Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Andrea Re

19,80

Il viaggio delle parole

Andrea Marcolongo, Andrea Ucini

Libro: Copertina rigida

editore: Mondadori

anno edizione: 2022

pagine: 56

Ogni parola della nostra lingua è un viaggio: scoprire le sue origini e le sue radici antiche significa comprendere il presente e il modo in cui ci esprimiamo, preparando così la strada al nostro futuro, che sempre si costruisce attraverso le nostre parole. Chi l'avrebbe mai detto che la «farfalla» ha tanti nomi diversi a seconda del modo d'intendere il battito delle sue ali? E che «leggere» significa innanzitutto saper scegliere che donne e uomini diventare nel grande libro della vita? Tra parole di lingue vicine e lontane, le venticinque etimologie narrate in questo libro sono un'avventura alla scoperta della meravigliosa libertà del linguaggio umano. Età di lettura: da 8 anni.
21,00

Che cos'è la narrazione cinematografica

Andrea Bernardelli, Andrea Bellavita

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 128

Che cosa rende così affascinante e coinvolgente il racconto di un film? Che cosa lo distingue dalle forme narrative più classiche, a partire dalla letteratura? Ennio Flaiano ha detto: «Il cinema è l'unica forma d'arte nella quale le opere si muovono e lo spettatore rimane immobile». Ma è realmente così? Il volume intende spiegare invece come la narrazione cinematografica "muove" lo spettatore. Per farlo, analizza le fasi del racconto, dalla scrittura alla realizzazione e montaggio; le strutture narrative di base; i cambiamenti storici, dal cinema delle origini a quello postmoderno e contemporaneo e le caratteristiche dei principali generi.
12,00

Il libro dopo la carta. Intersezioni empiriche e prospettive immaginali

Andrea Lombardinilo, Fabio D'Andrea

Libro: Copertina morbida

editore: Mimesis

anno edizione: 2021

pagine: 128

L'avvento dell'ebook pone una serie non trascurabile di riflessioni sul cambiamento della lettura al tempo dei social network e delle interazioni in absentia, in un momento storico in cui l'agire narrativo assume modalità e varianti sempre più innovative e, a tratti, indecifrabili, e non solo a causa dell'emergenza pandemica. Il libro inteso come contenitore, arsenale di parole e volano di diffusione di forme di sapere specializzato si impone come simulacro di realtà passate e future, calibrate in spazi di condivisione che la società connessa non può rimuovere né trascurare. Conferma ne è il fatto che il libro non cede il passo dinanzi all'ebook, la cui diffusione - almeno in Italia - è ancora molto limitata, seppur in ascesa. I dati elaborati dall'Istituto nazionale di statistica (Istat), dal Centro per il libro e la lettura (Cepell) e dall'Associazione italiana editori (Aie) attestano un trend per molti aspetti sorprendente, caratterizzato dalla crescente interazione tra carta e digitale. Che il cartaceo sia ancora il supporto preferito dai lettori consente di analizzare il fenomeno della lettura su un piano interpretativo che contemperi ricerca empirica e qualitativa, sullo sfondo delle innovazioni funzionali imposte dai lockdown e dal confinamento domestico. Prefazione Angelo Piero Cappello.
10,00
25,00

Babu Babu dove sei? Nascondino nello spazio. Cercatrovascopri

Carolina Zanotti, Andrea Lucci, Andrea Bignone

Libro

editore: Nuinui

anno edizione: 2021

pagine: 18

In ogni pagina ci sono sette oggetti da cercare, aprendo pop-up o muovendo le alette. Vuoi provare a trovarli? Poi atta gli sticker con l'immagine di Babu all'interno di un razzo, in un cratere o in un veicolo alieno, e invita i tuoi amici a cercarli. Età di lettura: da 3 anni.
24,90

Tra Maira, Varaita e Ubaye

Andrea Parodi, Roberto Pockaj, Andrea Costa

Libro: Copertina morbida

editore: Parodi

anno edizione: 2017

pagine: 272

Il volume è dedicato alle valli Máira, Ubaye e Varáita (escluso il Gruppo del Monviso). Il territorio di cui si parla in questo libro fa parte delle Alpi Cozie meridionali: montagne tra le più affascinanti del settore alpino sud-occidentale, dai paesaggi movimentati e suggestivi. Nel volume sono descritti in dettaglio 94 itinerari, che percorrono capillarmente il territorio citato, alla scoperta delle sue bellezze naturali (laghi, vette, altipiani, boschi ecc.) e delle innumerevoli tracce lasciate dall'uomo: antiche borgate, mulattiere, grange, piloni, cappelle, ma anche casermette e bunker sulle creste dei monti.
20,00

Concorso docenti. Matematica e scienze. Scuola secondaria di I grado, classe di concorso A-28. Manuale disciplinare per la preparazione alla prova orale

