Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Annalisa Monaco

Effetti non neuromuscolari della ULF-TENS e considerazioni sulla patogenesi del TMD

Ruggero Cattaneo, Annalisa Monaco

Libro: Copertina rigida

editore: FUTURA PUBLISHING SOCIETY

anno edizione: 2018

pagine: 32

Il volume pone un'ipotesi patogenetica sul TMD e all'interno di questa categoria, mette in evidenza le linee del meccanismo d'azione del disturbo per comprendere l'efficacia degli strumenti utilizzati nell'indagine e nel trattamento dell'eventuale disregolazione. Tra questi la ULF-TENS (stimolazione nervosa elettrica transcutanea ad ultra-bassa frequenza), attraverso il meccanismo d'azione non neuromuscolare. Il volume espone con chiarezza le linee guida per la risoluzione dei quesiti relativi ai sistemi "alterati" che determinano la patologia e mette in evidenza l'importanza della diagnosi differenziale.
20,00

Dispéro di te

Annalisa Lo Monaco

Libro: Copertina morbida

editore: Europa Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 50

«Una raccolta che potremmo forse definire magica questa di Annalisa Lo Monaco... una meta-poesia che si passa tra anime, in quel momento del giorno in cui il silenzio si fa amico sincero ed ascoltatore. L'autrice ci spiega nell'introduzione che la genesi di queste poesie risale a calde notti estive di qualche anno fa, quando nel cuore della notte veniva svegliata è il caso di dirlo - da versi che sentiva sgorgare da sé. Non qualcosa che "pensava" lei, piuttosto una reminiscenza, una rimembranza da lontano, la voce di qualcuno - un uomo - che sembrava voler non tanto raccontare la sua storia, quanto parlare del suo cuore.»
10,90

La TENS per uso odontoiatrico

Ruggero Cattaneo, Annalisa Monaco

Libro: Copertina rigida

editore: FUTURA PUBLISHING SOCIETY

anno edizione: 2016

pagine: 200

Il volume prende in considerazione la ULF-TENS (stimolazione elettrica nervosa transcutanea ad ultra bassa frequenza) per uso odontoiatrico, la tecnica legata alla sua applicazione e gli effetti da essa provocati. Lo scopo principale del libro è quello di evidenziare gli effetti generali corporei indotti dall'intervento manipolativo di un sistema locale quale quello stomatognatico. La TENS per uso odontoiatrico ha due funzioni: in primo luogo, funge da stimolo controllato per testare il comportamento adattivo generale del sistema, i risultati derivanti dovrebbero essere considerati come rappresentativi dell'andamento locale e sistemico; inoltre, la TENS fa da stimolo controllato per testare in modo specifico l'impatto della variazione della posizione neutra del sistema stomatognatico a scopo diagnostico e per la registrazione della relazione cranio-mandibolare.
136,00
86,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.