Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Libri di Alessandro Monti

Caleidoscopio folk. Nuove forme e colori della musica popolare

Caleidoscopio folk. Nuove forme e colori della musica popolare

Alessandro Monti

Libro: Libro in brossura

editore: Arcana

anno edizione: 2024

pagine: 400

“Caleidoscopio Folk” propone un approccio fresco e non ortodosso alla musica popolare, basato su brevi capitoli in cui vengono evidenziati musicisti e dischi che hanno accompagnato il percorso dell’autore e che hanno lasciato il segno sia nella musica tradizionale sia in quella di confine. La natura viva del folk fa sì che all’interno di queste pagine trovino spazio, oltre alla tradizione, anche altri generi talvolta contrastanti come rock, classica, improvvisazione, ricerca. Qui il lettore non troverà una storia enciclopedica della folk music, né colti saggi etnomusicologici, ma un’interpretazione pratica attraverso suggerimenti d’ascolto talvolta obbligati, altre volte provocatori ed estremi, con l’unico vero scopo di esortare all’ascolto attivo e approfondito. Oggi con Internet abbiamo potenzialmente tutto a disposizione, ma mancano gli strumenti per distillare il meglio dalla marea di informazioni: “Caleidoscopio Folk” può costituire un primo balzo verso un territorio vastissimo, incluse le deviazioni dalla retta via e le inevitabili trasformazioni del genere.
24,00
Riproduzione casuale. Sistemi d'ascolto non lineari

Riproduzione casuale. Sistemi d'ascolto non lineari

Alessandro Monti

Libro: Libro in brossura

editore: Arcana

anno edizione: 2021

pagine: 400

“Riproduzione casuale” è un libro comprensibile a tutti, da leggere o consultare; una sorta di percorso d’ascolto dal punto di vista del musicista che, gettando luce su dischi di culto e spesso oscuri, riesce a concatenare tra loro le musiche più diverse e lontane, attraverso ricordi, esperienze, riflessioni e provocazioni. Partendo dal rock (musica della sua generazione), cerca di destare curiosità nel lettore con entusiasmo e humor; dopo un lungo viaggio musicale tra jazz, musica classica, elettronica, hip hop, drum’n’bass e world music, Alessandro Monti ritorna a quello stile con amarezza constatandone la decadenza e mettendola in relazione con l’appiattimento culturale e l’ascesa incontrollabile di Internet. Con l’avvento dei lettori Cd è stato possibile un nuovo tipo di ascolto, quello casuale; l’idea dietro al libro è che i capitoli dovrebbero essere letti come se venisse inserita la funzione random, indipendentemente l’uno dall’altro. A ogni sezione segue una corposa discografia di riferimento.
25,00
Il traditore. Vita e avventure di Malatesta IV Baglioni signore di Perugia

Il traditore. Vita e avventure di Malatesta IV Baglioni signore di Perugia

Alessandro Monti

Libro: Libro in brossura

editore: Morlacchi

anno edizione: 2021

pagine: 194

Educato fin dalla più tenera età nell’arte della guerra, la vita di Malatesta IV Baglioni (1491-1531) fu piena di avventure. La prima la visse quando era ancora un bambino, e scampò fortunosamente al sanguinoso regolamento di conti che oppose due rami della sua stessa famiglia, i signori di Perugia. La sua esistenza trascorsa tra battaglie e conquiste, e come soldato si ricoprì di gloria, contro i nemici esterni ma anche contro quelli interni. Poi venne l’assedio di Firenze: un lungo dramma del quale il condottiero perugino, assoldato dai fiorentini come loro Capitano Generale, fu uno dei principali protagonisti. Attraverso una ricerca rigorosamente documentata, condotta in archivi italiani ed europei, l’autore ricostruisce le vicende che trasformarono l’immagine e la percezione storica di uno dei più grandi uomini d’arme del Cinquecento, assegnandogli l’imperitura fama di traditore.
15,00
Vedi sopra. L'estate della mia vita

Vedi sopra. L'estate della mia vita

Alessandro Monti

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2019

pagine: 220

A chi non piacerebbe rilanciare i dadi della vita e rivivere il passato cambiando il destino? Agosto 1985. Siamo a Pesaro. Jerry, Vale, Marco, Barbie, Max e Alex si incontrano un giorno per caso, o forse no... Stanno per vivere l'estate della loro vita, quella che li cambierà per sempre. "Vedi sopra. L'estate della mia vita" è la storia di un'amicizia nata tra sei ragazzi nell'estate del 1985, ma destinata a durare per sempre. Un romanzo diviso in tre parti e che dal presente ci proietta nel passato. Una storia che parla di una splendida amicizia e di un amore, quello di Alex e Jerry, che supera il tempo e lo spazio.
15,00
La guerra del sale (1540). Paolo III e la sottomissione di Perugia

La guerra del sale (1540). Paolo III e la sottomissione di Perugia

Alessandro Monti

Libro: Libro in brossura

editore: Morlacchi

anno edizione: 2017

pagine: 164

La ribellione del 1540, e la “guerra del sale” che ne fu l’immediata conseguenza, costituiscono un momento fondamentale della storia di Perugia – con il definitivo assoggettamento della città alla dominazione pontificia – e tuttavia non completamente noto, né nelle cause, né nel suo svolgimento. L’aumento della pressione fiscale, la scomparsa delle libertà comunali, la formazione di nuove oligarchie, la crescente conflittualità tra il papato di Paolo III e l’impero di Carlo V, sono alcune delle questioni che si intrecciano nelle vicende perugine all’inizio degli anni Quaranta del Cinquecento. Incrociando il racconto delle antiche cronache con i documenti dell’epoca, rintracciati con un lungo lavoro di ricerca negli archivi italiani ed europei, l’autore compone una sintesi vivace e appassionante dei fatti di quei giorni.
15,00
L'assedio di Firenze (1529-1530). Politica, diplomazia e conflitto durante le guerre d'Italia

L'assedio di Firenze (1529-1530). Politica, diplomazia e conflitto durante le guerre d'Italia

Alessandro Monti

Libro: Libro in brossura

editore: Pisa University Press

anno edizione: 2015

pagine: 431

L'assedio di Firenze, cioè la campagna militare intrapresa da Carlo V per restituire la città toscana al dominio dei Medici, è stato a lungo considerato un momento di svolta per la storia d'Italia. Tra Ottocento e Novecento le molte opere prodotte sull'argomento hanno generato l'immagine stereotipata di uno scontro impari tra una potenza continentale, da una parte, e un piccolo stato regionale, destinato inevitabilmente a soccombere, dall'altra. Era davvero irresistibile l'impeto militare dell'Impero di Carlo V? Quale fu il ruolo del patriziato fiorentino nella guerra civile che si svolse in quegli anni, e quale l'apporto fornito dal Dominio, cioè dalle città e dai territori sottomessi a Firenze, nella genesi e nella risoluzione del conflitto? Come si ricomposero gli equilibri sociali distrutti in quegli anni? Ripartendo dai documenti dell'epoca, e incrociando le numerose fonti disponibili negli archivi italiani ed europei, questo studio ricostruisce le vicende che portarono alla sconfitta dell'ultima repubblica fiorentina, attuando una revisione delle conoscenze pregresse e inserendole in un quadro più ampio, che tiene conto dei più recenti sviluppi della ricerca sulle guerre d'Italia del Cinquecento.
20,00
Una storia senza titoli. Campi e la sua gente. Un borgo toscano durante l'ancien régime (secoli XVI-XVIII)

Una storia senza titoli. Campi e la sua gente. Un borgo toscano durante l'ancien régime (secoli XVI-XVIII)

