Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Antonio Crasto

I mitanni alla corte del faraone

Antonio Crasto

Libro: Copertina morbida

editore: Harmakis

anno edizione: 2014

pagine: 181

La XVIII dinastia egizia vide la presenza di alcuni sovrani guerrieri (Thutmose I, Thutmose III e Amenhotep II) che svolsero un'azione di conquista e controllo delle città stato del Vicino Oriente, incrementando considerevolmente i tributi che annualmente arricchivano il tesoro del regno. La dinastia si caratterizzò anche per il nascere di due anomalie religiose: il regno del faraone donna Hatshepsut, matrigna e coreggente di Thutmose III, e il periodo "eretico" di Akhenaton (donna). La comprensione di queste "eresie" porta a riconsiderare la religione egizia, ipotizzando un'antica religione stellare, basata su 8/12 divinità associate agli astri del Sistema solare. L'originale visione di una dea madre stellare (Horus l'antico/Hathor) e un dio padre stellare (Ra/Horakhty) venne sostituita dal Mito di Osiride, che, ispirandosi a una catastrofe planetaria che coinvolse alcuni pianeti del Sistema solare, costruì un'allegoria del Diluvio Universale del 5500 a.C., creando alcuni importanti sincretismi degli dei stellari: Hathor, Sah e Apophys, con gli dei terreni: Iside, Osiride e Set.
27,00

Dendera la sacra terra della dea

Antonio Crasto

Libro: Copertina morbida

editore: Ugiat

anno edizione: 2011

pagine: 256

25,00

Hassaleh. L'occhio di Horus. Manetone aveva ragione!

Antonio Crasto

Libro: Copertina morbida

editore: Ugiat

anno edizione: 2007

pagine: 480

20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento