Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Agapito Bucci

Giuditta Turina. L'amante di Bellini

Agapito Bucci

Libro

editore: Zecchini

anno edizione: 2013

pagine: 138

Giuditta Cantù: donna bella, colta, sensibile alle arti, appena adolescente sposa Ferdinando Turina, ricco imprenditore, col quale non riuscì a realizzare una soddisfacente corrispondenza affettiva e spirituale. L'incontro con Bellini fu folgorante, anche se all'inizio la signora si mostrò incerta, consapevole che la relazione col musicista sarebbe diventata, prima o poi, di pubblico dominio ed avrebbe causato la reazione del marito. Usufruendo della complicità benevola della famiglia e del gradimento dello stesso consorte che si riteneva orgoglioso dell'amicizia dell'illustre ospite, riuscì per un lungo periodo ad essere soddisfatta e felice. Poi sopraggiunsero la rottura, la fine della relazione amorosa, il divorzio. Come giudicarla? Sicuramente coraggiosa, "femminista" ante litteram, capace di assumere comportamenti autonomi ritenuti allora immorali e contrari alla tradizione. Ma anche, come emergono dalle lettere, una sensibilità delicata, un'accattivante disponibilità al dialogo e al confronto umano, una determinata e salda accettazione del dolore.
19,00

Bellini. Romanzo di una vita breve

Agapito Bucci

Libro: Copertina morbida

editore: Zecchini

anno edizione: 2011

pagine: 220

La vita di Vincenzo Bellini sembra fatta su misura per impersonare grandezze e sciagure dell'artista romantico: la vocazione alla musica, gli studi a Napoli e il successo ottenuto al debutto con Adelson e Salvini, l'amore con una giovane partenopea impedito dai genitori della giovane, i successi alla Scala fra gli intrighi dei rivali, la confusione della vita teatrale e il turbinio della vita mondana. Ma non basta: Bellini, oltre ai trionfi, conosce i fiaschi di Zaira e Norma, l'acclamazione del pubblico londinese, l'amore negato di Maria Malibran e, infine, l'agognato debutto parigino sotto l'ala di Rossini, con quei puritani che saranno il suo canto del cigno: il musicista muore, neppure trentaquattrenne, nei sobborghi della capitale francese. Il libro di Agapito Bucci, in equilibrio costante fra rievocazione narrativa e approfondimento saggistico, ricostruisce la vita del catanese attraverso un ampio ricorso ai suoi epistolari, specialmente quello con l'amico Florimo, senza che mai venga meno la piacevolezza di lettura: un libro apparentemente romanzato, in realtà rigorosissimo. Il testo è corredato da un ricco apparato di note, che attingono a storici e musicologi antichi e contemporanei.
25,00

I santi medici Cosma e Damiano

Agapito Bucci

Libro: Copertina morbida

editore: Armando Editore

anno edizione: 2016

pagine: 221

Il libro si basa su un'accurata indagine delle fonti storiografi che dei documenti devozionali e della gran mole di saggi che testimoniano la reverenza e l'interesse sempre vivi ed attuali per le figure dei santi taumaturghi. È stata ripresa e riesaminata la questione della storica esistenza di due distinte coppie di santi medici dello stesso nome (martiri arabi e confessori asiatici). Il saggio è corredato di una mappa attendibile dei luoghi di culto e di un'elencazione significativa, anche se sintetica, dei miracoli compiuti dai santi.
20,00

S. Lucia vergine martire

Agapito Bucci

Libro: Copertina morbida

editore: Nicola Calabria Editore

anno edizione: 2013

pagine: 64

10,00

Aristodemo. Commentario

Agapito Bucci

Libro: Copertina morbida

editore: Tracce

anno edizione: 2010

pagine: 96

10,00

Ss. Cosma e Damiano

Agapito Bucci

Libro: Copertina morbida

editore: Centro Studi Tindari Patti

anno edizione: 2009

pagine: 172

10,00

Il vampiro

Agapito Bucci

Libro

editore: Ursini

anno edizione: 2004

pagine: 160

18,00

Vampiri

Agapito Bucci

Libro: Copertina morbida

editore: Tracce

anno edizione: 2014

pagine: 104

11,00
12,90

Germogli

Agapito Bucci

Libro: Copertina morbida

editore: Tracce

anno edizione: 2011

pagine: 192

14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.