Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Algirdas J. Greimas

Sui proverbi

Algirdas J. Greimas, Maurizio Del Ninno, Paolo Fabbri

Libro: Copertina morbida

editore: Luca Sossella Editore

anno edizione: 2021

pagine: 113

Anche se non tutti i proverbi sono proposizioni verificabili è certo che mettono in gioco meccanismi di inferenza per giungere a giudizi e a conclusioni "d'esperienza", in condizioni di incertezza. Non sono affatto un indice di "mentalità primitiva"; sono un giudicare svelto e frugale che svolge una funzione euristica, quando teorie non ancora formalizzate e informazioni incomplete non consentono conclusioni certe. Un bricolage opportunista, concettuale e pratico che ridefinisce le situazioni e orienta senza assolutismo verso scelte e soluzioni. I proverbi possono essere usati strategicamente per consolidare argomenti e prevalere su controdeduzioni. Danno senso ai segni manifestati usando come premesse la doxa delle esperienze accumulate e delle circostanze tipificate, ma possono introdurre riserve a deduzioni logiche sbrigative e premature. Ci sono proverbi "relativisti" che proteggono le generalizzazioni da imprevedute circostanze empiriche e altri che mettono in guardia dalle apparenze "normali" nelle condizioni estreme e singolari. (Paolo Fabbri)
9,00

Maupassant. La semiotica del testo in esercizio

Algirdas J. Greimas

Libro: Copertina morbida

editore: Bompiani

anno edizione: 2019

pagine: 464

Come i flaubertiani Bouvard e Pécuchet, i "Due amici" di Guy de Maupassant si incontrano su un boulevard parigino, innaffiano con assenzio la loro nostalgia per i tempi di pace e decidono l'azzardo: tornare a pesca, malgrado Parigi sia assediata, "affamata e rantolante", nel pieno della guerra franco-prussiana. È il racconto scabro e tragico che nel 1959 avrebbe ispirato a Mario Monicelli il film La grande guerra. Ma è anche l'opera che il semiologo Greimas scelse per compiere l'impresa di cui questo libro è, a sua volta, il resoconto: quella di far emergere dalla lettura di un solo testo un'intera teoria semiotica, per comprendere come il testo dice quel che ha da dire. Non tanto "il testo di Maupassant", né "il testo in quanto letterario" e neppure "il testo in quanto linguistico": il testo in quanto Testo. Da questo capolavoro di acume teorico la semiotica ha appreso fra l'altro come voci, pensieri e passioni costruiscono una storia al pari delle azioni. Ma in un orizzonte ancor più generale ha compreso che della sua analisi il testo non è solo l'oggetto primario: ne è anche il motore.
24,00

Analyse sémiotique d'un discours juridique. La loi commerciale sur le sociétés et les groupes de sociétés

Algirdas J. Greimas

Libro: Copertina morbida

editore: Guaraldi

anno edizione: 2014

pagine: 89

Un gruppo di ricerca diretto da A. J. Greimas (G. Boucher, C. Chabrol, P. Fabbri, E. Landowski) procede all'analisi semantica di un corpus legislativo sulle società commerciali. Un esercizio inedito sulle specificità del discorso giuridico, la sua grammatica narrativa e la sua pratica. Da ripensare alla luce degli sviluppi recenti della semiotica del diritto.
6,00

Mitologiche. La semiosfera lituana

Julien Greimas Algirdas

Libro: Copertina morbida

editore: Aracne

anno edizione: 2017

pagine: 200

Il maggior teorico della semiotica scende sul terreno del mito per ricostruire i racconti e i proverbi, i linguaggi e i riti della sua terra d'origine: la Lituania. Nell'introduzione metodologica e nella discussione con gli ellenisti, attraverso la sua teoria narrativa e l'esperienza lessicografica, Greimas ridefinisce i modelli antropologici di Claude Lévi-Strauss e quelli folklorici di Vladimir Propp. Una lettura archeo-semiotica dei miti del fuoco e dell'acqua, della fortuna e del destino che integra e sviluppa gli esiti trifunzionali della mitologia indoeuropea del grande Georges Dumézil.
12,00

Del senso

Julien Greimas Algirdas

Libro: Copertina morbida

editore: Luca Sossella Editore

anno edizione: 2017

pagine: 78

L'operazione di riproporre la pubblicazione del testo introduttivo alla raccolta di saggi "Du sens" a quasi cinquant'anni dalla sua apparizione, oltre a trovare una motivazione nella difficoltà di reperire l'edizione ormai esaurita, costituisce un'occasione per tracciare il percorso di una ricerca che, in questo lasso di tempo, ha fatto proseliti ed è diventata una scuola di pensiero riconosciuta e accreditata nel mondo.
9,00

L'attualità del saussurismo. Ediz. italiana e francese

Algirdas J. Greimas

Libro: Copertina morbida

editore: Aracne

anno edizione: 2013

pagine: 52

Ad un secolo dalla scomparsa di Ferdinand de Saussure, semiologo e linguista (1913), il CISISM ripubblica, in lingua originale e nella traduzione italiana, un testo anticipatore di Algirdas J. Greimas, che, nel 1956, rifonda il progetto e il paradigma di una scienza umana della significazione. Introduzione di Paolo Fabbri.
6,00

Semiotica e scienze sociali

Algirdas J. Greimas

Libro

editore: Centro Scientifico Editore

anno edizione: 1991

pagine: 236

17,04

Dell'imperfezione

Algirdas J. Greimas

Libro: Copertina morbida

editore: Sellerio Editore Palermo

anno edizione: 2004

pagine: 69

Con questo saggio sull'imperfezione il grande semiologo Greimas concludeva nell'anno accademico 1985-86 il suo insegnamento sui sistemi di significazione all'Ecole des Hautes etudes en Sciences Sociales di Parigi. Attraverso la lettura di testi come prova della teoria (Tournier, Calvino, Cortàzar, Rilke, Tanizaki) la ricerca intorno a un senso del bello (e del brutto) ruota intorno al sorgere dell'imperfezione, in quanto uscita dalla banalità, dalla insignificanza, dall'indifferenza.
12,00

Semiotica. Dizionario ragionato della teoria del linguaggio

Algirdas J. Greimas, Joseph Courtés

Libro: Copertina morbida

editore: Mondadori Bruno

anno edizione: 2007

pagine: 398

A più di vent'anni dalla prima pubblicazione, l'edizione aggiornata e ampliata di uno dei più importanti testi di riferimento della storia della semiotica, il "Dizionario ragionato della teoria del linguaggio" di Greimas e Courtès. Nato con l'intento "di contribuire all'elaborazione di un metalinguaggio concettuale rigoroso, preliminare necessario a ogni teoria del linguaggio", il "Dizionario" rappresenta il caposaldo della semiotica strutturale inaugurata da Greimas, concepita come disciplina in grado di far dialogare tra loro tutte le scienze. Completamente rivista e integrata con sessanta nuove definizioni tradotte per la prima volta, la nuova edizione italiana del "Dizionario" si propone di riattivare e attualizzare le nozioni e i concetti utili alla costruzione di una metodologia per lo studio delle scienze sociali.
32,00

Del senso

Algirdas J. Greimas

Libro

editore: Bompiani

anno edizione: 2001

pagine: 338

Pubblicata per la prima volta nel 1970, questa raccolta di saggi costituisce ancora oggi una tappa essenziale della ricerca di Greimas e uno dei testi più importanti della semiotica contemporanea. Le strutture semantiche, la grammatica narrativa, la linguistica strutturale e poetica costituiscono ancora il territorio privilegiato del grande studioso. Ma accanto agli scritti di natura letteraria, ve ne sono altri che ampliano progressivamente le prospettive della ricerca di Greimas verso l'ambito della semiotica del mondo naturale (i movimenti e le posture corporali), della sociologia, della storia, gettando le basi di quelle che saranno le sue teorizzazioni successive.
8,52

Semantica strutturale

Algirdas J. Greimas

Libro

editore: Meltemi

anno edizione: 2000

pagine: 360

La semantica strutturale è una disciplina che applica al significato - delle parole, dei testi e in definitiva dell'intero mondo umano - il rigore che la linguistica dello scorso secolo aveva applicato all'analisi dei significati, dei suoni, linguistici e non, delle espressioni grafiche, plastiche, tattili. Lo studio del lessico, del discorso e della narrativa conduce Gremais a delineare i tratti salienti della futura semiotica generativa. Una disciplina che permette a tutte le scienze, non solo quelle umane, di dialogare tra loro: è l'esordio della ricerca sull'articolarsi del senso umano e sociale, sul progressivo definirsi dell'esperienza, del linguaggio, del mondo naturale, di ogni evento reale come fatto di significazione.
24,79

Semantica strutturale

Algirdas J. Greimas

Libro

editore: Booklet Milano

anno edizione: 2000

pagine: 360

La semantica strutturale è una disciplina che applica al significato - delle parole, dei testi e in definitiva dell'intero mondo umano - il rigore che la linguistica dello scorso secolo aveva applicato all'analisi dei significati, dei suoni, linguistici e non, delle espressioni grafiche, plastiche, tattili. Lo studio del lessico, del discorso e della narrativa conduce Gremais a delineare i tratti salienti della futura semiotica generativa. Una disciplina che permette a tutte le scienze, non solo quelle umane, di dialogare tra loro: è l'esordio della ricerca sull'articolarsi del senso umano e sociale, sul progressivo definirsi dell'esperienza, del linguaggio, del mondo naturale, di ogni evento reale come fatto di significazione.
24,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.