Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Charles Darwin

Chi siamo, da dove veniamo

Charles Darwin

Libro: Copertina morbida

editore: E/O

anno edizione: 2022

pagine: 117

Darwin fu sicuramente un rivoluzionario, ma non tanto per il concetto di evoluzione, di cui fu in realtà più erede e diffusore che non ideatore, quanto per l'affermazione del cambiamento come necessità incessante, biologicamente benefica e connaturata all'esistenza. A due secoli di distanza, la teoria dell'evoluzione si rivela ancora irriducibile a ogni piano progressista e consolatorio, all'ideale di una scienza che muove su percorsi lineari; i suoi princìpi confutano tuttora i pregiudizi più radicati nel pensiero occidentale e l'idea della benevolenza del creato, del suo ordine e di un progetto supremo e l'illusione che la natura possegga una struttura prevedibile con un percorso interpretativo, e renda dunque possibile un suo controllo e dominio. Questa breve antologia raccoglie brani fondamentali da L'origine della specie e L'origine dell'uomo, da Viaggio di un naturalista intorno al mondo e dal manoscritto Darwin-Wallace.
9,00

Viaggio di un naturalista intorno al mondo

Charles Darwin

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Theoria

anno edizione: 2021

pagine: 704

Alla fine del 1831, un brigantino della marina militare inglese, il Beagle, salpò per una navigazione di cinque anni, con lo scopo di effettuare rilevamenti cartografici in America del Sud e nel Pacifico. Con l'equipaggio c'era un giovane studioso, Charles Darwin (1809-1882), in qualità di naturalista di bordo: il suo compito era quello di studiare gli esemplari delle diverse specie animali e vegetali autoctone presenti sulla terraferma. Darwin raccolse moltissimo materiale e analizzò i fossili presenti negli strati geologici arrivando, con l'osservazione e la logica, alla teoria dell'evoluzione. Riordinati i dati e i risultati delle sue osservazioni Darwin pubblicò nel 1839 "Viaggio di un naturalista intorno al mondo". Nel 1859 scrisse il suo capolavoro "L'origine delle specie" che, se da una parte suscitò scandalo e feroci opposizioni soprattutto negli ambienti religiosi, tra gli scienziati trovò in breve un largo sostegno.
18,00

Viaggio di un naturalista intorno al mondo

Charles Darwin

Libro

editore: Einaudi

anno edizione: 2017

pagine: 498

14,50

Autobiografia (1809-1882)

Charles Darwin

Libro

editore: Einaudi

anno edizione: 2016

Charles Darwin scrisse questi testi autobiografici per i suoi figli, senza la consapevolezza che sarebbero stati un giorno pubblicati. Essi rivelano un uomo modesto che preferiva la compagnia dei famigliari a quella degli eminenti scienziati che lo circondavano. L'edizione completa dell'Autobiografia di Darwin comprende numerosi passi censurati e alcuni importanti documenti inediti che consentono di far avvicinare i lettori all'amabile figura e alla teoria del celebre scienziato.
11,50

La variazione degli animali e delle piante allo stato domestico

Charles Darwin

Libro: Copertina rigida

editore: Einaudi

anno edizione: 2011

pagine: 914

"La variazione degli animali e delle piante allo stato domestico" va considerata una delle tre opere maggiori di Darwin, insieme all'Origine delle specie e all'Origine dell'uomo. Sono i tre libri che fondano il pensiero evoluzionista. Però del terzetto, la Variazione è senz'altro quello che ha avuto meno attenzione fra gli studiosi. In Italia, addirittura, non ha avuto traduzioni successive a quella di Giovanni Canestrini del 1876. Qualcuno ha pensato che quest'opera valesse soltanto per le pezze d'appoggio che forniva alla teoria generale darwiniana, ma in realtà è il luogo dove Darwin definisce questioni fondamentali come le leggi per l'ereditarietà, l'incrocio e la variazione. I meccanismi della selezione naturale e della selezione artificiale indotta dall'uomo procedono con modalità diverse, ma appartengono allo stesso ordine di fenomeni, e questa è un'acquisizione scientifica che conferma la teoria evoluzionistica e la apre a una serie di questioni mai affrontate prima da Darwin. Per il lettore non specialista va anche aggiunto che lo stile argomentativo di Darwin è sempre comprensibile e accattivante, anche perché gli scienziati dell'epoca non avevano ancora elaborato linguaggi troppo tecnici, accademico-esoterici. E dunque ripercorrere queste pagine significa accedere a uno degli snodi principali della scienza moderna imparando tante cose che riguardano piante e animali ben noti coi quali abbiamo a che fare quotidianamente. Prefazione di Telmo Pievani.
85,00 80,75

The autobiography of Charles Darwin

Charles Darwin

Libro: Copertina rigida

editore: Alemar

anno edizione: 2022

6,99

L'origine delle specie

Charles Darwin

Libro: Copertina morbida

editore: 2M

anno edizione: 2022

pagine: 479

Nel 1859 Charles Darwin concludeva la prima edizione del "L'origine delle specie". Pochi libri nella storia hanno avuto un' influenza tanto radicale, e duratura. Questo capolavoro della letteratura moderna ha cambiato per sempre il nostro modo di vedere il mondo. La teoria della selezione naturale, proposta in queste pagine, è alla base della moderna biologia evoluzionistica ed è entrata a far parte del nostro bagaglio culturale, superando il solo merito scientifico. Introduzione di Pietro Omodeo.
6,90

Viaggio di un naturalista intorno al mondo

Charles Darwin

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2022

pagine: 512

Nel 1831, Charles Darwin si imbarcò per partecipare a una spedizione che, per citare le sue stesse parole, "ha determinato la mia intera carriera", "Il viaggio del Beagle" descrive la sua spedizione di cinque anni attorno al mondo e in particolare lungo le acque costiere del Sud America in qualità di naturalista a bordo della nave britannica Beagle. Mentre viaggiava attraverso paesi inesplorati raccogliendo esemplari di piante e animali, Darwin iniziò a formulare le teorie dell'evoluzione e della selezione naturale, sviluppate in modo definitivo nella sua opera principale, "L'origine delle specie". Affascinante resoconto di un'avventura straordinaria e insieme agile manuale scientifico, "Il viaggio del Beagle" è una vivida introduzione alle idee di uno dei più autorevoli pensatori della storia.
9,90

L'origine delle specie

Charles Darwin

Libro

editore: Zanichelli

anno edizione: 2019

pagine: 520

"È in preparazione un'edizione italiana dell''Origine'!!! La quinta edizione straniera in cinque Paesi diversi. Owen si sbagliava dicendo alla Longman che il libro sarebbe stato completamente dimenticato in dieci anni". Così Charles Darwin, in una lettera del dicembre 1863, annunciava entusiasta al botanico Joseph Dalton Hooker che l'"Origine delle specie", pubblicato nel 1859 in Regno Unito, stava per arrivare anche nel nostro Paese. Il libro sarebbe uscito nel 1864 per i tipi di Zanichelli, Modena, con il titolo "Sull'origine delle specie per elezione naturale". All'interno i traduttori dell'opera, Giovanni Canestrini e Leonardo Salimbeni, spiegheranno che non era rivolta solo agli studiosi, che fino ad allora erano costretti a utilizzare le edizioni francesi. Le considerazioni contenute nell'"Origine delle specie" interessano anche "quanti amano, spinti da semplice curiosità, occuparsi del difficile argomento della genesi e dello sviluppo delle specie animali e vegetali". Un testo di studio con un'anima divulgativa, che a 160 anni dall'edizione originale è oggi ristampato in anastatica con due inediti saggi introduttivi. Marco Ferraguti, biologo evoluzionista, descrive la nascita di questa edizione e il suo ruolo nello sviluppo del darwinismo in Italia. Chiara Ceci, naturalista e comunicatrice scientifica, ci mostra da vicino il Darwin sperimentatore, aprendo le porte della sua casa-laboratorio a Downe.
26,80

L'origine delle specie

Charles Darwin

Libro: Copertina morbida

editore: La Rana Volante

anno edizione: 2019

pagine: 480

Nel 1859 Charles Darwin concludeva la prima edizione de "L'origine delle specie". Pochi libri nella storia hanno avuto un'influenza tanto radicale e duratura. Questo capolavoro della letteratura moderna ha cambiato per sempre il nostro modo di vedere il mondo. La teoria della selezione naturale proposta in queste pagine è alla base della moderna biologia evoluzionistica ed è entrata a far parte del nostro bagaglio culturale, superando il solo merito scientifico.
7,90

Correre tutti i rischi. Lettere sull'avventura della ricerca

Charles Darwin

Libro: Copertina morbida

editore: L'orma

anno edizione: 2019

pagine: 61

Charles Darwin (1809-1882) riuscì nell'impresa di rendere la propria ricerca una continua, memorabile avventura. Nelle lettere ad amici, colleghi e famigliari racconta il suo periglioso viaggio per mare ed espone con trepidante fermezza la teoria che ha cambiato per sempre la nostra idea di Natura e di umanità.
7,00

Viaggio di un naturalista intorno al mondo

Charles Darwin

Libro: Copertina morbida

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2018

pagine: 561

Il 27 dicembre 1831 un brigantino inglese, la Beagle, salpa da Devonport, al comando del capitano Fitz Roy, con a bordo Charles Darwin, a quell'epoca ventiduenne. Scopo della spedizione era completare il rilevamento della Patagonia e della Terra del Fuoco, ispezionare le coste del Cile, del Perù e di alcune isole del Pacifico ed eseguire una serie di misure di longitudine attorno al mondo. I cinque anni di viaggio sulla Beagle permettono a Darwin di accumulare un enorme quantità di materiale e di dati - sulla fauna, sulla flora, le formazioni geologiche e così via - che saranno alla base di una delle tappe fondamentali del pensiero umano e di uno dei più importanti contributi scientifici di tutti i tempi.
14,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.