Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di CHRISTINA

Vox

Christina Dalcher

Libro: Copertina morbida

editore: TEA

anno edizione: 2021

pagine: 416

Jean McClellan è diventata una donna di poche parole. Ma non per sua scelta. Può pronunciarne solo cento al giorno, non una di più. Anche sua figlia di sei anni porta il braccialetto conta parole, e le è proibito imparare a leggere e a scrivere. Perché, con il nuovo governo al potere, in America è cambiato tutto. Jean è solo una dei milioni di donne che, oltre alla voce, hanno dovuto rinunciare al passaporto, al conto in banca, al lavoro. Ma è l'unica che ora ha la possibilità di ribellarsi. Per se stessa, per sua figlia, per tutte le donne. Limite di 100 parole raggiunto.
9,90

Il mercato dei folletti

Christina G. Rossetti

Libro: Copertina morbida

editore: SE

anno edizione: 2021

"Goblin Market" (Il Mercato dei Folletti) costituisce, assieme ad altre poesie, il primo libro pubblicato da Christina Rossetti (era il 1862, e la poetessa aveva 32 anni) e rimane la sua opera più famosa. Apparentemente rivolto a un pubblico infantile (per un certo periodo fu erroneamente considerato «poesia per bambini» come lo sono invece le filastrocche intitolate Sing-Song, di cui qui presentiamo una scelta) è finito perfino, ai nostri tempi, in pasto a interpretazioni dissacratorie in chiave erotica: in realtà si tratta, com'era certamente nelle intenzioni di Christina, di un'allegoria del peccato e della redenzione. La carnalità e l'edonismo con cui Christina descrive i «piaceri proibiti», anche quelli semplici di gola (l'amore per i dolci, succosi frutti mediterranei), dimostrano, oltre al notevole virtuosismo tecnico della poetessa, anche la sua fondamentale innocenza priva di moralismi. Ovviamente, l'allegoria del poemetto è aperta a molte interpretazioni: Laura e Lizzie, le due sorelline legate da indissolubile vincolo di affetto, sono Christina e Maria (la sorella fattasi suora), ma sono anche, verosimilmente, Christina e il fratello Dante Gabriele, di caratteri invece più simili ma di destini diversi. Di Dante Gabriele, il celebre pittore preraffaellita, è nota infatti l'esistenza tumultuosa, mentre la vita casta e quasi monastica di Christina fu come quella di Emily Dickinson: «troppo semplice e severa per mettere in imbarazzo chicchessia».
12,00

L'invenzione dell'io. Come diventiamo ciò che siamo

Christina Berndt

Libro: Copertina morbida

editore: FELTRINELLI

anno edizione: 2021

pagine: 208

Chi l'ha detto che dopo i trent'anni non si cambia più? Possiamo sempre reinventarci! L'io infatti non è una dimensione fissa. Anche raggiunta la maturità, la personalità di un individuo continua a plasmarsi attraverso scelte cruciali come quelle professionali o del partner. Persino le micro-esperienze lasciano tracce importanti, della cui origine spesso, proprio perché in apparenza irrilevanti, siamo del tutto inconsapevoli. Fattori come la flora batterica, il sonno e i nostri pensieri giocano a sorpresa un ruolo decisivo nel trasformarci profondamente. Christina Berndt, divulgatrice scientifica e autrice pluripremiata, traccia una panoramica completa dell'attuale ricerca su ciò che influenza l'identità di ciascuno, fornisce spunti, test e racconta casi di studio per portarci a osservare criticamente la percezione che abbiamo di noi stessi e, se necessario, rimodellarci attivamente. Illustra inoltre gli strumenti mentali cui ricorrere per proteggerci dai condizionamenti negativi e sfruttare i fattori che ci rendono più soddisfatti di noi e più compiuti. Cosa mi ha portato a essere ciò che sono? Sarei diventato un altro in condizioni migliori? Perché, per esempio, un tempo ero un tipo simpatico ed estroverso e ora sono chiuso e ombroso? Perché reagisco in modo troppo emotivo o aggressivo alle critiche? Cosa influenza davvero il mio stato di felicità? E come proteggermi dai condizionamenti negativi, che mi trasformano in chi non voglio essere? Le domande che ci investono quando tentiamo di capire più a fondo la nostra identità sono molteplici e dargli risposta è spesso cruciale per l'equilibrio psicofisico e la riuscita nella vita. Psicologi, neuroscienziati e sociologi stanno cercando da tempo di scoprire come prende forma l'essenza di un individuo. Questo libro è una bussola per orientarsi con il proprio io, capire più in profondità chi siamo e chi diventeremo, tenendo conto delle più recenti scoperte nel campo.
16,00