Alessandro Monti

Libro: Copertina morbida

editore: Aska Edizioni

anno edizione: 2015

pagine: 208

Tre secoli di storia in un borgo toscano, a breve distanza da Firenze. Il Cinquecento e la formazione dello stato regionale, il Seicento con la gloria e il declino della famiglia Medici, il Settecento con l'estinzione della dinastia regnante e l'ascesa al trono granducale dei Lorena, fino agli anni dell'epopea napoleonica e dell'annuncio della modernità. È una storia ordinaria, quella di Campi Bisenzio durante l'ancien régime: una microstoria di campagna, fatta da gente comune - agricoltori, artigiani, sacerdoti, piccoli e grandi possidenti - alle prese con carestie, pestilenze, esondazioni e con tutte le normali necessità della vita di ogni giorno." "Basandosi su numerose fonti inedite, frutto di lunghe ricerche in archivi e biblioteche, l'autore collega vicende e personaggi in una narrazione di ampio respiro, accompagnando il lettore all'interno del grande edificio della storia."
15,00
Crescita economica e violazione dei diritti umani in Brasile. Il boom economico brasiliano tra povertà, violenza e corruzione

Crescita economica e violazione dei diritti umani in Brasile. Il boom economico brasiliano tra povertà, violenza e corruzione

Alessandro Monti

Libro: Libro in brossura

editore: Giuffrè

anno edizione: 2011

pagine: 128

Per imponenza di dimensioni e intensità di ritmo, la recente crescita economica brasiliana spicca nel panorama del continente latino americano. Non altrettanto evidenti sono gli "effetti collaterali" negativi da considerare in una più realistica valutazione del bilancio tra costi e benefici del boom economico. La ricostruzione critica dei processi macroeconomici verificatisi in Brasile nell'ultimo decennio, sviluppata dall'autore in questo breve saggio, dimostra come disagio e malessere da emarginazione sociale persistano in proporzioni vistose nelle favelas delle aree metropolitane e urbane non meno che nelle aree rurali e numerose siano le vittime dei conflitti che ne sono scaturiti in conseguenza di palesi violazioni dei diritti umani fondamentali e dei diritti di cittadinanza di milioni di persone, di un clima di violenza, tortura "istituzionalizzata", esecuzioni extragiudiziali: un equilibrio del terrore al cui contrasto appare inadeguata l'azione del Governo. Sembra, dunque, consolidarsi anche in Brasile un meccanismo di crescita nel quale il dominio degli interessi economici è sostenuto da forme di sopraffazione e di corruzione funzionali a garantire l'elevato benessere di gruppi ristretti di beneficiari a scapito delle condizioni di vita della popolazione più povera.
12,00
Indagine sul declino dell'università italiana

Indagine sul declino dell'università italiana

Alessandro Monti

Libro: Libro in brossura

editore: Gangemi Editore

anno edizione: 2008

pagine: 328

24,00
Il libro dell'imposta di Montaccianico (1306). Fiscalità discriminatoria e liste di proscrizione nella Firenze del trecento

Il libro dell'imposta di Montaccianico (1306). Fiscalità discriminatoria e liste di proscrizione nella Firenze del trecento

Alessandro Monti, Vieri Mazzoni

Libro: Copertina morbida

editore: Aska Edizioni

anno edizione: 2013

pagine: 88

Nel luglio 1306 il comune di Firenze stabilì un'imposizione di ventimila fiorini d'oro per finanziare la campagna militare contro il castello mugellano di Montaccianico (Scarperia), precisando che il prelievo fiscale si sarebbe dovuto attuare soltanto ai danni dei ghibellini residenti in città, e che la ripartizione della somma sarebbe stata effettuata, per ogni sestiere cittadino, da specifici "imponitori" eletti a tale scopo. La ripartizione del carico tributario portò alla compilazione di un apposito registro, il cui originale è purtroppo andato perduto: il Libro dell'imposta di Montaccianico, che nei decenni successivi fu impiegato anche come testimonianza di affiliazione politica in funzione antighibellina.
10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.