Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Libri di Bruno Fasani

Quel prete è da fucilare

Quel prete è da fucilare

Bruno Fasani

Libro: Libro in brossura

editore: Tau

anno edizione: 2023

pagine: 252

Siamo nell'autunno del '44, nel territorio della montagna veronese. I fascisti vanno ad arrestare Luigi. Messo in carcere e torturato, colpevole soltanto d'essere il fratello di don Antonio, anch'egli arrestato e portato davanti al plotone di esecuzione. E questo perché aveva voluto mettere al sicuro, in un convento di suore, la figlia di un noto partigiano, di cui i nazi-fascisti volevano servirsi per obbligare il padre alla resa. La potenza del linguaggio accompagna lo snodarsi degli episodi sin dall'inizio, dando spessore ai personaggi e al loro ambiente. Un quadro da cui vengono fuori valori potenti, come la famiglia, la fede, la contrada come cortile educativo, la dignità di ogni persona.
22,00
Il bene del fare. Le opere di misericordia per un mondo indifferente

Il bene del fare. Le opere di misericordia per un mondo indifferente

Bruno Fasani

Libro: Libro in brossura

editore: Lindau

anno edizione: 2016

pagine: 116

Le opere di misericordia, così come ci sono state tramandate dal passato, possono sembrare il retaggio di una pietà d'altri tempi, al pari delle giaculatorie e dei fioretti con cui si iniziavano le nuove generazioni alle virtù umane e cristiane. In effetti, gli scenari di vita si sono oggi alquanto modificati. L'intervento pubblico è percepito e reclamato come un diritto, e ciò crea la diffusa percezione che sia lo Stato - o al limite siano le strutture private, comunque esterne alla famiglia - a doversi occupare dei problemi materiali, del disagio, del dolore, della malattia e persino della morte dei cittadini. Tornare a riflettere sulle opere di misericordia - grazie anche all'invito che papa Francesco ha lanciato al mondo indicendo un Giubileo straordinario a essa consacrato - ci aiuta, invece, ad andare oltre la superficie, per imparare a non ignorare la sofferenza che si nasconde dietro i volti "tirati a lucido" della gente intorno a noi, per ricordarci che tutto ciò ci riguarda e dovremmo farcene carico. È quindi un atto di intelligenza, nel senso che aiuta a leggere dentro, ma anche uno strumento per risvegliare la compassione, quella che Dostoevskij ne L'idiota definisce "la più importante e forse l'unica legge di vita dell'umanità intera". Mettere attivamente in pratica tali precetti non è solo virtù morale per chi ha il dono della fede, ma prima ancora dovere di giustizia per tutti.
13,00
Il bene del fare. Le opere di misericordia per un mondo indifferente

Il bene del fare. Le opere di misericordia per un mondo indifferente

Bruno Fasani

Libro: Libro in brossura

editore: Lindau

anno edizione: 2012

pagine: 96

Le opere di misericordia, così come ci sono state tramandate dal passato, possono sembrare il retaggio di una pietà d'altri tempi, al pari delle giaculatorie e dei fioretti con cui si iniziavano le nuove generazioni alle virtù umane e cristiane. In effetti, gli scenari di vita si sono oggi alquanto modificati. L'intervento pubblico è percepito e reclamato come un diritto, e ciò crea la diffusa percezione che sia lo Stato - o al limite le strutture private, comunque esterne alla famiglia - a doversi occupare dei problemi materiali, del disagio, del dolore, della malattia e persino della morte dei cittadini. Ritornare a riflettere sulle opere di misericordia ci aiuta, invece, ad andare oltre la scorza, per imparare a non ignorare la sofferenza che si nasconde dietro i volti tirati a lucido della gente intorno a noi, per ricordarci che tutto ciò ci riguarda e dovremmo farcene carico. È quindi un atto di intelligenza, nel senso che aiuta a leggere dentro, ma anche uno strumento per risvegliare la compassione, quella che Dostoevskij ne "L'idiota" definisce "la più importante e forse l'unica legge di vita dell'umanità intera". Mettere attivamente in pratica tali precetti non è solo virtù morale per chi ha il dono della fede, ma prima ancora dovere di giustizia per tutti.
12,00
Il cappello sull'acqua

Il cappello sull'acqua

Bruno Fasani

Libro: Copertina morbida

editore: Gruppo Albatros Il Filo

anno edizione: 2010

pagine: 173

L'omogeneità di gusti è un fattore pericoloso. A cercare quello che ci è conforme, si può pensare di star bene, ma si finisce per coltivare il Narciso che c'è dentro di noi. E questo non è perdere la vita per amore. Vozzolo, un piccolo paese dell'alto Mantovano. In un mattino di metà dicembre don Paolo arriva tra i suoi nuovi parrocchiani: non c'è nessuno ad accoglierlo, quasi che la spossatezza dell'inverno avesse investito gli spiriti, imprigionandoli nella sua fredda coltre. Fendono il gelo come lame affiate i mormorii, i pregiudizi, le voci che corrono. Più veloci di don Paolo e del suo destino. Il racconto di un amore impossibile tra l'uomo nascosto sotto l'abito talare e una giovane donna, Agnese; gelosamente custodita nel cuore di lei, la storia si apre come un fiore tra le mani di un altro sacerdote, un altro Paolo, tanti anni dopo l'increscioso accaduto.
14,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.