Due volte nella vita

Christina Lauren

Libro: Copertina morbida

editore: Leggereditore

anno edizione: 2021

pagine: 264

Sam Brandis era tutto per Tate Jones: il suo primo amore, il suo unico mondo... compreso il suo primo tradimento. Durante una travolgente vacanza di due settimane all'estero, Sam e Tate si sono innamorati solo come accade nel primo amore, condividendo le speranze, i sogni e i segreti più profondi. Sam è stata la prima e unica persona a cui Tate - figlia scomparsa da tempo di una delle star più famose del cinema - abbia mai rivelato la sua identità. Ma quando è diventato chiaro che la sua fiducia era mal riposta il suo mondo è crollato per sempre. Quattordici anni dopo Tate, ora un'attrice emergente, non pensa più a quella vacanza e quando entra sul set della sua prima grande occasione Sam è l'ultima persona che si aspetta d'incontrare. Eccolo qui, lo stesso uomo affascinante e sicuro di sé che conosceva, ma ancora più affascinante di quanto ricordasse. Costretta a confrontarsi con l'uomo che l'ha tradita, Tate dovrà chiedersi se è possibile fare la cosa sbagliata per una giusta ragione oppure se quello che si dice "una volta nella vita" possa invece capitare due volte. Improbabile? Certo, ma non impossibile...
16,00

Incontri bilanciati

Christina B. Assouad

Libro: Copertina morbida

editore: Morellini

anno edizione: 2021

Valentina Colella è una biologa nutrizionista alle prime armi, il suo desiderio è quello di aiutare gli altri a ritrovare il giusto equilibrio nella vita. Le sue giornate si dividono tra visite ai pazienti, una relazione da preparare per il convegno "Nutrire il corpo per guarire la mente" e la vita privata con Andrea, botanico con un'eccessiva passione per le piante grasse. Tutto sembra procedere per il meglio fino al giorno in cui la parte più buia del passato di Valentina irrompe con prepotenza nel presente facendole vacillare le certezze che nel tempo era riuscita a costruirsi. Sarà grazie ai suoi pazienti, spinti a chiederle aiuto da un girovita - e da una vita - difficile da gestire, che senza accorgersene salirà sulla bilancia dell'esistenza, quella in grado di misurare il peso dei desideri e delle mancanze, di ciò che è necessario lasciar andare e di quello che invece merita una seconda possibilità. Osservando la piccola, ma autentica, umanità che ogni giorno si reca nel suo studio, Valentina farà un percorso di riconciliazione verso il passato che tanto l'ha ferita.
15,90

Love boy story

Christina Lauren

Libro: Copertina rigida

editore: Leggereditore

anno edizione: 2021

pagine: 276

Tre anni fa la famiglia di Tanner Scott si è trasferita dalla California delle start up tech e della rivoluzione sessuale allo Utah mormone, una mossa che ha spinto l'adolescente bisessuale a tenere un basso profilo, almeno temporaneamente. Ora, con l'ultimo semestre di scuola superiore prossimo alla fine e senza ostacoli tra lui e la libertà del college, Tanner ha intenzione di concludere i corsi rimanenti e lasciare lo Utah. Ma quando la sua migliore amica Autumn lo sfida a partecipare al prestigioso seminario della Provo High - in cui un gruppo selezionato di studenti s'impegna seriamente a scrivere un libro prima della fine delle lezioni - Tanner si lascia convincere a provare, se non altro per dimostrare a Autumn quanto è semplice l'intera faccenda. Scrivere un libro in quattro mesi non è complicato. Quattro mesi sono un'eternità. Tanner ha ragione in parte: quattro mesi sono un tempo lungo. Dopotutto, gli basta solo un secondo per notare Sebastian Brother, il figlio del vescovo della comunità mormone, lo studente prodigio del seminario dell'anno precedente, che ha venduto i diritti del suo romanzo e che ora fa da mentore alla classe. E ci vuole meno di un mese perché Tanner si innamori completamente di lui.
16,90

Deadwood

Christina Zaers

Libro: Copertina morbida

editore: Nua

anno edizione: 2021

15,00

I nostri corpi come campi di battaglia. Storie di donne, guerra e violenza

Christina Lamb

Libro: Copertina morbida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2021