Paola Demarchi, Carla Bertolli, Roberto Arghetti, Andrea Campisano, Andrea Di Martino

Libro

editore: Erickson

anno edizione: 2021

pagine: 430

La Prova Orale del Concorso docenti consiste nella progettazione di un'attività didattica, comprensiva dell'illustrazione delle scelte contenutistiche, didattiche e metodologiche compiute, anche con riferimento alle TIC. Il presente volume, attenendosi ai contenuti del programma concorsuale, propone una riorganizzazione delle conoscenze disciplinari attraverso l'uso di mappe concettuali e sintesi per punti, nonché input progettuali secondo quattro tagli metodologici che si concentrano sull'inclusione, il lavoro di gruppo, l'integrazione con il digitale e la partecipazione attiva degli studenti. Le 32 unità di apprendimento svolte, che fungono da esempio e linee guida per sostenere la prova in maniera efficace e strutturata, sono organizzate in scenari e presentano: un quadro introduttivo, con i principali contenuti disciplinari e il contesto di riferimento; la definizione di obiettivi di apprendimento in termini di conoscenze, abilità e competenze; la progettazione didattica in fasi, con descrizione di strumenti, risorse e materiali; gli elementi di verifica e valutazione degli apprendimenti; una sintesi finale per punti che agevola il ripasso.
39,00

Memorie di un «sovversivo» 1928-1943

Andrea

Libro: Copertina morbida

editore: Ist. Friulano Mov. Liberazione

anno edizione: 2018

pagine: 180

Autobiografia fino ad ora inedita del perseguitato politico Mario Lizzero "Andrea" relativa alla sua attività clandestina antifascista dal 1928 al 1943.
15,00

35 borghi imperdibili. Borghi delle Marche

Andrea Carpi

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni del Capricorno

anno edizione: 2022

pagine: 160

Le Marche sono una distesa gioiosa di rughe e di pieghe, di solchi d'acqua e grumi di roccia. Sono le sfumature verdi degli appezzamenti coltivati che digradano verso il mare collina dopo collina, i piccoli insediamenti e le case sparse, i profumi del tartufo e della norcineria, dell'olio nuovo e dell'uva matura. Luoghi idilliaci, che la storia ha tramutato in scenari di guerra e posti di confine. I Piceni e i Romani, i Goti e i Bizantini, i guelfi e i ghibellini, le truppe sabaude e quelle pontificie: venticinque secoli di eserciti e di battaglie, di assedi e combattimenti. Valli parallele tra l'Appennino e il mare, paesi che per secoli si sono guardati in cagnesco da un colle all'altro e si sono fatti la guerra o perlomeno i dispetti. Grandi contrasti, grande bellezza. La necessità di difendersi ha portato all'incastellamento, facendo sorgere una miriade di borghi meravigliosi aggrappati alla cima delle colline e arrivati a noi come vere e proprie istantanee del Medioevo; la nascita delle signorie ha regalato mecenati capaci di valorizzare gli artisti locali e di chiamarne da fuori, arricchendo anche i borghi più piccoli di straordinari capolavori.
13,00

Itinerari imperdibili in Corsica

Andrea Carpi

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni del Capricorno

anno edizione: 2022

pagine: 160

Quante sono le anime della Corsica? La Corsica è anzitutto una serie infinita di spiagge meravigliose e di pinete, scogli e macchia mediterranea; il vento e il mare sono compagni inseparabili nel periplo dell'isola. Eppure, fermarsi qui sarebbe un errore. Con una quota media di 600 m sul livello del mare, la Corsica è anche (soprattutto, per qualcuno) un'enorme massa di granito che 30 milioni di anni fa si è staccata dalla penisola iberica per buttarsi nel Mediterraneo. Montagna vera, dove la neve rimane 8 o 9 mesi all'anno, dove si scia, dove il castagno serve a nutrirsi e a scaldarsi. Poi c'è la Corsica degli uomini. Abitata dai Torreani, visitata da Greci e Romani, colonizzata da pisani e genovesi, saccheggiata dai Saraceni, comprata dai francesi, l'isola è rimasta impassibile a guardare uomini e donne nascere e morire: quelli che hanno acceso le speranze d'indipendenza, come u babbu di a patria, Pasquale Paoli, quelli che dall'isola sono partiti per conquistare il mondo, come un certo Napoleone Bonaparte. E quelli che la storia non ricorda, pastori e commercianti, pescatori e contadini, eretici, ladri e boscaioli, quelli che sono emigrati e quelli che sono arrivati. I loro respiri sono incisi nelle pietre e nelle onde, e hanno fatto di quest'isola quello che è. La Corsica è molte cose insieme, e l'unica via per capire quest'isola-mondo è percorrerla senza fretta. Sette itinerari di visita in questo libro: per ciascuno, una scheda tecnica con tutte le informazioni utili per organizzare il viaggio, approfondimenti e un ricchissimo apparato iconografico.
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.