Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di C. Béguin

LA QUETE DU GRAAL

BEGUIN ALBERT

Libro

editore: POINTS

anno edizione: 2018

8,20

CREDIT HYPOTHECAIRE AU CONSOMMATEUR.

BEGUIN ETIENNE, BIQU

Libro

editore: LARCIER

anno edizione: 2017

160,00

Ellora. Buddhist, hindu and jain sanctuaries

Gilles Béguin

Libro: Copertina rigida

editore: 5 CONTINENTS EDITIONS

anno edizione: 2020

pagine: 283

70,00

Ellora. Buddhist, hindu and jain sanctuaries

Gilles Béguin

Libro: Copertina rigida

editore: 5 CONTINENTS EDITIONS

anno edizione: 2020

pagine: 283

70,00

Khajuraho. Indian temples and sensuous sculptures

Gilles Béguin

Libro: Copertina rigida

editore: 5 CONTINENTS EDITIONS

anno edizione: 2017

pagine: 284

Khajur?ho, situata a nord dell'India, nello Stato del Madhya Pradesh, è uno dei siti più prestigiosi del patrimonio monumentale indiano, noto per l'armonia delle sue architetture e la sensualità delle sue sculture. Tappa obbligata di ogni viaggiatore che approda in India, Khajur?ho deve la sua fama internazionale allo splendore dei suoi santuari indù. Un tempo importante centro politico e religioso, contava qualcosa come ottantacinque templi, come testimoniano le numerose rovine sepolte sotto i monticcioli di terra disseminati per la vallata; oggi sono rimasti venticinque santuari. La più antica testimonianza di Khajur?ho risale al VII secolo. Dopo il crollo del regno della dinastia dei Candella, Khajur?ho cadde nel dimenticatoio per più di quattro secoli e l'orgogliosa cittadella diventò una povera borgata al centro di una steppa arida per diversi mesi l'anno. Venne scoperta per caso da soldati inglesi all'inizio del XIX secolo. Cominciarono allora i lavori di restauro che si susseguirono fino a oggi e il sito è stato dichiarato patrimonio mondiale dell'umanità. L'iconografia così particolare dei bassorilievi gli ha conferito un'aura demoniaca e nel corso degli anni sono state attribuite le storie più stravaganti a queste originali sculture. Grazie alle splendide fotografie di Iago Corazza, Gilles Béguin presenta i templi del sito, illustra le diverse figure e introduce il lettore alle meraviglie monumentali dell'India.
70,00

Raffaello

Sylvie Bèguin, Cristiana Garofalo

Libro

editore: Dix

anno edizione: 2018

pagine: 192

La sorprendente fortuna storica del suo mito ha superato la figura di Raffaello Sanzio, artista di prodigioso talento, apice immaginativo e culturale del Rinascimento. Il fascino della sua grazia, l'incantata poesia, la straordinaria bellezza e la carica umana delle sue opere continuano a sorprendere l'immaginario dello spettatore. Questo volume intende offrire un panorama completo della sua opera pittorica, tenendo conto dei più recenti e fondamentali contributi degli specialisti, e illustrare, attraverso un ricco corredo iconografico, lo sviluppo dello stile del grande artista urbinate, dalle prove giovanili, segnate in particolare dall'ascendente del Perugino, alle esperienze culturali degli anni fiorentini fino alle grandiose imprese monumentali realizzate a Roma.
10,00
70,00

L'arte tibetana

Gilles Béguin

Libro: Copertina rigida

editore: JACA BOOK

anno edizione: 2009

pagine: 70

La storia dell'arte tibetana, creata dopo la seconda guerra mondiale dallo studioso italiano Giuseppe Tucci, si è molto modificata da allora. Questo volume, che rende testimonianza di tale cammino, permette di seguire l'evoluzione della sua estetica, essenzialmente religiosa, tramite monumenti spesso grandiosi, dipinti, sculture e altri oggetti in metallo, ricollocati nel loro contesto cronologico. L'accento è posto sui periodi di apogeo, tra XII e XVII secolo. Capitoli tematici, distribuiti in tutta l'opera, aggiungono sintesi indispensabili sulla religione, l'iconografia del buddhismo lamaistico, tecniche e stili. Questo piccolo volume, dal testo chiaro e conciso, costituisce lo strumento ideale per penetrare in una materia troppo spesso ritenuta complessa.
19,00

Introduzione alla geografia umana

Antoine Bailly, Hubert Beguin

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2012

pagine: 224

25,50

Sessantasei mani da insonnia

Pierre Béguin, Jean Besse

Libro

editore: Ugo Mursia Editore

anno edizione: 1993

pagine: 160

Tutti i giocatori di bridge conoscono l'insonnia che segue una competizione impegnativa, in cui le diverse combinazioni di onori e le varie strutture distributive vissute al tavolo incalzano come fantasmi la mente del giocatore. Questo volume ripercorre itinerari fantastici di questo tipo, offrendo ai lettori un campionario di situazioni inattese di gioco.
11,50

Amistad

Beguin

Libro

editore: La Spiga Edizioni

anno edizione: 2010

3,00

L'arte buddhista. Un atlante storico

Gilles Béguin

Libro: Copertina morbida

editore: JACA BOOK

anno edizione: 2009

pagine: 400

150,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.