pagine: 468

Sono stati compiuti significativi progressi in materia di diritti delle donne a livello internazionale, eppure ogni giorno le donne sono vittime di atrocità di guerra che raramente vengono registrate, tanto meno punite. Per Christina Lamb, giornalista impegnata da oltre trent'anni in zone di conflitto, le voci femminili sono troppo spesso dimenticate, e quando vengono ascoltate accade sempre in qualità di vedove e madri in lutto. «Sentiamo solo metà della storia». Sin dall'antichità, invece, le donne hanno pagato un prezzo altissimo e i loro corpi sono stati trattati come bottino di guerra. Da tempo immemore, infatti, gli stupri in zone di guerra sono commessi in piena impunità, soprattutto là dove le rappresaglie sono all'ordine del giorno e la stigmatizzazione sociale delle vittime è molto forte. Basti pensare che il primo processo in assoluto per stupro di guerra risale soltanto al 1997 e tuttavia da allora poche sono state le condanne. In questo libro, Lamb dà voce a quelle donne dimenticate, raccogliendo testimonianze intime e private, incredibili storie di eroismo e resistenza: dalle rifugiate yazide sfuggite all'ISIS alle profughe rohingya dello Stato di Rakhine, dalle tutsi violentate durante il genocidio ruandese alle attiviste argentine alla ricerca dei "desaparecidos" e dei loro «bambini rubati». Un'indagine schietta e cruda che si addentra sino nelle aule di tribunale, per dimostrare il reiterato fallimento della comunità internazionale e delle corti locali nell'assicurare i colpevoli alla giustizia. In questo scenario, però, sembrano affiorare i primi spiragli di luce: nel 2017 il #MeToo e l'anno successivo l'assegnazione del Nobel per la pace all'attivista yazida Nadia Murad e al medico congolese Denis Mukwege per il loro impegno contro la violenza sessuale nei conflitti. È l'inizio di un percorso complesso, che attraversa ambiti culturali e sociali diversi. "I nostri corpi come campi di battaglia" è un libro potente quanto urgente, un chiaro appello al cambiamento necessario, perché il mondo non possa più dire che non sapeva.
22,00

L'uomo che amava i bambini

Christina Stead

Libro: Copertina morbida

editore: ADELPHI

anno edizione: 2021

pagine: 659

Le famiglie, com'è noto, fra le altre cose generano mostri - e talvolta da mostri vengono distrutte. Forse a questa verità generale siamo preparati: molto meno alla constatazione che possano esistere mostri come Sam, in apparenza il più tenero, sorridente, affidabile dei mariti e dei padri. Per parlare con i suoi figli, e per attirarli a sé, Sam è disposto a tutto, anche a inventare una sua personalissima versione della lingua artificiale e orribilmente dolciastra con cui gli adulti spesso immaginano che i bambini amino comunicare. Eppure, in questo caso il trucco va a segno, e il lessico familiare, luccicante e perverso di Sam trascinerà inesorabilmente in un gorgo patologico e autodistruttivo prima la moglie Henny, poi i sette ragazzi nati dal matrimonio. Con un'introduzione di Jonathan Franzen e un saggio di Randall Jarrell.
16,00

Giocare con il cane. Divertimenti e passatempi per cani e padroni

Christina Sondermann

Libro: Copertina morbida

editore: DE VECCHI

anno edizione: 2020

pagine: 160

Un libro di facile consultazione per costruire marchingegni divertenti e stimolare l'intelligenza del vostro cane, sorprenderlo con piacevoli giochi da masticare, allestire un corso di agility in salotto, trasformare le passeggiate in avventure emozionanti, far diventare l'addestramento un allegro gioco. Tanti giochi appassionanti che aiuteranno il nostro amico a quattro zampe a sviluppare la sua intelligenza e le sue capacità.
15,00

Solo per una notte

Christina Lauren

Libro: Copertina morbida

editore: Leggereditore

anno edizione: 2019

pagine: 256

Non è affatto facile avere a che fare con Hazel Bradford, lei stessa ne è consapevole. Il caos domina la sua vita, non ha filtri e ha l'abitudine di dire e fare la cosa sbagliata nel momento sbagliato. Al college, per esempio, aveva una cotta per Josh, un tipo solitario e tranquillo. Eppure, quando durante una festa ha finalmente l'occasione di rivolgergli la parola, riesce a rovinare tutto, vomitandogli sulle scarpe. Dieci anni dopo, il destino li fa incontrare di nuovo, ma Hazel non vuole più ripetere gli errori del passato, le basta diventare la migliore amica di Josh. È più che sicura che tra loro non potrà mai nascere nulla: del resto, lui sa bene che disastro lei sia! Una sera, per tirarlo su di morale dopo una delusione d'amore, da buona amica Hazel lo convince ad accettare un'uscita a quattro. Ma le cose non vanno come previsto...
12,00

Vox

Christina Dalcher

Libro: Copertina rigida

editore: NORD

anno edizione: 2018

pagine: 414

Jean McClellan è diventata una donna di poche parole. Ma non per sua scelta. Può pronunciarne solo cento al giorno, non una di più. Anche sua figlia di sei anni porta il braccialetto conta parole, e le è proibito imparare a leggere e a scrivere. Perché, con il nuovo governo al potere, in America è cambiato tutto. Jean è solo una dei milioni di donne che, oltre alla voce, hanno dovuto rinunciare al passaporto, al conto in banca, al lavoro. Ma è l'unica che ora ha la possibilità di ribellarsi. Per se stessa, per sua figlia, per tutte le donne. Limite di 100 parole raggiunto.
19,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento