Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Bruno Furcas

Educare, istruire, includere. I processi di costruzione di un'autonomia scolastica inclusiva

Bruno Furcas, Gianni Stocchino, Ivan Gambella, Fabio Cocco

Libro: Copertina morbida

editore: ARKADIA

anno edizione: 2020

pagine: 104

L'inclusione scolastica è un processo complesso che incrocia ambiti legislativi, socioculturali, didattici ed educativi. Il saggio affronta il tema dell'inclusione a scuola con un approccio multidisciplinare, proponendo spunti di riflessione e approfondimento, fornendo strumenti utili a tutti gli operatori del settore dell'educazione. Partendo dai valori sociali alla base di una visione inclusiva della scuola e dalle competenze relazionali richieste agli attori in gioco, il libro affronta le questioni organizzative-logistiche e di gestione di tempi e spazi di insegnamento, i temi didattici relativi alla differenziazione, all'individualizzazione e alla personalizzazione e propone una significativa rassegna del panorama legislativo di riferimento. "Educare, istruire, includere" è un testo rivolto a tutti quegli insegnanti che avvertono l'esigenza di riorientare la propria professione senza farsi travolgere dal cambiamento; una valigia degli attrezzi per i nuovi docenti di sostegno che intraprendono una professione affascinante ma estremamente complessa; una risorsa ricca di spunti, idee e suggerimenti per i dirigenti scolastici che accettano la sfida di una scuola che si proclama inclusiva ma che deve far seguire alle parole i fatti.
12,00

Troschi e la rivoluzione felina. Storia di un abbaio e di tanti miagolii

Bruno Furcas

Libro

editore: La Torretta

anno edizione: 2016

"Mici mici miao miao Ecco qua degli amici per te! Possono stare con noi per un po'? Sono troppi lo so!!". Queste sono alcune delle strofe di una tenera dichiarazione d'amore. I versi che Melissa canta per il suo amico speciale, l'unico a riservarle le attenzioni di cui ha bisogno. È in questo modo che apre le fila di una fiaba moderna: attraverso il bisogno dichiarato di avere un amico. Melissa, il papà e la mamma si trovano a gestire un delicato problema sin dalle prime pagine del racconto: dovranno aprire le porte della loro casa a un gattino vero. Ma non saranno le persone a farla da padroni in questa storia e pagina dopo pagina lasceranno progressivamente lo spazio ai veri protagonisti. Troschi e Cenerina, accomunati dall'esperienza dell'abbandono, si ritrovano nella stessa famiglia di umani e crescono una piccola armata di felini che non vedono l'ora di raccontarci come si vive a quattro zampe, tra ciotole mal riposte e pericoli dietro ad ogni angolo. A un primo sguardo il racconto si apre a due narrazioni distinte: il mondo degli uomini, fatto di bisogni e desideri e quello degli animali, più difficile e nascosto. Con naturalezza e ironia si cerca di delineare il significato che l'animale riveste nella vita dell'uomo per poi darci l'esatto opposto prendendo le parti dei compagni a quattro zampe. Età di lettura: da 6 anni.
12,00

Bulli, gregari e vittime. Tutti sulla stessa barca. Dalla deriva a un approdo civile

Bruno Furcas, Ivan Gambella

Libro: Copertina morbida

editore: ARKADIA

anno edizione: 2018

pagine: 128

Il fenomeno del bullismo è divenuto una vera piaga sociale, la cartina di tornasole in cui i cosiddetti deboli sono presi di mira dai "forti". Ma qual è il confine che separa queste due gerarchie? Chi è veramente forte, chi veramente debole? In una serie di racconti che si rifanno a storie vere, intercettate dagli autori durante lo svolgimento delle rispettive professioni, sono delineate diverse categorie del problema: ci sono ovviamente i bulli, che si fanno coraggio grazie al "branco", formato da "gregari" passivi che spesso subiscono loro stessi la violenza. E poi ci sono le vittime, con tutto il loro bagaglio di dolore e tristezza, spesso imbarazzati nel confessare quanto a loro inferto. Il libro, che sarà ampiamente promosso nelle scuole, ritorna sul contesto già indagato nei precedenti volumi di Bruno Furcas - "Storie di bullismo", "Storia semiseria di un ragazzo strano" e "I dolori del giovane bullo" - con l'intenzione di fornire uno strumento di approfondimento e riflessione. Introduzione di Michela Capone.
14,00

Storia semiseria di un ragazzo strano. Social, scuola e famiglia per gli adolescenti di oggi

Bruno Furcas, Stefano Simola

Libro: Copertina morbida

editore: ARKADIA

anno edizione: 2017

pagine: 112

Luca è un adolescente, frequenta la terza liceo di "una città qualunque". La sua vita è quella di un ragazzo come tanti, perso tra i social e una società gretta, incapace di comprendere i bisogni di un giovane. Famiglia, scuola, "mondi perfetti" desiderati, "mondi virtuali" e realtà, si fondono in uno scenario che a Luca, una sorta di novello "giovane Holden" della nostra epoca, causano fastidio, moti di ribellione e tante domande... Preso dalle mille faccende del quotidiano, Luca vive un eterno contrasto tra ciò che gli sussurra il cuore e la cruda esistenza giornaliera. In un racconto diretto, a tratti spassoso, Luca narra le sue esperienze, pone quesiti, cerca risposte, in un crescendo di aspettative che lo condurranno verso una meta inaspettata. Scritto per i giovani, il romanzo fonde la narrazione pura con l'aspetto pedagogico, inserendosi in quel filone letterario che cerca, per quanto possibile, di offrirsi come strumento di comprensione delle generazioni super high-tech.
13,00

C'è amore un po' per tutti

Bruno Furcas, Salvatore Bandinu

Libro: Copertina morbida

editore: ARKADIA

anno edizione: 2017

pagine: 80

Storie vere, di uomini e donne che dalla vita hanno subito ogni tipo di offesa e privazione. Storie imbevute di pesanti mancanze e di rumorose assenze, vuoi per un lavoro andato perduto, vuoi per scelte sbagliate in gioventù. Abusi, disperazione, egoismo, gli ingredienti per un contorno infernale ci sono tutti. Ma la cifra finale di questo lavoro letterario, cui gli autori hanno dato anima e corpo, ha uno scopo ben preciso. Non vuole raccontare solo la caduta, la discesa negli inferi, quanto piuttosto sottolineare la possibilità di un riscatto. Difficile, ma possibile. In queste pagine, in cui i "senza dimora" narrano le loro vicende, si assiste a parabole simili tra loro, a una progressiva immersione nelle brutture della vita. Eppure, in ognuno di questi episodi, ci si accorge che alla fine a prevalere è un messaggio di rinascita, una luce che si può ancora intravvedere alla fine del tunnel.
13,00

Storie di bullismo. Dieci racconti e dieci giochi di gruppo per promuovere il benessere scolastico

Bruno Furcas, Stefano Porcu

Libro: Copertina morbida

editore: ARKADIA

anno edizione: 2013

pagine: 120

La devianza, il disagio e il bullismo attualmente hanno assunto le caratteristiche di una vera emergenza sociale. Com'è stato possibile tutto questo? Come si può spiegare il fatto che, a uno sviluppo tecnologico e comunicativo come quello che stiamo vivendo, non ha fatto seguito un progresso sociale altrettanto importante? Partendo dall'analisi delle diverse esperienze sul campo, gli autori del volume delineano non solo una "storiografia" del bullismo, ma interpretano il fenomeno in chiave moderna, cercando di dare una risposta esaustiva al problema. Il libro propone dieci storie concrete e dieci possibili interventi per la promozione del benessere scolastico attraverso metodologie didattiche di gestione e conduzione dei gruppi. Il saggio, di agile lettura, adatto per gli insegnanti, le scuole, gli operatori sociali (educatori, psicologi e formatori), i genitori e gli stessi ragazzi, si completa con una serie di racconti che illustrano il "bullo" da vicino e diverse illustrazioni - di Emanuele Musiu - che rendono più giovanile la fruizione del testo.
12,00

Un mondo a parte

Bruno Furcas

Libro: Copertina morbida

editore: ARKADIA

anno edizione: 2011

pagine: 176

Ninni è un ragazzo affetto dalla nascita da una forma molto grave di autismo. La sua vita sociale è fortemente compromessa da questo disturbo. Ninni dovunque scombina certezze, inonda di dubbi e destabilizza equilibri. Inizialmente, neppure la scuola sa rispondere al suo bisogno di attenzione, amore, rispetto, amicizia, appartenenza, affetto. Così Ninni, nel silenzio del suo disagio è costretto a superare enormi ostacoli. Alcuni di questi nati dalle sue difficoltà personali, altri costruiti cinicamente e senza pietà dalla società. Anche alla Scuola Media il sistema culturale, sociale, sanitario, cerca di relegarlo ai margini della quotidianità scolastica; ma la tenacia e la determinazione di un Dirigente scolastico, di un educatore, di insegnanti motivati e sensibili, ma soprattutto dei compagni-amici, lottando contro tutto e tutti gli permettono di sperimentare una vita diversa composta di affetto e di calore umano, consapevoli che non hanno fatto niente di eroico ma semplicemente combattuto per vedere riconosciuto ad un ragazzo il sacrosanto diritto alla vita.
15,00

I dolori del giovane bullo. Disagio e adolescenza ai tempi dei social network

Bruno Furcas, Salvatore Bandinu

Libro: Copertina morbida

editore: ARKADIA

anno edizione: 2012

pagine: 104

Partendo dal presupposto che il bullo, paradossalmente, è la prima vittima delle sue azioni, gli educatori Bruno Furcas e Salvatore Bandinu propongono una lettura del fenomeno in chiave particolare, cercando di focalizzare quali siano le caratteristiche del "bullismo", quali gli strumenti per prevenire questa piaga sociale, come intervenire e in che modo ragionare sugli strumenti operativi, soprattutto nell'ambito scolastico. Il libro, che si presenta arricchito da un racconto e da immagini che hanno lo scopo di rendere in modo più immediato la figura del bullo, si compone di una parte introduttiva e di una finale dotata di schede di approfondimento che possono essere utilizzate in laboratori e gruppi di studio. Il volume diventa così uno strumento di apprendimento e di utilizzo pratico, ideato e pensato per dotare i fruitori dei doverosi apparati.
12,00

