il nuovo art. 120-quinquiesdecies nel Testo Unico Bancario (D.Lgs. 385/1993), rubricato "Inadempimento del consumatore", nonché al D.L. 3 maggio 2016 n. 59 recante "Disposizioni urgenti in materia di procedure esecutive e concorsuali, nonché a favore degli investitori in banche in liquidazione", convertito con Legge 30 giugno 2016 n. 119 che ha introdotto il pegno non possessorio e l'art. 48-bis al Testo Unico Bancario (D.Lgs. 385/1993) rubricato "Finanziamento alle imprese garantito da trasferimento di bene immobile sospensivamente condizionato" e alla bozza di D.M. ex art. 120-quinquiesdecies comma 5 del Testo Unico Bancario (D.Lgs. 385/1993) proposto dal MEF, il presente volume ha lo scopo di semplificare la comprensione e l'approccio alle nuove tecniche di concessione e di recupero del credito, partendo da un'attenta analisi della normativa vigente, con particolare attenzione all'istituto del patto commissorio. Occorre considerare che la crisi economica e finanziaria dell'ultimo decennio e la crisi del mercato creditizio, unite all'eccessiva durata del processo esecutivo e alle difficoltà di recupero dei crediti da parte degli istituti finanziari, comportano delle conseguenze pratiche di non poco momento in ordine alla concessione del credito e alla soddisfazione delle pretese creditorie in genere e in particolare degli Istituti di Credito, tanto da condurre lo stesso Legislatore europeo e italiano ad introdurre normative di favore, tese a velocizzare (quando non sostituire) le esecuzioni forzate "ordinarie" e ad introdurre forme di garanzia prima non tipizzate né conosciute.
29,00

Studi sulla tutela dei consumatori

Damiano Marinelli

Libro

editore: Libellula Edizioni

anno edizione: 2016

pagine: 172

Dall'analisi dell'attuale ordinamento giuridico e delle sue fonti emerge il riconoscimento dello stato di debolezza contrattuale o di disparità di potere contrattuale, non solo tra professionisti e consumatori, ma anche tra professionisti che appartengono ad una categoria imprenditoriale più debole. Per molto tempo la disparità di potere contrattuale è rimasta ancorata al fenomeno della tutela della posizione contrattuale del consumatore, contraente debole per eccellenza, lasciando un ruolo soltanto residuale alla situazione giuridica di disparità di potere contrattuale per le imprese. La sempre più numerosa normativa posta a tutela di soggetti in posizione di debolezza contrattuale e comparsa di princìpi, come il divieto di abuso di dipendenza economica, comportano il dovere di una profonda revisione del ruolo e della funzione tradizionalmente assegnati alla autonomia privata, che, relazionandosi con i valori costituzionali, appare sempre meno concepibile come valore in sé, in quanto deve conformarsi alle scelte di fondo che caratterizzano l'ordinamento giuridico.
29,90

Il contenzioso ereditario

Damiano Marinelli, Saverio Sabatini

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 512

L'opera affronta in maniera estremamente pratica la più interessante casistica giurisprudenziale in tema di diritto delle successioni, approcciando le singole questioni in ottica eminentemente pragmatica, per fornire un'ipotesi di soluzione. Fiore all'occhiello del testo sono le casistiche analizzate dagli autori sulla scorta di questioni realmente poste alla loro attenzione nella pratica quotidiana o sfociate in contenziosi dai medesimi curati nell'interesse ora del legittimario pretermesso, ora dell'erede preterito, ora dell'erede testamentario citato in giudizio. Il volume si completa, poi, di riferimenti dottrinari e giurisprudenziali, soffermandosi sulle tematiche più attuali ed ancora oggi dibattute, rivedendo in chiave critica talune tesi e fornendo anche un breve formulario.
54,00

La tutela dell'acquirente di beni immobili

Damiano Marinelli, Saverio Sabatini

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2018

pagine: 370

L'opera è un'analisi delle modalità di tutela dell'acquirente e delle criticità legate a una non perfetta circolazione dei diritti immobiliari: dalla provenienza successoria o donativa alla permanenza di iscrizioni ipotecarie a carico del bene; dall'esistenza di gravami occulti alla non coerenza catastale o urbanistica. Il testo è aggiornato alle più recenti novità normative, tra le quali si ricordano la L. 155/2017 (delega per la riforma della disciplina della crisi di impresa e dell'insolvenza) che ha valorizzato il controllo di legalità da parte del notaio e laL. 124/2017 (legge sulla concorrenza) in merito al cd. "deposito prezzo dal notaio". Per soddisfare le esigenze professionali dell'operatore, il testo offre una panoramica coerente della giurisprudenza in materia, riserva ampio spazio alla casistica e propone formule e bozze spendibili nell'interesse della parte acquirente. In tal modo il volume segue un percorso logico che, evidenziando gli aspetti pratici, parte dalla contrattazione preliminare e termina coi paragrafi dedicati all'atto definitivo di vendita e agli acquisti in sede fallimentare o esecutiva. Risulterà evidente al professionista la necessaria cura degli aspetti legati alla fase embrionale e preliminare del rapporto, per evitare leggerezze nella sottoscrizione di proposte di acquisto o "compromessi" che sfociano poi, in taluni casi, in una fase patologica.
40,00

Natura extracontrattuale dell'illecito ambientale

Damiano Marinelli, Pasquale Santoro

Libro: Copertina morbida

editore: ARACNE

anno edizione: 2016

pagine: 224

12,00

L'affidamento del minore

Damiano Marinelli, Luciano Natale Vinci

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2017

pagine: 84

Con taglio pratico e utili formule, l'opera è un'analisi delle criticità legate all'affidamento del minore. Attraverso il supporto degli orientamenti giurisprudenziali e di consigli operativi, si offrono le soluzioni ai principali quesiti relativi al diritto alla bigenitorialità, all'affidamento in caso di disgregazione del nucleo familiare, all'assegnazione della casa coniugale e all'utilizzo di questa quale forma di tutela della prole. Si affrontano altresí le questioni del mantenimento e dei criteri per la sua determinazione, dell'ascolto del minore e dell'alienazione parentale.
16,00

La responsabilità amministrativa degli enti. Guida operativa al D.Lgs. n. 231/2001

Damiano Marinelli, Vincenzo Apa, Giovanni Caruso, Piercarlo Felice

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 204

Il modello di organizzazione e gestione (o "modello ex D.Lgs. n. 231/2001") adottato da persona giuridica, società o associazione privi di personalità giuridica, è volto a prevenire la responsabilità degli enti per gli illeciti amministrativi dipendenti da reato. Le imprese, gli enti e tutti i soggetti interessati possono tutelarsi, in via preventiva e strutturata, rispetto a tali responsabilità ed alle conseguenti pesanti sanzioni, non potendo essere ritenuti responsabili qualora, prima della commissione di un reato da parte di un soggetto a essi funzionalmente collegato, abbiano adottato ed efficacemente attuato modelli di organizzazione e gestione idonei ad evitarlo. Questo volume offre, attraverso appositi strumenti operativi, una panoramica completa e un profilo dettagliato con casi pratici, aggiornato con la più recente giurisprudenza. La necessità di implementare un modello organizzativo ex D.Lgs. n. 231/2001, per gli effetti positivi che discendono dalla sua concreta adozione, potrebbe trasformarsi in una reale opportunità per costruire un efficace sistema di corporate governance, improntato alla cultura della legalità.
25,00
25,00

Riflessioni sull'art. 2645 ter del codice civile

Damiano Marinelli

Libro: Copertina morbida

editore: ARACNE

anno edizione: 2012

11,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento