Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Carlo Salone

Geografia economica e politica. Ediz. MyLab

Chiara Certomà, Sergio Conti, Paolo Giaccaria, Ugo Rossi, Carlo Salone

Libro

editore: Pearson

anno edizione: 2022

pagine: 256

Sino a non molti anni addietro, la prospettiva da cui si osservavano le vicende dell'economia mondiale veniva ricondotta a un modello di crescita sostenuto da logiche precise. Questo poggiava, in estrema sintesi, su un ordine internazionale relativamente stabile, su politiche macroeconomiche nazionali fondate su una gestione keynesiana della domanda, su un'organizzazione ford-tayloristica della produzione. Quei fondamenti, grazie ai quali le economie sviluppate conobbero un'epoca "gloriosa" non sono più rintracciabili, e il perché viene spiegato nelle pagine di questo volume.
29,00

Il territorio negoziato

Carlo Salone

Libro

editore: Alinea

anno edizione: 2006

pagine: 96

9,30

Arte contemporanea e sviluppo urbano: esperienze torinesi

Silvia Crivello, Carlo Salone

Libro

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2013

pagine: 128

Il volume offre una panoramica delle diverse prospettive attraverso cui le relazioni tra arte e città possono essere indagate, scegliendo l'esperienza torinese come caso a suo modo paradigmatico. L'ultimo quindicennio è stato interpretato da molti osservatori, soprattutto esterni alla città, come l'âge d'or del rilancio urbano di Torino, dopo la lunga - e non ancora conclusa transizione post-fordista che ha permesso a molte energie represse di dispiegarsi con maggior vigore che nel recente passato. Non si tratta dell'ennesima narrazione - autocelebrativa o autocritica, poco importa - della trasformazione di Torino, bensì di un tentativo di gettare luce su un segmento, quello della produzione artistica del "contemporaneo", che occupa un posto non irrilevante nella società e nell'economia torinese e che nell'immaginario collettivo si è candidato a "guidare" la fuoriuscita della città dal fordismo della città-fabbrica, coi suoi ritmi e i suoi rituali collettivi.
18,00

Politiche territoriali. L'azione collettiva nella dimensione territoriale

Carlo Salone

Libro

editore: UTET Università

anno edizione: 2012

pagine: 208

Le politiche territoriali sono, nel linguaggio comune, quello della politica o dell'informazione, genericamente tutte quelle attività di controllo delle trasformazioni fisiche e funzionali che sono promosse e gestite dalla pubblica amministrazione. Nella prospettiva assunta da Carlo Salone in questo lavoro, l'accezione di politiche territoriali è significativamente diversa: essa abbraccia tutte quelle forme di azione collettiva che mirano al trattamento di problemi collettivi aventi come connotato specifico la dimensione territoriale. In "Politiche territoriali", la prospettiva è quindi assolutamente nuova e abbraccia un campo di conoscenze e di pratiche certamente più ampio di quello della pianificazione territoriale tradizionale.
21,00

Politiche territoriali. L'azione collettiva nella dimensione territoriale

Carlo Salone

Libro: Copertina morbida

editore: UTET Università

anno edizione: 2005

pagine: 188

Le politiche territoriali sono, nel linguaggio comune, quello della politica o dell'informazione, genericamente tutte quelle attività di controllo delle trasformazioni fisiche e funzionali che sono promosse e gestite dalla pubblica amministrazione. Nella prospettiva assunta da Carlo Salone in questo lavoro, l'accezione di politiche territoriali è significativamente diversa: essa abbraccia tutte quelle forme di azione collettiva che mirano al trattamento di problemi collettivi aventi come connotato specifico la dimensione territoriale. In "Politiche territoriali", la prospettiva è quindi assolutamente nuova e abbraccia un campo di conoscenze e di pratiche certamente più ampio di quello della pianificazione territoriale tradizionale.
21,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.