Libri di Alessandro D'Amato

Sotto i nostri piedi. Storie di terremoti, scienziati e ciarlatani

Sotto i nostri piedi. Storie di terremoti, scienziati e ciarlatani

Alessandro Amato

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2022

pagine: 258

Dopo ogni terremoto c'è qualcuno che lo aveva previsto: i Maya, la zia Santuzza, il cane del vicino. I previsori non si fidano della scienza, ma credono che i rospi scappino prima dei terremoti, che le trivelle possano scatenarli, che gli scienziati sappiano prevederli ma non lo dicano. Per orientarsi in questo groviglio, Alessandro Amato ci regala storie di scienziati e filosofi, di terremoti e terremotati, di bizzarre teorie e personaggi pittoreschi, di scienza e pseudo-scienza. Fino ai più recenti passi avanti compiuti dalla sismologia, che se non consente ancora la previsione dei terremoti, ci offre però la conoscenza e gli strumenti per una fondamentale riduzione del rischio.
15,00
Alessandro, la storia del cavaliere narrante

Alessandro, la storia del cavaliere narrante

Alessandro Amato

Libro: Copertina morbida

editore: Liberedizioni

anno edizione: 2021

pagine: 132

Sono Alessandro, il protagonista di questo libro autobiografico. Da molto tempo avevo il desiderio di lasciare una traccia della mia esperienza, della mia vita. Sono un giovane adulto affetto da Sindrome di Down. Scrivere mi ha permesso non solo di narrare alcuni passaggi importanti della mia esistenza, ma anche di esporre i miei pensieri e punti di vista su questa anomalia cromosomica, questione che riguarda non solo me stesso ma anche la società nella quale vivo. Eccomi dunque ad accompagnarvi, pagina dopo pagina, nel-la mia "terra di mezzo", così che la possiate attraversare portando con voi qualche frammento di questo paesaggio
14,00
Sotto i nostri piedi. Storie di terremoti, scienziati e ciarlatani

Sotto i nostri piedi. Storie di terremoti, scienziati e ciarlatani

Alessandro Amato

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2016

pagine: 238

Dopo ogni terremoto c'è sempre qualcuno che lo aveva previsto: i Maya, la zia Santuzza, il cane del vicino. I previsori non si fidano della scienza, ma credono che i rospi scappino prima dei terremoti, che la Nato e le trivelle possano scatenarli, che gli scienziati sappiano prevederli ma non lo dicano perché odiano vincere i premi Nobel. Per orientarsi in ouesto groviglio di scienza e pseudoscienza, "sotto i nostri piedi" ci accompagna in un viaggio attraverso la storia dei terremoti e dei tentativi di prevederli, costellata da pochi acuti e tanti fallimenti. Storie di scienziati e filosofi (da Aristotele a Kant), di terremoti e terremotati (dalla Cina alla Russia, dalla California all'Aquila), di bizzarre teorie e personaggi pittoreschi. Fino al più recenti passi avanti compiuti dalla ricerca sismologica, che se non consentono ancora la previsione dei terremoti ci offrono però la conoscenza e gli strumenti per una fondamentale riduzione del rischio.
15,00
I diversi regimi di responsabilità civile per danni all'ambiente. Profili sostanziali e processuali
15,00
L'etica oltre lo Stato. Filosofia e politica in Giovanni Gentile
28,00