(S)legàmi. Cinque storie di legami con l'autismo

Valentina Usala, Salvatore Bandinu, Christian Castangia, Bruno Furcas, Roberta Toso

Libro

editore: Epoké (Novi Ligure)

anno edizione: 2015

(S)legàmi: i non legami slegati e confinati da recinzioni. Cinque storie di legami, raccontate da chi ha vissuto faccia a faccia il disturbo dello spettro autistico. Storie in cui non esistono i farmaci o le contenzioni, ma solo le emozioni di chi ha lavorato nell'ambito del disagio. Il confronto fra utente e operatore, il voler intrecciare un legame, come si intrecciano i fili di un gomitolo. La ricerca di un segnale, di un contatto con un mondo rinchiuso dentro la sua fragilità. Il libro nasce legato a un progetto per le scuole, che ha lo scopo di far conoscere il tema dell'autismo. Non si tratta di un manuale scientifico, ma della descrizione di ciò che gli occhi hanno visto e il cuore provato: slegare un non legame, al fine di instaurarlo.
14,00

Boati di solitudine

Bruno Furcas, Salvatore Bandinu

Libro: Copertina morbida

editore: ARKADIA

anno edizione: 2010

pagine: 176

Due storie parallele ambientate in contesti differenti. Nel primo racconto conosciamo Filippo, giovane disadattato, alla ricerca di un "nido", di un luogo sicuro dove poter trasformare la sua natura difficile in qualcosa d'altro. Alle prese con le strutture specializzate e con un gruppo di educatori, il ragazzo si scontrerà con problemi più grandi di lui. Nel secondo racconto la descrizione asciutta, disarmante, della galassia carceraria minorile, con i suoi ritmi, le sue regole, i suoi controsensi. Un libro scritto a due mani, che contiene due storie apparentemente diverse, ma con il comune denominatore della solitudine, della sofferenza dei protagonisti e della dolorosa impotenza e inadeguatezza della nostra società nel dare una risposta. Un romanzo doppio, come doppi sono i binari di narrazione, il cui fine è quello di far riflettere legislatori e cittadini su uno spaccato poco conosciuto della nostra realtà. Carceri, case famiglie, rieducazione, reinserimento, reintegrazione, elementi che entrano in cortocircuito nelle pagine di Furcas e Bandinu, in un turbinio di domande e dubbi che non hanno la pretesa di divenire risposte e verità.
14,00

La favola di Duck

Bruno Furcas, Andrea Cossu

Libro: Copertina morbida

editore: ARKADIA

anno edizione: 2010

pagine: 60

Dalla matita di Federica Dubbini e dalla penna del duo collaudato BrunoFurcas e Andrea Cossu nasce la bella favola di Duck, il bambino disabile che deve combattere, dal momento della sua nascita con una serie di imprevisti e cattivi esempi scaturiti dall'ignoranza dei cosiddetti "normodotati". Prendendo spunto dal romanzo "Diversamente come te" Furcas e Cossu hanno deciso di rendere fruibile anche per un pubblico più giovane il contesto ed il messaggio insito nel loro precedente lavoro. Dalla collaborazione con la disegnatrice FedericaDubbini (collaboratrice di diverse testate giornalistiche), nasce dunque un personaggio che i bambini ameranno da subito, intento a combattere contro ignoranza e cattive abitudini. Un libro che ogni bambino dovrebbe leggere per imparare il rispetto verso il prossimo. Per essere educati a convivere anche con ciò che bello non è.
8,50

Diversamente come te

Bruno Furcas, Andrea Cossu

Libro: Copertina morbida

editore: ARKADIA

anno edizione: 2009

pagine: 80

Andrea è affetto dalla nascita da una forma molto grave di tetraparesi. Già nei primi giorni di vita la sua esistenza è messa in pericolo non solo dal male che lo affligge, ma dall'insipienza di chi lo ha in cura. A cinque anni Andrea non cammina, striscia. A sette anni porta ancora il pannolone. Intorno a lui un mondo ovattato, quello creato dalla famiglia, che lo difende ma al contempo lo soffoca dalla realtà circostante. La scuola diventerà un banco di prova per saggiare la sua capacità di risolvere tutte le complicazioni e difficoltà che passo dopo passo si troverà a dover affrontare. Comincia così, anno dopo anno, una lunga, lenta ed inesorabile crescita. Intellettuale, ma non solo. Non cerca il pietismo, semplicemente vuole e pretende una vita come gli altri, ben conscio dei limiti imposti dal suo fisico.
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento