Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Alessandro Vietti

Il potere

Alessandro Vietti

Libro

editore: Zona 42

anno edizione: 2018

pagine: 320

Il Potere è qualcosa di pazzesco e indicibile. Dovrete imparare a credere alla sua esistenza e poi imparare a farci i conti. Soltanto crescendo potrete comprenderne le regole, come maneggiarlo e, soprattutto, che cosa farne. Dimenticatevi però di Superman, di Batman e dell'Uomo Ragno. Lasciate perdere X-Men e Avengers. Qui non ci sono mantelli e tutine colorate, niente maschere o raggi che escono dagli occhi, qui siamo più dalle parti della vostra vita quotidiana, quella che credete bella e felice, regolata dal Lavoro Assegnato e dalla Spesa di Cittadinanza e sì, anche dai manganelli, perché la giustizia non prevede eccezioni. In questo libro si parla di un potere che pur non avendolo, tutti sfoderate. Il potere che pur subendolo, tutti celebrate. Il potere definitivo, quello che umilia e dispone, che opprime e impone, che vendica e giustizia. Il potere che è tutti i poteri. Il Potere è la storia dell'uomo che ha avuto il privilegio (e la condanna) di disporne come nessun altro e di diventare chi non avrebbe mai pensato di essere.
14,90

Real Mars

Alessandro Vietti

Libro

editore: Zona 42

anno edizione: 2019

pagine: 388

"Per molto tempo la domanda ricorrente - e anche un po' irritante - che mi veniva continuamente rivolta fu: 'Perché dovremmo spendere tutti questi soldi per andare su Marte, quando siamo così nella merda qui sulla Terra?' E tutto il mio bla bla bla sulla cultura, l'impresa, la storia, la speranza convinceva pochi. Poi, quando tutto sembrava perduto, sopraggiunse un'altra risposta, che non diedi io, ma che d'incanto per la prima volta convinse tutti. Non era per piantare una stupida bandiera. Né per cercare la vita extraterrestre. Né per vedere se un cielo può essere davvero rosa. E nemmeno per fotografare l'impronta della suola di uno scarpone sulla sabbia rossa. Niente di tutto questo, ovviamente. O meglio, a me piace pensare che furono tutte queste e molte altre cose insieme. Perché il motivo per cui spendemmo tutti quei soldi per andare su Marte fu uno solo: emozionarci. E alla fine ci emozionammo. Troppo." (da Mars Show di Jeremiah Kunitsch) "Cosa stai aspettando? Sali a bordo anche tu insieme con Kostantin, Ettore, Ulrike e Therèse e lasciati trasportare nelle remote profondità dello spazio! Spingiti anche tu là dove nessuno è mai giunto prima! Perché in viaggio non ci sono solo loro: a bordo puoi esserci anche tu, a emozionarti e a vivere la più grande avventura della storia dell'umanità. Puoi perdere un'occasione del genere? Vieni, presto, la Storia ti aspetta!" (da un promo di Real Mars)
12,90

Real Mars

Alessandro Vietti

Libro

editore: Zona 42

anno edizione: 2016

pagine: 320

"Per molto tempo la domanda ricorrente - e anche un po' irritante - che mi veniva continuamente rivolta fu: 'Perché dovremmo spendere tutti questi soldi per andare su Marte, quando siamo così nella merda qui sulla Terra?' E tutto il mio bla bla bla sulla cultura, l'impresa, la storia, la speranza convinceva pochi. Poi, quando tutto sembrava perduto, sopraggiunse un'altra risposta, che non diedi io, ma che d'incanto per la prima volta convinse tutti. Non era per piantare una stupida bandiera. Né per cercare la vita extraterrestre. Né per vedere se un cielo può essere davvero rosa. E nemmeno per fotografare l'impronta della suola di uno scarpone sulla sabbia rossa. Niente di tutto questo, ovviamente. O meglio, a me piace pensare che furono tutte queste e molte altre cose insieme. Perché il motivo per cui spendemmo tutti quei soldi per andare su Marte fu uno solo: emozionarci. E alla fine ci emozionammo. Troppo." (da Mars Show di Jeremiah Kunitsch) "Cosa stai aspettando? Sali a bordo anche tu insieme con Kostantin, Ettore, Ulrike e Therèse e lasciati trasportare nelle remote profondità dello spazio! Spingiti anche tu là dove nessuno è mai giunto prima! Perché in viaggio non ci sono solo loro: a bordo puoi esserci anche tu, a emozionarti e a vivere la più grande avventura della storia dell'umanità. Puoi perdere un'occasione del genere? Vieni, presto, la Storia ti aspetta!" (da un promo di Real Mars)
13,90

Rhotics. New data and perspectives

Lorenzo Spreafico, Alessandro Vietti

Libro: Copertina morbida

editore: Bozen-Bolzano University Press

anno edizione: 2013

pagine: 276

36,00

Come gli immigrati cambiano l'italiano. L'italiano di peruviane come varietà etnica

Alessandro Vietti

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2005

pagine: 208

Quale italiano parlano gli immigrati? Stanno nascendo delle nuove varietà di italiano tipiche degli stranieri? Questo nuovo gruppo di parlanti sta cambiando l'italiano? Il volume cerca di rispondere a queste domande partendo dal presupposto che i parlanti immigrati non si limitano ad acquisire una lingua ma, in una certa misura, la ricreano, ne propongono una propria versione. Nell'indagine empirica, svolta su un gruppo di immigrate peruviane a Torino, l'autore analizza secondo la prospettiva della sociolinguistica del contatto i fattori linguistici e sociali in grado di favorire la formazione e lo sviluppo di una varietà etnica.
23,50

Il codice dell'invasore

Alessandro Vietti

Libro

editore: NORD

anno edizione: 1999

pagine: 391

Basta un po' di esperienza con i "secondari" per capire subito che Grace non è come gli altri: infatti, la ragazza possiede ricordi della Terra che non dovrebbe avere, perché la sua educazione è stata rigidamente controllata dall'Istituto fin dall'inizio dell'ipergravidanza, e visto che dopo l'ultimo messaggio dal Pianeta Madre non è giunto altro che il silenzio della morte; ma alla dottoressa Jacobs è sufficiente lanciare uno sguardo dentro quegli occhi arancioni... Senza parlare dell'assurda ossessione per la libertà e del categorico rifiuto di svolgere il lavoro nelle miniere del satellite Io per il quale è stata creata. Dal canto suo neanche Willie sembra lo stesso da quando Gordon Kemp gli ha sostituito alcuni componenti elettrici difettosi...
10,33

Cyberworld

Alessandro Vietti

Libro

editore: NORD

anno edizione: 1996

pagine: 223

10,33

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento